Disposizione di un tetto con sottotetto freddo

Sezioni dell’articolo



La maggior parte delle case moderne ha un soppalco freddo. Rispetto a una soffitta o soffitta calda, tale tetto è meno costoso in termini di materiali e tempi di installazione, ma non lasciatevi ingannare dalla semplicità del dispositivo. Per evitare errori nella costruzione di un tetto freddo, utilizzare le istruzioni dal nostro sito Web.

Disposizione di un tetto con sottotetto freddo

Tecnologia di riscaldamento sottotetto freddo

L’aria calda si sposta sempre verso l’alto, penetrando anche nelle più piccole crepe e fessure nel soffitto. Per mantenere il massimo calore all’interno della casa, una cintura di protezione termica sufficientemente potente con uno spessore fino a 300-350 mm è disposta sopra il soffitto. L’isolamento termico viene posato il più strettamente possibile per rallentare il più possibile il flusso caldo in aumento.

Disposizione di un tetto con sottotetto freddo

L’isolamento deve essere protetto dall’umidità, pertanto il vapore trasportato dall’aria calda deve essere bloccato. Per questi scopi, il soffitto è coperto dall’interno con una barriera al vapore – una speciale membrana che consente il passaggio dei gas, ma trattiene l’umidità evaporata e rmnt.ru ha già parlato di questi materiali in modo più dettagliato in un articolo separato. All’interno, l’isolante termico ha una temperatura sufficientemente elevata e quindi la condensa sulla barriera al vapore non cade.

Disposizione di un tetto con sottotetto freddo

Il lato esterno dell’isolamento è freddo. È ventilato con aria esterna, in modo che l’umidità non si accumuli nell’isolamento. Il piano sottotetto è l’unica fase di protezione termica; nessun’altra struttura per soffitta fredda svolge questa funzione.

Il problema principale con un tetto freddo è che si forma condensa sul retro del tetto durante le variazioni di temperatura. Poiché l’aria nella soffitta rimane calda per molto tempo dopo il tramonto e il tetto acquisisce quasi immediatamente la temperatura dell’ambiente esterno, l’aspetto delle gocce di umidità è un fenomeno inevitabile. Cadendo, cadono sulla torta di sovrapposizione, inumidendola. Ciò comporta un riempitivo più pesante, perdita di proprietà di isolamento termico, umidità e muffa. Ecco perché, quando si installa il tetto di una soffitta fredda, l’installazione di impermeabilizzazione sottotetto è obbligatoria..

Sistema di travi

Poiché l’isolamento non si adatta tra le gambe della trave, il loro gradino e la sezione possono essere scelti in modo assolutamente libero. Il servizio kalk.pro sarà di aiuto in questa materia: nella sezione “Tetti” è possibile modellare e calcolare elementi portanti e listelli per qualsiasi tipo di tetto.

Disposizione di un tetto con sottotetto freddo

Il legname più adatto per il dispositivo delle gambe della trave è considerato una tavola spessa 50–70 mm e larga 100-200 mm. In base al peso del tetto e al carico di neve previsto, l’inclinazione tra le travi di una tale sezione è regolata nell’intervallo di 60-120 cm. Va tenuto presente che le travi sono rinforzate durante l’installazione con un reticolo di spessore 30-40 mm, quindi è ragionevole scegliere inizialmente una larghezza leggermente più piccola della tavola.

Quando si installa il sistema di travi, è indispensabile mettere le gambe su piani comuni per evitare successivamente problemi con il livellamento delle stecche. Per questi scopi, si consiglia di fissare rigidamente le travi estreme ai distanziatori, tirare i cavi nelle parti superiore e inferiore della rampa, quindi posizionare il resto delle gambe lungo di essi. Le travi dovrebbero essere temporaneamente fissate dall’interno del tetto fino a quando l’impermeabilizzazione e la contro-listello con tornitura sono installate all’esterno..

Impermeabilizzazione del tetto

La scelta migliore per l’impermeabilizzazione di tetti freddi è un film con microperforazione. Questo è uno dei materiali più economici e facili da installare, che risolve completamente il problema della condensa. Durante l’installazione, un rotolo di film viene fatto rotolare attraverso la pendenza della rampa, a partire dal basso. Ogni foglio successivo deve essere posato con una sovrapposizione su quella inferiore con una larghezza di circa 70 mm.

L’installazione dell’idro-barriera viene eseguita al meglio con tempo calmo. Il fissaggio temporaneo viene eseguito con graffette sul bordo superiore delle gambe della trave, mentre è necessario regolare la forza della molla della cucitrice in modo che la graffetta non prema vicino al film, spingendolo, ma formi uno spazio di circa 0,5 mm. Il film deve essere fissato in modo tale che si formi un incurvamento di circa 20–25 mm tra le travi. Ciò impedirà all’acqua di immergere la contro griglia, raccogliendo nel punto più basso..

Disposizione di un tetto con sottotetto freddo

Quando l’intera rampa è coperta da una barriera idroelettrica, è necessario inchiodare in una contro-griglia: doghe dello stesso spessore delle gambe della trave. Prima di inchiodare il binario, il lato con cui è adiacente alle travi può essere rivestito con qualsiasi smalto alchidico. I materiali segati per contro reticolo e tornitura devono essere pretrattati con impregnazione bioprotettiva al fuoco. Si consiglia di fissare la contro griglia con chiodi spazzolati o viti anodizzate. Le viti autofilettanti temprate nere non sono adatte a questo scopo..

La griglia del contatore svolge diverse funzioni contemporaneamente. Innanzitutto, preme in modo affidabile la barriera idraulica, bloccando al contempo le forature nei punti di attacco. In secondo luogo, a causa della maggiore distanza tra il rivestimento e l’impermeabilizzazione, appare un percorso per un flusso d’aria verso l’alto, a causa del quale l’umidità formata evapora rapidamente.

Installazione di tornitura

Il tipo e il metodo di installazione delle stecche trasversali dipende dalla copertura utilizzata. Le tegole in ardesia, lamiera profilata, metallo e bitume sono adatte per coperture a freddo. Tutto dipende dalle preferenze estetiche e dalla pendenza delle piste..

In totale, ci sono due tipi di tornitura per un tetto freddo: solido e listello. La guaina solida funziona bene per piastrelle e materiali morbidi come fogli profilati che fanno molto rumore sotto la pioggia. La stretta pressione del rivestimento su una solida base massiccia elimina l’effetto acustico indesiderato e facilita notevolmente l’installazione del tetto.

Disposizione di un tetto con sottotetto freddo

La cassa continua è realizzata in OSB di 3 e 4 classi o in compensato resistente all’umidità su resine fenolo-formaldeide. Lo spessore minimo del compensato è di 8 mm con un passo delle gambe della trave di 60 cm.L’OSB ha una struttura più flessibile, per un fissaggio affidabile degli elementi di fissaggio al suo interno, lo spessore deve essere di almeno 12 mm.

Si consiglia di installare una cassa solida, partendo dal frontone anteriore, posando fogli solidi e spostando le estensioni nella parte meno visibile della pendenza. È indispensabile lasciare uno spazio di deformazione di circa 10-15 mm tra le piastre. Se il giunto tra le lastre non si trova nell’area della gamba della trave, è consentito il fissaggio tramite una striscia di supporto di 20-25 mm di spessore secondo lo stesso principio del fissaggio dei giunti orizzontali.

Quando tutti i fogli sono fissati, i giunti devono essere riempiti con mastice bituminoso non indurente o sigillante speciale per coperture. Dopo la sigillatura, si consiglia di controllare il piano di guaina contro il cavo teso, se necessario, installando cuscinetti di diversi spessori nei punti di attacco principali.

Disposizione di un tetto con sottotetto freddo

Il dispositivo della cassa della scheda è molto più semplice. Sono adatti sia i bordi che i bordi non tagliati, è importante non utilizzare solo materiali non calibrati nello spessore. I pannelli di rivestimento sono inchiodati perpendicolarmente alle travi. In questo caso, devono essere presi in considerazione due fattori:

  1. Le schede principali, alle quali è applicato il rivestimento del formato selezionato, devono essere posizionate sulla linea di sovrapposizione tra i fogli. Per questi scopi, si consiglia di selezionare le schede più larghe.
  2. Nell’intervallo tra le schede principali, è necessario installarne altre aggiuntive, tenendo conto del grado di riempimento della cassa raccomandato dal produttore e del numero di file intermedie di fissaggio.

Nel caso di scegliere a favore di una tavola non tagliata, deve essere posizionata con un piano più ampio verso l’alto. È meglio non usare viti e viti autofilettanti per il fissaggio, i chiodi ordinari sono meglio di qualsiasi altro fissaggio.

Ventilazione di una soffitta fredda

L’ultimo problema nell’organizzazione di un tetto freddo è la ventilazione della soffitta. Dovrebbe essere regolabile in modo che nella calura estiva a livello del sottotetto la temperatura sia vicina alla temperatura dell’aria e in caso di bruschi sbalzi di freddo non vi sia condensa abbondante. In inverno, la ventilazione viene disattivata, il che rende possibile escludere un soffio intenso dell’isolante e risparmiare più calore possibile..

Di norma, in una casa privata, è sufficiente una porta d’ingresso all’attico e una finestra apribile nella parte superiore del frontone sul lato opposto. Se il tetto è alla moda, una piccola sporgenza deve essere fatta sotto la finestra.

Disposizione di un tetto con sottotetto freddo

Per tetti oltre 300 m2 si consiglia l’organizzazione di prese d’aria aggiuntive. Hanno tagliato nella parte superiore della rampa e aiutano a rimuovere l’aria che entra nella soffitta nell’area di Mauerlat. Per garantire la piena circolazione dell’aria, i pannelli perforati devono essere inseriti ogni 70–80 cm quando vengono cuciti gli intradossi. È possibile evitare l’installazione di prese d’aria quando si copre il tetto con un materiale con un profilo ondulato. Sulla linea di convergenza delle pendenze, è necessario lasciare uno spazio di circa 100-140 mm, che è coperto da un’ampia cresta.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy