Tipi di basi

Sezioni dell’articolo



Il compito principale della fondazione è distribuire uniformemente le strutture portanti degli edifici sul terreno per impedire il suo restringimento irregolare e la curvatura della struttura. Le fondamenta possono essere erette da vari materiali che ne determinano le caratteristiche operative e la durabilità: macerie, mattoni, miscele di cemento, blocchi monolitici di cemento armato. Tuttavia, la struttura della fondazione stessa, così come il metodo di costruzione, gioca un ruolo tutt’altro che irrilevante. Secondo la struttura, è consuetudine distinguere 6 diversi tipi di fondazioni: colonnare, nastro, lastra, pila, su cuscini di sabbia e da sedie di legno. Diamo un’occhiata più da vicino a ciascuno di essi..

Immagine

Fondazione della colonna

Il più comune nella costruzione grazie alla sua praticità ed economia. Ideale in luoghi con terreni in movimento, nonché in zone climatiche caratterizzate da un congelamento profondo del suolo e del terreno. Tuttavia, questo tipo di fondazione non è universale e non può essere applicato ovunque..

Ad esempio, in terreni molto mobili, anche in aree di attività sismica, è necessario un ulteriore fissaggio rigido di pilastri in cemento armato al suolo. Altrimenti, i supporti possono semplicemente rovesciarsi, causando la distruzione dell’edificio stesso. Non è consigliabile utilizzare basi colonnari in case con muri pesanti, specialmente in luoghi con terreno morbido, non denso. Un altro problema importante è la formazione di vuoti tra i pilastri direttamente dal muro stesso al fondo della fossa, che deve essere riempito.

Si consiglia di utilizzare basi colonnari quando si erigono edifici leggeri: legno, telaio, pannello. I pali devono essere installati a una distanza di uno e mezzo o due metri l’uno dall’altro. Allo stesso tempo, devono essere situati nei punti di maggiore concentrazione del carico: agli angoli dell’edificio, agli incroci delle pareti, sotto le colonne architettoniche e le parti portanti. Le travi in ​​legno spesso o cemento armato sono posizionate sui pilastri, a seconda del carico previsto e della distanza tra i supporti di fondazione.

Un seminterrato è posto tra i pali sugli architravi (travi). È progettato per proteggere il sottofondo da influenze esterne, come vento, umidità, gelo, neve. L’uso di uno zoccolo consente di riscaldarsi nei locali, funge da isolamento acustico, offre un ambiente confortevole e salutare per i salotti.

La sezione trasversale dei pilastri della fondazione dipende dal carico calcolato, dal suolo e dal materiale con cui sono realizzati i pilastri gioca un ruolo importante in questo. Ad esempio, per un mattone è di 380 mm, per calcestruzzo, macerie di cemento e pietra per lastricare – 400 mm e l’uso di forze di pietra naturali per aumentare l’altezza della fondazione di almeno 600 mm.

La costruzione di una fondazione colonnare si distingue per la sua velocità e semplicità. I fori sono praticati nel terreno in punti contrassegnati, in cui sono installati tubi del diametro calcolato. Le cavità nei tubi sono riempite con il materiale necessario da cui è stato progettato per creare le basi per l’edificio. La cosa più difficile in questa procedura è trovare tubi del diametro richiesto e lasciarli in cantiere. Ma, come dicono gli esperti di costruzioni, puoi farne a meno..

L’analogo del tubo è costituito da un foglio di glassine arrotolato in un cilindro con doppi bordi. Le graffette fatte in casa fatte di filo spesso ed elastico fissano i bordi del foglio dall’interno e dall’esterno lungo il perimetro inferiore e superiore del cerchio.

Uno strato di sabbia viene versato nel pozzo perforato, che viene accuratamente pressato. Successivamente, il tubo viene installato, riempito con miscela di calcestruzzo, sigillandolo accuratamente. Se sono necessari pilastri sopra l’altezza dei tubi esistenti, procedere come segue. Il primo tubo viene riempito, lasciando alcuni centimetri liberi dalla parte superiore del tubo, in cui viene inserito un secondo tubo di diametro leggermente inferiore, che viene riempito fino al valore desiderato.

I pilastri di cemento sono fissati non prima di 2-3 giorni. Dopo che il calcestruzzo si è indurito, le graffette vengono rimosse dai tubi improvvisati e i fogli vengono srotolati, che possono essere riutilizzati in futuro. Come risultato di questa tecnica, otterrai una colonna delle dimensioni desiderate, ma le transizioni dei passaggi verranno accuratamente tracciate al suo interno e con ogni passaggio successivo il diametro della colonna diminuisce.

Esiste una tecnologia leggermente diversa per la costruzione di pilastri, che consente di realizzare pilastri di altezza illimitata senza modificarne la sezione, ma è caratterizzato da costi a lungo termine. Facciamo il primo passo nello stesso modo descritto sopra. Lasciamo asciugare il calcestruzzo per 5 giorni, dopo di che rimuoviamo le graffette dalla parte superiore del tubo fatto in casa, lo spostiamo esattamente a metà strada e lo ripariamo di nuovo. Avvolgiamo la parte inferiore strettamente con filo. Riempiamo la parte rilasciata del cilindro con la miscela e lasciamo afferrare per 5 giorni. Continuiamo questa procedura fino al raggiungimento dell’altezza richiesta..

Per aumentare la resistenza, si consiglia di inserire rinforzi in ferro o inserti in legno nei montanti. Il diametro dei pilastri può variare da 8 a 80 cm, a seconda del tipo di terreno, dell’entità del carico, dell’uso di elementi di rinforzo e della tecnologia scelta per la costruzione della fondazione.

Fondamenta di strip

Nonostante il suo costo elevato, questo tipo di fondamenta è caratterizzato da una maggiore affidabilità e durata. È realizzato in blocchi monolitici in cemento monolitico o cemento armato con una tecnologia estremamente semplice. I blocchi sono disposti lungo tutto il perimetro dell’edificio sotto le pareti esterne, nonché sotto tutte le pareti portanti e le partizioni, il che richiede ai costruttori di eseguire una grande quantità di lavori di terra, il che spiega l’alto costo di una tale fondazione.

La scelta del materiale da cui verranno realizzati i blocchi dipende dal contenuto di umidità del terreno. Per qualsiasi tipo di terreno, sono adatti granito, basalto, diorite, cemento e malta. Non è consigliabile utilizzare mattoni di calcare, arenaria e argilla in terreni saturi di acqua. Ma il mattone silicato può essere utilizzato solo in terre asciutte..

La larghezza della fondazione dipende direttamente dal tipo di terreno, dalla sua densità, dal contenuto di umidità, nonché dalla massa e dal volume dell’edificio e dal carico generato dalle pareti e dalle partizioni portanti. Va tenuto presente che la quantità di lavoro sulla terra dipende direttamente dal cambiamento della larghezza della fondazione. Quando si costruisce una fondazione, non dimenticare di tubi di alimentazione dell’acqua, fognature, fornitura di gas, linee di cavi. Devi lasciare dei buchi per loro. Dopo aver posato i tubi, le fessure vengono sigillate con traino con l’aggiunta di lana di vetro, che aiuterà a proteggere da ratti e topi..

Le fondamenta della striscia possono essere di due categorie, a seconda della tecnologia della loro costruzione: monolitico e prefabbricato.

Per creare basi monolitiche, viene estratta una fossa, in cui è installata la cassaforma. La base, il rinforzo, l’isolamento termico sono posati sul fondo e tutto viene colato con cemento. La miscela di cemento può essere leggermente diluita con argilla espansa o schiuma, che, ancora una volta, ti permetterà di riscaldarti all’interno dei locali della futura casa. Il vantaggio principale di questa categoria di fondazione è la capacità di creare una base per edifici di qualsiasi forma e dimensione..

Le fondamenta prefabbricate della striscia sono disposte da blocchi massicci pre-preparati. Ciò può far risparmiare molto tempo nella sua costruzione, ma è adatto solo per case quadrate o rettangolari. Un altro svantaggio della tecnologia prefabbricata per la costruzione della fondazione sono gli spazi tra i blocchi, attraverso i quali l’umidità molto probabilmente filtrerà e la perdita di calore dell’edificio aumenterà.

Fondazioni di lastre

Questa fondazione viene costruita immediatamente sotto l’intera area dell’edificio. Può essere monolitico e rappresenta una grande lastra di calcestruzzo. Oppure può essere realizzato sotto forma di una struttura reticolare secondo la tecnologia di costruzione prefabbricata, con il metodo di posa incrociata di travi in ​​cemento armato pronto all’uso.

Quando possibile, tali basi sono rese monolitiche o rigidamente fissate. I più popolari per l’uso in terreni con maggiore o irregolare compressibilità, durante la costruzione in luoghi di ex discariche, sono resistenti all’attività sismica.

La fondazione in lastre è adatta solo per edifici compatti come bagni, garage, annessi. Ciò è dovuto alla grande spesa di materiali per la sua creazione, che è particolarmente costosa..

Mucchio di basi

Sono eretti da pile separate, che sono coperte dall’alto con solide lastre di cemento. A causa dell’elevata complessità della costruzione, dell’intensità di manodopera e dei costi di tempo, viene raramente utilizzato nella pratica. Innanzitutto, una tale fondazione è progettata per trasferire un grande carico su singole aree compattate tra terreno soffice, che, di regola, si trovano a una profondità significativa..

Le pile possono essere realizzate con un’ampia varietà di materiali: legno, cemento, cemento armato, paranco, nonché le loro combinazioni. Secondo la tecnologia di costruzione, possono essere guidati quando una pila prefabbricata viene abbassata in un pozzo preparato e speronata quando una pila viene fatta direttamente nel pozzo stesso (riempito con miscela di calcestruzzo). In base al tipo di distribuzione del carico, la fondazione su pali può essere stabile e sospesa. Le pile dei pilastri con l’estremità inferiore poggiano su solide aree del suolo. Fornire trasferimento di carico concentrato. Le pile sospese trasferiscono il carico ai lati, usando la forza di attrito della pila stessa con il terreno.

Le pile di legno sono particolarmente economiche e facili da montare, ma la loro durata e prestazioni non sono chiaramente il sogno finale. Il legno è sensibile all’umidità e si decompone rapidamente nel terreno umido. Le pile di cemento armato sono un po ‘più costose, ma questo è pienamente giustificato. Le pile di cemento sono più affidabili, più resistenti, non sono influenzate da fattori esterni, distribuiscono meglio il carico.

In generale, le fondazioni su pali sono facili da costruire e le loro tecnologie, economiche in termini di consumo di materiale, richiedono poco tempo per essere costruite e praticamente non richiedono risorse di lavoro. D’altra parte, economicamente tali fondamenti non sono redditizi a causa della necessità di utilizzare attrezzature specifiche, che è molto difficile da ottenere..

Fondamenti su cuscini di sabbia

Più spesso usato per risparmiare sulla costruzione. Inizialmente, la sabbia viene versata sul fondo della fossa con uno strato di 15-20 cm, che viene accuratamente compattato. La larghezza di un tale cuscino dovrebbe essere 10 cm in più rispetto allo spessore delle pareti della casa..

Sulla parte superiore dello strato di sabbia vengono versate pietre frantumate e piccole pietre con uno spessore totale di 25-30 cm, che vengono pressate e versate con cemento o malta cementizia ad un’altezza determinata dai calcoli della resistenza e del carico trasmessi dall’edificio al suolo.

L’uso di cuscini di sabbia non è raccomandato in terreni con elevato contenuto di umidità, nonché in zone climatiche con una grande profondità di congelamento della terra. Ciò è dovuto al fatto che la sabbia praticamente non impedisce il flusso d’acqua e, inoltre, viene lavata via da essa. Nel tempo, una tale base si abbassa, perde rapidamente le sue prestazioni originali..

Fondazione sedia in legno

Sono utilizzati nella costruzione di strutture leggere, generalmente in legno. È necessario utilizzare tronchi di pino o quercia, accuratamente lavorati con speciali miscele e impregnazioni che ne impediscono la decomposizione e proteggono dagli effetti di cadute di temperatura, umidità, fuoco. I tronchi stessi sono installati su piattaforme di legno pre-preparate 10x20x50 (spessore, larghezza, lunghezza), il cui compito è distribuire più uniformemente il carico generato sul terreno.

Tali sedie sono installate a tutti gli angoli, nonché lungo l’intero perimetro delle pareti a una distanza di 1-2 metri l’una dall’altra. In questo caso, i tronchi approfondiscono 1-1,5 metri nel terreno. Tale fondazione viene versata in più fasi in strati di 20 cm, alternando sabbia e ghiaia. Ogni strato è accuratamente compattato.

La durata media delle fondazioni delle sedie in legno dipende dal tipo di legno e dalla qualità della sua lavorazione e può variare da 7 a 30 anni. Tuttavia, è più affidabile utilizzare travi o travi in ​​cemento armato, progettate per 50 anni di servizio, come supporti. Le macerie e le strisce di base non perderanno la loro forza e affidabilità anche dopo 100-150 anni, su tale base la tua casa può resistere per l’eternità … E ancora di più.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy