Come falena un cantiere per l’inverno

Come falena un cantiere per l'inverno

Innanzitutto, immagina un caso in cui il proprietario ha deciso di non fare nulla e lasciare la costruzione incompiuta com’è fino alla primavera, senza fare alcuno sforzo. Cosa minaccia:

  • Le pareti di una casa di pietra possono rompersi, come una fondazione in cemento..
  • Le sovrapposizioni sono deformate e nel peggiore dei casi, cadranno completamente.
  • Il seminterrato sarà allagato.

Ricorda che un progetto di costruzione incompiuto ha paura dell’umidità, delle temperature estreme, delle piogge autunnali e invernali e delle forti gelate. La conservazione consente di proteggere un edificio incompiuto da tutti questi fattori negativi esterni.

Come falena un cantiere per l'inverno

Il processo di falena in un cantiere dipende principalmente da quanto sei progredito durante il periodo caldo. Esistono quattro opzioni principali:

  1. Solo la fondazione è stata eretta sul cantiere.
  2. Le pareti sono costruite, la cornice della casa.
  3. C’è già un tetto.
  4. C’è una finitura frontale ed esterna.

Gli esperti ritengono che sia la base più facile da preservare per l’inverno. Inoltre, è anche utile lasciare le basi per il periodo invernale senza continuare la costruzione – questo lo aiuterà a sistemarsi e in futuro, il rischio di restringimento, crepe nelle pareti e altri fenomeni spiacevoli è significativamente ridotto. Tuttavia, le fondamenta non possono essere lasciate appena sotto il cielo aperto..

Conservazione di una casa incompiuta

Cosa dovrebbe essere fatto:

  1. Le fondazioni di nastri e lastre necessitano di calore e impermeabilizzazione. Ad esempio, feltro per coperture o polietilene sono utilizzati come materiali isolanti. I materiali di copertura devono essere posizionati sopra la fondazione e premuti dall’alto per evitare che vengano spazzati via dal vento. Per l’impermeabilizzazione, puoi anche usare il mastice bituminoso, che viene applicato sulla fondazione..
  2. Se i tubi di comunicazione sono già stati posati nella fondazione, assicurati di chiuderli con spine, in casi estremi – ostruiscili con stracci.
  3. L’armatura che fuoriesce dalla fondazione è rivestita con una malta epossidica per proteggere il metallo dalla corrosione. In alternativa, il rinforzo è rivestito con vernice antiruggine, ma la malta epossidica è più affidabile.
  4. La fondazione è piena. Sabbia secca, segatura, argilla espansa possono servire da riempimento.

Impermeabilizzazione di fondazione con film di polietilene

Importante! La profondità dell’isolamento della fondazione deve corrispondere al livello di congelamento del terreno.

Le fondamenta di pali e colonne non necessitano di isolamento idro e termico per l’inverno!

È inoltre necessario garantire il drenaggio dell’acqua dalle fondamenta, perché in primavera la neve inizierà a sciogliersi e non è necessaria ulteriore umidità. A tal fine, nella pianura, a circa cinque metri dalla fondazione, è possibile scavare una piccola fossa. Inoltre, i fossati di drenaggio sono scavati attorno al perimetro della struttura, il che dovrebbe portare al collettore d’acqua..

Come isolamento del seminterrato, vengono utilizzate lastre di schiuma o schiuma di polistirene estruso.

Riscaldare la fondazione con polistirolo espanso

Se la casa incompiuta ha già un seminterrato, dovresti prestare particolare attenzione alla sua conservazione. L’opzione migliore è sovrapporre il seminterrato. Gli esperti definiscono le lastre prefabbricate il modo più economico e veloce. Il seminterrato coperto dall’alto sarà già protetto dalle precipitazioni. Se era possibile equipaggiare la sovrapposizione, rimane prima dell’inizio dell’inverno posare l’impermeabilizzazione su di esso, ad esempio un film rinforzato o materiale di copertura, premerlo con qualcosa dal vento.

Dovrai chiudere con cura l’apertura sotto le scale del seminterrato. Per questo, vengono solitamente utilizzate schede, pannelli o schede. Nel caso in cui la sovrapposizione del seminterrato non potesse essere equipaggiata prima del freddo, l’intera struttura dovrà essere coperta con pannelli o altri materiali che possono servire durante l’inverno, per garantire la presenza di impermeabilità sulla parte superiore. La cosa principale è che questa pavimentazione è affidabile, non collassa sotto il peso della neve e il peso di una persona che potrebbe accidentalmente vagare nel cantiere..

È importante attrezzare un pavimento grezzo nel seminterrato: riempirlo con una miscela di sabbia e ghiaia, riempirlo di cemento. Tutte le aperture attraverso le quali l’acqua può entrare nel seminterrato sono accuratamente chiuse.

Una casa in scatola con aperture intasate da assi

L’opzione più sfavorevole per la conservazione per l’inverno è quella di lasciare il primo piano di una casa fatta di blocchi o mattoni senza sovrapposizioni! Cerca di non lasciare il cantiere in questo modo per l’inverno. Se le pareti senza sovrapposizioni sono coperte da un film e premute con qualcosa dal vento, ciò non garantisce ancora la loro completa sicurezza fino alla primavera, il rischio di rompere la muratura rimarrà. Prova ad equipaggiare almeno una sovrapposizione temporanea, fornisci uno strato di rinforzo sulla parte superiore delle pareti.

Come sovrapposizione temporanea, è possibile utilizzare una cassa con feltro di copertura in cima. Fuori, i muri non si chiudono.

Casa non finita conservata in inverno

In ogni caso, sia che vi sia una sovrapposizione permanente o temporanea, tutte le aperture di porte e finestre in una casa non finita sono chiuse. Puoi usare pannelli, pannelli di metallo o di legno, feltro per coperture, geotessili: tutto ciò che fornirà una protezione affidabile dalle precipitazioni durante la stagione fredda.

L’impermeabilizzazione è anche posata sul pavimento esistente, i giunti devono essere incollati e i bordi pendenti del materiale di copertura devono essere inchiodati con doghe o pannelli alle pareti.

Impermeabilizzazione del tetto

Se la casa ha già un sistema di travi, ma non hai avuto il tempo di finire il tetto prima del freddo, dovrai iniziare a creare un tetto temporaneo. Una cassa ordinaria è adatta, che è affidabile coperta dall’alto con geotessile, rinforzata con un film, materiale di copertura. Il materiale di copertura è fissato con doghe in legno. I timpani dovrebbero essere martellati con compensato o assi. Inoltre, non dimenticare la necessità di inchiodare le aperture con schermi o pannelli, equipaggiare un’area cieca o un sistema di fossati intorno alla casa per drenare l’acqua.

Parliamo separatamente di case in legno: da una barra o tronchi. Sono gli unici che gli esperti consigliano di lasciare appositamente per l’inverno, senza inserire finestre e porte, senza collegare il riscaldamento. Le aperture sono semplicemente chiuse con pellicola o scudi, il legno deve essere trattato con antisettici prima dello svernamento, le pareti del tronco sono stuccate. In questa forma, una casa di legno resisterà con calma all’inverno, la tecnologia di costruzione sarà mantenuta.

Conservazione di una casa da un bar per l'inverno

Importante! Gli edifici a telaio sono conservati nella fase di copertura o nella fase di fondazione!

La struttura multistrato del telaio non dovrebbe bagnarsi, altrimenti non si parlerà di alcun isolamento termico, i pannelli dovranno essere cambiati in primavera. Pertanto, o lasciare una fondazione per l’inverno, o correre per costruire una casa di legno sul tetto, almeno temporaneamente. Tuttavia, la tecnologia del telaio ti consente di costruire case rapidamente, quindi di solito non ci sono problemi con la loro conservazione nel mezzo della costruzione..

Inoltre, le case in legno possono essere costruite in inverno, quindi spesso il cantiere non viene fermato e non è richiesta la conservazione, ma questo è possibile se la fornitura di materiali da costruzione è possibile.

Costruzione di una casa di legno in inverno

Affermiamo: è molto indesiderabile interrompere la costruzione per l’inverno nella fase di scavo di una fossa di fondazione, lasciare mattoni e bloccare muri senza sovrapposizioni, e la struttura del telaio senza tetto!

Se hai intenzione di fermare la costruzione per l’inverno, fai il giro dell’intero sito, assicurati che tutte le strutture siano protette dall’umidità, impermeabilizzate, le aperture siano ostruite, non è rimasto nulla che possa soffrire di pioggia, nevicate e gelo. La costruzione incompiuta correttamente conservata non perderà la sua forza durante l’inverno; in primavera, la costruzione può essere continuata senza spiacevoli sorprese.

Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Come falena un cantiere per l’inverno
Da cosa costruire muri