Schermo fai da te per una batteria di riscaldamento

Sezioni dell’articolo



I radiatori in ghisa raramente si adattano bene all’interno. Le batterie bimetalliche o in alluminio soddisfano i requisiti del design moderno, ma non sono più adatte agli stili classici. Per rimuovere questa dissonanza, usa uno schermo decorativo per la batteria, che puoi creare da solo.

Cosa deve essere fatto per migliorare le prestazioni della batteria con uno schermo

Lo schermo in una certa misura riduce la rimozione del calore dalla superficie della batteria. Cioè, la differenza di temperatura del liquido di raffreddamento tra l’alimentazione diretta e il ritorno sarà inferiore.

È impossibile parlare di un inequivocabile deterioramento della velocità di convezione dovuto alla presenza di uno schermo. Basti dare un esempio di convettori elettrici, in cui l’elemento riscaldante si trova in un alloggiamento sotto forma di una scatola con un ingresso dal basso e un’uscita dall’alto. Un tale dispositivo migliora anche la convezione, poiché la scatola funge da condotto verticale, che aumenta la portata.

Schermo fai da te per una batteria di riscaldamento

Ma ciò che è buono per i convettori non è adatto ai radiatori. La batteria funziona sia per convezione che per radiazione (radiazione). E lo schermo assorbe una parte della radiazione infrarossa e ne riflette la parte posteriore. E se l’energia termica assorbita dallo schermo crea le condizioni per la convezione secondaria, l’energia riflessa riscalda la facciata. Questo calore può essere fatto funzionare per il riscaldamento degli ambienti. Anche in condizioni normali (senza schermo), si consiglia di installare un piano riflettente dietro il radiatore, che restituisce la radiazione infrarossa dalla superficie interna della batteria nella stanza. Di solito viene utilizzata schiuma laminata a foglio (o materiale simile). Quando si installa uno schermo, questa raccomandazione è doppiamente rilevante..

Schermo termoriflettente per batteria

Tipi di strutture e materiali

L’elemento principale dello schermo è una facciata a forma di pannello decorativo piatto con aperture per la convezione naturale dell’aria. I pannelli superiore e laterale non vengono sempre utilizzati: dipende dal luogo in cui è installata la batteria. Ad esempio, la presenza di un ampio davanzale e di una nicchia li rende opzionali..

Si possono distinguere i seguenti metodi di montaggio dello schermo.

1. incernierato. Lo schermo in modo indipendente o insieme alla scatola è sospeso con un’enfasi sulla batteria o sul muro con ganci.

Schermo incernierato sulla batteria

2. Pavimento. Lo schermo funge da facciata sulla scatola sotto forma di una specie di comodino stretto.

Protezione del fondo batteria

3. installato. La batteria è nascosta all’interno della nicchia e lo schermo è una parte decorativa dell’intera superficie della parete.

Schermo del radiatore in nicchia

La struttura portante della scatola può essere costituita da una barra di legno o un angolo di alluminio – dipende dai materiali del pannello decorativo e dalla sua cornice. Il pannello stesso può essere realizzato con materiali diversi: listelli in legno, compensato, pannelli di fibra laminata o truciolare, rete metallica.

Durante l’installazione, un telaio realizzato con un profilo in acciaio zincato o una trave di legno viene solitamente utilizzato come struttura di supporto (per analogia con la tecnologia di installazione di pareti divisorie in cartongesso).

Scatola del radiatore

Gli schermi di vetro decorativi possono essere distinti come un tipo separato. Questo è l’unico tipo di materiale utilizzato in un foglio pulito, senza fori. E per non disturbare la convezione, il pannello viene installato senza pareti superiori e laterali. L’installazione viene eseguita utilizzando elementi di fissaggio speciali sugli elementi portanti in tubo decorativo laminato a freddo, che forniscono lo spazio di ventilazione necessario tra la batteria e il pannello.

Schermo in vetro per batteria

Schermi di legno

Lo schermo più semplice da fabbricare è un pannello sotto forma di un reticolo fatto di doghe di legno fissate a una cornice di legno. La posizione delle doghe può essere qualsiasi: verticale, orizzontale, diagonale.

Schermo di legno sulla batteria

Se lo si desidera, è possibile creare un reticolo a maglie posizionando le stecche ad angolo l’una rispetto all’altra e utilizzando due direzioni opposte del layout. Inoltre, l’angolo tra loro non deve essere giusto. Ma affinché il reticolo sia piatto, sarà necessario realizzare delle scanalature nei punti di connessione e, dato lo spessore della rotaia e il metodo di fabbricazione manuale, non sarà sicuramente facile completare tutto..

Griglia in legno fai-da-te sulla batteria

Un altro tipo è uno schermo cieco. Tale schermo ricorda le classiche persiane in legno alle finestre. Affinché le doghe nel telaio siano allo stesso angolo rispetto al piano, gli stessi tagli paralleli vengono eseguiti sulle cremagliere laterali utilizzando una scatola di taglio. Poiché lo spessore della lama del seghetto per legno è inferiore allo spessore del listello, ognuno di essi richiede due tagli e l’eccesso deve essere rimosso con uno scalpello stretto.

Griglia a feritoia per radiatore

Sia la barra del telaio che le doghe devono essere asciutte. Data la vicinanza dello schermo alla batteria, è necessario che il loro contenuto di umidità non sia superiore al 12% (si tratta di requisiti generali per il legno destinato a lavori di carpenteria). C’è un semplice test a casa: se provi a legare un chip sottile in un nodo, dovrebbe rompersi.

Quando si creano entrambi i tipi di schermi, ogni striscia deve essere accuratamente levigata prima di fissarla al telaio. Dopo che sono stati fissati in posizione, la griglia viene innescata, coperta in due strati con vernice, vernice o smalto.

Come finitura decorativa, puoi fissare platbands in legno o MDF attorno al telaio. Se si tratta di piastre di legno, devono essere elaborate allo stesso modo del reticolo, ma non devono avere la stessa finitura: il perimetro potrebbe avere una tonalità diversa.

Schermo in legno fai-da-te sulla batteria

Quando la batteria si trova in una nicchia, lo schermo può sovrapporsi completamente o appendere ai ganci, lasciando piccoli spazi nella parte superiore, inferiore e laterale.

Quando si collega lo schermo alla scatola, le superfici laterali sono rivestite con pannelli di fibra laminata o truciolare. Non è necessario tagliare le estremità della guaina con un bordo decorativo se le guarnizioni dello schermo le coprono.

Un altro tipo comune di schermo in legno è l’uso del compensato come pannello. Se sai come lavorare con un puzzle, puoi ritagliare un reticolo traforato con qualsiasi motivo trasferito sulla superficie del compensato da uno stencil. La finitura di un tale pannello non differisce dalla griglia: levigatura, primer e pittura.

Schermo in legno fai-da-te sulla batteria

Importante! Quando si sceglie truciolare o compensato per lo schermo, è necessario prestare attenzione alla loro classe. Per il compensato dovrebbe essere E1, per il truciolare – E0.

Schermo in metallo fai-da-te

Come pannello per lo schermo, puoi utilizzare un foglio metallico perforato o una rete perforata. Sono disponibili reti metalliche estese pronte con trattamento anticorrosivo (per acciaio) e rivestimento decorativo smaltato. Questa maglia può essere fissata su un telaio di legno e utilizzata nelle strutture sopra descritte..

Schermo fai da te per una batteria di riscaldamento

Ma il metallo ha un grande vantaggio rispetto al legno: un alto coefficiente di conducibilità termica. Questa proprietà consente di creare schermate che dipendono direttamente dalla batteria. Aumentano persino il suo trasferimento di calore aumentando la superficie. Inoltre, una batteria con un tale schermo funziona meglio non solo per le radiazioni, ma anche per la convezione: basta guardare gli elementi riscaldanti a coste dei convettori.

È meglio scegliere un angolo in alluminio per il telaio e un foglio di alluminio o una rete perforata per il pannello dello schermo. È più facile lavorare con loro e la conduttività termica dell’alluminio è superiore a quella dell’acciaio, quasi 5 volte.

Griglia metallica per schermo del radiatore

Uno schermo di metallo incernierato è abbastanza semplice da realizzare:

  1. Prendi due angoli con una lunghezza pari alla somma dell’altezza dello schermo e della profondità della batteria.
  2. Lungo la linea di piega su una delle pareti di ciascun angolo, vengono eseguiti due tagli opposti con un angolo totale di 90 ° (45 ° per ciascuno rispetto al bordo dell’angolo). Inoltre, i tagli devono essere fatti in modo che le pareti non tagliate degli angoli si guardino.
  3. Piega gli angoli nella forma della lettera G.
  4. Uno spazio vuoto per lo schermo viene preparato da un foglio perforato o da una rete perforata. La sua lunghezza è uguale alla lunghezza totale dell’angolo a L.
  5. Vengono realizzati tre angoli con una dimensione uguale alla larghezza dello schermo.
  6. Piegare lo schermo in bianco e fissarlo agli angoli a forma di L usando viti e dadi con rondelle (nei fori appositamente praticati negli angoli). È meglio praticare i fori in posizione, in modo che cadano nella perforazione del foglio o nella cella della mesh.
  7. All’interno della rete, tre angoli sono fissati nell’angolo e ai bordi, che fungono da rinforzi.
  8. Dipingi la parte esterna degli angoli a forma di L..

Schermo metallico fai-da-te per la batteria

Affinché uno schermo di questo tipo si trovi in ​​una posizione stabile, un paio di tasselli con ganci dritti possono essere fissati nel muro e possono essere praticati fori nelle parti corte degli angoli a L.

Schermo di vetro

Se gli schermi in legno sono adatti per gli stili tradizionali e rustici e gli schermi in metallo per quelli industriali, quelli in vetro sembrano fantastici negli interni moderni, come l’high tech, il minimalismo, la fusione, la pop art. Tutto dipende dalla lavorazione del vetro decorativo.

In linea di principio, è possibile ordinare un film autoadesivo con stampa di grande formato per uno schermo di vetro. Oppure puoi fare un disegno su una superficie opaca o trasparente usando la sabbiatura o una pasta per l’incisione chimica del vetro.

Schermo in vetro per batteria

Se non vuoi scherzare con la lavorazione decorativa, allora ci sono occhiali con una superficie opaca o verniciati alla rinfusa in vendita – devi solo ordinare le dimensioni richieste e il bordo può essere elaborato tu stesso. L’unica condizione è che il vetro deve essere temperato..

Il modo più semplice per montare lo schermo è puntare il vetro verso il muro in quattro punti. Per fare ciò, utilizzare raccordi speciali con fissaggio remoto..

Collegamento dello schermo di vetro alla batteria

Ma c’è un inconveniente: è necessario praticare fori nel vetro temperato, ma a casa è difficile farlo..

Pertanto, è meglio utilizzare un tubo a parete sottile laminato a freddo come struttura di supporto dello schermo. Esso (e infissi per esso e vetro) è venduto nei negozi che vendono tutto il necessario per realizzare mobili. Di norma, tali tubi e raccordi sono realizzati in metallo cromato, ma è possibile ordinare che vengano verniciati in qualsiasi tonalità dalla tavolozza RAL. I supporti dello schermo sono fissati al pavimento.

Schermo in vetro fai-da-te sulla batteria

Come supporto aggiuntivo per i montanti, è possibile fissare alla parete due elementi di fissaggio regolabili a distanza di tipo chiuso (con un tappo per tubo). Il vetro è fissato tra i montanti con morsetti.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy