Come smantellare la vecchia ardesia dal tetto

Come smantellare la vecchia ardesia dal tetto

Il portale ha scritto in dettaglio su come costruire un tetto in ardesia con le tue mani. Ora è il momento di parlare di smantellare una tale copertura.

Per cominciare, ti consigliamo vivamente di fornire un ambiente di lavoro sicuro. Anche se la casa è una storia, il lavoro sul tetto è pericoloso! Segui queste linee guida semplici ma molto importanti:

  1. Non smontare mai l’ardesia in caso di pioggia! Un tetto bagnato è un ulteriore pericolo. Scegli un giorno in cui il tetto è completamente asciutto, senza tracce di rugiada e pioggia.
  2. Prenditi cura di comodi abiti da lavoro e munizioni. Le scarpe dovrebbero essere scelte con suole in gomma per ridurre lo scivolamento. Saranno richiesti guanti da lavoro, occhiali di sicurezza e un respiratore sicuramente non interferiranno, perché la vecchia ardesia, a differenza delle controparti moderne, contiene particelle di cemento-amianto che sono pericolose per la salute.
  3. Assicurati che l’intero sistema di travi sia affidabile e non ricada sotto il peso di due o tre persone che lavoreranno sul tetto.
  4. Rimuovere l’impermeabilizzazione che si trova sotto l’ardesia immediatamente dopo averla smontata per non farla passare. Avendo rimosso il materiale di copertura, che molto probabilmente dovrai anche sostituire, sarà più conveniente spostarti lungo la cassa.
  5. Garantire la sicurezza degli altri! Se un foglio o un pezzo di ardesia cade sulla testa di qualcuno durante il lavoro, sarà, per dirla leggermente, non molto piacevole. Recintare l’area intorno alla casa con un nastro segnaletico, rimuovere i bambini dal sito, avvisare i vicini se una casa o un altro edificio si trova vicino al loro cortile.
  6. Usa le corde di sicurezza! Non trascurare questa misura di sicurezza, che viene sempre utilizzata dagli scalatori industriali. Le corde devono essere saldamente fissate alla cresta del tetto..
  7. Usa le scale sul tetto che si aggrappano alla cresta e si muovono attraverso il tetto. Lavorare con loro sarà più conveniente e sicuro. Inoltre, tali scale speciali distribuiranno il peso delle persone che lavorano sul tetto e impediranno all’ardesia di rompersi sotto i piedi..

È chiaro che lavorare insieme o tre è più divertente, più veloce e più sicuro. Pertanto, ti consigliamo di chiamare almeno un assistente..

Come smantellare la vecchia ardesia dal tetto

Il modo più semplice è quello di smantellare l’ardesia, che è diventata finalmente inutilizzabile e non verrà utilizzata in futuro. Tale materiale non può essere protetto, rotto, lavorare approssimativamente, ma rapidamente.

In questo caso, lo smantellamento è simile al seguente:

  • Mettiamo delle scale sul tetto, lungo le quali i lavoratori si sposteranno. Forniamo un facile accesso al tetto, ad esempio, utilizzando una scala.
  • Portiamo con noi un estrattore di chiodi, un martello e un coltello per tagliare fogli di materiale impermeabilizzante e per coperture.
  • Innanzitutto, rimuovere i dispositivi di fissaggio che trattengono il pattino con un estrattore di chiodi, rimuoverlo.
  • Ricorda che l’ardesia è sovrapposta, quindi devi rimuovere i fogli, a partire dall’ultimo, a turno.
  • Le unghie sporgenti e altri elementi di fissaggio possono essere spinti con uno spintore per unghie. Ma, poiché in questo caso non è necessario preservare affatto la vecchia ardesia, possiamo colpire l’unghia con un martello, spingendolo più a fondo nel raggio del sistema di travi. Sì, è probabile che il foglio di ardesia si rompa dopo essere stato colpito. Ma rimuovere i singoli pezzi sarà ancora più semplice..
  • Il chiodo rimasto nella barra stessa può essere estratto in seguito, prima di installare un nuovo strato di impermeabilizzazione e copertura.
  • Pezzi e pezzi interi rimanenti di ardesia vengono semplicemente gettati a terra. Non dimenticare di recintare il territorio e avvertire tutti i membri della famiglia! Assicurati ogni volta che non c’è assolutamente nessuno qui sotto!

Questo è tutto, i resti di ardesia rotta vengono eliminati come rifiuti edili.

Come smantellare la vecchia ardesia dal tetto

Come smantellare la vecchia ardesia dal tetto

È più difficile rimuovere l’ardesia se i proprietari decidono di tenerlo. Ad esempio, per il tetto di un fienile, una cucina estiva, costruendo una recinzione. In questo caso, dovrai agire con attenzione:

  • Per iniziare e gli strumenti sono generalmente gli stessi. Dovresti anche iniziare a smontare il pattino, rimuovere i fogli nell’ordine opposto di posa. Tuttavia, questa volta partiamo dalla riga inferiore, spostandoci gradualmente verso l’alto. Quindi non devi più camminare sull’ardesia, rischiando di danneggiarla..
  • Devi lavorare con attenzione! Se l’ardesia era fissata alle viti, puoi estrarle con un cacciavite. Ma questa opzione è rara, solo su tetti abbastanza nuovi che non vengono spesso smantellati. Nella stragrande maggioranza dei casi, la vecchia ardesia era fissata con chiodi, che dovrebbero essere spinti con cura con un estrattore per unghie. Come puoi vedere nella foto sopra, in modo che l’estrattore di chiodi non rompa l’ardesia, il che è prezioso per noi, durante il lavoro del lavoratore, è necessario posizionare un piatto sotto il tallone dello strumento.
  • In alternativa, puoi eliminare i chiodi dall’interno – arrampicati sotto il sistema di travi e colpisci la punta sporgente dell’unghia con un martello. Se l’estremità è piegata, mordila.
  • La parte più difficile è con le unghie ruff. Non puoi tirarli fuori con un estrattore di chiodi, devi morderti ogni volta, tagliare i tappi. Gli esperti consigliano di utilizzare una piccola smerigliatrice per accelerare il processo. Ovviamente puoi prendere le frese a leva, ma dovrai lavorare con le mani lunghe e dure..
  • Dopo aver estratto con cura i dispositivi di fissaggio dei fogli di ardesia, procediamo verso l’importante compito: consegnarli a terra. È molto difficile farcela da soli! Il lavoro dei tre è simile a questo: un assistente si siede su uno skate, aiutando a legare un foglio di ardesia con una corda e ad abbassarlo. Il secondo in questo momento è nel mezzo del tetto sulla scala, contribuendo a tenere la corda con il carico sospeso, e il terzo è in piedi sotto, sotto la casa, ad accettare il foglio discendente. Se una persona lavora da sola, ti consigliamo di mettere due, o preferibilmente tre, assi della lunghezza richiesta ad un angolo rispetto al muro della casa. Questo diventerà un sistema di “attraversamento” dell’ardesia a terra: i fogli vengono impilati sulle assi e scorrono lungo di essi, appoggiandosi l’uno contro l’altro. Dovrai scendere a terra quando l’intera lunghezza delle assi è occupata. In ogni caso, ripetiamo, è meglio lavorare con almeno due persone, in modo che qualcuno al piano di sotto accetti e riponga l’ardesia.

Come smantellare la vecchia ardesia dal tetto

Video su come abbassare un foglio di ardesia a terra:

Video sullo smantellamento della vecchia lavagna:

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy