Problemi di apertura della stagione estiva dei cottage

Problemi di apertura della stagione estiva dei cottage

Durante la tua prima visita in primavera alla dacia, senza nemmeno entrare in casa, letteralmente all’ingresso, puoi vedere momenti così spiacevolmente sorprendenti:

1. Recinzione caduta o rotta. Forti venti autunnali, nevicate potrebbero rovinare il recinto, che dovrà essere riparato. Molto spesso, si verificano guasti con recinzioni in maglie di catena o steccati, recinzioni in mattoni, cemento e ferro sono più affidabili.

Problemi di apertura della stagione estiva dei cottage

2. Scarico rotto, che potrebbe essere abbattuto dalla neve e dal ghiaccio che scendono dal tetto.

3. Vetro rotto. Ti consigliamo vivamente, se non trascorri l’inverno in campagna, di installare persiane o tapparelle moderne che chiudono in modo affidabile le finestre da entrambi i ladri e le catastrofi naturali. Le griglie sono anche una buona opzione. Il vetro temporaneamente espulso può essere coperto con un involucro di plastica inchiodandolo con doghe di legno. O inchiodalo con uno scudo di legno fino a quando non vengono inserite nuove finestre con doppi vetri.

Problemi di apertura della stagione estiva dei cottage

Importante! Se, oltre al vetro rotto, ci sono altri segni della visita dei ladri, qualcosa manca alla casa o al capanno, non essere pigro – chiama la polizia. Sì, puoi essere scettico e presumere che nessuno troverà comunque nessuno. Tuttavia, se non viene fatto nulla, i criminali continueranno a derubare tranquillamente le dacie rimaste per l’inverno. Potresti essere in grado di contattare la polizia per prevenire altri incidenti simili..

Nella casa stessa, i seguenti problemi potrebbero aspettarti:

1. Il tetto perde. Lo noterete immediatamente se arrivate alla dacia dopo che la neve si è sciolta e le docce primaverili e salite in soffitta. In questo caso, nulla può essere fatto al riguardo: dovrai riparare urgentemente il tetto, eliminare le conseguenze di una perdita.

Problemi di apertura della stagione estiva dei cottage

2. Odore di umidità persistente. Questo è più facile da gestire rispetto all’attuale tetto. Tutte le finestre in una sola volta per la ventilazione e la pulizia generale delle molle in casa. Si consiglia di riscaldare la stufa, se presente, al fine di scacciare definitivamente l’umidità dalle stanze..

3. Acqua nel seminterrato. Anche se non l’hai mai avuto prima, c’è un rischio. Inondazioni gravi, acque sotterranee a molti piani possono inondare la cantina. In questo caso, dovrai asciugare il seminterrato e occuparti dell’impermeabilizzazione, senza aspettare il prossimo inverno..

Problemi di apertura della stagione estiva dei cottage

4. Problemi con l’elettricità. La luce nel paese semplicemente non si accende dopo che gli interruttori sono stati accesi. Prima di tutto, controlla le lampadine, si sono improvvisamente bruciate o i contatti si sono deteriorati dall’umidità. Se non aiuta, non c’è elettricità, vai ai tuoi vicini – forse questo è un problema globale, per esempio le riparazioni sono in corso. Se solo tu non hai luce, contatta gli specialisti. Trovare la causa può essere difficile, anche se un ramo che è caduto sui fili e li ha tagliati, sei sicuro che lo noterai. In questo caso, non puoi nemmeno fare a meno di ingegneri energetici..

Problemi di apertura della stagione estiva dei cottage

5. La stufa fuma. Abbiamo già scritto un problema comune dopo una lunga assenza dei proprietari, cosa farne.

6. Tracce di roditori.

7. Vernice scrostata sulla facciata e finestre in legno. Dovremo aggiornare, colorare. Allo stesso tempo, controlla se potrebbero esserci delle riparazioni cosmetiche nella casa da qualche parte..

8. Fognatura ostruita e approvvigionamento idrico. L’intero sistema di approvvigionamento idrico e delle acque reflue deve essere controllato, utilizzando detergenti speciali se necessario. E non solo in casa, ma anche in strada.

Problemi di apertura della stagione estiva dei cottage

I problemi possono attendere residenti estivi e sul sito:

  1. La serra è stata danneggiata. Questa struttura non può essere definita capitale e affidabile, in primo luogo le serre soffrono di forti venti e nevicate. Riparazione, ristrutturazione – non c’è altra via d’uscita.
  2. Gli alberi sono stati colpiti dal gelo e dai parassiti. Non è possibile sostituire i congelamenti fino all’estate, ma alberi immediatamente danneggiati e rami caduti saranno immediatamente visibili. Potresti anche aver bisogno di nuove piantine, passeggiare per il giardino per valutarne le condizioni.

Problemi di apertura della stagione estiva dei cottage

Il consiglio principale: di fronte ai problemi sopra elencati, non provare a fare tutto in una volta! Non farlo in un fine settimana, questo è sicuro. Ci sono i compiti più importanti, ad esempio, per ripristinare la fornitura di elettricità alla casa di campagna, ce ne sono altri minori: il rinnovo della vernice sulla facciata e le finestre si riferiscono sicuramente a loro. Fai tutto gradualmente per divertirti a lavorare nella tua casa di campagna. E se hai preparato adeguatamente la casa e la trama per il freddo, sei sicuro che avrai molti meno problemi in primavera.!

Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: