Stufa da cucina fai-da-te di lunga durata

Sezioni dell’articolo



Molte persone si trovano ad affrontare la necessità di organizzare il riscaldamento in piccoli locali di servizio. Qui, l’efficienza, la compattezza e la convenienza dei costi finanziari sono importanti. Una stufa a carbone a lunga combustione è l’ideale per il riscaldamento di case e garage, e le nostre istruzioni ti aiuteranno a realizzarlo da solo.

Stufa da cucina fai-da-te di lunga durata

Caso: crea o personalizza

La legna da ardere in una stufa per lungo tempo non brucia, ma brucia molto lentamente. Allo stesso tempo, un gas di pirolisi altamente riscaldato generato a causa della decomposizione termica del combustibile brucia in una camera adiacente al focolaio. In questa modalità operativa “strangolata”, il forno non genera temperature molto elevate, quindi il metallo può essere piuttosto sottile – circa 2,5 mm. Naturalmente, con la fornitura di aria completa, la stufa verrà riscaldata a fuoco rovente, quindi se si desidera una modalità ad alta potenza, rendere il caso massiccio.

Stufa da cucina fai-da-te di lunga durata

La durata del funzionamento della stufa tra le alette dipende da due fattori: la massa del combustibile immagazzinato e l’attività della sua combustione. Pertanto, non dovresti aspettarti che un forno da garage compatto sarà in grado di funzionare fino a tre giorni, semplicemente non ha abbastanza carburante per un tale periodo. Anche la temperatura ambiente gioca un ruolo: più è bassa, più attivamente ha luogo il processo di combustione.

Stufa da cucina fai-da-te di lunga durata

La lamiera di acciaio è ideale per realizzare il corpo. È anche possibile utilizzare qualsiasi prodotto laminato di profilo, piegato in file verticali in un anello o un rettangolo. C’è un problema nella saldatura di tutte le cuciture, ma in questo caso la stufa riceve più irrigidimenti e emette calore nel modo più efficiente possibile.

Stufa da cucina fai-da-te di lunga durata

Il corpo della stufa è realizzato in modo molto semplice: pareti e fondo sigillati vuoti. Il caricamento può essere verticale e orizzontale, in quest’ultimo caso il coperchio superiore svolge il ruolo di porta tagliafuoco. Prenderemo in considerazione entrambe le posizioni spaziali della stufa a ventosa, ma il corpo sarà unificato per ciascuna. Ad esempio, prendiamo un cilindro di propano da 50 litri con una parte superiore tagliata: un corpo cilindrico ha il vantaggio di un riscaldamento più uniforme.

Stufa da cucina fai-da-te di lunga durataSchema di funzionamento di una stufa a combustione lunga con una camera di combustione orizzontale. 1. Serranda camino. 2. Sportello della porta. 3. Camera di combustione. 4. Camera di postcombustione del gas di pirolisi. 5. Porta della stufa

Stufa da cucina fai-da-te di lunga durataSchema di funzionamento di una stufa a combustione lunga con una camera di combustione orizzontale. 1. Ammortizzatore di alimentazione dell’aria. 2. Serranda del camino. 3. Tubo di alimentazione dell’aria. 4. Camera di combustione. 5. Coperchio della stufa. 6. Camera di postcombustione del gas di pirolisi. 7. Pistone

Come sono le camere di combustione

Per ottenere l’agognato gas di pirolisi, è necessario limitare quasi completamente il flusso di ossigeno nella fornace principale, dove si forma un centro ad alta temperatura, portando alla transizione del combustibile carbonico in uno stato gassoso. L’aria minima richiesta per la cottura a fuoco lento entra nel forno a causa di varie perdite.

Stufa da cucina fai-da-te di lunga durata

Stufa da cucina fai-da-te di lunga durata

Posizionando il palloncino in orizzontale, dividere il cerchio in altezza in 4 parti, applicarlo sul bordo tagliato del segno e segnare la lunghezza degli accordi superiore e inferiore. In base alle dimensioni ottenute, abbiamo ritagliato una lastra di acciaio spessa 3 mm. La sua lunghezza dovrebbe essere 150 mm inferiore alla profondità del corpo.

Avendo fatto un passo indietro dal bordo corto della piastra di 100 mm, saldiamo una partizione trasversale con un’altezza di 150 mm e la adeguiamo in forma al corpo cilindrico in modo che la piastra sia diretta verso il centro del focolare. Mettiamo in atto e saldiamo la piastra, formando una camera di combustione residua.

Stufa da cucina fai-da-te di lunga durata

Le stufe Potelly con caricamento verticale hanno un diverso principio di funzionamento. La loro direzione di combustione è opposta a quella naturale – dall’alto verso il basso. La stufa stessa ha un dispositivo a siringa, il cui pistone è realizzato in lamiera d’acciaio o coperchi da una canna o un cilindro con bordi piegati. È importante che il “pistone” entri nel corpo il più strettamente possibile.

Stufa da cucina fai-da-te di lunga durata

Stufa da cucina fai-da-te di lunga durata

Dal lato inferiore, diverse nervature di distanza sono saldate sulla piastra da un angolo convenzionale di 50 o 75 mm. Viene praticato un foro al centro della piastra e un tubo da 75 mm viene saldato attraverso il quale fluirà il minimo necessario di aria. Il principio di funzionamento è chiaro: il pistone si abbassa sotto il suo stesso peso mentre il legno brucia, lasciando un piccolo spazio per la decomposizione della pirolisi. Il flusso d’aria è regolato da una serranda all’estremità del tubo.

“Casseruola” semplice e conveniente

In una stufa di ceramica a lunga combustione, non è necessaria una bacinella di cenere, una piccola quantità di cenere leggera dopo la combustione rimane direttamente nel focolare. Puoi comunque adattare la stufa per una pulizia più semplice, soprattutto se prevedi di aggiungere carbone alla legna..

Stufa da cucina fai-da-te di lunga durata1. Si ferma da un angolo. 2. Grata sopra il “cassetto della cenere”

Quando la stufa in ceramica viene posizionata in orizzontale, è necessario ritagliare la stessa piastra utilizzata per formare la camera superiore. Invece di una partizione, ha un solito angolo di 35 mm saldato trasversalmente. Nella parte anteriore, una maniglia è fatta da una barra sottile. La piastra è montata su due angoli guida saldati lungo il corpo. Per un moncone stretto della placca ed esclusione di forti perdite d’aria, si consiglia di fare questo:

  • saldare gli angoli sotto il fondo della piastra con i ripiani verso l’alto su piccoli chiodi facili da battere;
  • inserire la piastra nel corpo e saldare gli angoli alle pareti, riempiendo bene la giuntura di saldatura spessa;
  • introdurre rottami nella camera inferiore e minare la piastra, se possibile, pulire i segni di saldatura.

Attraverso piccole fessure, l’ossigeno minimo richiesto per la combustione entrerà nella camera..

Stufa da cucina fai-da-te di lunga durata1. Disco. 2. Supporto fatto di rinforzo. 3. Il lato del “cassetto della cenere”

Per una stufa in ceramica verticale, è necessario ritagliare un altro disco piatto e saldare un pezzo di rinforzo in acciaio spesso al centro. Un bordo in acciaio è piegato e saldato lungo il perimetro del cerchio. In entrambi i casi, la rimozione della cenere viene eseguita dopo che la stufa si è raffreddata: il cassetto cenere viene rimosso, pulito e installato in posizione prima della nuova posa.

Installazione della porta di combustione

Afferriamo una striscia d’acciaio sul corpo della stufa orizzontale in ceramica e la avvolgiamo formando un anello. È necessario tagliare i bordi più volte in modo che dopo aver saldato un tale mandrino si trovi molto saldamente sul bordo del corpo. L’anello è saldato su un coperchio tagliato da una canna o un cilindro, o su una lamiera di acciaio, quindi la cucitura viene saldata con cura all’esterno. La striscia dovrebbe sporgere di circa 12-15 mm sopra la superficie del coperchio, questo è sufficiente per un nartece stretto, allo stesso tempo il focolare si aprirà relativamente facilmente.

Stufa da cucina fai-da-te di lunga durata

All’interno della porta, diverse piastre d’acciaio sono saldate per formare scanalature per le partizioni interne del focolare. La porta stessa, a causa del portico anulare, deve essere installata su una tettoia a distanza, rispettivamente, anche la chiusura a pressione deve essere spostata lateralmente di 40-60 mm.

Stufa da cucina fai-da-te di lunga durata1. Copertura. 2. Condotto dell’aria con serranda. 3. Baldacchino

Stufa da cucina fai-da-te di lunga durata

Se caricato verticalmente, il coperchio funge da parete esterna della camera di postcombustione, pertanto non richiede un’accurata sigillatura. I bordi del corpo verticale sono piegati verso l’interno con un martello, al contrario il lato del coperchio deve essere leggermente svasato. In questo caso, è importante non piegare il coperchio stesso, quindi il moncone sarà stretto sotto il suo stesso peso. Nel centro viene praticato un foro maggiore di 1-2 mm rispetto al diametro del tubo di alimentazione dell’aria.

Stufa da cucina fai-da-te di lunga durata

Condotto fumi e controllo tiraggio

Lo scarico dei prodotti della combustione in una stufa orizzontale viene effettuato nella parte superiore e il più vicino possibile al coperchio del focolare. Si consiglia di utilizzare un tubo con un diametro di almeno 150 mm per il camino. L’aria viene fornita attraverso un manicotto saldato attraverso la porta, che entra nella camera inferiore di 70–100 mm. Per regolare la fornitura d’aria, è meglio usare blocchi pronti con una serranda. Rapidamente e in posizione, è possibile saldare un piccolo bullone al tubo dall’esterno, che serrerà la serranda a disco.

Stufa da cucina fai-da-te di lunga durata

Stufa da cucina fai-da-te di lunga durata

Il camino di una stufa in ceramica verticale taglia nello stesso punto del corpo, ma ora, di conseguenza, si trova in posizione orizzontale. Se si fora un passaggio passante e si passa un perno su di esso, su cui è fissata una piastra rotonda, è possibile ottenere una serranda per regolare la spinta e il pieno controllo del processo di combustione del carburante.

Stufa da cucina fai-da-te di lunga durata

Stufa da cucina fai-da-te di lunga durata

Stufa da cucina fai-da-te di lunga durata

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy