Come espandere un appartamento a spese di uno spazio sottotetto

Sezioni dell’articolo



Molti inquilini di condomini stanno pensando alla possibilità di unire uno spazio mansardato alle loro abitazioni. Questo articolo descrive le varie opzioni per ottenere questi locali a vostra disposizione, nonché l’elenco delle attività e dei documenti necessari per questo.

Prima di tutto, le persone che vogliono migliorare le loro condizioni di vita a spese dell’attico dovrebbero decidere come lo faranno: concludendo un contratto di locazione o registrando la proprietà. I residenti che intendono vendere un appartamento nel prossimo futuro dovrebbero occuparsi della privatizzazione dello spazio della soffitta. Per coloro che intendono utilizzare lo spazio aggiuntivo per i propri scopi, sarà sufficiente concludere un semplice contratto di locazione.

Fase preparatoria

Secondo l’articolo 36 del Codice degli alloggi della Federazione Russa, gli attici nei condomini sono di proprietà comune di tutti i residenti e il permesso di trasferirli a persone fisiche può essere accettato solo durante un’assemblea generale dei proprietari di case. Pertanto, prima di tutto, è necessario scoprire se un’associazione di proprietari di case (HOA o cooperativa abitativa) è formata in casa e prima parlare con i suoi membri della possibilità di ottenere uno spazio attico.

Successivamente, vale la pena contattare l’ITV e Rosreestr e scoprire se l’attico è registrato e se si tratta, secondo i documenti, di un’area comune.

Un altro punto importante è scoprire se l’edificio è classificato come demolito secondo il Master Plan. A Mosca, ad esempio, puoi scoprirlo nel dipartimento distrettuale della politica abitativa e degli alloggi della città o sui siti web delle prefetture.

Il prossimo passo è ottenere una perizia dall’Ufficio dell’inventario tecnico sulla fattibilità tecnica della riqualificazione della soffitta. Dopotutto, se è impossibile trasferire comunicazioni di ingegneria dalla sua parte che interessa il proprietario dell’appartamento, o a causa delle peculiarità dei locali, non sarà possibile effettuare i suoi lavori di ristrutturazione in conformità con gli attuali standard tecnici, non sarà possibile ottenere la proprietà o l’uso della soffitta.

Come espandere un appartamento con uno spazio sottotetto

Procedura per l’affitto di un attico

  1. I rappresentanti ITV stanno effettuando lavori di misurazione. Senza di essi, la definizione dell’area e dei confini della stanza sarà impossibile..
  2. È necessario ottenere il consenso scritto degli inquilini per la locazione e la riqualificazione dell’attico (è richiesto il consenso di 2/3 degli inquilini). Va ricordato che gli inquilini che vivono in appartamenti nell’ambito di un contratto di locazione sociale non sono i proprietari della casa e quindi, al loro posto, il Dipartimento delle relazioni di proprietà della città darà il consenso all’affitto e all’equipaggiamento dell’attico..
  3. Viene concluso un contratto di locazione e la sua registrazione statale viene effettuata con il Servizio di registrazione federale
  4. Il progetto viene ordinato in qualsiasi organizzazione che disponga della licenza appropriata.
  5. È in fase di raccolta un pacchetto di documentazione sufficientemente ampio, necessario per l’approvazione del progetto di ricostruzione con varie autorità di regolamentazione (condizioni tecniche per reti di ingegneria, piano urbanistico del terreno dell’edificio, condizioni tecniche per l’esame delle strutture di supporto dell’edificio, ecc.). Un elenco completo dei documenti è disponibile nella società da cui è stato ordinato il progetto.
  6. Sono in corso lavori diretti per la ricostruzione dell’attico. Messa in servizio in corso.
  7. Viene redatto un atto di ricostruzione completa, che viene emesso dalla commissione di accettazione dell’ispettorato per l’edilizia abitativa della città (ad esempio, nella capitale è l’ispettorato statale per l’edilizia abitativa della città.
  8. Le modifiche corrispondenti vengono apportate alla documentazione tecnica. Per fare ciò, è necessario contattare l’ufficio di inventario tecnico.
  9. Sono state apportate modifiche al contratto di locazione.

Procedura per la registrazione di un attico di proprietà

Le attività svolte al momento della conclusione di un contratto di locazione e della registrazione della proprietà sono sostanzialmente le stesse (paragrafi 1, 3, 4, 5, 6, 7, 8 della procedura precedente). Le differenze risiedono nel fatto che quando si registra un attico in proprietà, è richiesto il consenso non di 2/3, ma di tutti i proprietari di un condominio. E invece di un contratto di locazione, si ottiene un certificato di proprietà dei locali.

Vale la pena provare a legittimare l’attico abusivo

Come espandere un appartamento con uno spazio sottotetto

Spesso, i proprietari di appartamenti, che non vogliono spendere tempo e denaro per ottenere numerosi permessi e approvazioni per la ricostruzione dell’attico, lo trasformano arbitrariamente in attico, quindi cercano di riconoscere la proprietà dell’oggetto da costruzione in tribunale. Molto spesso, i tribunali non soddisfano tali dichiarazioni di risarcimento, obbligando l’attore a pagare un’ammenda per violazione del Codice dei reati amministrativi e decidendo di demolire un edificio non autorizzato, in conformità con l’articolo 222 del Codice Civile della Federazione Russa, a spese della persona che lo ha effettuato. Pertanto, non dovresti scegliere un metodo simile per unire l’attico all’appartamento..

Pertanto, è possibile collegare un attico. Ma questo processo richiederà molto impegno, tempo e denaro da parte del proprietario dell’appartamento, quindi vale la pena valutare sobriamente le tue capacità prima di affrontare questo difficile compito..

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy