Sedia adirondack fai da te: istruzioni con disegni e foto

Sezioni dell’articolo



Vuoi il tuo vero trono? Una delle sedie da giardino più popolari, l’Adirondack, è una zona salotto facile da realizzare, spaziosa e confortevole. Abbiamo descritto per te il processo di creazione di una sedia adirondack con le tue mani, il che non sarà difficile per te.

Sedia adirondack fai da te: istruzioni con disegni e foto

Che miracolo e da cosa farlo

Adirondack è una comoda sedia in stile chaise longue in cui è possibile distendersi comodamente su uno schienale ampio e dedicarsi alla contemplazione. Il nome deriva dall’area in cui viveva il suo inventore. Il bello della sedia è che può essere personalizzato con l’ergonomia e la forma speciali del sedile..

Tradizionalmente, l’adirondack è realizzato con una tavola da 100 e 150 cm di larghezza. Il legname per la sedia dovrebbe essere scelto nel modo più alto possibile, è incoraggiato l’uso di frutta e legno duro con una trama ricca: acero, pioppo, pera, larice. Puoi utilizzare parti in faggio e carpino di pallet e scatole da trasporto, se hai i mezzi per gestirle. Tali mobili da giardino avranno il loro giusto posto nel giardino se lo apri con smalto alchidico color pastello o applichi iscrizioni con stencil sotto vernice.

Sedia adirondack fai da te: istruzioni con disegni e foto

Forse una sedia, abbattuta con ostentata ruvidità dal compensato o da una tavola invecchiata, si adatterà bene alla situazione sul posto. Si consiglia di lavorare con materiali in fogli solo se si dispone di un router con un mulino a dita o una sega a nastro, altrimenti il ​​taglio delle parti sarà notevolmente ritardato. Sono anche possibili difficoltà nell’elaborare uno schema di taglio razionale, ma altrimenti la scelta del materiale è solo una questione di gusti.

Dettagli standard della sedia

La base dell’adirondack è uno scudo di legno, abbattuto da due larghe assi poste sul bordo, sopra le quali sono ripiene sottili doghe di legno. A causa della forma curva delle nervature, le assi si trovano lungo la curva del sedile definito. Nella parte anteriore del tabellone, il sedile forma un arrotondamento tradizionale in modo che l’ultima striscia trattiene il tabellone nel piano trasversale. Nella parte posteriore dello scudo, le costole sporgono da un terzo alla metà del sedile e fungono da gambe posteriori..

Dalla parte anteriore, lo scudo è sollevato di 25–40 cm con pannelli larghi 150 mm avvitati sui lati – gambe anteriori. Possono essere rigorosamente rettangolari e posizionati perpendicolarmente al pavimento, puoi anche inclinarli con una rifinitura dell’estremità inferiore o scegliere una piega decorativa sulla faccia anteriore. Le gambe si alzano 25-30 cm sopra il sedile, le estremità superiori devono essere tagliate strettamente parallele al pavimento.

Sedia adirondack fai da te: istruzioni con disegni e foto 1 – gamba anteriore; 2 – supporto sedile laterale; 3 – binario sedile posteriore; 4 – supporto lombare; 5 – traversa superiore della schiena; 6 – bulloni con una testa rotonda: 7 – pannelli posteriori; 8 – bracciolo; 9 – binario del sedile; 10 – barra frontale; 11 – fazzoletto (supporto bracciolo)

Dall’alto, le zampe anteriori sono coperte da due larghe assi che formano i braccioli. La lunghezza di queste parti corrisponde alla profondità della sedia; qui è anche possibile tagliare i ricci. Le code dei braccioli sono unite da un’altra striscia di una tavola stretta, che funge da supporto superiore per la schiena. A questo punto, i braccioli possono essere rinforzati con due assi verticali attaccati al bordo delle gambe posteriori, ma questo è un allontanamento dal design originale.

È consuetudine rendere il letto un po ‘concavo, quindi la parte posteriore è molto più comoda. A tale scopo, il bordo della traversa che collega i braccioli è realizzato con una rientranza semicircolare. Il bordo del sedile viene tagliato allo stesso modo, 4-6 tavole larghe sono avvitate alle estremità, formando la parte posteriore. Le assi possono essere posizionate vicino, con una fessura, smazzate e cambiare la forma delle parti come ti dice la tua immaginazione. Il bordo superiore della schiena è tradizionalmente tagliato con un arrotondamento.

Sedia adirondack fai da te: istruzioni con disegni e foto

Per decorare un cottage estivo con mobili belli e resistenti, si consiglia di assemblare un prototipo e quindi regolarne l’ergonomia. Le parti possono essere ritagliate e fissate in posizione, successivamente verranno rimossi i modelli per una marcatura accurata delle linee di taglio e dei punti di foratura.

Realizziamo parti in serie

Montare sedie di una forma originale e poi decorarle è un’ottima idea per un’azienda. In ogni caso, i metodi più utili per la produzione in serie di parti identiche, che vengono per lo più elaborate in coppia o anche in una pila di 3-4 pezzi. Le tavole servono come spazi vuoti in ogni caso, se usi materiali in foglio: prima tagliali in frammenti rettangolari.

Sedia adirondack fai da te: istruzioni con disegni e foto

Il numero di pezzi da tagliare alla volta dipende dal metodo di taglio. Il puzzle taglia circa 50-60 mm senza distorsioni, ovvero una coppia piegata di pezzi grezzi. Un mulino a dito ne prenderà tre e una band vedrà fino a 5.

Il primo dettaglio è rappresentato dalle larghe assi della base del sedile, lunghe 75–80 cm, il numero richiesto di pezzi grezzi è fissato con un morsetto, la marcatura della parte viene applicata sulla superficie superiore. Innanzitutto, utilizzare un trapano lungo per praticare due fori da 8 mm nella parte anteriore del sedile per fissare le gambe e uno a 20 cm dalle estremità delle gambe. Lungo i fori, le parti sono fissate con bulloni a testa semicircolare, rettificati con uno spessore di 2–2,5 mm. I dadi si trovano sul lato della marcatura, una testa larga è posta sotto di essi.

Sedia adirondack fai da te: istruzioni con disegni e foto

La parte di supporto della gamba viene tagliata con un angolo fino a 30 °. Il bordo opposto della tavola viene tagliato alla differenza tra 90 ° e il primo rivestimento. Nella parte superiore del pezzo, viene tagliata la curva del sedile, le code delle gambe posteriori sono leggermente più sottili.

Si consiglia di tagliare il ponticello tra i braccioli e la piastra del sedile posteriore estremo da un pezzo di 150×25 mm, lungo circa 60-65 cm, i segni vengono applicati in modo tale che gli archi di curvatura posteriori siano esattamente a 25 mm di distanza. La combinazione di più pezzi viene eseguita attraverso i fori di attacco del bracciolo.

Sedia adirondack fai da te: istruzioni con disegni e foto 1 – supporto lombare; 2 – portapacchi posteriore

Sedia adirondack fai da te: istruzioni con disegni e foto traversa superiore dello schienale (supporto bracciolo)

Le assi sul retro hanno una lunghezza massima di circa 70 cm e sono generalmente tagliate a coppie (sinistra e destra) con estremità arrotondate.

Sedia adirondack fai da te: istruzioni con disegni e foto

Le guide del sedile e le gambe anteriori sono semplici rettangolari, con una sola estremità di taglio e perforazione. I braccioli possono essere di qualsiasi forma, diversi spazi vuoti possono essere fissati insieme attraverso due fori: per fissare il ponticello e per confermare la gamba anteriore.

Sedia adirondack fai da te: istruzioni con disegni e foto

I tasselli possono essere fatti da un pezzo quadrato di tavola, segati in diagonale in linea retta o con una piega a specchio.

Sedia adirondack fai da te: istruzioni con disegni e foto

Dopo il taglio, le estremità dei pezzi grezzi fissati devono essere lavorate con una levigatrice a nastro, dopodiché le parti devono essere slegate e lavorate singolarmente con carta vetrata. Le gambe, i binari e gli schienali possono essere smussati dritti. I bordi dello schienale e dei braccioli possono essere sagomati. Infine, viene eseguita una levigatura fine con rettifica zero fino a ottenere una superficie liscia e ruvida..

Albero di lunga durata: come proteggere i mobili da giardino

Di solito, la sedia Adirondack è quasi sempre all’aperto. Per un lungo servizio in tali condizioni, l’albero richiede un’elaborazione obbligatoria.

Prima di tutto, ciascuna delle parti viene immersa in un bagno con un antisettico trasparente per 15-20 minuti, dopo l’essiccazione, le schede devono essere nuovamente trattate con carta vetrata fine.

Sedia adirondack fai da te: istruzioni con disegni e foto

La finitura decorativa delle parti viene eseguita prima dell’assemblaggio finale. Il legno con una trama pronunciata può essere aperto con 2-3 mani di vernice poliuretanica trasparente. È meglio rifinire le parti in betulla o frassino con composti coloranti o pre-bruciare con primer per parquet alcolico.

Assemblaggio sedile, punti di attacco

Le nervature della base del sedile sono tenute insieme dalle sue due strisce esterne su lati diversi. I fori praticati a 12 mm dal bordo saranno praticati per conferma da 45 mm o vite anodizzata da 60 mm. Il bordo anteriore del sedile si alza, le gambe anteriori sono fissate con bulloni con una testa arrotondata sui lati, serrare i dadi sotto la rondella dall’interno.

Sedia adirondack fai da te: istruzioni con disegni e foto

Al centro di ogni gamba, i foulard sono attaccati a filo con il bordo superiore: è sufficiente una conferma dall’interno. Un bracciolo è sovrapposto nella parte superiore, i fori preforati sono espansi per avvitare tre conferme: una nella sciarpa e due nell’estremità della gamba. I bordi posteriori sono imbullonati allo schienale, dadi e rondelle possono essere nascosti in celle pre-fresate.

Sedia adirondack fai da te: istruzioni con disegni e foto

Questo è seguito dall’installazione di back board. Si appoggiano sull’architrave e sono fissati all’estremità della piastra del sedile posteriore con conferme. La seconda linea di elementi di fissaggio è realizzata sull’architrave.

Sedia adirondack fai da te: istruzioni con disegni e foto

Dopo il montaggio, la sedia deve essere aperta con vernice o olio e ben verniciata sui punti in cui sono installati i dispositivi di fissaggio. Goditi la permanenza!

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy