Una settimana prima delle vacanze: stato di emergenza, arresti, licenziamenti e – nuove stazioni della metropolitana

Sezioni dell’articolo



L’ultima settimana di Capodanno è stata caratterizzata da una serie di eventi su larga scala e contrastanti. Tra questi ci sono incidenti sulle strade e negli edifici residenziali, la messa in servizio di una serie di strutture della metropolitana. Non senza scandali: arresti e convocazioni per interrogatori di ex funzionari coinvolti in frodi da miliardi di dollari con proprietà statali, il forte licenziamento del capo del Comitato di costruzione dello stato. E per gli imprenditori rispettosi della legge, le regole per la locazione e il riscatto di proprietà statali e comunali sono state allentate..

Giovedì 27 dicembre si è verificato un incidente su larga scala sull’autostrada M5 Chelyabinsk – Mosca. Forti nevicate e bufera di neve hanno paralizzato il traffico su questa rotta per 17 ore. Una congestione di dieci chilometri si formò sul tratto tra il 1573 e il 1586 km della strada nell’area del passo del Sim, tra le città di Ust-Katav e Asha, nella regione di Chelyabinsk.

La quantità di precipitazione registrata quel giorno era un record di 8,2 mm all’ora. Forti nevicate con elevata umidità del 92% e forti venti, la cui velocità ha raggiunto i 22 m / s, visibilità limitata a 3 metri.

Dalle forze del Ministero delle Situazioni di Emergenza della Repubblica di Bashkiria e della regione di Chelyabinsk, nella zona di congestione sono stati dispiegati punti mobili di riscaldamento e energia elettrica. Inoltre, i conducenti possono riscaldarsi e fare uno spuntino nei caffè di 11 stazioni di servizio e 2 stazioni di servizio situate lungo l’autostrada. I servizi stradali hanno eliminato il vialetto usando spazzaneve.

Il blocco del traffico causato da cumuli di neve avviene ogni anno sulle autostrade federali. A causa delle sfavorevoli condizioni meteorologiche, dal 2009 si sono verificate 11 emergenze su larga scala sulle strade federali.

A San Pietroburgo, durante la settimana sono stati registrati 2 ingorghi principali, incluso un tram. Così, lunedì, all’angolo tra Kuibyshev Street e Kronverksky Avenue, le macchine in collisione hanno bloccato il movimento dei tram, i cui conducenti hanno dovuto attendere diverse ore per continuare a muoversi. Giovedì ci sono stati 2 incidenti che hanno gravemente ostacolato il traffico sull’argine del canale Obvodny e causato una grande congestione di automobili in un ingorgo.

Una settimana prima delle vacanze: stato di emergenza, arresti, licenziamenti e - nuove stazioni della metropolitana

E se le congestioni sono avvenute senza vittime, le vere tragedie sono state il crollo delle case verificatosi questa settimana a Tjumen ‘e nella regione di Astrachan’. Martedì 25 dicembre, a Tjumen ‘, una bombola di gas è esplosa in un edificio residenziale multipiano in via Zapadno-Sibirskaya, seguito dal crollo del settimo e ottavo piano dell’edificio..

Di conseguenza, 2 persone sono morte, 1 ha subito gravi ustioni. Secondo la versione preliminare, l’esplosione è avvenuta al settimo piano durante riparazioni non autorizzate. Le vittime erano operai dell’equipaggio di costruzione.

I risultati dello smantellamento delle macerie hanno mostrato che non c’erano più morti o feriti. La casa non è ancora stata messa in funzione e il lavoro, presumibilmente per l’installazione di soffitti tesi, è stato organizzato dai futuri nuovi coloni dell’appartamento al settimo piano.

Il giorno successivo, nella regione di Astrakhan, il villaggio di Liman, a seguito dell’esplosione di una bombola di gas, è crollato parte di un condominio a due piani di un ostello. Inoltre, è scoppiato un incendio, che è stato rapidamente liquidato dal dipartimento regionale del Ministero delle situazioni di emergenza. A seguito del crollo, 5 persone sono rimaste ferite, 2 di loro hanno subito ustioni, nessuna morte.

Una delle vittime, una donna nata nel 1938, fu trovata e salvata dalle macerie dai soccorritori. Le lesioni più gravi sono state ricevute da 3 residenti del dormitorio, in cui è esplosa una bombola del gas. Secondo le indagini, il palloncino è stato trasportato nell’ostello dall’inquilino di questa stanza, a seguito dell’esplosione ha ricevuto ferite gravi, così come le sue 2 figlie, che erano lì..

Per salvare le persone e smantellare le macerie, sono stati coinvolti 265 persone provenienti da vari servizi, la maggior parte dei quali provenienti dal Ministero delle Emergenze di RF, e 46 pezzi di equipaggiamento. Il lavoro è stato completato in 5 ore, durante le quali sono stati rimossi 470 metri cubi di detriti e rifiuti edili.

Una settimana prima delle vacanze: stato di emergenza, arresti, licenziamenti e - nuove stazioni della metropolitana

Il 27 dicembre, il capo del governo regionale, Konstantin Markelov, ha tenuto un incontro con il coinvolgimento dei servizi sociali, a seguito del quale è stata presa una decisione sul risarcimento aggiuntivo per ciascuna delle 16 famiglie colpite a 10 mila rubli, oltre ai pagamenti obbligatori. La decisione di restituire i residenti della parte sopravvissuta dell’ostello non è stata ancora presa, l’edificio è in fase di esame per la sua sicurezza.

E nella regione di Rostov il 24 dicembre, la direzione di una società di costruzioni e il caposquadra sono stati accusati di violare le regole di sicurezza dopo il crollo di una casa a Taganrog il 13 dicembre. Sotto le macerie di una casa in costruzione, poi 5 costruttori morirono e altri 14 furono feriti.

Alla luce di questi eventi, la preoccupazione degli abitanti di un grattacielo a San Pietroburgo in Korablestroiteley Street diventa comprensibile. Il 29 dicembre, apparve una crepa al tredicesimo piano, che fece ritirare parte del muro. I servizi di emergenza stanno preparando un frammento di emergenza di quattro tonnellate per lo smontaggio e il Ministero delle situazioni di emergenza assicura ai residenti che questa situazione non è pericolosa.

Nuove stazioni della metropolitana

Tuttavia, la vita, nonostante le tragedie, continua come al solito. La settimana è stata contrassegnata dalla messa in servizio di 3 stazioni della metropolitana, una delle quali è a Mosca, il resto a San Pietroburgo.

Il 28 dicembre si è svolta l’inaugurazione della metropolitana di Mosca Pyatnitskoe Shosse. Sergei Sobyanin ha preso parte all’evento. La costruzione della stazione è stata effettuata con l’obiettivo di massimizzare lo scarico delle strade che attraversano Mitino fino alla stazione “Tushinskaya” dalla periferia e Zelenograd. Inoltre, con il lancio della stazione, il supporto di trasporto di Mitino è stato notevolmente migliorato. Ora la metropolitana di Mosca ha 188 stazioni e l’anno prossimo è prevista la messa in servizio di altre 7 stazioni della metropolitana.

Una settimana prima delle vacanze: stato di emergenza, arresti, licenziamenti e - nuove stazioni della metropolitana

Lo stesso giorno sono state aperte due nuove stazioni della quinta linea della metropolitana di San Pietroburgo: Mezhdunarodnaya e Bukharestskaya. Le lobby fuori terra di entrambe le stazioni sono strutturalmente combinate con i centri commerciali. Le stazioni appartengono al raggio di Frunzensky. Le strutture erano di costruzione a lungo termine, poiché il lavoro è stato congelato negli anni novanta a causa della mancanza di finanziamenti e ripreso nel 2005.

Con la messa in servizio delle stazioni, il supporto ai trasporti della regione di Kupchino può essere considerato notevolmente migliorato. Oltre alla costruzione di nuovi, le stazioni della metropolitana esistenti vengono riparate. Pertanto, la ricostruzione dell’atrio della stazione “Prospettiva Nevsky-2”, che è stata effettuata per quasi un anno, è stata completata..

Corruzione e furto

Mentre alcuni funzionari stavano creando, altri stavano distruggendo, ma tuttavia, quanta corda non attorcigliava … Quindi, a Mosca – un altro arresto nel caso di alto profilo del furto di proprietà statali. Anatoly Shesteryuk, ex capo dell’Agenzia federale di gestione della proprietà di Mosca, è stato arrestato il 25 dicembre a seguito di un’operazione congiunta del Ministero degli affari interni e dell’FSB. Ex ufficiale accusato di appropriazione indebita di beni per un valore di 10 miliardi di rubli.

Una settimana prima delle vacanze: stato di emergenza, arresti, licenziamenti e - nuove stazioni della metropolitana

Questo è un altro arresto in una catena di detenzioni dei capi di diverse società, istituti bancari e persino un tribunale. Pertanto, lo schema ha coinvolto funzionari dell’Agenzia federale di gestione della proprietà a Mosca, la Moskovsky Capital Bank, le società GRAN e Project e un tribunale arbitrale privato. Lo schema criminale di appropriazione indebita di proprietà statali consisteva nel fatto che i truffatori avevano sottoscritto un prestito garantito da beni immobili di proprietà statale.

I prestiti, ovviamente, non furono restituiti e la proprietà impegnata divenne proprietà della banca sulla base di decisioni giudiziarie fittizie. Tra questi oggetti sono nominati, tra cui stazioni di servizio e monumenti culturali. Uno dei sospetti non è stato ancora catturato ed è nella lista dei ricercati.

Il caso di un altro gruppo criminale che saccheggia la proprietà dello stato sta solo guadagnando slancio. L’ex ministro della Difesa della Federazione Russa, Anatoly Serdyukov, che è testimone in caso di frode con la proprietà del Ministero della Difesa, è arrivato venerdì per essere interrogato presso il Comitato investigativo della Federazione Russa. Secondo alcuni rapporti dei media, Serdyukov è volato a Mosca dalla Francia.

Una settimana prima delle vacanze: stato di emergenza, arresti, licenziamenti e - nuove stazioni della metropolitana

Un testimone in un caso di alto profilo ha guidato fino alla costruzione del comitato investigativo su un’auto Mercedes ed è stato accompagnato da 12 guardie dell’FSO. Genrikh Padva, l’avvocato di Serdyukov, non è venuto citando le sue condizioni di salute. L’interrogatorio è durato 1 ora, ma non ha dato alcun risultato: l’ex ministro non ha risposto alle domande poste, citando l’assenza di un avvocato.

L’interrogatorio è stato rinviato all’11 gennaio 2013. Voci che Anatoly Serdyukov sta cercando di ottenere la cittadinanza in Lettonia sono state ufficialmente smentite dal Ministero degli Affari Esteri della parte lettone. Vladimir Markin, un rappresentante del comitato investigativo, ha affermato che la base di prova necessaria per l’interrogatorio di Serdyukov era stata raccolta per molto tempo.

L’ex funzionario non è stato ancora accusato di alcuna accusa, a differenza dei suoi ex subordinati e amici, la cui libertà di movimento è limitata dagli agenti delle forze dell’ordine: l’ex capo del dipartimento della proprietà del Ministero della Difesa è agli arresti domiciliari, Ekaterina Smetanova (dopo il quale è stato consegnato un appello a Serdyukov), Maxim Zakutailo e Alexander Yelkin è in prigione.

Non c’è limite all’avidità dei funzionari disonesti, anche quando sono in gioco libertà e sicurezza. E la lotta per bocconcini che offrono opportunità illimitate è continuata anche questa settimana. Il 25 dicembre, sono state confermate le informazioni sulle imminenti dimissioni del capo del comitato di costruzione dello stato, diffuse il giorno prima dal deputato della Duma di stato della Russia unita, Alexander Khinshtein..

Quindi, il capo del Comitato di costruzione dello stato, il vice ministro dello sviluppo regionale Vladimir Kogan, è stato licenziato dalla decisione di Dmitry Medvedev. Insieme al funzionario, 5 dei suoi deputati lasciarono il posto. Il capo del Ministero dello sviluppo regionale Igor Slyunyaev, il giorno dopo le dimissioni di Vladimir Kogan, in una riunione del ministero, ha fatto un giro del Gosstroy sulla qualità dello svolgimento della disciplina in termini di preparazione di progetti di regolamento e lavoro sui ricorsi dei cittadini.

Una settimana prima delle vacanze: stato di emergenza, arresti, licenziamenti e - nuove stazioni della metropolitana

Una versione comune del motivo della partenza di Kogan è il suo conflitto con Slyunyaev, che prepara il dipartimento per la sua squadra di Kostroma e tira i poteri chiave del Gosstroy in termini di supervisione tecnica e preparazione delle fatture al Ministero dello Sviluppo Regionale.

Anche la versione dell’insoddisfazione di Igor Slyunyaev per l’amicizia di Kogan con Vladimir Putin ha il diritto di esistere. Un tempo, il presidente russo aveva beni in una banca guidata da Kogan. Inoltre, molti associano il licenziamento di Putin del precedente ministro dello sviluppo regionale, Oleg Govorun, al conflitto di quest’ultimo con Kogan..

Fatture

Mentre quelli al potere stanno dividendo il paese, cosa resta alle medie imprese? Aspetta i favori dello stato. E così, il governo è andato a incontrare i contribuenti coscienziosi che affittano locali per strutture statali e municipali.

Il 27 dicembre, in generale, è stato approvato un progetto di modifica di una serie di leggi federali relative alla locazione e al riscatto di oggetti di proprietà statali e comunali da parte di entità aziendali.

Una settimana prima delle vacanze: stato di emergenza, arresti, licenziamenti e - nuove stazioni della metropolitana

Le modifiche saranno sottoposte all’esame della Duma di Stato. Il disegno di legge citato prevede un significativo ammorbidimento delle condizioni per gli inquilini di acquistare immobili di proprietà statale o municipale..

Pertanto, il limite sulla dimensione dell’area dell’oggetto riacquistato viene annullato e il piano di rata minimo per il pagamento del costo di riacquisto sarà di 3 anni e questo periodo verrà esteso per la durata del contenzioso se l’acquirente non concorda con la valutazione dei locali.

Per quegli imprenditori che hanno affittato locali per 5 anni, viene dato il diritto di richiedere l’acquisto per l’oggetto secondo la procedura di notifica. Inoltre, il disegno di legge amplia l’elenco di tipi di oggetti che supportano le attività degli imprenditori, in particolare include anche oggetti utilizzati nel campo dell’innovazione..

Inoltre, il documento prevede l’estensione di benefici precedentemente definiti solo per le imprese sociali e quelli che sono impegnati in settori prioritari..

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy