Pavimenti fai-da-te nella casa sul terreno

Sezioni dell’articolo



Oggi parliamo della complessa pavimentazione dei piani inferiori, ovvero su terreno aperto. Questi lavori richiedono un approccio progettuale approfondito, il rispetto delle regole di installazione, la selezione di materiali idonei e la corretta preparazione della “torta” per condizioni specifiche. Ma prima le cose principali.

Pavimenti fai-da-te nella casa sul terreno

Calcolo dell’isolamento del pavimento sul terreno

La metodologia di “ingegneria termica” dei pavimenti dei piani inferiori è molto diversa dal calcolo della resistenza termica di altri involucri edilizi. Nel caso della barriera termica inferiore, abbiamo a che fare con un ambiente eterogeneo, perché l’edificio è in contatto non solo con l’aria, ma anche con il suolo, che a sua volta impedisce il trasferimento di calore e lo assorbe parzialmente. Le tecniche di calcolo differiscono a causa di molti fattori esterni, ma ognuno di essi vale la pena studiare separatamente. Pertanto, qui diamo solo i riferimenti necessari..

Il piano del piano inferiore di un edificio non sepolto, che si riferisce agli edifici sulla MZLF e alle fondamenta di pali, è meglio calcolato con il metodo Machinsky. Implica la divisione del pavimento in quattro zone convenzionali, formando una linea larga 2 metri lungo il perimetro dell’edificio sul pavimento. Per ciascuna di queste zone, vengono presi i seguenti valori della resistenza al trasferimento di calore in m2K / W:

  1. Prima zona – 2.1.
  2. Secondo – 4.3.
  3. Terzo – 8.6.
  4. E il quarto – 14.2.

Calcolo termico del pavimento a terra per zone

Negli edifici stretti, le ultime zone possono essere assenti, e negli edifici ampi la quarta zona occupa l’intero spazio rimanente dalle prime tre. Nella zona 1, alle intersezioni delle linee perimetrali agli angoli esterni degli edifici, l’area deve essere contata due volte.

Calcolo della perdita di calore sul terreno

Per le case ad incasso con seminterrato, è necessario prendere in considerazione anche l’altezza delle pareti rispetto al livello del suolo sulla strada. In questo caso, si presume che il calcestruzzo della fondazione sia equivalente al suolo e che il calore che fuoriesce attraverso lo strato di terreno si sposta convenzionalmente sulla superficie. Il calore in uscita attraverso il piano orizzontale del pavimento deve essere calcolato come penetrante nelle profondità del suolo, rispettivamente, la differenza di temperatura e il grado di saturazione dell’ambiente con il calore saranno completamente diversi. Questi principi sono descritti nel metodo di Sotnikov, ma per il suo corretto utilizzo sarà necessario determinare i dati iniziali su clima e geomorfologia..

Calcestruzzo e legno come due scale

Una domanda completamente diversa è il sistema e il tipo di dispositivo da pavimento. Questo è un compromesso costante, in cui l’affidabilità e la durabilità poggiano da un lato e il calore e il comfort dall’altro. La scelta potrebbe non valere come tale per gli edifici su basi di lastre o grigliate. Anche la situazione sismologica nella regione fa la sua parte inequivocabile..

Torta sul pavimento di cemento a terra 1 – terreno compattato; 2 – pietrisco; 3 – letto di sabbia; 4 – massetto grezzo; 5 – isolamento termico; 6 – massetto rinforzato; 7 – finitura del pavimento; 8 – impermeabilizzazione

I pavimenti in cemento, compreso il massetto su lastre o riempimento, hanno la risorsa più alta conosciuta e sono anche preferiti per i bagni e le altre stanze in cui il pavimento è coperto di piastrelle. È un mito che il pavimento in cemento sarà sempre freddo – il sistema del suo dispositivo consente di posare fino a 150 mm di isolamento. In questo caso, puoi usare il polistirolo economico senza troppe preoccupazioni per la salute: le temperature di funzionamento dell’ambiente sono tali che la schiuma non è soggetta a distruzione.

Dispositivo da pavimento su tronchi a terra 1 – fondazione per pilastri; 2 – impermeabilizzazione (materiale di copertura); 3 – pilastri di supporto; 4 – barra cranica; 5 – maglia d’acciaio; 6 – protezione dal vento; 7 – ritardo; 8 – isolamento (lana minerale); 9 – fessura di ventilazione; 10 – barriera al vapore; 11 – assi del pavimento

Il sistema di tronchi intersecanti del pavimento in legno consente di posare molto più isolamento, inoltre l’albero stesso non conduce bene il calore. Un pavimento del genere non può essere definito lo standard di semplicità e affidabilità: ha paura della condensa, invecchia nel tempo e perde il suo aspetto originale. La naturalezza è un vantaggio, ma questo non è un argomento per la maggior parte.

Preparazione del terreno: dragaggio e marcatura

La preparazione iniziale per la pavimentazione è la stessa per la maggior parte dei tipi di edifici. Prima di tutto, è necessario organizzare un letto duro ma poroso. Per questo, viene utilizzata la normale pietra frantumata stradale con una frazione di 20-30 mm, il suo strato in uno stato ben compattato dovrebbe essere di circa 100-150 mm. Sotto il pavimento di cemento, la pietra frantumata può essere sostituita con argilla espansa, ma il suo strato non dovrebbe trovarsi più in profondità delle recinzioni in cemento.

Riempimento del pavimento con argilla espansa

È meglio fare la lettiera immediatamente dopo la posa della fondazione, dopo aver precedentemente trattato la terra con glifosato. È più conveniente scavare il terreno in questo modo, anche se questo può essere fatto anche prima – nella fase dei lavori di sterro. Quindi il calcestruzzo non deve essere pulito dallo sporco, può essere immediatamente coperto con impermeabilizzazione e pietrisco.

Pavimenti in pietra schiacciata

Agli angoli delle pareti, è necessario contrassegnare il livello orizzontale generale e quindi determinare il livello zero del pavimento. In base ai segni trasferiti, è possibile interrompere la linea con un cavo di tintura, ma è meglio farlo prima di disporre i livelli superiori del sistema e la torta del pavimento.

I migliori materiali per l’isolamento

A seconda del tipo di pavimento, i materiali isolanti possono essere esposti a un numero diverso di effetti avversi, come meccanico, alta umidità e condensa, l’attività vitale dei microrganismi e molti altri..

È necessario essere pienamente consapevoli dei punti di forza e di debolezza dell’isolamento utilizzato o di una combinazione di questi, nonché delle condizioni operative ottimali.

La lana minerale (pietra, basalto) è il materiale migliore per i sistemi di telai isolanti. L’installazione molto semplice e la buona resistenza al flusso di calore lo hanno reso popolare e conveniente, ma il cotone perde completamente le sue proprietà quando è bagnato, quindi richiede una protezione obbligatoria contro la penetrazione del vapore e deve essere tenuto ventilato.

Lana minerale in lastre

Vetro espanso: conduce il calore peggio del batuffolo di cotone, poiché nello spessore dell’isolante non c’è convezione dell’aria. Questo materiale, infatti, è un isolante termico assoluto, è solido, facile da tagliare e unito con una colla speciale, che esclude i ponti freddi. Inoltre, il vetro espanso è estremamente resistente alla compressione in una vasta gamma, quindi può anche essere utilizzato per isolare lastre monolitiche e pavimenti in cemento. Sfortunatamente, la tecnologia è poco gestita dal produttore nazionale, anche se il prezzo del materiale è equivalente alla lana minerale ed è realizzato con la stessa rottura del vetro.

Isolamento del pavimento a terra con schiuma di vetro

Il poliuretano espanso è un’altra pietra miliare nell’evoluzione dei materiali da costruzione. I composti per versare e spruzzare possono essere acquistati in cilindri, espandendo la schiuma riempie lo spazio tra gli elementi del sistema del pavimento o solo il fondo della fossa. Si scopre una massa solida di materiale, che praticamente non conduce calore, ma entro una settimana dopo la spruzzatura, la schiuma emette un gas leggermente tossico.

Isolamento del pavimento con poliuretano espanso

È sempre meglio avere uno strato più sottile di materiale di alta qualità, ma ricorda l’opportunità di costosi isolanti. Le perdite di calore attraverso un pavimento non isolato rappresentano fino al 20% dei brownies, quindi il più delle volte una protezione puramente simbolica è sufficiente.

Impermeabilizzazione: tecnologia di lavoro

Sia i pavimenti in cemento che quelli in legno devono essere protetti dal suolo che accumula periodicamente umidità. E, a seconda del dispositivo, l’impermeabilizzazione del pavimento si ottiene in diversi modi..

Per un pavimento in cemento autolivellante, è necessario disporre un blocco di impermeabilizzazione continuo. Può consistere in uno o due strati di nastro di polietilene, steso su un sottile letto di sabbia, che protegge il castello da spigoli vivi di macerie. I bordi del film sono nascosti e incollati alle pareti con mastice bituminoso, mentre le tele possono essere “saldate” insieme con una quantità relativamente piccola di silicone e due doghe piatte sotto pressione.

Impermeabilizzazione del pavimento a terra

È possibile utilizzare materiale di copertura non selezionato, tessuto per striscioni o impermeabilizzazione speciale per pavimento. Considerare la durata dei materiali, per gli edifici di capitale dovrebbe essere di almeno 50 anni.

I pavimenti in legno con isolamento imbottito non possono essere isolati dal terreno con una barriera continua, ciò comporterà un cortocircuito nello strato isolante di umidità dell’aria, che si condensa ed evapora costantemente. Solo il sistema a pavimento e, possibilmente, i piedistalli di supporto sono trattati con isolamento del rivestimento. Nel caso più semplice, un paio di strati di materiale di copertura sono posizionati tra i ritardi e il cuscinetto di cemento. Idealmente, viene utilizzata una barra speciale per i tronchi, elaborata localmente o fabbricata in fabbrica per renderla idrofobica e resistente ai danni organici. Anche gli elementi del sottofondo possono essere sottoposti a un trattamento simile, ma è meglio coprire il legname del rivestimento del pavimento con composti incolori dello spettro d’azione generale..

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy