Scelta delle dimensioni ottimali della stanza: requisiti e condizioni di vita

Quando si sceglie un progetto di casa privata, è molto importante pensare a quale sarà l’area di ciascuna stanza? Di quanti metri quadrati hai bisogno per una camera da letto di due persone, un asilo nido, un soggiorno per tutta la famiglia, una cucina confortevole? Affrontiamo insieme questo problema, studiamo i requisiti esistenti e la consulenza di esperti.

Scelta delle dimensioni ottimali della stanza: requisiti e condizioni di vita

Cominciamo con SNiP 31-01-2003 “Edifici residenziali”. Questo documento nel suo articolo 5 e nella sottosezione 5.7 indica l’area minima di ogni stanza dell’edificio. Secondo questo SNiP, i parametri minimi delle stanze in un condominio dovrebbero essere i seguenti:

  • l’altezza dei soffitti nei salotti e nella cucina è regolata a 2,7 m, nel corridoio almeno 2,1 m, nella soffitta 2,3 m.L’altezza minima possibile per le altre stanze è 2,5 m;
  • per la camera da letto, l’area minima è fissata a 8 m2 e 10 m2, se vi vivono due persone;
  • per il soggiorno – 16 “quadrati”;
  • cucine – 5 m2 (per monolocali);
  • mansarda – 7 m2.

Scelta delle dimensioni ottimali della stanza: requisiti e condizioni di vita

Sottolineiamo che questi sono tutti requisiti relativi agli appartamenti. I proprietari di case private, scegliendo un progetto standard o creandone uno proprio, possono prendere questi indicatori come minimo e “ballare” da loro, aggiungendo i loro desideri.

Importante! Norme particolarmente severe si applicano ai locali caldaie nelle case private. Ad esempio, per caldaie fino a 30 kW, è necessario un locale con un volume di almeno 7,5 m.3, fino a 60 kW – non meno di 13,5 m3, fino a 200 kW – non meno di 15 m3. Solo le caldaie con una capacità fino a 30 kW possono essere posizionate in cucina attrezzando un posto separato. Una caldaia a combustibile solido richiede un locale separato con una superficie di 8 m2.

Scelta delle dimensioni ottimali della stanza: requisiti e condizioni di vita

Soggiorno

Di solito questa è la stanza più grande della casa, che riunisce gli ospiti e tutti i membri della famiglia. Quando scegli i parametri del tuo salotto, dovresti prendere in considerazione la dimensione dei mobili, che è molto qui. Ad esempio, un divano normale ha una profondità di 74 cm e una lunghezza di 200 cm. Se si desidera un angolo del divano, è necessario tener conto delle dimensioni e della posizione aumentate. E per un’isola-divano semicircolare, è necessario ancora più spazio.

Non dobbiamo dimenticare la TV. La distanza dallo schermo dovrebbe essere 6-8 volte la sua diagonale. Se il computer, il posto di lavoro si troverà nel soggiorno, è necessario un angolo separato. Secondo gli esperti, per una famiglia di cinque persone, il soggiorno dovrebbe avere una superficie di almeno 25 m2.

Scelta delle dimensioni ottimali della stanza: requisiti e condizioni di vita

Camera da letto

Prendi una camera da letto per due persone, i proprietari della casa. Il posto più importante in esso sarà occupato dal letto e qui è importante considerare le sue dimensioni. Un letto standard per due ha una larghezza di 1,6×2 m. E se i proprietari hanno bisogno di un letto King Size, bisogna tenere presente che la sua larghezza è già di 1,8 m. I calcoli includono anche comodini, toletta, guardaroba. Si scopre che una spaziosa camera da letto per due con un letto king size dovrebbe essere di almeno 14-15 m2.

Scelta delle dimensioni ottimali della stanza: requisiti e condizioni di vita

Bambini

In questo caso, tutto dipende dal numero di bambini e dalla disponibilità di un’area giochi aggiuntiva. Se nella scuola materna un bambino dorme e fa i compiti, 12 m sono sufficienti2. Se la stanza ha un’area giochi, un angolo sportivo, si consiglia di aggiungere almeno un paio di “quadrati”. Se ci sono due o tre bambini, è necessario considerare se ci sarà un letto a castello o posti letto separati nella stanza.

Scelta delle dimensioni ottimali della stanza: requisiti e condizioni di vita

Stanza degli ospiti

In generale, puoi rifiutare completamente una stanza del genere in casa. E se esiste, di solito è piccolo – 10-12 m2.

Cucina

Ci sono due opzioni: una cucina separata o una cucina-sala da pranzo. In quest’ultimo caso, se si intende ricevere circa 10 ospiti, l’area totale della stanza deve essere di almeno 18 metri quadrati: 8 m2 sotto la zona di lavoro della cucina e 10 m2 per la sala da pranzo. Di conseguenza, se hai solo una cucina, senza sala da pranzo, la sua dimensione ottimale è di 8 m2. Questo è sufficiente per due per cucinare e fare colazione per una famiglia di quattro persone. Per una cucina con un’isola, secondo gli esperti, un’area di almeno 10 “quadrati”.

Scelta delle dimensioni ottimali della stanza: requisiti e condizioni di vita

WC e bagno

Per un bagno separato con servizi igienici e un piccolo lavandino, saranno sufficienti 1,3 m2 la zona. Per un bagno con lavatrice e lavandino – almeno 4,25 m2. Per posizionare il bidet, avrai bisogno di un altro “quadrato” da 0,75. Si consiglia di realizzare un bagno combinato con due lavandini, una vasca da bagno e una lavatrice con una superficie di 7 m2.

Scelta delle dimensioni ottimali della stanza: requisiti e condizioni di vita

Per quanto riguarda il resto dei locali della casa, dovrebbero essere assegnati da 6 a 10 m per il corridoio o la sala2. Se hai una scala qui, non dimenticare che la sua larghezza non è inferiore a 0,9 m, e in generale ci vorranno circa 6 “quadrati”. Per una piccola dispensa, 2 m saranno sufficienti2, almeno lo stesso importo dovrebbe essere assegnato a uno spogliatoio. L’area minima del vestibolo in una casa privata è di 1,3 “quadrati”.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy