Come posare correttamente il tappeto sulle scale

Una scala non è un luogo in cui è necessario risparmiare sulla qualità del tappeto, poiché si consuma rapidamente, soprattutto sui rulli dei gradini. Le fibre di un tappeto economico a bassa densità si consumano molto presto e rivelano il supporto. Nonostante alcuni tappeti con supporto in schiuma abbiano una buona resistenza all’usura, è ancora meglio scegliere un tappeto jacquard o un tappeto pesante con un supporto tessile per le scale..

Il sottoscocca sotto il tappeto deve essere abbastanza forte da proteggere i sostegni dei gradini e deve essere in grado di resistere al traffico intenso sulle scale. Utilizzare un supporto in gomma con rivestimento per waffle o un tradizionale supporto in feltro, poiché un supporto in schiuma economico non è adatto per le scale. Quando le persone si muovono su per le scale in qualsiasi direzione, il carico agisce sui rulli dei gradini nella direzione verso il basso, quindi anche le fibre del tappeto devono essere dirette verso il basso, verso i rulli dei gradini, per ridurre il carico sulle fibre. (Se le fibre sono inclinate verso la cima delle scale, ciò ridurrà significativamente la vita del tappeto.)

Il tappeto viene solitamente posato da una parete all’altra su scale chiuse o da un muro a corrimano su scale aperte. Tuttavia, se si desidera posare il tappeto in modo che possa essere facilmente rimosso e posizionato su un’altra scala, è possibile posare un tappeto stretto nel mezzo dei gradini e dipingere o verniciare i lati dei gradini. Se lasci un altro mezzo metro di traccia e avvolgi quei mezzo metro sul gradino più alto, il tappeto può essere rimosso dopo circa un anno e spostato leggermente in modo che l’usura si verifichi in modo più uniforme. Fissare la parte piegata della pista anziché le impugnature con chiodi con una testa larga lunga 25 mm. Quando si stima la dimensione del tappeto per una scala, iniziare misurando la larghezza del tappeto per la sezione diritta della scala. Misurare ogni passo separatamente, poiché le larghezze del passo spesso non sono costanti; per una scala aperta, aggiungere 60 mm alla larghezza massima per il successivo orlatura. Quindi misurare l’intera lunghezza della scala posizionando il filo dall’alto verso il basso lungo il gradino lungo l’intero profilo della scala; aggiungere 25 mm per ogni passaggio per tenere conto dello spessore del supporto.

Se si utilizza un tappeto largo, calcolare quanti pezzi un rotolo standard può essere tagliato per adattarsi a una data larghezza del battistrada. Se il tappeto è decorato, crea una riserva per allineare il motivo con il centro dei gradini, nonché con il motivo del tappeto nel corridoio o sulla scala. Per determinare il numero richiesto di metri correnti di un tappeto largo, dividere la lunghezza delle scale per il numero di pannelli in cui un tappeto largo standard può essere tagliato lungo la larghezza del rotolo; questa è una stima molto approssimativa, poiché i giunti dei pannelli del tappeto dovrebbero essere sempre negli angoli formati da gradini e alzate. Di conseguenza, ogni tappeto dovrebbe essere posato con la sua estremità superiore sul bordo posteriore del battistrada e la sua estremità inferiore dovrebbe essere tagliata sul bordo inferiore del riser. Controlla attentamente i tuoi calcoli rispetto ai requisiti specificati e aggiungi la lunghezza dei pannelli se necessario. Quando si taglia un tappeto, utilizzare un metodo adatto al tipo di tappeto..

Il tappeto per l’atterraggio è delimitato, tagliato e posato come sul pavimento, ma il giunto deve essere posizionato in modo sicuro, cioè il tappeto deve coprire il gradino del fregio e il montante superiore della scala. Attaccare il tappeto al bordo inferiore del riser prima di tirarlo verso il basso sul ponte. Le scale con pianerottolo intermedio devono essere trattate come due voli separati. Se possibile, utilizzare fogli di moquette separati per il volo inferiore e il ponte intermedio. Se la scala ha una curvatura, il modo migliore per determinare la lunghezza del tappeto per i gradini a cuneo, che sono chiamati run-in, è quello di creare un modello di carta. Ogni passaggio di rodaggio sarà coperto con un pezzo di moquette separato, quindi ogni motivo dovrebbe coprire un gradino e un riser sotto. Aggiungi 25 mm alla lunghezza del motivo per tenere conto dello spessore del supporto, che aumenterà lo spessore dei rulli del battistrada e alla sua larghezza per la possibilità di infilare il tappeto sui bordi aperti dei gradini.

Quando si taglia il tappeto per il battistrada, posizionare il motivo in modo che il bordo inferiore sia parallelo ai fili di trama (cioè i fili incrociati del tappeto). In questo caso, i fili di ordito (longitudinali) saranno posizionati verticalmente sul riser e si piegheranno ad angolo retto sul rullo del battistrada, il che comporterà una riduzione dell’usura del tappeto. Quando si posa un pezzo di tappeto, attaccarlo all’afferrare sul riser, quindi tirarlo sopra il battistrada. Sul lato chiuso delle piste, il tappeto è fissato con morsetti, proprio come sul pianerottolo. Se il muro ha una curvatura pronunciata, tagliare le impugnature in piccoli pezzi e fissarli in base alla forma della curva. Sul lato aperto dei gradini, piegare il bordo del tappeto verso l’interno e inchiodarlo sul bordo posteriore del battistrada.

1. Installazione di acquisizione. Tagliare una striscia di presa più corta di 50 mm rispetto alla larghezza del battistrada e inchiodare la barra di presa sul montante con gli aghi rivolti verso il basso. Per la corretta determinazione della distanza di aderenza al battistrada, creare distanziali.

Per fare ciò, tagliare quattro piccoli pezzi della pinza, rimuovere i chiodi e piegare i due pezzi in modo che gli aghi puntino l’uno verso l’altro (inserto). Inchiodare un’impugnatura della stessa lunghezza sul battistrada a 15 mm dal riser in modo che gli aghi puntino verso il riser. Installare i grip su tutti i passaggi.

2. Rivestimento di coperta. Tagliare un pezzo di rivestimento più corto di 50 mm rispetto alla larghezza del battistrada, farlo scorrere sull’impugnatura del battistrada e fissarlo con graffette o chiodi; quindi tirare il cuscinetto sopra il rullo, abbassarlo di circa 75 mm e graffarlo al montante. Se un lato della scala è aperto, tagliare il supporto, partendo dal rullo, verso il basso in un angolo rispetto al lato aperto in modo che non sia visibile dopo aver posato il tappeto..

3. Preparazione dei bordi. Se la scala è aperta, tagliare il tappeto aggiungendo 50 mm alla larghezza dei gradini e appoggiarlo a faccia in giù. Batti le linee del gesso a una distanza di 25 mm dal bordo su ciascun lato lungo il quale il bordo sarà nascosto, e con un punteruolo o il lato smussato di un coltello di linoleum, traccia una linea di piega lungo le linee di gesso, mentre piega il bordo del tappeto.

Se la scala è chiusa, tagliare il tappeto alla massima larghezza dei gradini e tagliare i bordi sui gradini stretti durante il decking. Per evitare lo sfilacciamento del bordo, gocciolare alcune gocce di mastice in lattice sul retro del tappeto dopo il taglio.

4. Collegamento del bordo inferiore. Srotola il tappeto su per le scale, iniziando dal gradino più alto, e usa uno scalpello smussato e largo per tirare il tappeto sopra le impugnature nel mezzo dei gradini. Tirare il tappeto sull’impugnatura del montante del gradino inferiore, usando un punteruolo, se necessario, in modo che un bordo largo 10 mm penda sul pavimento.

Premi il tappeto contro gli aghi con le dita e stiralo lungo l’impugnatura con la superficie piatta dello scalpello. Usa uno scalpello per spingere il bordo del tappeto tra l’impugnatura e il pavimento. Fissare i bordi piegati con chiodi per mobili da 25 mm e martellare attraverso il tappeto nella parte inferiore del montante su ciascun lato.

5. Tirare il tappeto sui gradini. Tirare il tappeto sul foglio inferiore con il tenditore e allo stesso tempo spingerlo con uno scalpello largo nello spazio tra le ganasce. Gli aghi di presa fissati al bordo posteriore del battistrada devono afferrare saldamente la base del tappeto..

Inizia questo lavoro al centro del battistrada, tira il tappeto senza distorsioni nella direzione del riser. Continua ad allungare il tappeto dal centro ai bordi del battistrada. Quando si esegue questa parte del lavoro, il tenditore dovrebbe essere diretto ad un angolo dal centro.

6. Allineare il bordo piegato in posizione. Se la larghezza del battistrada dei battistrada è diversa o cambia della stessa tacca, inserire un punteruolo nel bordo a doppia piega del tappeto e usarlo come leva per far scorrere il bordo piegato inferiore per aumentare o ridurre la larghezza del tappeto sul battistrada..

7. Attaccare il tappeto nell’angolo del gradino. Usando un martello e uno scalpello largo, inserire il tappeto nella fessura tra le due ganasce del battistrada e del montante su tutta la larghezza della scala. Ciò tirerà il tappeto sul battistrada e lo fisserà all’impugnatura del riser..

8. Bordi a scatto. Fissare i bordi piegati agli angoli del battistrada e del riser con chiodi per mobili da 26 mm e martellare attraverso il tappeto nell’angolo su ciascun lato del gradino. Ora sei pronto per allungare il tappeto sui gradini superiori. Quando si raggiunge il bordo superiore del pannello, martellare un chiodo nei bordi piegati agli angoli del gradino, tagliare il bordo in eccesso con un coltello in linoleum, fissare il tappeto all’impugnatura del battistrada e fissare il pezzo successivo di tappeto all’impugnatura del riser.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy