7 errori quando si combina una cucina con un soggiorno

Sezioni dell’articolo



Il nostro sito di suggerimenti ti ha parlato delle funzionalità di un piano aperto. Ora sei sicuro che questa opzione sia adatta a te e hai deciso di combinare la cucina con il soggiorno. La cosa più importante in questo caso è evitare errori tipici, di cui parleremo in questo articolo..

Il primo errore non è quello di legittimare la riqualificazione

L’errore più comune dei proprietari di appartamenti! Nonostante il portale abbia scritto su come ottenere il permesso di riqualificare un appartamento, come legalizzare e concordare la demolizione e il trasferimento dei muri secondo il progetto e lo schizzo, molti proprietari trascurano questi requisiti legali.

Nel frattempo, la riqualificazione illegale può trasformarsi in gravi problemi! A volte i proprietari devono ripristinare i muri, abbandonare il piano cottura a gas per non violare gli standard esistenti. È meglio coordinare tutto con i servizi abitativi e comunali e apportare modifiche al piano ITV per agire secondo la legge.

7 errori quando si combina una cucina con un soggiorno

Secondo errore: mancata corrispondenza degli stili interni

Combinando due stanze separate in una, dovresti riflettere attentamente sulla direzione stilistica in cui verrà decorato lo spazio comune. Secondo i progettisti, è molto più difficile lavorare con ambienti di grandi dimensioni che svolgono più funzioni contemporaneamente. Quando i proprietari fanno tutto da soli, senza l’aiuto di professionisti, la stanza può sembrare disarmonica, come una collezione di oggetti casuali ed elementi di arredo che sono completamente diversi nello stile..

7 errori quando si combina una cucina con un soggiorno

Errore tre: abbandonare completamente la suddivisione in zone

Sì, hai rimosso il muro solido. Ma le partizioni leggere sono appropriate per mantenere la stanza funzionale e confortevole. Forse, in alcune situazioni, vuoi comunque chiudere la cucina, creare un’atmosfera più intima e accogliente nel soggiorno. Le partizioni scorrevoli sono diverse. Ad esempio, il vetro non ingombrerà affatto lo spazio, ma impedirà agli odori della cucina di diffondersi in tutta la casa..

7 errori quando si combina una cucina con un soggiorno

Il quarto errore: dimentica la praticità

I requisiti di finitura per aree diverse come la cucina e il soggiorno sono completamente diversi! Ad esempio, il pavimento della cucina subisce ulteriori stress, schizzi e macchie non sono insoliti qui. Pertanto, si consiglia di utilizzare materiali più resistenti nell’area della cucina, come piastrelle e gres porcellanato, e lasciare parquet e tavola di legno massello, laminato per la zona giorno. Non è così difficile realizzare il giunto corretto tra due diversi rivestimenti per pavimenti. Puoi fare una bella transizione graduale.

Inoltre, non dobbiamo dimenticare che il muro vicino all’area di lavoro della cucina deve essere ulteriormente protetto, il grembiule da cucina necessita di una finitura speciale. Quindi, in ogni caso, la decorazione del soggiorno e della cucina dovrebbe differire nel grado di resistenza all’usura..

7 errori quando si combina una cucina con un soggiorno

Errore cinque: cercare di scambiare cucina e soggiorno

Non trasferire la zona umida in soggiorno! Non sarai mai d’accordo su tale riqualificazione. Sì, sulla piazza della cucina stessa, puoi scegliere qualsiasi posto per lavare, anche sotto la finestra, anche al centro dell’isola. Ma è impossibile spostare il lavandino e tutte le comunicazioni in modo che si trovino sopra il soggiorno dei vicini sottostanti..

7 errori quando si combina una cucina con un soggiorno

Errore sei – illuminazione insufficiente

In una grande stanza che svolge molte funzioni e completamente diversa, ci dovrebbero essere abbastanza fonti di luce artificiale. Spot, l’illuminazione locale è necessaria sia nell’area di lavoro della cucina che dove la famiglia si riposerà. Lampade da terra, applique, lampade da tavolo, faretti da incasso: la scelta dei dispositivi di illuminazione è molto ampia e non puoi risparmiarli. Inoltre, i proprietari non dovrebbero mai dimenticare il numero richiesto di punti vendita. Il calcolo viene eseguito separatamente per le aree cucina e soggiorno.

7 errori quando si combina una cucina con un soggiorno

Errore sette: tutti gli odori e lo sporco della cucina finiscono nel soggiorno

Due omissioni dei proprietari possono portare a questo in una volta: non esiste un cappuccio potente che non permetta che l’odore di, ad esempio, il pesce fritto si diffonda in tutta la casa, così come un divano situato troppo vicino alla zona cottura. Secondo i progettisti, è meglio che ci sia un gruppo da pranzo tra la cucina e il soggiorno. Almeno un contatore di barre che fungerà da buffer tra le altre due zone. In ogni caso, consigliamo di scegliere un divano per la cucina-soggiorno, il cui rivestimento sarà facile da pulire..

Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

7 errori quando si combina una cucina con un soggiorno
Affitto o mutuo: pro e contro