L’inizio della stagione di riscaldamento. È ora di comprare un umidificatore

Hai attirato l’attenzione sul fatto che non appena le batterie iniziano a funzionare nei nostri appartamenti, diventa insopportabilmente soffocante nelle stanze. Perché, a quanto pare, la temperatura non è alta, ma è soffocante a casa?

Il motivo principale è che tutti amiamo il comfort. Uno dei componenti di tale comfort è l’indicatore dell’umidità relativa. Se è del 45-60%, ci sentiamo molto bene, ma non appena questo indicatore diminuisce, allo stesso tempo il livello del nostro benessere diminuisce..

I primi a suonare l’allarme sono le persone che soffrono di allergie. Inoltre, l’aria secca ha un effetto negativo sulle mucose della bocca e del naso, specialmente nei bambini, nelle piante, nei mobili, nel parquet non piace l’aria secca. Pertanto, se sei allergico, se hai bambini piccoli, devi solo procurarti un umidificatore d’aria domestico. Ma come sceglierlo? Cosa potrebbe essere umidificatore domestico?

Esistono tre tipi di umidificatori che sono sostanzialmente diversi l’uno dall’altro. Il primo è un umidificatore tradizionale, il secondo è un vapore, il terzo è un ultrasuono.

Umidificatore tradizionale

Quindi cominciamo con il tradizionale. Umidificatore tradizionale Ha una cassetta piena di materiale poroso imbevuto di acqua. In vendita puoi trovare anche cassette speciali impregnate di composti antibatterici. Nell’umidificatore più semplice, questo materiale è una carta porosa che deve essere periodicamente sostituita con una nuova; gli umidificatori più costosi includono una cassetta riutilizzabile che, quando si sporca, deve essere lavata con acqua.

Il funzionamento di un tale umidificatore è molto semplice: un ventilatore fa circolare l’aria attraverso un materiale poroso umido. L’aria viene umidificata da questo, leggermente raffreddata, pulita da polvere e altre piccole particelle che rimangono sulle pareti della cassetta.
I produttori consigliano di posizionare tali umidificatori più vicini alle fonti di riscaldamento, alle batterie, in modo che l’aria calda sia più attivamente satura di vapore acqueo.
Il vantaggio principale di questo umidificatore tradizionale è il suo consumo energetico piuttosto economico..

Umidificatore a vapore

Principio di funzionamento umidificatore a vapore basato sul principio di funzionamento di un bollitore elettrico. L’acqua in essa bolle, il vapore viene rimosso attraverso la ventola. Un tale umidificatore non è molto adatto per le stanze dei bambini, è meglio non metterlo vicino a piante, carta da parati. Il merito più importante di un tale umidificatore può essere considerato solo che può essere utilizzato non per umidificare l’aria, ma per inalazione.

Per fare ciò, devi solo usare l’allegato speciale incluso nel kit. Se ti piace l’aromaterapia, anche qui puoi trovare un uso per un umidificatore a vapore. Gli umidificatori a vapore sono generalmente dotati di speciali ciotole. Queste ciotole si trovano vicino all’uscita del vapore. Devi solo versare una miscela di oli essenziali e goderti una sessione di aromaterapia a casa..

Umidificatore ad ultrasuoni

Ora resta da dire qualche parola su umidificatore ad ultrasuoni. Ogni umidificatore ad ultrasuoni ha una piastra piezoelettrica che deve essere immersa in acqua. Quando l’umidificatore è acceso, viene applicata una corrente elettrica a questa piastra e si verificano vibrazioni ad alta frequenza. Di conseguenza, l’acqua sembra bollire a temperatura ambiente, si rompe in piccoli pezzi e si trasforma in una nuvola di polvere d’acqua. Con l’aiuto di un ventilatore, questa nebbia o “vapore freddo” viene scaricata attraverso un’apertura nella stanza.

Esistono anche umidificatori a ultrasuoni sul mercato che preriscaldano l’acqua per distruggere i microbi patogeni in essa contenuti. Ma, nonostante il fatto che l’acqua in tali umidificatori sia riscaldata a temperature elevate, continuano a diffondere una “nuvola d’acqua” di temperatura ambiente in tutta la stanza. È possibile disabilitare questa funzione, il che porterà al fatto che una “nuvola d’acqua” veramente fredda si diffonderà in tutta la stanza.
Questo tipo di idratante è anche molto utile per le persone con reazioni allergiche, per i bambini che sono spesso malati. Durante l’umidificazione, la purificazione dell’aria di alta qualità ha luogo sia dalla polvere che dai batteri patogeni.

Umidificatori ad ultrasuonidi solito dotato di un dispositivo speciale in grado di rilevare il livello di umidità nell’aria nella stanza. Possono accendersi automaticamente se il livello di umidità scende al di sotto di un segno critico e spegnersi in condizioni normali. Esistono modelli in grado di mantenere costantemente un determinato livello di umidità nella stanza. Per il massimo comfort, sono stati creati umidificatori che possono funzionare in due modalità: giorno e notte..

Se hai acquistato un umidificatore, devi solo ricordare una cosa: dispositivi come acqua distillata o pre-purificata. Se questa condizione è soddisfatta al 100%, l’umidificatore deve funzionare perfettamente.!

Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

L’inizio della stagione di riscaldamento. È ora di comprare un umidificatore
Involucri notturni dimagranti a casa