Dalla fantasia alla realtà

Pubblicità

L’anno scorso, il quotidiano della Trading House Ruflex “Under One Roof” ha pubblicato un articolo “Draw a Roof”, in cui si raccontava come utilizzare le tegole flessibili Ruflex per trasformare un tetto ordinario in uno esclusivo. Ai lettori è piaciuto e si sono innamorati dell’articolo, alcuni sono rimasti soddisfatti delle fotografie colorate e delle soluzioni originali, e per coloro che hanno cercato l’individualità in tutto, soprattutto in materia di miglioramento domestico, si sono aperti nuovi orizzonti delle possibilità delle tegole RUFLEX.

Fino ad oggi, l’archivio di “case insolite” TD Ruflex conservava modestamente diverse fotografie di un cottage vicino a Mosca, sul tetto del quale le tegole grigie e nere della collezione Ruflex Super KL erano disposte in modo caotico, creando un mosaico semplice. Un altro oggetto è il complesso sportivo “a strisce” di Khimki. La forma insolita del tetto è realizzata a forma di falce di luna, che è stata dipinta a strisce usando i colori della laguna blu e la duna della collezione Ruflex Super Rocky.

…Pertanto, i dipendenti di Trading House Ruflex sono stati particolarmente lieti di vedere come viene assemblato il tetto di una casa, che ripete esattamente il modello del tetto di una delle case nell’articolo “Disegnare il tetto”. I partner del Territorio di Krasnodar sono contenti della nuova creazione, realizzata. L’articolo “fantasy” ha trovato il suo primo spettatore, i sogni si sono trasformati in realtà e le parole si sono trasformate in azioni!

I dipendenti dell’azienda hanno iniziato a lavorare su questo progetto “ROSTRADE”.
Gene ha parlato del lavoro svolto. regista Rusanov Evgeniy. “Molto spesso, quando sceglie un materiale di copertura, il cliente è interessato alla durabilità, alla bellezza e, naturalmente, al prezzo del materiale. Questo ordine non ha fatto eccezione. Abbiamo deciso rapidamente sul materiale, Kazeko Evgeniy (il proprietario della casa) ha preferito il materiale di copertura con piastrelle flessibili. RUFLEX, corrispondeva idealmente al tetto spiovente di una casa in costruzione, adatto al cliente in termini di prezzo e prestazioni.

Nel calcolare il costo di opere e materiali, Evgeny ha attirato l’attenzione sulla rivista “Under one roof”, in particolare l’articolo “We draw a roof” (nota del redattore: rivista TD Ruflex “Under one roof” n. 4). Nell’articolo, ai lettori sono state presentate idee originali su come dare alla tua casa uno stile unico, per renderlo davvero colorato e luminoso. Evgeniy è stato attratto da una casa realizzata in una combinazione di colori sabbia dorata e corteccia di un albero della serie Ruflex Super Katrilli. Il disegno del tetto della casa sembra davvero originale e allo stesso tempo non pretenzioso. E poiché il nostro cliente era ansioso di vedere il tetto della sua casa in questo progetto, abbiamo dovuto risolvere diversi compiti per tradurre questa idea in realtà: insieme al progettista, per capire come è possibile implementare questo progetto, calcolare il consumo di materiale, così come il lavoro dei tetti.

Va notato che uno degli aspetti essenziali dell’attuazione del piano era il lato finanziario della questione. È stato importante per noi e, prima di tutto, per il cliente capire in che modo la stima precedente differirebbe da quella nuova, tenendo conto del lavoro del progettista, del piano di sviluppo sviluppato per l’intero tetto e del lavoro dei maestri del tetto sul concepito. Considerando tutti questi punti, la stima dei costi è aumentata di 14 mila rubli, che si adattano ai piani di costo di Evgeny per il tetto. Il risultato di questo lavoro è stata la casa che vedi ora..

In precedenza, non dovevamo creare nulla di simile, è molto piacevole che questa prima esperienza si sia rivelata vincente, quindi siamo fiduciosi che il desiderio dei clienti per un design così non standard delle case aumenterà.

TOrgovy house Ruflex ringrazia per le informazioni fornite e il lavoro svolto da Evgeny Rusanov, generale. direttore della compagnia “ROSTREID” Krasnodar Territory e personalmente Kazeko Evgeniy, che ha deciso di “disegnare” il tetto originale della sua casa.

Pubblicità

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy