Forno in mattoni fai-da-te: “olandese” – ordine e schema

Sezioni dell’articolo



La stufa Hollandka è un’opzione ideale per riscaldare una casa di campagna durante il periodo fresco della vita stagionale. È economico in termini di consumo di carburante, ha un elevato trasferimento di calore e quindi riscalda rapidamente l’ambiente. Nelle case rurali senza riscaldamento, a volte è incorporato in una stufa russa e utilizzato in estate per riscaldare il piano cottura.

Forno in mattoni fai-da-te: donna olandese - ordine e diagramma

Materiali usati ed elettrodomestici da forno

Il materiale per la fornace è un normale mattone di argilla secondo GOST 390–96. È molto importante che sia ben bruciato e, quando toccato, emetta un suono chiaro e chiaro. Il mattone incombusto incrinato ridurrà significativamente la resistenza e la durata della muratura.

Forno in mattoni fai-da-te: donna olandese - ordine e diagramma

L’argilla, molto spesso rossa, viene utilizzata come legante per la posa di stufe. Era convenzionalmente diviso in tre tipi in base alla quantità di sabbia nella composizione:

  • grasso – 2-3% del totale;
  • medio – 15%;
  • magro – fino al 30%.

La composizione della soluzione: argilla, sabbia e acqua. Più sabbia nell’argilla naturale, meno viene aggiunta all’argilla. Il rapporto argilla-sabbia per diverse argille è:

  • per oleoso – 1: 2,5;
  • per medio – 1: 1,5;
  • per magro – 1: 1.

Forno in mattoni fai-da-te: donna olandese - ordine e diagramma

La sabbia viene usata bene con una granulometria inferiore a 1 mm, quindi viene setacciata attraverso un setaccio (maglia 1–1,5 mm). È possibile utilizzare una miscela di muratura resistente al calore pronta all’uso.

Consumo di materiali:

  1. Mattoni di argilla ordinaria (esclusi i tubi) – 450 pezzi.
  2. Griglia 180×250 mm – 1 pezzo.
  3. Porta del forno 205×205 m – 1 pezzo.
  4. Porta soffiante – 1 pezzo.
  5. Smorzatore di fumo 130×240 mm – 2 pezzi.
  6. Lamiera pre-forno 500×700 mm – 1 pezzo.

Forno in mattoni fai-da-te: donna olandese - ordine e diagramma Porte del forno e del ventilatore

Forno in mattoni fai-da-te: donna olandese - ordine e diagramma Griglia e serranda fumogena

Strumenti necessari per il lavoro in forno

La muratura della stufa viene eseguita con lo stesso strumento di qualsiasi muratura.

Forno in mattoni fai-da-te: donna olandese - ordine e diagramma 1 – pick martello; 2 – cazzuole e cazzuole; 3 – mazzuolo; 4 – cavo per tagliare; 5 – filo a piombo; 6 – livello laser; 7 – regola; 8 – livello dell’edificio

Base – fondazione monolitica in cemento

È meglio creare una base separata per il forno. Può anche essere installato sul pavimento se ha una capacità portante sufficiente, che viene verificata dal calcolo.

Nelle stanze in cui la temperatura è positiva tutto l’anno, la forza del suolo e la profondità delle acque sotterranee influiscono sulla profondità della fondazione. In condizioni favorevoli, la distanza minima tra il fondo della fondazione e il segno di pianificazione sul lato esterno del muro dovrebbe essere di 0,5 m.

Se l’edificio presenta interruzioni nel riscaldamento in inverno e nel raggio di 2 metri sotto la stufa ci sono terreni con acqua: terriccio sabbioso, sabbie limose e fini, argille, argille, la profondità della fondazione viene presa più della profondità calcolata del congelamento del terreno. Per le sabbie, è 1,8 m, per argille, argille – 1,6 m nella Russia centrale.

Forno in mattoni fai-da-te: donna olandese - ordine e diagramma 1 – tampone di sabbia e ghiaia 150-200 mm; 2 – fondazione in cemento; 3 – impermeabilizzazione di 2 strati di materiale di copertura; 4 – mattoni da forno

Se la miscela di calcestruzzo viene preparata in modo indipendente, sarà necessaria per 1 m3 calcestruzzo:

  1. Cemento М400 – 325 kg.
  2. Sabbia media – 1300 kg.
  3. Pietrisco o ghiaia – 1300 kg.
  4. Acqua – 205 l.

Importante! Tutti gli ingredienti sono soggetti a requisiti conformi a SNiP e GOST.

Per il calcestruzzo, è necessario il seguente strumento:

  1. Pala per la posa della miscela.
  2. Cazzuola per lavori più piccoli.
  3. Rammer o vibratore fatti in casa per compattare calcestruzzo fresco.
  4. Betoniera o contenitore per la preparazione di miscele di calcestruzzo.
  5. Cazzuola per livellare il calcestruzzo posato.

Forno in mattoni fai-da-te: donna olandese - ordine e diagramma

In terreni densi e non fatiscenti per il posizionamento del calcestruzzo, la cassaforma può essere omessa. Il foro è scavato in base alle dimensioni della fondazione. In termini di piano, supera le dimensioni del forno di 10 cm lungo l’intero perimetro. Una base compattata di ghiaia (pietrisco), ghiaia di sabbia o sabbia compatta di 15-20 cm di spessore viene posata su una base di terreno compattata.

Nei terreni fatiscenti, è richiesta la cassaforma. Se la stufa viene installata vicino alla parete, sotto la quale viene posata una base a nastro continuo, la base in cemento della stufa deve essere distante 5-10 cm da essa, la cui scanalatura è riempita con sabbia compattata. È meglio mettere entrambe le basi insieme per non indebolire la struttura del muro..

Per garantire la forza dell’intera fondazione del forno, è meglio posare la miscela contemporaneamente. Il processo di posizionamento del calcestruzzo viene eseguito in strati con compattazione obbligatoria con speroni o un vibratore profondo.

Forno in mattoni fai-da-te: donna olandese - ordine e diagramma

Lo stripping può essere fatto se non vi è pericolo di distruzione del calcestruzzo che non ha acquisito una forza sufficiente. A temperature superiori a +5 ° C, ciò è possibile dopo 1-2 settimane.

Dal momento della posa del calcestruzzo fresco, deve garantire un normale regime di indurimento. È isolato a temperature inferiori a +5 ° C e annaffiato quando fa caldo e ventoso, almeno 3 volte al giorno.

La fondazione in calcestruzzo termina con un segno a 15 cm sotto il segno del pavimento finito, quindi 2 strati di impermeabilizzazione (materiale di copertura) vengono posati sulla superficie del forno.

Caratteristiche del forno in muratura

È necessario iniziare a posare la stufa in una stanza protetta dalle precipitazioni. Puoi creare una copertina temporanea. Il mattone deve essere selezionato in anticipo per ogni riga, tenendo conto del prisma del mattone e del bendaggio delle cuciture.

Forno in mattoni fai-da-te: donna olandese - ordine e diagramma

Per uno o due giorni, l’argilla viene impregnata, i pezzi di grandi dimensioni vengono schiacciati. L’acqua viene aggiunta gradualmente e per l’ultima volta appena prima dell’inizio dei lavori. Una malta di alta qualità non si spezza o si sbriciola quando si asciuga nella muratura. Il mattone viene immerso in acqua per 2 minuti prima della posa..

La dimensione del giunto per la muratura del forno è di 5 mm o meno. Le superfici interne del forno vengono strofinate ogni 4-5 file con una spazzola bagnata o un semplice straccio. Quando si utilizzano mattoni scheggiati, il lato ruvido viene installato all’esterno.

Gambe in acciaio o filo di acciaio sono fissate alle porte del forno, che sono posizionate nella giuntura della muratura. L’installazione di tutti i dispositivi metallici viene eseguita contemporaneamente alla muratura.

Forno in mattoni fai-da-te: donna olandese - ordine e diagramma 1 – gambe in acciaio; 2 – filo di acciaio

Vista generale della fornace

Forno in mattoni fai-da-te: donna olandese - ordine e diagramma 1 – porta soffiante; 2 – porta del forno; 3 – pulizia porte; 4 – griglia; 5 – valvole a saracinesca

ordinazione

Al piano finito vengono fatte 2 file di mattoni con la fasciatura delle cuciture e solo allora inizia la posa della prima fila.

Forno in mattoni fai-da-te: donna olandese - ordine e diagramma

La prima riga viene contata dal segno del pavimento finito. I due mattoni centrali sono smussati verso il cassetto della cenere. Lo spazio tra la parete della bacinella e la parete posteriore della fornace è riempito di sabbia asciutta dalla prima alla terza fila compresa.

Forno in mattoni fai-da-te: donna olandese - ordine e diagramma

Nella seconda fila, viene inserita una porta della soffiante con uno spazio di 3-5 mm, riempita con una corda di amianto. Anse o filo d’acciaio della porta sono incastonati nella muratura.

Forno in mattoni fai-da-te: donna olandese - ordine e diagramma

La terza fila ripete la posa della seconda, tenendo conto del bendaggio delle cuciture in 1/2 mattone. La legatura di mattoni accorciati è consentita di meno.

Forno in mattoni fai-da-te: donna olandese - ordine e diagramma

La quarta fila presuppone una parziale sovrapposizione della bacinella. Una striscia di acciaio 35×4 mm è posata sotto il mattone per coprire la bacinella. Sul retro del forno, la sabbia è coperta di mattoni.

Forno in mattoni fai-da-te: donna olandese - ordine e diagramma

Quinta fila. Sulla parte aperta della bacinella, viene posata una griglia con spazi vuoti lungo il focolare e uno spazio di 5 mm, che viene compattato con sabbia o cenere. I mattoni vengono falciati qui secondo l’ordine.

Forno in mattoni fai-da-te: donna olandese - ordine e diagramma

Nella sesta fila, una porta del forno è posata con una fessura sigillata con una corda di amianto. I mattoni della parete posteriore sono smussati.

Forno in mattoni fai-da-te: donna olandese - ordine e diagramma

Dalla settima alla dodicesima fila, il focolare viene posato con un bendaggio delle cuciture secondo gli ordini.

Forno in mattoni fai-da-te: donna olandese - ordine e diagramma

Forno in mattoni fai-da-te: donna olandese - ordine e diagramma

Forno in mattoni fai-da-te: donna olandese - ordine e diagramma

Forno in mattoni fai-da-te: donna olandese - ordine e diagramma

Forno in mattoni fai-da-te: donna olandese - ordine e diagramma

Forno in mattoni fai-da-te: donna olandese - ordine e diagramma

Dalla tredicesima alla quindicesima fila, il focolare è bloccato e il canale del fumo posteriore è disposto.

Forno in mattoni fai-da-te: donna olandese - ordine e diagramma

Forno in mattoni fai-da-te: donna olandese - ordine e diagramma

Forno in mattoni fai-da-te: donna olandese - ordine e diagramma

La sedicesima fila presuppone l’installazione di una pulizia.

Forno in mattoni fai-da-te: donna olandese - ordine e diagramma

I canali vengono posati dalla diciassettesima alla ventesima fila.

Forno in mattoni fai-da-te: donna olandese - ordine e diagramma

Forno in mattoni fai-da-te: donna olandese - ordine e diagramma

Forno in mattoni fai-da-te: donna olandese - ordine e diagramma

Forno in mattoni fai-da-te: donna olandese - ordine e diagramma

Le ventunesime file di venti secondi combinano due canali: sollevamento e abbassamento.

Forno in mattoni fai-da-te: donna olandese - ordine e diagramma

Forno in mattoni fai-da-te: donna olandese - ordine e diagramma

La ventitreesima e la ventiquattresima fila assumono sovrapposizioni dei canali centrali e posteriori.

Forno in mattoni fai-da-te: donna olandese - ordine e diagramma

Forno in mattoni fai-da-te: donna olandese - ordine e diagramma

Nella venticinquesima e ventiseiesima fila, viene installata una pulizia.

Forno in mattoni fai-da-te: donna olandese - ordine e diagramma

Forno in mattoni fai-da-te: donna olandese - ordine e diagramma

Dalla ventisettesima alla trentesima fila, vengono posati i canali. Nella ventottesima fila, la valvola si adatta.

Forno in mattoni fai-da-te: donna olandese - ordine e diagramma

Forno in mattoni fai-da-te: donna olandese - ordine e diagramma

Forno in mattoni fai-da-te: donna olandese - ordine e diagramma

Forno in mattoni fai-da-te: donna olandese - ordine e diagramma

Sulla trentunesima fila, i mattoni sono posati con rilasci per future sovrapposizioni.

Forno in mattoni fai-da-te: donna olandese - ordine e diagramma

Nella riga dei trenta secondi, viene effettuata una sovrapposizione e viene installata una valvola.

Forno in mattoni fai-da-te: donna olandese - ordine e diagramma

Le trentatre, trentaquattro file continuano la posa del soffitto e del canale del fumo.

Forno in mattoni fai-da-te: donna olandese - ordine e diagramma

Forno in mattoni fai-da-te: donna olandese - ordine e diagramma

Camino

Una tromba viene eretta dalla trentacinquesima fila.

Forno in mattoni fai-da-te: donna olandese - ordine e diagramma

Non raggiungendo tre file dal soffitto, fanno una lanugine. È necessario come misura antincendio. Lo spessore delle pareti dei tubi nei punti in cui passa il soffitto in materiali combustibili dovrebbe essere almeno di 380 mm.

Forno in mattoni fai-da-te: donna olandese - ordine e diagramma Lanugine

Quando il tubo fuoriesce dal tetto, viene fatta una lontra per proteggere il tetto dalla penetrazione dell’acqua.

Forno in mattoni fai-da-te: donna olandese - ordine e diagramma lontra

L’altezza del tubo per una migliore trazione sopra il tetto dipende dalla distanza dalla cresta.

Abbiamo parlato in modo più dettagliato del passaggio del tubo attraverso il tetto nell’articolo “Come effettuare il passaggio di ventilazione e camino attraverso il tetto”.

Forno a fornace iniziale

Il riscaldamento iniziale della stufa viene effettuato con attenzione utilizzando il 20% della velocità del carburante (trucioli secchi, legna da ardere, trucioli di legno). Questo è necessario per asciugare il forno. In questa modalità sono necessari da 3 a 8 giorni per riscaldarsi. La temperatura della superficie del forno non deve superare i 60 ° C. Questo apre tutte le chiusure e le porte. Il forno è pronto per il normale funzionamento quando i punti umidi sono scomparsi dalla sua superficie.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy