Regole per l’intonacatura durante il rinnovo degli appartamenti

Gli errori più comuni nel lavoro di intonacatura, o meglio si dirà, è il risultato più triste del lavoro di intonacatura: peeling, screpolature dell’intonaco e modifica della geometria dei locali, a causa dello strato “spesso” di intonaco. Questo “rastrello” ha colpito ogni stagione di lavori di ristrutturazione e finitura. Non intendiamo raccontare in un articolo così breve tutti i problemi e i difetti che sorgono durante i lavori di intonacatura. Allo stesso tempo, vorremmo attirare la vostra attenzione sulle imperfezioni e sui difetti più tipici dell’intonaco.

Immagine

Requisiti dei codici di costruzione e delle regole di intonacatura per la ristrutturazione degli appartamenti

– Quando si intonacano pareti di mattoni a una temperatura ambiente di 23 ° C e oltre, la superficie deve essere inumidita prima di applicare la soluzione.
– Intonaci migliorati e di alta qualità dovrebbero essere eseguiti su fari, il cui spessore dovrebbe essere uguale allo spessore del rivestimento in gesso senza uno strato di copertura.
– Quando si installano rivestimenti a strato singolo, la loro superficie deve essere livellata immediatamente dopo l’applicazione della soluzione, nel caso di utilizzo di cazzuole – dopo che è stata fissata.
– Quando si installa un rivestimento in intonaco multistrato, ogni strato deve essere applicato dopo che il precedente è stato impostato (lo strato di copertura – dopo che la malta è stata fissata). Il livellamento del terreno deve essere effettuato prima che la malta inizi a calare..
– I fogli di intonaco di gesso devono essere incollati alla superficie dei muri di mattoni con composizioni corrispondenti a quelle di design, situate sotto forma di segni, dimensioni 80×80 mm su un’area di almeno il 10% lungo il soffitto, il pavimento, gli angoli del piano verticale ogni 120-150 mm, negli intervalli tra loro a una distanza di non più 400 mm, lungo i bordi verticali – in una striscia continua. Le lastre devono essere fissate su basi di legno con chiodi a testa larga.
– L’installazione di prodotti stampati in gesso deve essere eseguita dopo l’impostazione e l’essiccazione della base da soluzioni di gesso. I dettagli architettonici sulla facciata devono essere fissati al rinforzo incorporato nella struttura della parete, precedentemente protetto dalla corrosione.

Requisiti tecnici

Spessore ammissibile di intonaco a uno strato, mm: quando si utilizzano tutti i tipi di soluzioni, ad eccezione del gesso – fino a 20, dalle soluzioni di gesso – fino a 15 Misurazioni, almeno 5 misurazioni per 70-100 m2 della superficie del rivestimento o in una stanza di un’area più piccola in luoghi identificati da una visione continua ispezione, registro lavori

Lo spessore consentito di ogni strato quando si installano intonaci multistrato senza additivi polimerici, mm: spruzzatura su pietra, mattoni, superfici in calcestruzzo – fino a 5 spruzzi su superfici in legno (incluso lo spessore della ghiaia) – fino a 9 terreni da malte cementizie – fino a 5 terreni da calce, calce malte di gesso – fino a 7 strati superiori di rivestimento in gesso – fino a 2 strati superiori di rivestimento decorativo – fino a 7 Misurazioni, almeno 5 misurazioni per 70-100 m2 di superficie di rivestimento o in una stanza di un’area più piccola in luoghi identificati da ispezione visiva continua, diario di lavoro

Fai riparazioni in un pannello, monolitico o casa di mattoni in ogni caso con l’aiuto di un architetto, designer, caposquadra, caposquadra o direttamente con i maestri, devi misurare, appendere le superfici: pavimenti, pareti, soffitti.

Questo e solo questo mostreranno quali sono la loro curvatura, pendenze e differenze..
Queste misurazioni consentiranno di calcolare il consumo del materiale selezionato..
E determinare la complessità, i tempi e i costi del lavoro.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy