Alloggio per famiglie numerose

Sezioni dell’articolo



La quantità di fondi di bilancio assegnati per risolvere i problemi abitativi per le famiglie numerose si riduce di anno in anno. La registrazione è già stata chiusa in molte regioni. Come non stare fuori dalla porta del tuo futuro appartamento se hai tre o più figli minori.

I diritti delle famiglie numerose di migliorare la qualità degli alloggi

Il Codice abitativo, nonché gli atti giuridici regionali, definiscono i diritti di tali famiglie a condizioni abitative di qualità. Questi diritti includono, in particolare:

  1. Il diritto a ricevere un alloggio nell’ambito di un contratto di locazione sociale. I titolari di questo diritto includono quelle famiglie numerose in cui il reddito per ciascun membro è inferiore al livello di sussistenza e che hanno bisogno di un alloggio..
  2. Ammissibilità ai sussidi per il miglioramento degli alloggi. In questo caso, i sussidi sono fondi assegnati dal bilancio statale o regionale alle famiglie numerose per il pagamento parziale o completo del costo dell’abitazione acquistata. Dovresti sapere che una famiglia che ha esercitato questo diritto non sarà in grado di utilizzare l’edilizia sociale in futuro..
  3. Il diritto di acquistare un riparto sotto forma di un appezzamento di terreno per l’edilizia abitativa. L’area del terreno è determinata dagli standard regionali e viene trasferita in proprietà gratuitamente. In varie materie, la legislazione consente anche l’uso dell’assegnazione per la gestione di una fattoria personale ausiliaria. La trama è emessa all’interno del comune in cui è registrata la famiglia.

Alloggio per famiglie numerose

Al fine di utilizzare uno qualsiasi dei diritti presentati, il richiedente dovrà fare molti sforzi per raccogliere il pacchetto obbligatorio di documenti, oltre ad essere paziente: la coda per l’alloggio è allungata per più di un anno.

Il ruolo dello stato nel fornire alloggi per le famiglie numerose

Sfortunatamente, la legge federale sulle prestazioni ipotecarie per le famiglie numerose è ancora in fase di redazione. Il governo non può permettersi di aprire un altro elemento significativo di fondi di bilancio di spesa e la situazione economica emergente nel nostro paese mette in discussione l’adozione di questa legge nel prossimo futuro.

Alloggio per famiglie numerose

Allo stato attuale, solo il progetto nazionale “Alloggi confortevoli e convenienti per i cittadini della Federazione Russa” è stato implementato con successo dallo stato. È vero, solo le famiglie numerose possono contare sulla partecipazione a questo progetto, che hanno fatto la fila per migliorare le loro condizioni di vita prima del 03/01/2005. La sua essenza principale – mutuo preferenziale – si basa sull’ottenimento dei seguenti privilegi quando si richiede un prestito:

  1. Vantaggi per le famiglie bisognose per migliorare le loro condizioni di vita. Se una famiglia numerosa è in coda per l’acquisto di alloggi e affitta un appartamento o una casa, il risarcimento da parte dello Stato è pari al 50% dell’affitto medio per l’area.
  2. Sovvenzioni. Lo stato paga in modo indipendente 1/3 del costo degli alloggi acquistati, fornendo all’acquirente un certificato per l’importo specificato. Naturalmente, il costo degli alloggi è limitato e dipende dal numero di membri della famiglia, dagli standard per il numero di metri quadrati di spazio abitativo per persona e dal costo medio di 1 m22 abitazioni in ogni regione.
  3. Piano rateale a lungo termine. Il prestito ipotecario fornito ha condizioni flessibili per l’acconto, la durata del prestito e un tasso di interesse ridotto.
  4. Bonus per la nascita di un bambino. Quando appare un altro bambino, lo stato assume il pagamento del 18% del costo dell’alloggio, che consiste in un mutuo.
  5. Capitale materno. Con l’aiuto di esso, è consentito pagare parte del costo dell’alloggio acquistato.

Alloggio per famiglie numerose

Fortunatamente, questo programma non si limita ad aiutare le famiglie con molti bambini. Molte regioni della Federazione Russa hanno i propri progetti e risoluzioni volti a migliorare la qualità della vita di tali famiglie.

Programmi regionali per aiutare le famiglie numerose a migliorare le proprie condizioni di vita

Non esiste un principio unico per la realizzazione di progetti a sostegno delle famiglie numerose a livello regionale. Il governo di ogni singolo soggetto decide quanti fondi saranno assegnati a questi scopi. Di norma, più ricca è la regione, più ampi e diversificati sono i programmi di assistenza sociale. Ma anche a questo livello, c’è una riduzione diffusa nei programmi di investimento. Negli ultimi due anni, diverse regioni hanno già rifiutato di mettere in coda le famiglie numerose per ottenere sussidi..

Alloggio per famiglie numerose

Per chiarire i progetti esistenti volti a migliorare le condizioni di vita delle famiglie numerose, è necessario contattare l’amministrazione locale. Le famiglie povere, il cui reddito medio per ciascun membro della famiglia è inferiore al livello di sussistenza, sono sempre preferite. La procedura per la concessione di sussidi e benefici è praticamente la stessa ovunque. Include la raccolta e la presentazione di un pacchetto di documenti al dipartimento dell’edilizia abitativa locale, l’elaborazione dei documenti e la decisione di registrazione o rifiuto di registrazione (di solito entro un mese), quindi in attesa del loro turno per i sussidi. Nella maggior parte delle regioni, i pagamenti una tantum sono forniti sotto forma di certificati, che possono essere spesi solo per l’acquisto di alloggi o la sua costruzione.

Il pacchetto standard di documenti formato per ottenere un sussidio è il seguente:

  • passaporto del richiedente;
  • certificato di residenza;
  • certificati di matrimonio e nascita di figli;
  • certificato di famiglia numerosa;
  • certificato della Regpalata e ITV sull’assenza o presenza di proprietà tra i familiari;
  • documento sullo stato di famiglia a basso reddito.

Alloggio per famiglie numerose

Agenzie ipotecarie e programmi speciali di prestito bancario

Tutti i programmi sociali statali e regionali presentano uno svantaggio significativo: nella maggior parte dei casi il consumatore deve attendere il risultato per anni. Ci sono momenti in cui un tale periodo di attesa risulta inaccettabile. In una situazione del genere, esiste la possibilità di acquisire spazi abitativi su un’ipoteca attraverso l’agenzia regionale per il prestito ipotecario (AHML). Il principio di funzionamento di tale agenzia si basa sul fatto che ha un accordo con un certo numero di banche partner, da cui acquista un certo ammontare di debiti di credito. Questi, a loro volta, forniscono al mutuatario un prestito ipotecario secondo i termini degli standard AHML. Il tasso di interesse in questo caso è molto interessante: dal 9,9% all’anno. Per le famiglie numerose, ci sono anche privilegi qui:

  • parte dell’acconto può essere compensata dal capitale capogruppo;
  • se il costo degli alloggi acquistati non supera il prezzo standard determinato per la determinata regione, la tariffa verrà ridotta di un altro 0,5%.
Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy