Forni a combustione lunga senza griglie: fai da te stufa a legna

Sezioni dell’articolo



Esistono modi per migliorare l’efficienza delle stufe e dei forni convenzionali realizzati con una canna? Come realizzare una lunga stufa con le tue mani? Cosa devi sapere sulle reazioni che si verificano durante il rilascio di calore? Troverai le risposte a queste domande, nonché le istruzioni dettagliate nel nostro articolo..

Stufa in ceramica con le tue mani. Idea 2. Forni a combustione lunga senza griglie

Abbiamo più volte menzionato la bassa efficienza e l’elevato consumo di carburante delle stufe tradizionali a combustione diretta. La ragione di ciò è l’accesso diretto all’ossigeno e la libera emissione di gas di scarico. La fase iniziale di risoluzione di questo problema è stata data nell’ultimo progetto, con uno scambiatore di calore a camino. Inoltre, ci sono i seguenti problemi con la combustione del carburante:

  1. Masterizzazione rapida e incontrollata. In questo caso, si verifica una temperatura troppo alta nell’area del focolare e il metallo perde rapidamente le sue proprietà.
  2. Combustione incompleta del materiale. Ciò è particolarmente vero quando si smaltiscono plastica e altri polimeri (nei rifiuti domestici). Fumo acido da gomma e PVC, lo scarico spesso di un’auto è il risultato della non combustione dei prodotti petroliferi.
  3. Carico frequente (fino a 1 volta all’ora) di carburante e rischio di scolorimento del focolare. Non puoi lasciare un forno del genere durante la notte: uscirà e si raffredderà. Vale la pena notare qui che un importante vantaggio dei forni in acciaio è il loro rapido riscaldamento..

L’idea principale che svilupperemo in questo articolo sarà la regolazione dell’apporto di ossigeno per la combustione. Ciò richiederà un’esecuzione più precisa dei dispositivi di serranda (porte, serrande) e di regolazione (serrande, serrande mobili e rotanti).

Forno senza griglia (BKP) con serranda tipo “Buleryan”

In realtà, questa è una stufa di ceramica, ma senza griglia. È entrata nella nostra classifica perché è più efficace e richiede le qualifiche di un maestro. Nonostante il fatto che in una stufa vengano utilizzate meno parti che in una stufa, ha un elemento complesso nell’esecuzione: la porta del focolare. Questo elemento è l’unico sostanzialmente simile ai dettagli di “Buleryan” (ma allo stesso tempo il più importante). La porta deve essere chiusa ermeticamente, è combinata con il condotto di alimentazione (ventilatore).

Design. Focolare in acciaio di qualsiasi forma – cubo, parallelepipedo, cilindro orizzontale o verticale – con una porta “Buleryan” nella parte inferiore anteriore e un camino nella parte superiore posteriore.

Effetto. Nel forno a griglia, l’ossigeno per la combustione viene abbondantemente fornito al focolare dallo spazio griglia da tutti i lati. Ciò porta a un’intensa combustione e a un rapido decollo della temperatura da un flusso freddo di aria fresca. Di conseguenza, il cibo non bruciato viene rimosso attraverso il camino..

Stufa in ceramica con le tue mani. Idea 2. Forni a combustione lunga senza griglie

Senza una griglia, l’ossigeno passa solo attraverso il condotto di alimentazione, che è regolato in modo abbastanza preciso. Di conseguenza, il tempo di combustione aumenta e i prodotti si decompongono meglio. In questo caso, il gas caldo rimane più a lungo nel forno e riscalda le pareti in modo più efficiente. Di conseguenza, rimane più calore all’interno della stanza..

Stufa in ceramica con le tue mani. Idea 2. Forni a combustione lunga senza griglie

Come realizzare un PCB con le tue mani

L’unico segreto di una tale stufa è la porta del focolare sigillata. Può avere qualsiasi forma, ma, di regola, è fatto rotondo o quadrato..

1. Da un tubo con un diametro di 200–350 mm (parete 2–4 mm), tagliare un anello largo 50–100 mm. Allineare e pulire i bordi. Questo elemento si chiama “colletto”.

Stufa in ceramica con le tue mani. Idea 2. Forni a combustione lunga senza griglie

2. Ritaglia un cerchio da un foglio di 3-4 mm esattamente lungo il diametro esterno del colletto. Questa sarà la porta.

3. In base alle dimensioni del forno, selezioniamo il diametro del canale di alimentazione dell’aria (canale dell’aria – VK). Convenzionalmente, è possibile dividere BKP per uso domestico in 2 categorie: piccola (0,13-0,18 metri cubi) e media (0,18-0,20 metri cubi). Per piccoli, sarà sufficiente un diametro di 76 mm, per medio – 102 mm. La dimensione dei canali rettangolari viene calcolata attraverso l’area della sezione trasversale S = Pr2.

4. VK deve avere una serranda o un cancello di regolazione.

Damper:

  1. Ritagliamo un lembo tondo (metallo 2-3 mm) sovrapposto alla corsa VK con un occhio per il diametro della filettatura del bullone (M10–12). Saldiamo un’asta (maniglia) ad essa di fronte all’occhiello.
  2. Saldiamo un dado al tubo VK parallelamente al flusso d’aria, a filo con il bordo esterno.
  3. Installiamo lo smorzatore sul tubo VK sul bullone attraverso la molla e lo fissiamo con un controdado.

Il processo di fabbricazione del cancello è più complicato, mentre in termini di praticità ed effetto non ha vantaggi rispetto alla serranda ridotta. Può essere copiato dalla copia di fabbrica.

Stufa in ceramica con le tue mani. Idea 2. Forni a combustione lunga senza griglie

5. Praticare un foro nella porta per VC.

Attenzione! L’apertura della porta non deve essere inferiore al diametro VK. Il canale stesso dovrebbe essere spostato verso il basso dal centro e il suo bordo inferiore dovrebbe trovarsi a 20-30 mm dal collare della porta.

6. Da una striscia di 2-3 mm di spessore e 20-30 mm di larghezza prendiamo un segmento uguale alla circonferenza della porta.

7. Saldare la striscia di rivestimento attorno alla circonferenza della porta.

Stufa in ceramica con le tue mani. Idea 2. Forni a combustione lunga senza griglie

8. Realizziamo un dispositivo loop. Per fare ciò, in quattro sezioni di una striscia di 60–70 mm, eseguiamo un foro a 6–8 mm dal bordo. Li mettiamo su un perno piatto 6–8 mm lungo 100–150 mm. Saldare le strisce in coppia alla porta e al collare del focolare.

Stufa in ceramica con le tue mani. Idea 2. Forni a combustione lunga senza griglie

9. Realizziamo un dispositivo di blocco. Questo elemento può essere arbitrario: una serratura del cassetto dell’inventario, un tendicatena per motociclette o qualsiasi tipo di eccentrico con una maniglia. È conveniente e affidabile applicare un serraggio filettato mobile. Una serratura da un bidone di latte farà. Il compito principale è quello di garantire che la porta sia premuta contro il collare del focolare.

Stufa in ceramica con le tue mani. Idea 2. Forni a combustione lunga senza griglie

10. Nell’angolo della porta, formato dal bracciale, mettiamo un cordone di amianto su un sigillante resistente al calore.

Tale portello può essere installato in qualsiasi stufa o serbatoio d’acciaio, si ottiene una stufa efficace. Dovrebbe trovarsi a 100 mm dalla parte inferiore del focolare. Cioè, devono esserci almeno 10 cm tra il fondo della porta di ricarica e il fondo del forno..

Stufa in ceramica con le tue mani. Idea 2. Forni a combustione lunga senza griglie

La regola principale e più importante per il funzionamento del BKP: sul fondo del forno dovrebbe esserci sempre uno strato di cenere spesso almeno 80 mm. Altrimenti, il fondo si accenderà e presto si esaurirà.

Camino semplice e conveniente

La disposizione di un canale orizzontale per i gas di scarico non è sempre conveniente, soprattutto durante la manutenzione del forno. Daremo un modo per organizzarlo in una forma più semplice e conveniente:

  1. Nella parte posteriore della parete superiore, tagliare un foro rotondo o rettangolare con una dimensione inferiore alla sezione trasversale del tubo del camino di 20-30 mm.
  2. Selezioniamo un segmento di tubo che superi questo diametro di 20-30 mm e una lunghezza di 40-60 mm.
  3. Saldarlo sul foro in posizione centrata.

Stufa in ceramica con le tue mani. Idea 2. Forni a combustione lunga senza griglie

Ora, qualsiasi tubo può essere installato in questo bracciale e l’argilla secca dovrebbe essere versata e compattata nel seno (la fessura formata dalla differenza di diametri). Ciò fornirà una protezione affidabile contro le perdite di fumo e semplificherà lo smantellamento durante la manutenzione..

Ricordiamo che una delle funzioni della stufa “di base” è la capacità di riscaldare l’acqua e cuocere il cibo sulla parete superiore del focolare. Il BKP con la porta Buleryan mantiene questa proprietà: è sufficiente caricare più carburante e aprire completamente il VC.

La paratia della fornace può diventare la fase successiva nella modernizzazione della stufa senza gratifica. Questo è un dissipatore di calore sotto forma di una spessa lamiera (5–8 mm) di metallo, situata immediatamente sotto il camino e che copre 2/3 dell’area del forno.

Effetto. Ancora più decelerazione del gas caldo. Accumulo aggiuntivo di calore all’interno.

Per la piena attuazione del BKP a combustione lunga, è necessario aggiungere un altro elemento come piastra: un iniettore. Questo è un tubo cavo (o più) con fori all’interno del focolare, che si trova davanti alla stufa a livello del centro del camino.

Stufa in ceramica con le tue mani. Idea 2. Forni a combustione lunga senza griglie 1 – paratia del forno; 2 – tubi di iniezione

Effetto. L’iniettore è necessario per alimentare le “lingue” della fiamma con aria e per bruciare il carburante. Si trova in un luogo in cui il processo di combustione non è stato ancora completato e la formazione di fumo sta per iniziare. Fornendo ossigeno (aria) a questo punto, alimentiamo la reazione di combustione, il calore dal quale riscalda la parete superiore. Questo principio viene utilizzato anche nelle moderne caldaie a combustibile solido a pirolisi..

L’iniettore “automaticamente” entra in azione al contatto con la fiamma. Ciò diventa possibile solo se il focolare si trova nella parte anteriore del focolare. Nella modalità di combustione lunga (quando il focolare è più vicino al centro della fornace), rimane inutilizzato.

Ulteriori modi per realizzare il potenziale di una fornace di acciaio

In questo caso, si applica una semplice regola: più materiale si accumula (metallo, acqua, pietra), più calore rimarrà all’interno della casa:

  1. Se si suppone addirittura di utilizzare periodicamente il forno come stufa, è possibile disporre ulteriori dissipatori di calore sulla parete superiore del forno. Per fare ciò, è necessario saldarlo dall’interno degli angoli o strisce sul bordo lungo l’intera lunghezza.
  2. Le stesse nervature sui fianchi daranno un miglioramento dell’efficienza dal 5 al 10%. Allo stesso tempo, rafforzeranno il piano del muro..
  3. Se viene fornito un camino da un tubo di acciaio, gli angoli possono anche essere saldati su di esso lungo la lunghezza, il che rimuoverà parte del calore residuo dai gas di scarico. Questo è un altro plus 3-5%.
  4. I profili di un tubo tondo o profilato saldati verticalmente lungo le pareti laterali creano un effetto che viene utilizzato nei moderni forni a lunga combustione. Il riscaldamento costante garantisce un movimento continuo dell’aria all’interno del tubo. Fino al 20% di aumento del trasferimento di calore.
  5. Coprendo la stufa da uno o più lati con mattoni senza malta, otteniamo un accumulatore di calore in pietra e una protezione delle pareti della stanza dal surriscaldamento. Una variante di questo metodo – cestini o bunker con ciottoli attorno al focolare – viene utilizzata nei bagni. Può fornire un miglioramento dell’efficienza dal 15 al 20%.
  6. Un ventilatore per uso domestico diretto alla stufa lo proteggerà dal surriscaldamento e uniformerà la temperatura dell’aria nella stanza agitandola. Aggiunge il 10-20%.

Forni a combustione lunga senza griglie: fai da te stufa a legna

L’uso di tutti i metodi descritti insieme può aumentare le prestazioni dello scambiatore di calore, che nella versione base è il focolare stesso, del 50-75%. I metodi descritti, migliorando le caratteristiche operative, aumentano il peso del prodotto. Tienilo a mente quando scegli una base per l’installazione del forno..

I forni senza griglie presentano uno svantaggio per tutti: l’assenza di una bacinella. La sua funzione combinata – la cenere accumulata serve a proteggere il fondo del forno da bruciature – non consente la pulizia del forno durante il funzionamento. D’altra parte, una combustione più lunga comporta una riduzione dei rifiuti solidi, il che significa che la pulizia può essere eseguita molto meno frequentemente. La cenere viene rimossa rapidamente e la stanza non avrà il tempo di raffreddarsi durante questo periodo.

Vogliamo anche parlarvi di forni a caricamento dall’alto a combustione lunga.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy