Compra un appartamento senza imbrogliare

Sezioni dell’articolo



Spesso, soprattutto nel mercato domestico secondario, gli acquirenti si trovano ad affrontare i trucchi del venditore comune che a volte portano a gravi problemi o influenzano negativamente la qualità della vita dei nuovi proprietari. Di seguito è riportato un diagramma dettagliato di come evitare gli imbrogli..

Immagine

1. Guarda attentamente!

Non comprare mai un appartamento senza prima ispezionarlo. Ciò ti aiuterà a evitare situazioni di acquisto di alloggi di bassa qualità..

2. Presta attenzione ai documenti

Ciascuno dei documenti deve essere confermato da un altro. Ad esempio, i documenti per un appartamento devono corrispondere ai dettagli del passaporto del proprietario e viceversa. La qualità dell’assegno dipende dal desiderio, nonché dalle capacità finanziarie dei partecipanti alla vendita e all’acquisto. Inoltre, un pacchetto completo di documenti dipende principalmente dalla situazione e corrisponde a diversi obiettivi dell’acquirente e del venditore. Particolare attenzione dovrebbe essere prestata alla “pulizia dell’appartamento” in termini legali. Parlando in un linguaggio professionale, eseguire un “controllo del titolo”. Ciò significa: identificare tutte le persone che hanno o potrebbero avere una relazione e diritti su questo spazio abitativo, nonché scoprire se vi è stata violazione dei diritti da parte degli ex proprietari.

3. Una buona casa è un buon vicino

A volte, solo con l’aiuto di un avvocato o di un esperto, è abbastanza difficile identificare i difetti di un appartamento. Pertanto, non sarà superfluo avere una conversazione con i residenti degli appartamenti vicini, così come con un poliziotto locale o con i precedenti residenti di questo appartamento, poiché è in una conversazione con queste persone che i dettagli particolarmente piccanti possono diventare chiari. Ad esempio, puoi scoprire che l’appartamento è in condizioni critiche e che ci sono muri “marci” sotto le riparazioni cosmetiche o che l’appartamento è stato affittato per un anno a residenti temporanei che semplicemente non ci sono adesso.

4. Affidare la stesura del contratto ai professionisti

Anche il contratto di vendita è importante. Pertanto, un accordo redatto correttamente e una registrazione legale competente dei risultati della sua esecuzione contribuiranno a minimizzare il possibile rischio della transazione ed evitare eventuali conseguenze negative in futuro. Pertanto, se possibile, contattare uno specialista che redigerà e fisserà con competenza su carta condizioni quali l’effettivo rilascio dell’appartamento, il trasferimento di denaro e certificherà anche la ricezione di un prestito o un atto di trasferimento dell’appartamento al nuovo proprietario..

5. Acquista direttamente o utilizza i servizi di un’agenzia?

Accade spesso che le agenzie rappresentino e proteggano gli interessi del venditore e non dell’acquirente. Se stai acquistando un appartamento, prova a trovare un venditore diretto o contatta la tua agenzia immobiliare, che può rappresentare solo i tuoi interessi. Quindi, in un affare, puoi ottenere una protezione decente, anche se spenderai un po ‘di più.

6. La competenza tecnica professionale è importante!

Ricorda che tutte le dichiarazioni del venditore relative alle condizioni dell’appartamento devono essere supportate da documenti certificati. Soprattutto se stai acquistando un appartamento sul mercato secondario, potresti imbatterti in un soffitto che perde, pareti fragili o un pavimento che perde che è stato accuratamente “coperto”. Pertanto, quando acquisti una casa, hai tutto il diritto di sapere: l’età dell’edificio e quando sono state fatte le ultime riparazioni, sia importanti che “cosmetiche”. È meglio assumere uno specialista indipendente che, dopo aver esaminato l’appartamento, sarà in grado di esprimere il proprio parere scritto, indicando tutti i pro e i contro di questo appartamento al momento dell’ispezione.

7. Firma di un documento non letto – minaccia di conseguenze

Non firmare mai documenti senza averne letto il contenuto, e ancora di più, non farlo in fretta. È meglio avere una copia del contratto originale portato con te e puoi familiarizzare con il suo contenuto a casa, in un’atmosfera rilassata. Inoltre, prestare attenzione alle note a piè di pagina e, in caso di domande, discuterle con il venditore prima di firmare i documenti.

8. Attenzione! Appartamento in sicurezza!

Spesso negli annunci puoi vedere la vendita di appartamenti in buone aree a un prezzo basso. Dopo aver esaminato l’appartamento, capisci che si adatta perfettamente a te, inoltre, le sue condizioni sono abbastanza adatte alla vita. Certo, potrebbe anche risultare che il prezzo di un appartamento è stato ridotto a causa, ad esempio, dell’urgente partenza di ex residenti dal paese, ma per non diventare ostaggio della tua stessa stupidità, dovresti assolutamente controllare alcuni punti. In primo luogo, se ci sono arretrati sull’appartamento o se è impegnata; secondo – se tutti gli inquilini hanno verificato l’appartamento prima della firma dell’atto di acquisto e vendita. Vale anche la pena considerare che il timbro “scarico” è facile da falsificare, quindi sarebbe impersonale contattare l’ufficio passaporti.

9. La sicurezza viene prima di tutto!

Insediamenti come la sicurezza o la lettera di credito praticamente eliminano il rischio derivante dagli insediamenti in tali transazioni.

10. Rischio ipotecario

Oggi alcune aziende offrono speciali “piani di risparmio” per l’acquisto di un appartamento, chiamandoli un mutuo. Attenzione! È facile regalare denaro, ma, sfortunatamente, spesso non è solo difficile, ma completamente impossibile restituirlo. Raccomandato: l’appartamento acquistato deve essere sempre registrato nella proprietà del mutuatario al momento del pagamento dei propri fondi e il resto dei fondi è pagato dall’organizzazione che si occupa dei prestiti.

Sfortunatamente, è impossibile parlare di tutte le sfumature di tali transazioni, quindi, quando si concludono contratti, fare attenzione e non lesinare sulla sicurezza. Potrebbe costarti troppo!

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy