Isolamento artificiale o naturale: quale scegliere

Sezioni dell’articolo



Cos’è l’isolamento e come funziona? Che tipo di isolamento esiste per diversi tipi di lavoro? Qual è la differenza tra tipi omogenei di isolamento? È possibile aggiungere isolamento agli elementi strutturali? Esiste un’alternativa ai soliti metodi di isolamento? Troverai le risposte a queste e altre domande in questo articolo..

Isolamento artificiale o naturale: quale scegliere

La perdita di calore era un ostacolo per i costruttori ai vecchi tempi. Se hanno affrontato rapidamente il compito della forza strutturale (anche nell’antico Egitto hanno usato un analogo del cemento di oggi), quindi con il mantenimento del calore, non è stato così semplice.

Mancando delle nostre attuali tecnologie, hanno dovuto costruire pareti di incredibile spessore o riscaldare intensamente i locali dall’interno. Circa 150 anni fa è stato trovato un compromesso: una struttura solida di piccolo spessore (100–300 mm) più isolamento. E se tutto è più o meno chiaro con il costruttivo – mattone, legno, cemento, allora ci sono molti riscaldatori oggi. Saranno discussi.

Come funziona l’isolamento

L’isolante termico migliore e più economico è l’aria. A rigor di termini, questo è un gas rarefatto, le cui molecole sono relativamente distanti tra loro – molte volte più lontane di quelle di materiali più densi (pietra, acqua, legno). A causa di ciò, la capacità di ricevere (capacità termica) e trasferire (conducibilità termica) calore nell’aria è molto piccola.

Qui una soluzione “elementare” suggerisce se stessa: isolare la superficie con un guscio ermetico pieno di aria atmosferica. Questo metodo non resisterà nemmeno alla verifica teorica: la superficie fredda di un mezzo più denso (guscio) creerà uno scambio di calore tra sé e l’aria a contatto con esso, l’aria inizierà a muoversi nel guscio, inizierà a mescolarsi e nel tempo la temperatura si stabilizzerà. Inoltre, lungo il percorso si formano delle condense. E il corpo della capsula sigillata sarà un eccellente ponte freddo.

Cosa devi fare per far funzionare l’aria

Il problema sopra descritto viene risolto “immobilizzando” l’aria. Dividendo il volume della camera in singole cellule, i ricercatori hanno ottenuto risultati sempre migliori. Alla fine, hanno concluso che il gas è meglio trattenuto in fluidi e fibre sciolti. Il principio di mantenere l’aria ferma è assolutamente naturale. La natura lo usa nella pelliccia degli animali, nelle foglie di un albero caduto per scaldare le radici, nella “cupola” delle zampe di un abete coperto di neve.

Isolamento artificiale o naturale: quale scegliere

Per classificare visivamente i riscaldatori moderni, li dividiamo condizionatamente in quattro gruppi: lana minerale (lastre e tappetini), polimero, riempimento e un gruppo alternativo.

Lastre e stuoie di lana minerale

Il tipo di isolamento più comune oggi. Ha eccellenti proprietà prestazionali e producibilità (facilità d’uso).

Come si ottiene la lana minerale

Sperimentalmente, come risultato del riscaldamento e dell’esplosione della roccia del gruppo gabbro-basalto e delle marne, si ottenne lana minerale (di pietra). Quando si utilizzano materie prime con un alto contenuto di silicio, le fibre del cotone idrofilo sono state parzialmente vetrate e si è ottenuta la cosiddetta lana di vetro – scomoda nel lavoro e dannosa per la salute. Tuttavia, le sue proprietà di isolamento termico erano al livello corretto. Fu una fase di transizione nell’evoluzione della tecnologia, che fu successivamente migliorata. Fino ad oggi, il principio di ottenere lana di roccia non è cambiato, ma è diventato più sicuro e più conveniente lavorare (grazie alla combinazione di materie prime). Tutti i prodotti in lana di roccia non sono combustibili e hanno una densità variabile.

Fatto interessante.Lo zucchero filato viene prodotto in modo simile, al posto del rock viene utilizzato solo lo zucchero normale.

Tappeti in lana minerale – fibre formate sotto forma di un tappetino di spessore 50 o 100 mm. Originariamente erano cuciti. Progettato per la posa su superfici orizzontali con una pendenza non superiore a 45 gradi.

Isolamento artificiale o naturale: quale scegliere

Lastre di lana minerale – fibre formate sotto forma di lastra con uno spessore di 50 o 100 mm e dimensioni di 500-600×1000-1200 mm. Si differenzia dal tappetino per una maggiore densità, a causa della quale la lastra è più rigida e non soggetta a assestamento verticale e aggregazione.

Isolamento artificiale o naturale: quale scegliere

Campo di applicazione: qualsiasi tipo di isolamento “a secco” di edifici residenziali e industriali. Pavimenti, pareti, soffitti, coperture. Isolamento ideale per case con struttura in legno.

Fatto interessante.Perché la maggior parte dei pannelli di lana minerale sono larghi 600 mm? Questo tipo di isolamento ci è arrivato insieme alla “tecnologia canadese” per la costruzione di case a telaio. Prevede la distanza tra i montanti e le travi del pavimento di 600 mm – l’isolamento viene inserito in questo spazio senza ulteriori regolazioni.

vantaggi

  1. Non infiammabilità. Lo stesso batuffolo di cotone non brucia, ma si brucia, trasferendo calore. Ciò richiede una temperatura elevata (da 600 ° С) e un accesso costante all’ossigeno – condizioni di un forte incendio nel vento.
  2. Insonorizzazione. È un “bonus” per l’isolamento termico in tutti i materiali.
  3. Peso leggero. A causa della rarefazione delle fibre, come abbiamo già scoperto, il materiale principale nel cotone è l’aria..
  4. Possibilità di ulteriore finitura (per lastre). Il materiale del pannello è perfettamente legato con adesivi cementizi, che consente loro di essere stucco.
  5. Lastre autoportanti. Possono essere fissati alle pareti con tasselli.
  6. Non tossico. Tutto ciò che poteva evaporare veniva evaporato durante la produzione in un negozio caldo.
  7. Possibilità di sostituzione parziale delle aree danneggiate.

svantaggi

  1. Paura dell’umidità, richiede vapore e barriere idrauliche. Anche una piccola quantità di acqua può rovinare permanentemente l’area di isolamento e dovrà essere sostituita.
  2. Bozza, comprimibilità. Non consente l’uso di lana minerale per l’isolamento dei massetti (versamento con calcestruzzo o malta).

Isolamento artificiale o naturale: quale scegliere

La gamma dei prezzi per l’isolamento della lana di roccia (basalto, minerale), a seconda del marchio e del produttore:

Marca, produttore, volume, quadrato, numero di piastre in un pacchettoDensità, kg / m3Dimensione del foglio, mmPrezzo 1 m2, strofinare.Prezzo 1 m3, strofinare.Prezzo unitario, rub.
Mats
Hitrock P-75 LITE, 0,24 m3 / 4.8 m2 / 8 pezzi Smolensk, Russia32-351000x600x5066.61330320
TechnoNICOL ROCKLIGHT 0.432 m3 / 8,64 m2 / 10 pezzi, Russia30-371000x600x5069,51390600
IZOBEL PL-75 0,24 m3 / 4.8 m2 / 8 pezzi Belgorod, Russia35-371000x600x5073.01460350
BATTAGLIE LEGGERE DI ROCKWOOL 0,3 m3 / 3m2 / 5 pezzi. Danimarca (fabbriche in Russia)35-371000x600x1001731730520
ISOROC ISOLIGHT-L, 0,24 m3/ 4.8 m2 / 8 pezzi. TZMM Tambov, Russia35-371000x600x5087.51750420
TechnoNICOL 40 0.48 m3 / 4.8 (9.6) m2 / roll, Russia11-134000x1200x50 (100)60 (118)1190570
Isover Classic-Twin-50 0.37 m3 / 7,4 m2 / roll France (fabbriche in Russia)11-136150x1200x5060,81220450
Ursa GeoM-11 F (foglio) 1,08 m3 / 10,8 m2 / roll, Spagna11-139000/1200/10026626602880
lastre
TechnoNicol Rocklight 0.432 m3 / 8.64 (4.32) m2 / 10 (5) pezzi, Russia30-371200x600x50 (100)80 (160)1600690
IZOLIGHT-L-150 0,27 m3 / 1,8 m2 / 3 pezzi, Russia40-421000x600x1502451630440
IZOVOL CT-50 0.3 m3 / 6 m2 / 5 pezzi, Russia50-521000x600x50951900570
BATTAGLI ACUSTICI ROCKWOOL 0,3 m3 / 6 m2 / 10 pezzi, Danimarca (fabbriche in Russia)45-471000x600x501052100630
URSA P-20- U 24 0.9 m3 / 18 m2/ 10 pezzi, Spagna40-421250x600x5011022202000
Hitrock P-75 0,27 m3 / 5,4 (2,7) m2 / 10 (5) lastre, Smolensk, Russia62-661000x600x50 (100)120,3 (240,7)2400650

Isolamento polimerico

I due tipi più popolari di isolamento polimerico sono il polistirene o il polistirene espanso (PP) e la sua schiuma di polistirene estruso derivato (EPPR). Sono ottenuti per estrusione (estrusione di materie prime attraverso un foro di una determinata forma).

Polyfoam (polistirene espanso) – polietilene espanso sotto forma di un foglio con uno spessore di 15-200 mm e dimensioni di 1000-1200×500-1200 mm. Varia in densità.

Isolamento artificiale o naturale: quale scegliere

Vantaggi (rispetto all’EPPR): prezzo basso

Svantaggi: scioltezza, anche il PP denso non viene utilizzato per isolare i massetti.

Dipendenza del prezzo della schiuma dal marchio e scopo utilizzando l’esempio dei prodotti di Knauf, Germania:

NomeMarcaDimensione del foglio, mmVolume imballo, m3Prezzo unitario, rub.Prezzo 1 m3, strofinare.
Knauf Therm Compack151000x600x500.36602200
Knauf Therm 15-T (per strutture senza carico)151000х1200х501,217001400
Knauf Therm 25 (per isolamento generale delle costruzioni)251000х1200х501,228002330
Knauf Therm Facade 25 (per facciate in gesso)251000х1200х501,232802730
Knauf Therm 35 per l’isolamento generale dell’edificio351000х1200х501,242003500
Knauf Therm Floor per pavimenti e fondazioni351000х1200х501,245003750
Knauf Therm F (5 in 1) per fondazioni, zoccoli, aree cieche, travi del tetto351000x600x501,252004330

La schiuma di polistirene estruso è un polietilene fuso saturo di gas. Ha la forma di un foglio con uno spessore di 30–70 mm e dimensioni di 500–600×800–1400 mm. Varia in densità e colore.

Isolamento artificiale o naturale: quale scegliere

Vantaggi (rispetto alla PP):

  1. Significativamente più forte di PP. Adatto per colare con calcestruzzo.
  2. Ha un sistema maschio-femmina adattato ai bordi, che crea una connessione sovrapposta – non richiede riempimento delle articolazioni.
  3. Meno conduttività termica.
  4. Scopo combinato: può servire come elemento di impermeabilizzazione.

Svantaggi: prezzo più alto.

Prezzi approssimativi per schiuma di polistirene estruso utilizzando l’esempio dei prodotti PENOPLEX:

NomeDimensione del foglio, mmImballo qtà m3 / m 2 / PCS.Prezzo unitario, rub.Prezzo 1 m3, strofinare.
“PENOPLEX COMFORT”1200x600x200,252 / 13/1812304880
“PENOPLEX COMFORT”1200x600x300,252 / 8,64 / 1212304880
“PENOPLEX COMFORT”1200x600x400,252 / 6,48 / 912504960
“PENOPLEX COMFORT”1200x600x500,252 / 5,04 / 711504560
“PENOPLEX COMFORT”1200x600x1000,288 / 2,88 / 413904820

Caratteristiche generali per PP ed EPPR

vantaggi:

  1. Non infiammabilità. Il materiale è espanso e saturo di anidride carbonica
  2. Peso leggero (10-15 kg / m3)
  3. Prevalenza diffusa. La tecnologia semplificata consente anche all’artigianato di ottenere materiale di qualità accettabile.
  4. Non ha paura dell’umidità

svantaggi:

  1. Fusibility. Il materiale ha paura delle alte temperature (da 80 ° C)
  2. Fusione tossica

Campo di applicazione: polistirolo espanso e polistirene espanso – un eccellente isolamento per case con struttura in legno, edifici in mattoni e cemento, fondazioni. Serve come elemento impermeabilizzante.

Isolamento artificiale o naturale: quale scegliere

Fatto interessante.Polyfoam e schiuma di polistirene estruso con uno spessore di 50 mm e oltre hanno una temperatura stabile di +5 ° С. Cioè, in qualsiasi brina, la temperatura all’interno del foglio sarà positiva.

Isolamento di riempimento

L’esempio più eclatante della storia dell’uso di questo tipo di isolamento termico sono i pannelli di legno riempiti per la costruzione di edifici bassi prefabbricati in URSS. Erano coperti di segatura, che all’epoca era una decisione assolutamente giustificata: letteralmente tutti gli oggetti domestici – dalle maniglie dei coltelli ai telai delle finestre – erano fatti di legno. Un’enorme quantità di rifiuti è stata smaltita in modo redditizio. Altri rifiuti (fuoco di Sant’Antonio, lastre, guarnizioni) sono stati ammessi anche su questi scudi, molte di queste case sono ancora abitate..

Oggi, l’isolamento di riempimento perde molto in facilità d’uso per lastre di cotone idrofilo e polietilene. Tuttavia, ha un vantaggio insormontabile: può essere miscelato con il materiale delle pareti e dei pavimenti, introducendo così l’isolamento nella struttura. I tipi più popolari sono argilla espansa, vermiculite e una palla di schiuma.

Argilla espansa

Pietra artificiale ottenuta dalla cottura dell’argilla.

Proprietà: granuli 5–30 mm. Densità 350-600 kg / m3. Non ha paura dell’umidità, dei prodotti organici. Ha una capacità portante bassa. Non richiede barriere al vapore. Non infiammabile, non affonda nell’acqua.

Applicazione: metodo a secco – riempimento di seni, tronchi di pavimenti e soffitti in legno. Metodo a umido – miscelazione con malta, calcestruzzo (massetti isolanti).

Isolamento artificiale o naturale: quale scegliere

Prezzo di emissione – argilla espansa in sacchi M-450, frazione 10-20 (confezione da 0,043 m3 in una borsa) costa circa 150-180 rubli per borsa. 1 m3 circa 25 sacchi e il prezzo è di 3750-4500 rubli, rispettivamente.

vermiculite

Pietra naturale (minerale), estratta in cave.

Proprietà: granuli 1–5 mm. Densità 350-750 kg / m3. Le proprietà sono le stesse dell’argilla espansa. È un adsorbente (assorbe gli odori).

Isolamento artificiale o naturale: quale scegliere

Applicazione: uguale all’argilla espansa. Quando si isolano pareti e soffitti, vengono prima collocati in un sacchetto di geotessile, i sacchetti vengono impilati in posizione.

Prezzo di emissione – 1 m3 la vermiculite costa circa 5.000 rubli.

Palla di schiuma

Pori in polistirene vulcanizzati separatamente. Di solito vengono miscelati con malte e calcestruzzo durante l’installazione di massetti di partenza e di supporto. Inoltre vengono aggiunti alle materie prime per la produzione di blocchi in calcestruzzo di piccole dimensioni per l’edilizia. Migliora l’isolamento termico riducendo la capacità portante.

Isolamento artificiale o naturale: quale scegliere

Prezzo di emissione – costo di 1 m3 la palla varia da 1300-1600 rubli.

Gruppo alternativo (vecchio)

In questo gruppo includeremo tutti gli altri materiali che possono essere utilizzati come isolanti e li elencheremo semplicemente. Queste sono principalmente materie prime naturali. Va notato che tutti questi materiali sono assolutamente ecologici e innocui per l’uomo..

Segatura e paglia: mantenere l’aria dal movimento e dallo scambio di calore. Può essere riempito o posato tra i travetti del solaio o del solaio. Miscelati con argilla secca, svolgono una funzione aggiuntiva di barriera al vapore. Per costruire blocchi, vengono mescolati con argilla grezza e sagomati. Una soluzione di argilla con segatura viene utilizzata per intonacare (rivestimento) pareti.

Canna: le pannocchie di canna asciutte sono accatastate come stuoie.

Muschio: è usato per il riscaldamento locale – imbottitura di seni e crepe, calafataggio di baite. Assolutamente non soggetto a decadimento, ma esposto alle intemperie. Estremamente infiammabile.

Turf: si adatta direttamente al tetto. Richiede impermeabilizzazione (di solito argilla).

Isolamento artificiale o naturale: quale scegliere

Scorie di cenere o “cicalino”: sottoprodotto della torrefazione (rifiuti della combustione del combustibile). Ha caratteristiche simili all’argilla espansa, ma di qualità molto peggiore. Viene riempito secco e miscelato con malte di argilla e cemento.

Prezzo di emissione – gratuito.

Gruppo alternativo (moderno)

Qui ne daremo uno, ma un metodo avanzato di isolamento: spruzzare schiuma di poliuretano. L’essenza del metodo si riduce al fatto che l’isolamento è “realizzato” in loco, immediatamente prima di essere applicato sulla superficie. Usando una macchina speciale, la materia prima (polimero) viene sciolta e miscelata con poliuretano liquido – aria. Questo metodo sta attivamente guadagnando posizioni di mercato come un isolamento conveniente e di alta qualità per case con telaio e cottage, pareti e tetti di qualsiasi design. Il processo è completamente identico all’applicazione della schiuma poliuretanica con una pistola.

Isolamento artificiale o naturale: quale scegliere

Prezzo di emissione – costo di 1 m2 (fino a 100 m2) a spruzzo di schiuma poliuretanica rigida con uno spessore dello strato di 50 mm – 650 rubli e inferiore, a seconda del volume. Lo stesso prezzo costerà l’applicazione di schiuma poliuretanica leggera di spessore 100 mm.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy