Riparazione fai-da-te e ammodernamento di una vecchia cucina. Parte 4

Sezioni dell’articolo



In questo articolo: descrizione del design e della funzionalità di carico, colonne e cestini estraibili, angolo magico e bidoni dei rifiuti Mostra 1 altro ….

Riparazione fai-da-te e ammodernamento di una vecchia cucina. Parte 4

La funzionalità e l’ergonomia dei moderni set da cucina sono ampiamente raggiunti attraverso l’uso di accessori moderni. Un ruolo importante in questa materia è svolto dai meccanismi di scorrimento, che vengono utilizzati non solo per la fabbricazione di scatole. Con il loro aiuto, è diventato possibile rendere il funzionamento di qualsiasi cucina il più confortevole possibile. Questo articolo descriverà i tipi di carico più comuni, i cestini estraibili e le reti, nonché i bidoni della spazzatura che scorrono su binari dalla profondità del modulo..

Perché tutti questi meccanismi sono così straordinari che le persone non si pentono di separarsi dal denaro, e talvolta dal denaro considerevole, per installarlo all’interno dei loro mobili? Ci sono diversi vantaggi principali grazie ai quali questi raccordi stanno diventando sempre più popolari e richiesti:

  1. Facile accesso al contenuto di tutti i formati di mobili da cucina e una visione eccellente degli oggetti inseriti in cestini e reti.
  2. La capacità di utilizzare razionalmente tutto lo spazio disponibile all’interno di qualsiasi piedistallo in cui sono installati tutti i meccanismi ausiliari elencati.
  3. Alcuni cestini estraibili consentono di eliminare completamente i punti morti in alcuni elementi della cucina. Ciò è particolarmente vero per l’Euro-corner inferiore, la cui metà è molto scomoda da usare senza un tale meccanismo..

Materiale di fabbricazione

Tutti i cestini estraibili, le reti e il carico sono realizzati in filo metallico con un rivestimento protettivo e decorativo. Il suo ruolo può essere lo smalto a polvere bianco, beige o grigio, la guaina di plastica bianca, nonché un sottile strato di cromo o nichel, applicato con una tecnologia speciale. I più economici sono i prodotti verniciati, ma sono anche i più sensibili alla corrosione e ai danni meccanici. La plastica in questo senso è molto più pratica e resistente..

Se consideriamo la qualità della cromatura o della nichelatura, dovremmo immediatamente notare che è la più esteticamente piacevole. È vero, la bellezza nel nostro caso è una caratteristica, ovviamente, importante, ma secondaria. L’attenzione principale dovrebbe essere prestata agli indicatori di qualità, che dipendono direttamente dalla conformità dei produttori alle tecnologie per l’applicazione di questo rivestimento al telaio in acciaio. Non è raro trovare tali prodotti appannati e con tracce di ruggine in molti punti. Ciò suggerisce che le persone hanno preferito accessori a buon mercato realizzati da un produttore sconosciuto che non apprezza la loro reputazione..

I prodotti più durevoli e di alta qualità sono realizzati in acciaio inossidabile, hanno un aspetto nobile e non sono influenzati da acqua, sostanze chimiche e tali telai sono resistenti ai graffi. Naturalmente costano un po ‘di più, ma la vera qualità non è mai stata economica. Inoltre, le merci, le reti estraibili e i cestini in acciaio inossidabile sono generalmente dotati di meccanismi estraibili di alta qualità, quindi non c’è dubbio sulla loro durata e funzionalità..

Riparazione fai-da-te e ammodernamento di una vecchia cucina. Parte 4

Anche esteticamente e funzionalmente molto interessanti sono le reti e i cestini, il cui materiale è alluminio o leghe di polvere di alta qualità. Queste strutture, essendo abbastanza leggere, hanno un ampio margine di sicurezza, inoltre non hanno paura di graffi o umidità. Per questo tipo, così come per tutti gli altri telai, lo spessore del filo e l’affidabilità della sua connessione tra loro sono di grande importanza. Alcune reti si sbriciolano letteralmente nel primo mese di funzionamento, quindi quando si sceglie, è necessario prestare particolare attenzione a queste caratteristiche..

A proposito, negli ultimi anni, l’atteggiamento nei confronti dei prodotti fabbricati in Cina e in altri paesi del sud-est asiatico è radicalmente cambiato. Ciò è dovuto al fatto che la maggior parte dei noti marchi europei ha spostato la propria produzione sul territorio di questi paesi. I loro rappresentanti monitorano con zelo l’osservanza nei rami delle loro aziende di tutte le tecnologie di produzione di uno o un altro tipo di raccordi. Anche i produttori locali stanno cercando di tenere il passo con i maestri, quindi anche i loro prodotti stanno gradualmente migliorando..

I principali criteri odierni per determinare la qualità dei meccanismi di scorrimento descritti, paradossalmente, sono il costo e l’aspetto presentabile del prodotto. Se la mostra non ha un aspetto sbiadito e fragile, il funzionamento del meccanismo di scorrimento non solleva alcuna domanda e il prezzo non ti sembra sospettosamente basso per te, quindi puoi tranquillamente acquistare un tale prodotto. È più razionale effettuare acquisti in negozi di mobili specializzati. In primo luogo, tali aziende preferiscono non trattare con fornitori discutibili. In secondo luogo, quasi sempre è possibile ottenere da consulenti informazioni veritiere e complete sul prezzo e sulla qualità dei prodotti disponibili..

Meccanismi di estensione

Molto spesso, le guide telescopiche a sfera fungono da meccanismi per l’estensione di cestini, reti e carico. È chiaro che il funzionamento di tale sistema dipende direttamente dalla loro qualità. Più le gomme sono massicce e più spesso il metallo con cui sono realizzate, maggiore è la probabilità che queste guide durino a lungo senza cadere a pezzi entro sei mesi..

Oltre a questi, si trovano spesso cestini, il cui avanzamento è fornito da meccanismi, disposti per analogia con guide a rulli. Il telaio con ruote di supporto fissate sul suo corpo è fissato alla parte inferiore del modulo e il resto della struttura è inserito in esso, che si muove grazie alla seconda coppia di ruote. In generale, questo meccanismo funziona, nonostante le piccole differenze di progettazione, esattamente come una scatola normale..

Riparazione fai-da-te e ammodernamento di una vecchia cucina. Parte 4

I cestini basculanti e tutti i tipi di colonne sono dotati di sistemi di estensione più affidabili e complessi. Ciò è dovuto alla necessità di garantire un funzionamento ininterrotto e duraturo di strutture che sono più impressionanti per dimensioni e peso, che sono costrette a resistere a carichi maggiori. Inoltre, la maggior parte di questi sistemi scorrevoli ha chiusure che garantiscono un funzionamento regolare e silenzioso..

Carico

Un portapacchi o portabottiglie è un design estraibile a più livelli progettato per l’uso in moduli da cucina stretti. In generale, questo termine, usato da molti produttori di mobili, non è altro che il nome dell’azienda Cargo che produce questi meccanismi. Poiché i ripiani estraibili a più livelli hanno larghezze, design e scopi diversi, hanno dovuto essere classificati in qualche modo. Nessuno si ricorda di chi sia accaduta questa iniziativa, ma da un certo momento ha iniziato a chiamarsi carico cestini estraibili per armadietti con una larghezza di 150, 200, 250 e 300 mm.

Riparazione fai-da-te e ammodernamento di una vecchia cucina. Parte 4

Il portabottiglie è il secondo nome che portano le reti strette a scomparsa. Come puoi immaginare, è stato dato a questi meccanismi il fatto che alcuni di essi sono molto comodi per posizionare le bottiglie. In realtà, questa è una sottospecie separata di questi meccanismi, che includono griglie per moduli con una larghezza di 150 mm. Per facilità d’uso, molti produttori hanno persino iniziato a dotare le sezioni di carico di speciali sistemi di ritenuta rotondi che proteggono le bottiglie nelle sezioni dalla caduta e dal contatto reciproco.

Molto spesso, il carico si trova nelle immediate vicinanze del piano cottura accanto al forno. Possono essere installati su un lato o su entrambi. Questo è molto comodo durante la cottura, perché olio vegetale, aceto, condimenti e spezie sono sempre a portata di mano, non occupano assolutamente spazio sul piano di lavoro, il che è importante nelle nostre condizioni ristrette. A proposito, per un funzionamento più conveniente, alcuni carichi sono dotati di contenitori rimovibili per spezie, sale e zucchero. Tali modelli sono, ovviamente, un po ‘più costosi, ma tutti i miglioramenti elencati valgono i soldi che dovranno essere spesi per loro.

Inoltre, con l’aiuto del carico, vengono risolti problemi di spazio, che spesso si presentano quando si progetta un set da cucina. In particolare, stiamo parlando di piccole aree che devono essere riempite con qualcosa. Ciò è particolarmente vero per le cucine, nella cui fabbricazione sono state selezionate facciate di dimensioni standard di produzione importata. Spesso è semplicemente impossibile raccogliere gli armadi in modo che l’auricolare si adatti perfettamente allo spazio disponibile. Tutti hanno incontrato almeno una volta una cucina con un modulo piuttosto stretto nella fila inferiore. Possono essere aperti o con una facciata, ma in entrambi i casi sono molto scomodi da usare. Il problema della funzionalità di un tale modulo è risolto semplicemente: è sufficiente dotarlo di un carico.

Riparazione fai-da-te e ammodernamento di una vecchia cucina. Parte 4

Un altro importante vantaggio del carico è il suo uso diffuso nei mobili da cucina. Abbattendo gli stereotipi, uno dei progettisti ha posizionato un modulo con un cestino estraibile stretto montato al suo interno tra le file inferiore e superiore dell’auricolare. Questa disposizione del carico in alcuni casi consente di risolvere una serie di problemi con il posizionamento delle stesse spezie e una serie di altri prodotti..

Per concludere una breve panoramica del carico, descriveremo i loro parametri principali. I cestini standard per piedistalli con una larghezza da 150 a 300 mm, possono avere una profondità di 400, 450, 500 e 550 mm. L’altezza minima dell’armadio destinata alla loro installazione deve essere di 590 mm. Molto spesso, sono in vendita carichi a 2 o 3 sezioni; è già stata menzionata la loro possibile configurazione aggiuntiva con vari dispositivi. Esistono modelli con meccanismo di estensione laterale e piedistalli fissati sul fondo. Di recente, un numero crescente di reti multi-livello sono dotate di chiudiporta che assicurano una completa auto-retrazione del carico nel parapetto; al momento dell’acquisto, dovrai separare la quantità da 600 a 1000 rubli.

Colonne retrattili

I meccanismi scorrevoli progettati per l’installazione in armadi stretti con un’altezza di circa 2 metri stanno diventando sempre più diffusi. Tali contenitori, ovviamente, sono molto più costosi (da 6 a 12 mila rubli) e hanno un meccanismo più complesso che consente di utilizzare facilmente le sezioni superiori. Nonostante la larghezza ridotta, in tali moduli è possibile conservare un’ampia gamma di prodotti e utensili da cucina. Come nel caso del carico convenzionale, questi modelli possono essere ulteriormente dotati di contenitori adattivi rimovibili.

Riparazione fai-da-te e ammodernamento di una vecchia cucina. Parte 4

Per fornire un accesso più facile al cibo e agli utensili conservati in questi cassetti a più sezioni estraibili, alcuni modelli hanno cestelli a perno verticale. Inoltre, le colonne retrattili possono essere migliorate aggiungendo funzioni autoestendenti e autoarretranti. A seconda del costo e del produttore, le colonne retrattili sono in grado di sopportare un carico da 50 a 80 kg. Se lo si desidera, è possibile il retrofit con cestini aggiuntivi, il modello base è generalmente dotato di sei contenitori.

Cestelli estraibili

I meccanismi destinati all’installazione in piedistalli con una larghezza da 300 a 600 mm sono classificati come cestelli estraibili. Avendo un design quasi identico e un principio di funzionamento con il carico, differiscono solo per dimensioni e scopi più impressionanti. Il loro utilizzo nei set da cucina è dovuto alla capacità di utilizzare razionalmente lo spazio all’interno del modulo e alle eccellenti caratteristiche funzionali.

I cestelli estraibili possono essere dotati di una, due o tre sezioni. Dato che sono grandi, la maggior parte dei modelli è fissata alla parte inferiore dell’armadio e un meccanismo di estrazione si trova anche sotto. Solo un numero limitato di reti è dotato di guide telescopiche a sfera che sono fissate al montante laterale del modulo. Fondamentalmente, si tratta di strutture a sezione unica fissate su due montanti laterali. Non sono fissati alla facciata e sono molto comodi quando li equipaggiano con astucci, nonché piedistalli standard, dove è necessario posizionare gli utensili da cucina su tre livelli. Grazie a un tale sistema, è possibile posizionare in modo compatto in un armadio relativamente piccolo la massima quantità di cibo, stoviglie o elettrodomestici.

Riparazione fai-da-te e ammodernamento di una vecchia cucina. Parte 4

Se il cestello è fissato sul fondo e una facciata è attaccata ad esso che si estende insieme ad esso, allora deve essere dotato di una serie di rulli distanziatori guida che ne garantiscano la posizione stabile e contribuiscano ad una guida fluida.

Maglia retrattile

Questi ripiani estraibili sono solo leggermente diversi dai cestelli estraibili, che sono fissati a due montanti opposti. Avendo lo stesso meccanismo, vengono utilizzati per scopi diversi. La loro cornice è più piccola, di solito tali reti non sono dotate di lati alti e non è possibile riporre oggetti di grandi dimensioni. Ma questi sistemi hanno una serie di vantaggi, grazie ai quali vengono acquisiti per casi speciali..

Le reti estraibili possono essere utilizzate sotto il lavandino per riporre gli utensili di lavaggio o come essiccatore per piatti e tazze in questo o in qualsiasi altro modulo. Ha senso installare una griglia del genere invece del solito cassetto in una nicchia stretta situata sotto il forno. Occupando un minimo di spazio, questi accessori consentono di sfruttare al massimo tutti i luoghi difficili da raggiungere. Senza installarlo, questo spazio sarebbe completamente vuoto o parzialmente caricato..

Riparazione fai-da-te e ammodernamento di una vecchia cucina. Parte 4

Quando si scelgono reti a scomparsa, occorre prestare attenzione non solo allo spessore del filo, alla qualità del rivestimento protettivo e decorativo e all’affidabilità delle connessioni, ma anche alla dimensione delle celle. Sarebbe bello sapere esattamente cosa hai intenzione di conservare in queste filiali al momento dell’acquisto. Ad esempio, acquistando un meccanismo a scomparsa per posizionare oggetti relativamente grandi con una cornice con un fondo in vimini, pagherai un importo considerevole e, al contrario, se hai intenzione di memorizzare varie sciocchezze nella griglia, non puoi acquistare una versione economica con file parallele di aste. Questo consiglio potrebbe sembrare inappropriato se questo problema non si presentasse con una coerenza invidiabile: prima installiamo qualcosa, e solo allora si scopre che era necessario dare la preferenza a un’altra modifica.

Cestini basculanti per angolo euro – “angolo magico”

Forse l’invenzione più utile di tutta questa serie di raccordi sono i cestelli ribaltabili per l’angolo Euro. Coloro che possiedono una cucina con un tale design del modulo sono ben consapevoli di tutte le difficoltà associate al funzionamento di questo spazioso mobile ad angolo. Nonostante il suo volume impressionante, è quasi impossibile utilizzare l’intero spazio interno senza l’uso di meccanismi ausiliari.

Riparazione fai-da-te e ammodernamento di una vecchia cucina. Parte 4

L’installazione di cestini basculanti per l’angolo Euro ci offre questa opportunità. Il loro meccanismo è progettato in modo tale che due cestelli separati, collegati tra loro da uno speciale sistema di cerniere a bilico, quando la facciata è aperta, scivolano simultaneamente dalle profondità del modulo, fornendo un accesso facile e senza ostacoli al loro contenuto. Allo stesso tempo, non è necessario arrampicarsi nell’angolo più lontano dell’armadio, poiché le reti situate lì scivolano senza intoppi sulle guide e risultano essere direttamente di fronte alla porta. Il primo cestino è attaccato alla facciata e scorre con esso, ruotando di lato con una certa angolazione. Pertanto, i proprietari di tali accessori non avvertono assolutamente alcun inconveniente durante il funzionamento. I cestini basculanti possono essere dotati di un numero diverso di sezioni, molto spesso ce ne sono quattro e vengono utilizzate per riporre utensili o elettrodomestici per una cucina di medie dimensioni. Il prezzo del meccanismo più semplice parte da 3.000 rubli; per acquistare un modello più o meno funzionale, dovrai separarti da cinquemila.

Colonne oscillanti

Le colonne a battente, impressionanti per dimensioni e perfezione del design, funzionano secondo lo stesso principio. Sono installati in mobili da cucina con una larghezza da 400 a 600 mm e un’altezza di apertura interna di 1650–2200 mm. Sono dotate di cestelli rimovibili fissati sia sulla porta che su un telaio metallico installato all’interno della custodia. Le colonne oscillanti hanno un meccanismo che agisce all’incirca allo stesso modo del sistema per l’angolo Euro. Solo in questo caso, le sezioni situate all’interno del modulo si spostano lungo le guide non attraverso l’armadio, ma lungo esso, dirigendosi dalla profondità dell’armadio alla porta.

Un armadio da cucina con una colonna basculante incorporata ricorda in qualche modo un frigorifero, che ha anche dei contenitori sulla porta. Solo in quest’ultimo caso, i ripiani interni sono posizionati in modo permanente nella custodia e il nostro sistema, quando la porta è aperta, consente a tutte le sezioni situate all’interno dell’armadio di scorrere contemporaneamente verso il bordo anteriore. Molte persone incontrano problemi quando è necessario trovare un oggetto situato sulla parete posteriore di un astuccio profondo. La colonna descritta è in grado di salvarti da tutti gli inconvenienti associati al funzionamento di mobili da cucina alti e profondi..

Riparazione fai-da-te e ammodernamento di una vecchia cucina. Parte 4

Poiché la colonna inclinabile, anche se scarica, è una struttura piuttosto massiccia, tutte le sue parti mobili e i raccordi di fissaggio hanno un alto grado di affidabilità. Il sistema di estensione può essere dotato di un meccanismo di apertura più vicino e automatico. A differenza della maggior parte dei piccoli cestini e merci, la distanza tra le sue sezioni può essere modificata a propria discrezione. I contenitori stessi sono realizzati in filo di acciaio inossidabile spesso con una cromatura di alta qualità o nichelatura. Il prezzo di un set può arrivare fino a 15 mila rubli esclusi i costi di installazione.

Pattumiere a scomparsa (sorter)

Sono rimaste poche cucine in cui vengono utilizzati normali secchi per la raccolta e lo stoccaggio a breve termine di rifiuti con rifiuti alimentari. Ognuno sta cercando di equipaggiare le proprie cuffie con contenitori più convenienti, mentre i produttori fanno del loro meglio per soddisfare la domanda dei consumatori. È già stata sviluppata un’enorme varietà di vari modelli di secchi per mobili, da cui puoi facilmente scegliere il più adatto per le tue cuffie.

Riparazione fai-da-te e ammodernamento di una vecchia cucina. Parte 4

Sebbene sia stata prestata molta attenzione al fascino estetico delle selezionatrici di rifiuti, non è così importante. La funzionalità viene prima di tutto, come nella maggior parte dei casi. I cassonetti per i rifiuti devono essere facilmente accessibili, maneggevoli e dotati del meccanismo di estrazione più semplice possibile. Certo, è impossibile non prestare attenzione all’apparenza, ma è impossibile elevare questo componente ad un assoluto. Va anche tenuto presente che un nuovo modello in metallo di un bidone della spazzatura, che brilla sulla finestra, dovrà essere pulito tra un paio di mesi e ti stancherai di portarlo a una luce. Pertanto, è meglio dare la preferenza ai modelli in plastica anonimi, che sono entrambi più economici e molto più pratici in funzione. Le benne sono disponibili anche in acciaio inossidabile spazzolato. Tuttavia, dato che alla fine la spazzatura finisce nel contenitore di plastica al suo interno, vale la pena considerare due volte se vale la pena spendere soldi per un guscio bello ma praticamente inutile fatto di metallo costoso..

Allo stesso modo, ci si dovrebbe avvicinare a “campane e fischi” tecnici assolutamente superflui. Tutto ciò che serve in questa situazione è che il secchio con il coperchio sollevato sia davanti a te. È desiderabile ottenere questo risultato senza eseguire manipolazioni complesse, ma solo grazie a un leggero movimento della mano. In linea di principio, il lavoro della maggior parte dei modelli di bidoni della spazzatura è costruito in questo modo, ma alcuni di essi hanno meccanismi troppo sofisticati che aumentano significativamente il loro costo. Pertanto, qui è anche importante non soccombere alla prima impressione, ma pensare per un po ‘: vale la pena pagare questo giocattolo in eccesso per 1.500-3.000 rubli?.

Può sembrare ridicolo, ma il modello di un secchio per la raccolta dei rifiuti in cucina per 150-200 rubli può essere considerato ideale nella sua semplicità e funzionalità. È realizzato in plastica grigia ed è un cono invertito e diviso in due con una parte superiore stretta tagliata. Il kit comprende anche un cordino e una staffa che si collega al cavalletto laterale verticale. Anche senza essere uno specialista, può essere installato in 15-20 minuti. Il funzionamento di un tale contenitore è molto più semplice e conveniente di molti modelli molto più costosi. L’unica limitazione in uso è che è adatto solo per frontali battenti..

Riparazione fai-da-te e ammodernamento di una vecchia cucina. Parte 4

Avendo optato per contenitori pronti all’uso con contenitori per rifiuti rettangolari, prova anche a tenere conto di tutti i fattori che ne derivano. Quindi, dopo aver acquisito un meccanismo di grandi dimensioni, sarà necessario allocare più spazio scarso per la sua installazione, se sono completamente caricati, si perderanno almeno due punti: pagare una grande quantità e occupare spazio extra.

A proposito, un cestino estraibile con un cestino è altrettanto poco pratico di un cestino pieghevole. In questo caso, la metà del modulo sarà semplicemente vuota. Pertanto, è meglio scegliere modelli associati. Possono essere fissati alla facciata o funzionare autonomamente; alcuni di essi sono anche dotati di chiudiporta. Come in tutti gli altri casi, molto dipende dal prezzo del problema..

Conoscendo i tipi e le principali caratteristiche qualitative dei meccanismi descritti in questo materiale, sarai più preparato a incontrare un designer di mobili quando deciderai di ordinare una nuova cucina. La conoscenza della teoria non ha ancora impedito a nessuno. In pratica, tuttavia, tutta questa teoria può essere applicata se viene presa la decisione di aumentare in modo indipendente la funzionalità dell’auricolare esistente. Il prossimo articolo sarà completamente dedicato al lato pratico del problema..

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy