La scelta di maniglie per un set da cucina

La scelta delle maniglie per un mobile da cucina è un punto molto importante. Puoi ammirarli, enfatizzare il design della cucina o letteralmente sputare ogni volta, lavare i luoghi difficili da raggiungere o sentirti a disagio. Comprendendo l’importanza di tale scelta, il nostro sito di consulenza ha deciso di dedicare un articolo separato alle maniglie in cucina..

La scelta di maniglie per un set da cucina

Evidenziamo immediatamente i criteri principali per la scelta delle maniglie per un set da cucina:

  • La dimensione. Un criterio molto importante. Ad esempio, le maniglie lunghe staranno benissimo sull’ampia facciata dell’armadio da cucina, ti permetteranno di gettare e appendere un asciugamano, che non è abbastanza in cucina. Anche la profondità è importante: dovrebbe essere conveniente per un uomo con un palmo ampio aprire la porta;
  • Colore. Il più delle volte scelto in base all’auricolare stesso. Ma le maniglie possono essere in metallo, lucide, per apparire particolarmente evidenti sullo sfondo di una facciata in legno o dipinta;

Importante! Secondo i progettisti, le maniglie del set da cucina non sono obbligate a fondersi con i mobili o corrispondere rigorosamente con stile. Ma con altri accessori in cucina, come tende, lampade, piatti – un must. Inoltre, sarà fantastico se le maniglie dei mobili sono in armonia con le maniglie degli elettrodomestici – frigorifero, forno a microonde, forno.

  • Una chiusura, ovvero una maniglia a fungo, o due, che sono inerenti a manici lunghi dritti e manici di rinforzo;
  • Superficie della maniglia, rilievo. Scegliere maniglie complesse per la cucina significa ottenere un ulteriore “mal di testa”, perché dovrai lavarle e pulirle molto spesso. La maniglia dovrebbe essere attraente ma semplice;
  • Materiale. La plastica, la scelta più economica, il metallo, la ceramica più comune o alla moda oggi, resistente ed elegante? In effetti, la scelta è molto più ampia, le maniglie per i set da cucina possono essere in legno, pietra, cristallo, con cristalli Swarovski, porcellana, vetro, persino pelle. Anche le imitazioni di rame o ottone sono di moda, più facili da usare ed economiche;
  • Forma e aspetto. Le maniglie non sempre sporgono dalla parte anteriore del mobile; possono essere incassate, integrate, il che è un grande vantaggio per la cucina. Inoltre, non ci sono solo maniglie-graffette, ma anche “gocce”, sotto forma di forme geometriche e così via..

La scelta di maniglie per un set da cucina

La scelta di maniglie per un set da cucina

La scelta di maniglie per un set da cucina

La scelta di maniglie per un set da cucina

La scelta di maniglie per un set da cucina

Esistono cinque tipi principali di maniglie per la cucina:

  1. Button, è un fungo. Un fissaggio, laconicismo, ricchezza di forme rendono popolare questa scelta. Adatto a cucine rustiche o retrò;

La scelta di maniglie per un set da cucina

  1. Una goccia. Maniglia sospesa, anche sullo stesso supporto, ma completamente diversa, più complicata di un pulsante. Elegante, adatto per interni classici, Provenza, moderno;

La scelta di maniglie per un set da cucina

  1. Squillare. O un ovale. Allo stesso tempo, maniglie piuttosto massicce ed eleganti, puoi scegliere un’opzione per una varietà di stili interni;

La scelta di maniglie per un set da cucina

  1. Shell, shell. Spesso con dipinti o sculture decorative, ma per la cucina, vengono spesso scelte opzioni concise. Comodo da usare;

La scelta di maniglie per un set da cucina

  1. Parentesi graffa, ferrovia. La più popolare oggi, versione moderna. Come abbiamo già scritto, puoi gettare l’asciugamano, è comodo da usare e si adatta a una varietà di facciate.

La scelta di maniglie per un set da cucina

È chiaro che le impugnature dell’anello, delle gocce, dei bottoni, delle graffette, delle conchiglie stesse possono essere molto diverse, differiscono in modo significativo nel design. Ma in generale, queste sono le varietà più comuni, anche se, secondo gli esperti, le maniglie a forma di bottone, le gocce e gli anelli sono moralmente obsoleti oggi, sembrano fuori posto in uno stile minimalista urbano.

Importante! I designer ritengono che non sia necessario scegliere le stesse maniglie per l’intero set da cucina. Sulla fila superiore di armadi, possono essere più evidenti, in basso – più semplici, più concisi. Questa combinazione darà alla cucina un sapore speciale. Ma sicuramente non dovresti esagerare con una varietà di maniglie per ogni armadio e cassetto separatamente..

La scelta di maniglie per un set da cucina

Coloro che non vogliono che le penne siano evidenti, possono scegliere le seguenti opzioni:

  • Modelli di profilo. Questi sono lunghi pezzi di profilo in alluminio o plastica che si adattano perfettamente al lato o al fondo della porta, praticamente non sporgenti oltre il bordo;
  • Impugnatura a fessura, cioè solo una fessura dietro la facciata, dove viene inserita una mano per aprire la porta;
  • Push Up o Tip On. La porta o il cassetto viene aperto dalla luce che preme sulla facciata, il meccanismo è anche chiamato “tiro”.

Importante! Quando si installano le maniglie in cucina con le proprie mani, non dimenticare di scegliere un trapano adatto per il materiale della facciata e una rondella speciale che proteggerà il foro. Il portale ha già scritto su come assemblare un set di mobili con le tue mani.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy