Soffitto con travi a vista in una casa privata

Sezioni dell’articolo



I pavimenti con travi a vista, che verranno discussi questa volta, vengono utilizzati con successo non solo nella cornice, ma anche nelle case di pietra. Ti parleremo delle caratteristiche principali del loro dispositivo e descriveremo in dettaglio il processo di installazione dall’assemblaggio del sistema di supporto all’installazione di superfici di finitura ruvide..

Pavimento in legno in una casa di blocco

Specificità generale

La costruzione di pavimenti è considerata una delle principali difficoltà dell’ingegneria civile. Con i requisiti di elevata resistenza, capacità portante e isolamento acustico di alta qualità, le tecnologie monolitiche e prefabbricate monolitiche rimangono quasi l’unica opzione. Tuttavia, l’installazione di un pavimento in cemento richiede l’uso di attrezzature per l’edilizia pesante, che non è solo costoso, ma anche non sempre possibile a causa della mancanza di normali strade di accesso al cantiere. Inoltre, durante la costruzione, viene utilizzata una grande quantità di acciaio e calcestruzzo costosi, il carico sulla fondazione e sulle pareti portanti aumenta ed è necessario il noleggio della cassaforma..

Tuttavia, esistono alternative alle lastre di cemento, il più interessante è l’uso di un sistema di inquadratura su travi portanti. Questo tipo di pavimentazione viene utilizzato con successo nelle moderne case finlandesi: in termini di prestazioni, non sono inferiori a quelli in cemento, ma allo stesso tempo hanno una tecnologia di assemblaggio coerente che non include lavori di rigging, sono più leggeri e forniscono un semplice cablaggio delle utility.

Capriate in legno in una casa di legno

Allo stesso tempo, i pavimenti con travi a vista presentano numerosi svantaggi. Il principale è il grande spessore, costringendo l’aumento dell’altezza delle pareti per mantenere l’altezza di progettazione dei soffitti. Un altro svantaggio è la durata ridotta rispetto al cemento armato. Tuttavia, nonostante un certo consumo eccessivo di materiale durante la costruzione di pareti, questo tipo di sovrapposizione è ancora economicamente redditizio e la durata è ridotta a soli 50-70 anni, il che è abbastanza per la costruzione di abitazioni private.

Dispositivo di trasporto

Il sistema di supporto a pavimento è rappresentato da travi, che possono essere uno dei seguenti elementi strutturali:

  1. Tavola di pino incollato larga 250-300 mm. La resistenza del legno massiccio non è compromessa, quindi la densità delle travi del pannello incollato è inferiore rispetto al caso di altri materiali. Ci sono anche degli svantaggi: costi elevati e lunghezza limitata a sei metri.

La tavola incollata si sovrappone

  1. Le travi a I in legno sono diventate recentemente un materiale abbastanza comune sul mercato interno. La resistenza alla flessione relativamente bassa è compensata dalla possibilità di un posizionamento più stretto delle travi, che consente il costo relativamente basso della trave a I. Il vantaggio principale è la notevole lunghezza delle travi, che consente di estendersi fino a 13 metri senza unirsi. La preferenza dovrebbe essere data a una trave a I con mensole LVL e una nervatura OSB di 10 mm o più di spessore.

Sovrapposizione di una casa di legno da travi a I

  1. Le capriate in legno possono essere autoassemblate dal legname disponibile. Questa è l’opzione più economica per le travi, nella produzione delle quali vengono utilizzate travi di pino con uno spessore di 50-70 mm. Lo svantaggio principale è la complessità del calcolo della capacità portante, che richiede un significativo margine di sicurezza. Inoltre, ci vuole del tempo per assemblare le capriate, che rallenta il processo di costruzione..

Capriate in legno

  1. LVL è considerato il materiale più autentico del sistema di supporto a pavimento finlandese. Vantaggi del materiale: elevata resistenza, notevole lunghezza di stampaggio, resistenza al fuoco e ai danni organici, il più alto dei materiali elencati, la durata. Tra gli svantaggi, i più pronunciati sono la bassa prevalenza e l’alto costo di LVL di alta qualità.

Sovrapposizione di legname LVL

Oltre ai principali elementi portanti, la struttura del pavimento comprende anche ulteriori legami che svolgono la funzione di posizionare le travi e mantenerle in una posizione ottimale dal punto di vista della percezione dei carichi. Se le travi sono realizzate con pannelli incollati o LVL, vengono fissate insieme a distanziali dello stesso materiale. I distanziatori sono sfalsati per distribuire i carichi indiretti e facilitare il fissaggio all’estremità della fascetta attraverso il corpo della trave.

È più conveniente fissare capriate e travi a I con inserti di barra orizzontali tra gli accordi superiore e inferiore. Le capriate vengono preparate preliminarmente passo dopo passo e livellate, quindi temporaneamente fissate con assi disposte diagonalmente nei piani superiore e inferiore del pavimento. Quindi vengono stabilite le connessioni principali e i distanziatori temporanei vengono rimossi. È comune anche un’opzione di design, in cui il ruolo dei legami aggiuntivi è svolto dalla pavimentazione e dal controsoffitto orlato, tuttavia questo metodo di sovrapposizione è tecnologicamente più complicato..

Pavimento in travi di legno in una casa di cemento cellulare

È inoltre necessario prestare attenzione alle giunture del pavimento al muro. Se stiamo parlando di un edificio in pietra, una parete con una larghezza di almeno un terzo dell’altezza della trave deve essere formata nel muro. Allo stesso tempo, negli edifici composti da blocchi di silicato di gas, è necessario installare una cinghia corazzata per distribuire il carico dalle travi. Le travi sono fissate con malta cementizia e muratura, il ponte termico viene rimosso coprendo le travi con polistirolo espanso. È anche possibile sovrapporsi senza la formazione di un quarto, nel qual caso il fissaggio viene effettuato tramite speciali staffe a forma di trave. Nelle case a telaio, i pilastri del piano inferiore sono coperti da un’enorme barra che funge da traversa di supporto per le travi del pavimento e i pilastri del piano superiore. Le travi sono fissate attraverso lo specchio di poppa dal basso.

Posa di comunicazioni

Non vi è alcuna difficoltà nel posizionare le linee di servizio parallele alle travi portanti. Con la giusta organizzazione, questa possibilità ti consente di creare fino all’80-90% di tutte le reti di ingegneria senza interferire con la progettazione del sistema di supporto.

Tuttavia, è quasi inevitabile che siano necessari dei fori passanti nelle travi. I raggi possono essere eseguiti solo se sono soddisfatte alcune condizioni:

  1. Il diametro del foro non deve superare 1/3 dell’altezza del raggio.
  2. I fori devono essere posizionati ad almeno 50 mm dai bordi della trave, idealmente rigorosamente al centro.
  3. I fori non possono essere fatti più vicini di 150 mm dall’estremità della trave o dal punto di supporto estremo.
  4. Tra i fori nella stessa trave, è necessario mantenere una distanza di 4 volte il diametro.

Posa di comunicazioni in un pavimento di legno

Osservando queste condizioni, è abbastanza facile posare le principali comunicazioni nel soffitto: impianto idraulico ruvido, impianto elettrico e bassa corrente. Tuttavia, quando si tratta di condotti di ventilazione, di solito con un diametro superiore a 100 mm, il diametro dei fori supera il limite consentito. Esistono diverse soluzioni a questo problema: disporre una cavità tecnica nel soffitto del primo piano, privilegiare le capriate anziché le travi o rafforzare i fori il cui diametro superi 1/3 dell’altezza della trave. Per questo, i rivestimenti di rinforzo sono installati nel punto in cui viene effettuato il passaggio, il che raddoppia la sezione nominale della trave di supporto. La lunghezza della sovrapposizione dovrebbe essere sufficiente per sovrapporre l’area di incollaggio di una distanza di 5 o più volte la larghezza del foro. Di norma, i rivestimenti sono fissati con elementi di fissaggio distribuiti: praticando fino a dieci fori passanti per bulloni o fascette.

Condotti di ventilazione nella capriata del tetto

Decorazione del soffitto

Immediatamente dopo il completamento della posa delle comunicazioni, è necessario eseguire una finitura preparatoria del soffitto per riempire le cavità del soffitto con materiale fonoisolante. Allo stesso tempo, sono in corso i preparativi per la costruzione della guaina di supporto per eseguire il rivestimento del soffitto grezzo.

Il supporto del materiale di riempimento della lastra è necessario per eliminare la pressione sul lato di giuntura del fasciame della struttura sospesa. A tal fine, un tornio costituito da un listello di 25×50 mm con un gradino di 30-40 cm viene inchiodato sul fondo delle travi e la dimensione specifica del gradino dei listelli viene determinata in modo che abbiano punti sovrapposti delle tele di protezione dal vapore. Il film viene orlato dal basso e girato con punti metallici, quindi una striscia di nastro viene incollata lungo la linea del dispositivo di fissaggio.

Isolamento termico di pavimenti in legno

L’installazione del tornio di supporto sotto la guaina viene eseguita su una contro-griglia rivestita dal fondo lungo la linea delle travi, oppure su sospensioni diritte e un profilo zincato. In entrambi i casi, è necessario applicare prima i segni sulle pareti che indicano i centri assiali delle travi o essere guidati dal gioco attraverso il film.

Pavimento grezzo

Lo stucco (lana minerale) può essere posato prima del completamento del soffitto al piano inferiore. Tuttavia, si consiglia di inchiodare in anticipo la barriera al vapore in modo che il batuffolo di cotone non fuoriesca durante ulteriori lavori. Se la densità del riempitivo è abbastanza elevata da posizionarlo sullo sperone, non è richiesto alcun supporto aggiuntivo Tuttavia, spesso nei soffitti viene utilizzata lana minerale a bassa densità più economica, per la posa è necessario prima posare il compensato o il pannello MDF con uno spessore fino a 5 mm sulle stecche.

Dopo che le cavità sovrapposte sono completamente riempite, l’intera torta è coperta da un denso geotessile in cima. La posa viene eseguita lungo la direzione delle travi, la sovrapposizione viene posizionata direttamente sopra le travi e inchiodata su di esse, avendo precedentemente piegato una doppia piega. I geotessili sono necessari per escludere gli agenti atmosferici delle particelle di lana minerale durante le vibrazioni del pavimento, pertanto questa barriera deve avere giunti e monconi sigillati.

Isolamento termico e finitura della sovrapposizione degli interni su travi in ​​legno

Dall’alto, il soffitto è coperto da una pavimentazione costituita da pannelli o lastre bordate con uno spessore totale fino a 20 mm. Il segno distintivo della tecnologia finlandese è l’installazione di un massetto cementizio o semi-secco di spessore 50-70 mm sul sottofondo. È questa versione della torta che offre l’isolamento acustico della massima qualità tra i piani e un’elevata capacità portante, paragonabile a lastre cave – fino a 400 kg / m2.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy