Ristrutturazione del bagno per gli anziani: cosa devi considerare

Sezioni dell’articolo



Quando pianifichi una revisione importante, devi sempre considerare chi vive esattamente nella casa o nell’appartamento. Una giovane famiglia con bambini piccoli è una cosa, ma un paio di anziani è piuttosto un’altra. Il nostro sito di suggerimenti ti dice cosa cercare quando si rimodella un bagno senior.

Primo consiglio: fai un ingresso più ampio nel bagno e sbarazzati del davanzale

Molto spesso c’è un davanzale in bagno. È necessario per evitare allagamenti delle stanze adiacenti in caso di perdite. Tuttavia, quando si equipaggia un bagno per gli anziani, è meglio sbarazzarsi del davanzale. È necessario creare una leggera, invisibile inclinazione dell’occhio nella direzione opposta all’ingresso e prestare particolare attenzione all’impermeabilizzazione. Inoltre, considera se una persona camminerà attraverso la porta del bagno su un deambulatore o su una sedia a rotelle. Forse l’apertura deve essere ampliata.

Ristrutturazione di un bagno per anziani

Suggerimento due: installare un sedile nella doccia

Sì, sarà molto più conveniente, credimi. Inoltre, se nuoti mentre sei seduto, c’è molto meno rischio di scivolare e cadere, che per le persone anziane è irto di una frattura dell’anca..

Ristrutturazione di un bagno per anziani

Terzo consiglio: il soffione dovrebbe essere rimovibile

Nelle docce moderne, i manipoli sono spesso montati a parete a una certa altezza. Tuttavia, se si dispone già di panche e si prevede di lavarsi da seduti, l’ugello deve essere tale da poter essere rimosso e utilizzato comodamente in qualsiasi posizione..

Ristrutturazione di un bagno per anziani

Punta quattro: attaccare i corrimano

Sotto la doccia, vicino al bagno, lavandino, vasca da bagno. Cioè, in luoghi strategicamente importanti. Ti consigliamo solo di assicurarti che le persone anziane non confondano i corrimano con un portasciugamani riscaldato e un portasciugamani. Secondo le recensioni degli utenti che vivono con genitori anziani, ci sono stati casi del genere. E un normale portasciugamani riscaldato e un gancio non sono affatto adattati per sopportare il peso di una persona. Inoltre, puoi usare solo un forte corrimano come appendiabiti per gli asciugamani, rimuovendoli del tutto.

Ristrutturazione di un bagno per anziani

Il portale ha scritto di corrimano in bagno, parlando di dispositivi per disabili.

Quinto consiglio: aumentare l’altezza della toilette

I servizi igienici standard sono generalmente alti circa 40 centimetri. Per le persone anziane, molto probabilmente sarà più conveniente se “l’amico bianco” è alto 44–48 centimetri. Sarà più facile sedersi se necessario. E meno probabilità di sguazzare quando si tratta di un anziano proprietario di un maschio.

Ristrutturazione di un bagno per anziani

Suggerimento sei: aggiungi illuminazione

Lascia che la luce nel bagno sia il più luminosa possibile, potresti aver bisogno di lampade non solo sul soffitto, ma anche vicino al lavandino, ai lati dello specchio.

Ristrutturazione di un bagno per anziani

Settima punta: pavimento ruvido e ruvido

Sì, riduce al minimo il rischio di scivolare. Esiste un indicatore come il coefficiente di attrito. I produttori che si rispettano si misurano sempre sulle piastrelle del pavimento e ne indicano le caratteristiche. In Europa, ci sono quattro categorie di piastrelle in termini di attrito o coefficiente antiscivolo: R9, R10, R11 e R12. L’ultima categoria è per stireria, latte e celle frigorifere, questo è il massimo coefficiente antiscivolo. Per un bagno e una toilette, vale la pena scegliere una piastrella della categoria almeno R10.

Ristrutturazione di un bagno per anziani

Importante! I tappeti da bagno saranno un fattore di rischio! È facile da afferrare ai bordi, basta “cavalcare” sul tappetino. I tappetini in silicone antiscivolo possono essere scelti per ridurre questo rischio.

Ottavo consiglio: assicurati un comodo accesso al bagno

Per quanto riguarda il bagno stesso, che è stato deciso di lasciare, qui sono possibili due opzioni:

  1. Scegli una vasca da bagno con i lati più sottili possibile, attraverso la quale sarà conveniente gettare la gamba.
  2. O, al contrario, fornire un lato ampio, sovrapponendo ulteriormente il bagno, annegandolo. In questo caso, sarà possibile sedersi sul lato per muoversi tranquillamente in acqua..

Ristrutturazione di un bagno per anziani

Ristrutturazione di un bagno per anziani

Suggerimento nove: scegli materiali facili da lavare

I proprietari anziani hanno più difficoltà a prendersi cura della casa, a pulire. E i loro cari devono prendersi cura di loro. Pertanto, vale la pena scegliere materiali per la finitura del bagno, su cui gli schizzi saranno meno visibili, macchie che possono essere facilmente lavate via. Ad esempio, puoi rifiutare le pareti divisorie in vetro nella doccia: dovranno essere pulite frequentemente. Scegli il gres porcellanato senza soluzione di continuità, sempre opaco, non lucido, pannelli del controsoffitto in plastica, installa un WC sospeso.

Ristrutturazione di un bagno per anziani

Suggerimento dieci: equipaggia un pavimento caldo

È comodo, piacevole, non sono necessari tappeti. Inoltre, il pavimento del bagno riscaldato si asciuga rapidamente, quindi il rischio di scivolare è molto inferiore..

Ristrutturazione di un bagno per anziani

Quando si effettuano riparazioni in una casa o in un appartamento, poche persone pensano: “Come userò tutto questo quando invecchierò? Sarà conveniente per mia nonna o mia madre qui se devo portarli a casa sua? ” Le domande sono davvero importanti! Inoltre, la riparazione in bagno viene eseguita a lungo, serve da decenni. Pertanto, è necessario pensare al futuro. Ci sono meno servizi per gli anziani che per i più piccoli, ma puoi rendere il bagno il più sicuro e confortevole possibile per tutti i membri della famiglia.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy