Opere monolitiche: come scegliere, ordinare, consegnare e versare calcestruzzo

Sezioni dell’articolo



Quasi tutte le strutture in calcestruzzo sono responsabili, il che significa che l’affidabilità e la sicurezza dell’intera struttura dipendono dalla qualità del materiale in fase di colata. Sfortunatamente, il problema di acquistare, ordinare e consegnare calcestruzzo di alta qualità è piuttosto scivoloso, ma proveremo a rivelarlo in modo più dettagliato..

Opere monolitiche: come scegliere, ordinare, consegnare e versare calcestruzzo

Per ragioni sconosciute, l’ingegneria civile ha sviluppato un atteggiamento molto negligente nei confronti della progettazione e costruzione di strutture in cemento armato. Andrebbe bene se si trattasse solo di sviluppatori privati, che, almeno, sono riassicurati da un margine di sicurezza in eccesso. Ma nella costruzione commerciale, trascurare le norme di conduzione delle opere monolitiche significa deliberatamente costringere l’edificio a operare a breve termine e alla distruzione prematura. Pertanto, sia gli attuatori di auto-costruzione che quelli che affidano la costruzione a appaltatori non faranno male a prendere il processo di organizzazione del lavoro concreto nelle proprie mani..

Frode con consegna di cemento e rinforzo

Le prime difficoltà sorgeranno già nella fase di scelta di un fornitore di materiale. Le aree con sviluppo attivo per l’edilizia abitativa privata sono piene di pubblicità stradali per la vendita di calcestruzzo. In effetti, la maggior parte dei rivenditori si rivela essere banali rivenditori che effettuano solo trasporti e talvolta forniscono servizi di pompe per calcestruzzo.

Camion della betoniera

Sorge una domanda logica: qual è il vantaggio del rivenditore, perché il costo del calcestruzzo è lo stesso dell’impianto e talvolta anche inferiore? E il fatto è che al cliente non viene data una fattura di fabbrica, ma fittizia, mentre inizialmente la fabbrica acquista meno cemento di quanto ordinato. Durante la consegna, il mixer può essere caricato 2–3 m3 sabbia e pietrisco, in particolare l’arrogante porta e riempie solo il sottopeso. Tutte le affermazioni sulla mancanza di cemento sono infrante contro la parete di ferro argomentazioni secondo cui il volume è stato calcolato in modo errato, la miscela è trapelata nel cuscino, ha gonfiato la cassaforma, è rimasta nel miscelatore o nella pompa, ecc..

Con il rinforzo, le cose non vanno nel modo migliore. Lo schema è lo stesso: sulla base del metallo laminato, viene acquistato un volume volutamente più piccolo, che viene trasferito al cliente. È molto semplice nascondere il fatto della carenza: lungo la strada, il rinforzo viene tagliato in pezzi non standardizzati, spiegando sul posto che l’ordine è stato raccolto dagli avanzi dal magazzino. E sebbene il materiale nel suo insieme rimanga utilizzabile, dopo l’accettazione risulta irrealistico ricalcolare il materiale e il tonnellaggio effettivi.

Legare rinforzo sotto la fondazione

“Bene, quanto possono essere grandi i guadagni in una simile truffa?” – chiederà il lettore interessato. Tutto è abbastanza trasparente: quando ordini 8 m3 e alla consegna a soli 6 m3 il corriere “riscalda” almeno 5 mila rubli. Allo stesso tempo, un mixer può effettuare fino a dieci voli al giorno. È facile calcolare la redditività.

Come garantire volume, qualità e marchio

Ci affrettiamo a rassicurarti: puoi proteggerti dalle frodi con cemento e rinforzo. La prima regola non è quella di firmare fatture che includono il nome di una società esterna. Se l’atto di trasferimento è redatto su una carta intestata e supportato dal sigillo di un impianto di calcestruzzo o di un magazzino di metallo, e c’è anche un timbro sul passaggio del controllo del peso, le merci possono essere accettate in sicurezza. C’è una sfumatura con il rinforzo: alcuni potrebbero essere stati scaricati sulla strada, quindi è ancora necessario raccontare.

In generale, lo sviluppatore non sarà mai superfluo per visitare un tour dello stabilimento in cui viene prodotto il calcestruzzo, conoscere le condizioni del laboratorio di prova e valutare rapidamente il processo di produzione. La qualità del calcestruzzo ricevuto direttamente dalla fabbrica è garantita da un certificato di conformità, il che significa che il produttore è responsabile di eventuali incidenti.

Impianto di betonaggio

Da qui, una regola importante deve essere eliminata: anche se l’impianto non ha un trasporto di piccolo tonnellaggio per la consegna, sarebbe molto più corretto noleggiare un miscelatore e una pompa per calcestruzzo, garantendo al contempo il carico presso l’azienda e pagando la lettera di vettura da soli. Con il rinforzo, puoi fare ancora di più: aggiungi il 2-3% all’importo dell’ordine, taglia le aste di 3 m per il trasporto in furgone leggero.

È anche necessario prelevare campioni facendo calchi dalla miscela portata sotto forma di cubi con un lato di 100 mm. Dopo la piena esposizione, i campioni devono essere portati in laboratorio e deve essere stabilita la massima capacità distruttiva, cioè semplicemente per confermare il grado. Questo approccio al business ha ripetutamente aiutato i costruttori a determinare la discrepanza tra le proprietà fisiche e meccaniche della fondazione e ad evitare i costi inutili di erigere una scatola su una base insufficientemente solida..

Calcolo del volume richiesto

Non tutti possono calcolare facilmente e con sicurezza il volume interno della cassaforma e solo pochi specialisti sono in grado di fornire tutte le tolleranze tecnologiche per l’espansione e la fuoriuscita. È necessario capire che è abbastanza difficile progettare da soli una complessa fondazione a grigliata o un piano seminterrato monolitico. È meglio affidare questo compito a un ingegnere architetto qualificato che fornirà una mappa di carichi e impatti, determinerà lo schema di rinforzo ottimale e, soprattutto, terrà conto delle peculiarità della cassaforma e dell’ammortizzatore utilizzati, indicando l’esatta quantità di calcestruzzo richiesta.

Puoi provarlo tu stesso. Non è difficile trovare il volume di un nastro o di una lastra; è sufficiente moltiplicare semplicemente le tre dimensioni principali. Le basi complesse vengono calcolate in modo simile: dividono semplicemente il nastro in sezioni diritte e quindi riepilogano i risultati dei calcoli. Tuttavia, i progetti più complessi richiedono un approccio più ponderato. Ad esempio, il volume intrinseco di uno scantinato monolitico o cassone può essere trovato come la differenza nei volumi di due figure spaziali descritte dalle superfici interne ed esterne della struttura..

Riempimento delle fondamenta della striscia

In generale, il gonfiore della cassaforma e la infiltrazione della miscela nel cuscino non sono miti, ma queste perdite non raggiungono mai valori così elevati. Ad esempio, su una fondazione con un’area di supporto di 30–35 m2 anche in caso di violazioni del dispositivo del cuscino, la miscela può abbassarsi di non più di 7-8 mm, ovvero la perdita sarà di circa 0,25 m3 calcestruzzo: poco più dell’1,5% del calcestruzzo utilizzato. Anche il gonfiamento della cassaforma è un argomento delicato. In primo luogo, tali fenomeni devono essere evitati con ogni mezzo, stringendo gli scudi con forcine o filo metallico. Ma anche con bassi requisiti per la geometria della struttura in cemento armato, le pareti possono muoversi solo di 15-20 mm, che in media non supera il 2,5–3%. In totale, uno stock del 5% sarà abbastanza, cioè quando ordini fino a 20 m3 concreto, un cubo aggiuntivo coprirà completamente tutte le tolleranze.

Cassaforma

L’organizzazione del lavoro monolitico inizia con l’installazione di un sistema di cassaforma a pannelli. Nella pratica delle costruzioni, c’è una tale tendenza: acquistare il legname di seconda scelta più economico, abbattere indipendentemente gli scudi da esso, quindi installare e in qualche modo aprire lo stampo di colata. Successivamente, il legname viene semplicemente trasformato in legno di scarto che non viene utilizzato da nessun’altra parte. Inutile dire della qualità della cassaforma, che non solo non soddisfa gli standard elementari di resistenza meccanica, ma è anche soggetta a deformazioni?

Cassaforma per fondazione in compensato

Un approccio più razionale è quello di utilizzare materiali con l’aspettativa del loro riutilizzo. Per questo, il legname viene inizialmente portato in cantiere per il sistema di travi, la costruzione di impalcature, la pavimentazione del sottofondo, nonché i pannelli truciolari. Il legno e le assi sono abbattuti in un robusto telaio di supporto della cassaforma, quindi le superfici interne sono rivestite con fogli, che inoltre dispongono un involucro di plastica come separatore. Ovviamente, l’aspetto del materiale illiquido nel processo non può essere evitato, ma in questo modo i costi saranno molto più bassi e la qualità della cassaforma sarà molto più alta..

C’è anche la possibilità di noleggiare un sistema di casseratura professionale. Per la costruzione di un piano seminterrato completo con una superficie di 100 m2 in modo monolitico, sarà necessario noleggiare assi e cremagliere per un totale di 55-60 mila rubli. Questo è leggermente superiore al costo del legname segato, tuttavia i costi di manodopera per l’assemblaggio sono ridotti, la necessità di smaltimento scompare e la geometria e la qualità delle superfici della struttura finita sono tra le migliori..

Scelta del metodo di consegna

Le condizioni di trasporto della miscela possono influire notevolmente sulla sua qualità. Di norma, la consegna del calcestruzzo viene effettuata da miscelatori o camion betoniere (ABS). Per il trasporto di miscele con un contenuto di legante ridotto, ad esempio per la produzione di calcestruzzo, utilizzare autocarri con cassone ribaltabile. Tuttavia, il calcestruzzo vintage deve essere costantemente in movimento in modo che la miscela non si delamini..

Consegna del calcestruzzo tramite camion betoniera

I codici di costruzione regolano il tempo di percorrenza massimo del calcestruzzo. In media, si tratta di 3,5 ore in normali condizioni di escursionismo, ma il cemento può percorrere tutte e 4 le ore se la temperatura esterna è inferiore a + 10 ° C. Va ricordato che la velocità massima di movimento dei veicoli speciali non può superare i 60 km / h, in realtà l’ABS può percorrere circa 40-45 km all’ora su un’autostrada suburbana con una superficie, 30-40 km in città e non più 25 km su strade sterrate.

Con grandi volumi dell’ordine, potrebbe essere necessario consegnare diversi ABS. Il limite pratico della capacità del mixer è di 15 m3, ma tali camion di cemento sono estremamente rari, di regola, attrezzature fino a 9 m appaiono nella flotta di impianti e vettori di cemento3. E anche tale trasporto potrebbe non raggiungere la struttura a causa di strade fangose, restrizioni di peso su attraversamenti e ponti o a causa di un approccio attrezzato di scarsa qualità al cantiere. Queste sfumature dovrebbero essere considerate.

Riempimento: indipendentemente o da un appaltatore

Non sarà possibile distribuire l’intera massa di calcestruzzo sulla cassaforma con un paio di mani, anche nel caso di un pavimento monolitico convenzionale. Sono richiesti almeno tre lavoratori: un gestore della gola di alimentazione, la distribuzione della miscela e il pinning e una persona con un vibratore sommergibile. Pertanto, è necessario intraprendere l’autosufficienza delle strutture monolitiche solo se ciascuna squadra ha un’idea di tale lavoro ed è chiaramente consapevole delle proprie responsabilità..

Versando la fondazione

Affidare il lavoro monolitico ai tuttofare non è la migliore idea; puoi farlo solo con una bassa complessità o una bassa responsabilità della struttura prodotta. Se la qualità è considerata il principale punto di riferimento, il modo migliore e più veloce per versare il calcestruzzo saranno gli appaltatori di grandi cantieri. Ti aiuteranno anche a raggiungere una buona fabbrica, un addetto alle consegne e ti diranno anche dove noleggiare una pompa per calcestruzzo e una cassaforma.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy