Rinforzo della fondazione: calcolo di rinforzo, posa e maglia

Sezioni dell’articolo



Per il corretto rinforzo delle fondamenta di una casa privata, è necessario calcolare il rinforzo, la sua posa e il lavoro a maglia competenti. Un calcolo errato comporterà danni alla fondazione o costi inutili. Discuteremo il rinforzo delle fondamenta di varie strutture e il principio del calcolo del rinforzo in acciaio, accompagnato da diagrammi e tabelle pivot.

Rinforzo della fondazione: calcolo di rinforzo, posa e maglia

Il rinforzo della fondazione richiede lo studio della struttura del telaio fatto di rinforzo, selezione e calcolo della sezione trasversale, della lunghezza e della massa dei prodotti laminati di profilo. L’insufficienza del rinforzo comporta una diminuzione della forza e una possibile violazione dell’integrità dell’edificio e la sua sovrabbondanza comporta costi irragionevolmente elevati in questa fase.

Cosa devi sapere sui raccordi

Quando si rinforza una base in cemento, vengono utilizzati due tipi di rinforzo della costruzione:

  • classe A-I – liscia;
  • classe A-III – nervature.

Rinforzo della fondazione: calcolo di rinforzo, posa e maglia

Il rinforzo liscio viene utilizzato in aree non sollecitate. Forma solo la cornice. Il rinforzo a coste, grazie alla sua superficie sviluppata, offre una migliore adesione al calcestruzzo. Tali aste vengono utilizzate per compensare il carico. Pertanto, il diametro di tale rinforzo, di regola, è più grande di quello di uno liscio, all’interno della stessa fondazione..

Il diametro della barra dipende dal tipo di terreno e dalla massa della struttura.

Tabella n. 1. Diametri standard minimi delle valvole

Posizione e condizioni operativeTaglia minimaDocumento normativo
Rinforzo longitudinale, non più lungo di 3 mO 10 mmAppendice n. 1 del manuale di progettazione “Rinforzo di elementi di edifici monolitici in cemento armato”, M. 2007
Rinforzo longitudinale, più lungo di 3 mO 12 mmAppendice n. 1 del manuale di progettazione “Rinforzo di elementi di edifici monolitici in cemento armato”, M. 2007
Rinforzo strutturale in travi e lastre alte oltre 700 mmArea sezionale non inferiore allo 0,1% dell’area sezionale in calcestruzzo“Linee guida per la progettazione di strutture in cemento armato e cemento armato da cemento pesante (senza precompressione)”, M., Stroyizdat, 1978
Rinforzo trasversale (morsetti) in telai lavorati a maglia di elementi compressi eccentricamenteNon meno di 0,25 del diametro maggiore del rinforzo longitudinale e non meno di 6 mm“Strutture in cemento armato e cemento armato senza armatura di precompressione” SP 52-101-2003
Rinforzo trasversale (morsetti) in telai lavorati a maglia di elementi di curvaturaO 6 mm“Strutture in cemento armato e cemento armato senza armatura di precompressione” SP 52-101-2003
Rinforzo trasversale (morsetti) in telai lavorati a maglia di elementi di curvatura ad un’altezzameno di 0,8 mO 6 mm“Linee guida per la progettazione di strutture in cemento armato e cemento armato da cemento pesante (senza precompressione)”, M., Stroyizdat, 1978
più di 0,8 mO 8 mm

Se si prevede di costruire un edificio di legno a un piano su un terreno denso, è possibile prendere i valori tabulari dei diametri di rinforzo. Se la casa è massiccia e il terreno si gonfia, i diametri del rinforzo longitudinale sono presi nell’intervallo di 12-16 mm, in casi eccezionali – fino a 20 mm.

Nei calcoli, avrai bisogno di informazioni sul rinforzo da GOST-2590-2006.

Tabella n. 2

Diametro acciaio laminato, mmArea della sezione trasversale, cm2Peso teorico specifico, kg / mLunghezza specifica, m / t
60,2830,2224.504,50
80,5030,3952.531,65
dieci0,7850,6171.620,75
121.1310,8881.126,13
quattordici1.5401.210826,45
sedici2.0101.580632,91
182.5402.000500,00
203.1402.470404,86
223.8002.980335,57

Consumo di rinforzo per diversi tipi di fondazioni

Le basi di diverso design differiscono nell’area su cui è distribuito il carico dalla struttura. Per ogni tipo, il calcolo del numero di rinforzo viene eseguito in base alle sue esigenze. Per un corretto confronto, il calcolo di tutte le basi verrà effettuato per le seguenti dimensioni della casa:

  • larghezza – 6 m;
  • lunghezza – 8 m;
  • lunghezza delle pareti portanti – 14 m.

Calcolo del rinforzo per la fondazione di lastre

Questo è il tipo di fondazioni ad alta intensità di materiale. Nel calcestruzzo, ci sono due livelli di grigliati di rinforzo situati a 50 mm sotto il bordo superiore e sopra il bordo inferiore della lastra. La fase di posa dipende dai carichi percepiti. Per le case in pietra / mattoni, la cella del telaio è generalmente di 200×200 mm. Nei punti di intersezione del rinforzo, i livelli superiore e inferiore del telaio sono collegati da barre disposte verticalmente.

Rinforzo della fondazione: calcolo di rinforzo, posa e maglia Telaio di rinforzo della fondazione della lastra

Calcoliamo il rinforzo per la nostra casa di riferimento (vedi sopra).

1. Rinforzo orizzontale, Ø 14 mm, ondulato.

  • 8000 mm / 200 mm + 1 = 41 pezzi lunghezza 6 m.
  • 6000 mm / 200 mm + 1 = 31 pezzi lunghezza 8 m.
  • Totale: (41 pezzi x 6 m + 31 pezzi x 8 m) x 2 = 988 m – per entrambi i livelli.
  • Peso 1 lineare m di asta O 14 mm – 1,21 kg.
  • Peso totale – 1195,5 kg.

2. Rinforzo verticale, Ø 8 mm, liscio. Per uno spessore della lastra di 200 mm, la lunghezza della barra sarà di 100 mm.

  • Numero di attraversamenti del rinforzo orizzontale: 31 х 41 = 1271 pz.
  • Lunghezza totale: 0,1 mx 1271 pezzi = 127,1 m.
  • Peso: 127,1 mx 0,395 kg / m = 50,2 kg.

3. Il filo trattato termicamente Ø 1,2–1,4 mm viene normalmente utilizzato come filo per maglieria. Poiché il posto di una giuntura, di norma, viene legato due volte: prima quando si posano aste orizzontali, poi verticali, la quantità totale di filo viene raddoppiata. Una connessione richiede circa 0,3 m di filo sottile.

  • 1271 pezzi x 2 x 0,3 m = 762,6 m.
  • Peso specifico del filo O 1,4 mm – 12,078 g / m.
  • Peso del filo: (762,6 mx 12,078 g / m) / 1000 = 9,21 kg.

Poiché un filo sottile può rompersi / perdersi, è necessario acquistarlo con un margine.

La quantità totale di materiali per rinforzare il telaio della lastra è riportata nella tabella n. 3.

Tabella n. 3

Diametro, mmLunghezza stimata, m (senza scorta)Peso stimato, kg (senza scorta)
quattordici9881 195,5
8127.150,2
1.4381,39.2
TOTALE:1,254.9

Calcolo della fondazione della striscia di rinforzo

Le basi del nastro sono travi di cemento armato poste sotto tutte le pareti portanti. Contiene sezioni diritte, angoli e tee. Il calcolo viene eseguito per sezioni diritte con un piccolo margine per il rinforzo angolare. Accettiamo larghezza del nastro – 400 mm, profondità – 700 mm.

Rinforzo della fondazione: calcolo di rinforzo, posa e maglia Rappresentazione schematica di una sezione diritta di una fondazione a nastro

Rinforzo della fondazione: calcolo di rinforzo, posa e maglia La giunzione delle pareti interne ed esterne portanti

Rinforzo della fondazione: calcolo di rinforzo, posa e maglia Angolo esterno o interno delle pareti esterne

Anche il rinforzo delle fondamenta della striscia è a due livelli. Per le sezioni longitudinali, viene utilizzata una barra di classe A-III e per verticale e trasversale (morsetti) – una barra di classe A-I. La sezione di rinforzo è presa per le basi delle strisce leggermente più basse rispetto alle basi delle lastre, nelle stesse condizioni di costruzione.

Calcoliamo il rinforzo per l’edificio di riferimento selezionato come esempio (vedi sopra).

1. Rinforzo longitudinale orizzontale, Ø 12 mm, scanalato. Per una larghezza del nastro di 400 mm, è sufficiente posare due aste in ciascuno dei due livelli. Per un nastro più largo, posare 3 aste.

  • Lunghezza di tutte le cinture: (8 m + 6 m) x 2 + 14 m = 42 m.
  • Lunghezza totale del tondo per cemento armato: 42 mx 4 = 168 m.
  • Peso di rinforzo: 168 mx 0,888 kg = 149,2 kg.
  • Tenendo conto del rafforzamento degli angoli, la massa delle aste sarà di 160 kg.

2. Rinforzo verticale Ø 8 mm, liscio. Per una profondità della cinghia di 700 mm, la lunghezza della barra è di 600 mm. La distanza tra le barre verticali lungo la lunghezza del nastro è presa come 500 mm.

  • Numero di aste: 42 m / 0,5 + 1 = 85 pezzi.
  • Lunghezza totale delle aste: 85 pezzi. x 0,6 m = 51 m.
  • Peso della barra: 51 mx 0,395 kg / m = 20,1 kg.

3. Rinforzo trasversale orizzontale (morsetto) Ø 6 mm, liscio. Per una larghezza del nastro di 400 mm, la lunghezza della barra è di 300 mm. La distanza tra le barre trasversali lungo la lunghezza del nastro è presa come 500 mm.

  • Numero di aste: 42 m / 0,5 + 1 = 85 pezzi.
  • Lunghezza totale delle aste: 85 pezzi. x 0,3 m = 25,5 m.
  • Peso della barra: 25,5 mx 0,222 kg / m = 5,7 kg.

4. Filo per maglieria. Calcolo quando si collega ogni connessione con un filo Ø 1,4 mm:

  • Numero di nodi: 85 х 4 = 340 pezzi.
  • Lunghezza totale: 340 pezzi x 0,3 m = 102 m.
  • Peso totale: (102 mx 12,078 g / m) / 1000 = 1,23 kg.
  • Quando i nodi vengono fatti due volte, il peso del filo sarà di 2,5 kg.

La quantità totale di materiali per rinforzare il telaio a strisce è riportata nella tabella n. 4.

Tabella n. 4

Diametro, mmLunghezza stimata, m (senza scorta)Peso stimato, kg (senza scorta)
12180,2160
85120.1
625.55.7
1.41042.5
TOTALE:188,3

Consumo di elementi metallici per una fondazione colonnare

Tale fondazione è costituita da supporti, la cui parte inferiore si trova sotto la zona di congelamento e una fondazione a strisce appoggiata su di essi. Per una profondità di congelamento di 1,5 m, l’altezza dei pilastri è di 1300 mm (vedi Fig.), Ovvero la loro base è di 1700 mm sotto il livello del suolo.

Rinforzo della fondazione: calcolo di rinforzo, posa e maglia Disposizione del rinforzo in una fondazione colonnare, vista laterale: 1 – cuscino di sabbia; 2 – rinforzo Ø 12 mm; 3 – rinforzo del mucchio

I pali sono installati negli angoli dell’edificio e lungo il nastro ogni 2-2,5 m.

Calcoliamo il numero di aste per la configurazione della casa, preso come esempio (vedi sopra). Per fare questo, è necessario calcolare il numero di rinforzo per i pilastri e sommarlo con il risultato del calcolo per la fondazione della striscia.

Nei montanti vengono caricate solo aste verticali, quelle orizzontali vengono utilizzate per formare il telaio. Un pilastro con un diametro di 200 mm è rinforzato con quattro rinforzi verticali. Numero di poli: 42 m / 2 m = 21 pezzi.

1. Rinforzo verticale Ø 12 mm, scanalato.

  • Lunghezza totale raccordi: 21 pezzi x 4 pezzi x 1,3 m = 109,28 m.
  • Massa del tondo per cemento armato: 109,29 mx 0,888 kg = 97,0 kg.

2. Rinforzo orizzontale Ø 6 mm, liscio. Per la medicazione, i morsetti orizzontali devono essere posizionati a una distanza non superiore a 0,5 m. Per una profondità di 1,3 m, sono sufficienti tre livelli di medicazione. Le sezioni verticali sono distanziate di 100 mm. La lunghezza di ciascun segmento orizzontale è di 130 mm.

  • Lunghezza totale delle barre orizzontali: 21 pezzi x 3 pezzi x 4 pezzi x 0,13 m = 32,76 m.
  • Peso della barra: 32,76 mx 0,222 kg / m = 7,3 kg.

3. Filo per maglieria. Ogni pilastro ha tre livelli di aste orizzontali che legano quattro verticali.

  • Lunghezza del filo per maglia per asta: 3 pezzi. x 4 pezzi x 0,3 m = 3,6 m.
  • Lunghezza del filo per tutti i poli: 3,6 mx 21 pz. = 75,6 m.
  • Peso totale: (75,6 mx 12,078 g / m) / 1000 = 0,9 kg.

La quantità totale di materiali per rinforzare la fondazione colonnare, tenendo conto del telaio del nastro, è riportata nella tabella n. 5.

Tabella n. 5

Diametro, mmLunghezza stimata, m (senza scorta)Peso stimato, kg (senza scorta)
12289.49257
85120.1
658,312.9
1.4179.63.4
TOTALE:293.4

Metodi e tecniche per collegare il rinforzo

Per collegare le aste di incrocio vengono utilizzate la saldatura e la lavorazione a maglia. Per le fondazioni, la saldatura non è il miglior metodo di installazione, poiché indebolisce la struttura a causa dell’integrità strutturale compromessa e del rischio di corrosione. Pertanto, di norma, il telaio rinforzato è “lavorato a maglia”.

Questo può essere fatto a mano usando pinze o ganci o con una pistola speciale. Con l’aiuto di una pinza, viene lavorato a maglia un filo di diametro non aperto.

Rinforzo della fondazione: calcolo di rinforzo, posa e maglia Tecniche per lavorare a maglia manualmente il rinforzo usando una pinza: 1 – lavorare a maglia con filo in fasci senza tirare; 2 – nodi d’angolo a maglia; 3 – nodo a due file; 4 – nodo incrociato; 5 – nodo morto; 6 – fissaggio delle aste con un elemento di collegamento; 7 – canne; 8 – elemento di collegamento; 9 è una vista frontale; 10 – vista posteriore

Per filo ricotto sottile, è più conveniente usare ganci: semplici o a vite.

Video: una lezione visiva sul rinforzo a maglia con un uncinetto fatto in casa

Rinforzo della fondazione: calcolo di rinforzo, posa e maglia Pistola per maglieria

Per grandi volumi di lavoro, usa una pistola per maglieria. Allo stesso tempo, la velocità di accoppiamento è molto più alta rispetto ai metodi tradizionali, ma appare la dipendenza dalla fonte di alimentazione. Inoltre, è per le basi che la pistola non può essere utilizzata ovunque – alcune aree sono difficili da raggiungere..

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy