Come determinare le fondamenta: istruzioni dettagliate

Sezioni dell’articolo



La costruzione di qualsiasi casa inizia con la posa delle fondamenta. L’obiettivo principale del ciclo zero è trasferire il carico dell’edificio direttamente a terra. Pertanto, il capitale e la durabilità dell’edificio stesso dipendono direttamente dall’affidabilità e dalla scelta corretta della fondazione. Con l’aiuto delle istruzioni dettagliate per determinare le proprietà del suolo presentate in questo articolo, è possibile indipendentemente e senza ordinare costosi servizi specialistici per determinare il tipo, il tipo e il design della futura fondazione.

Come determinare le fondamenta: istruzioni dettagliate

Per ogni area specifica e per ogni tipo e peso dell’edificio, esiste un diverso tipo di fondazione. Ad esempio, è impossibile dotare le strutture di pile leggere sotto una massiccia casa di pietra e non è affatto consigliabile installare una costosa lastra monolitica sotto un bagno piccolo e leggero. Ecco perché, anche nella fase di progettazione, è necessario determinare in modo inequivocabile il tipo di fondazione.

Il requisito principale per una casa a ciclo zero è l’affidabilità, la durata e la capacità di mantenere l’edificio perfettamente a livello. E queste qualità della fondazione dipendono non tanto dal suo alto costo o dalla sua mole, ma dall’idoneità per un certo tipo di terreno e rilievo. Ad esempio, una base monolitica superficiale a lastra solida o lastra solida può semplicemente iniziare a scivolare anche su una piccola pendenza, e una colonnare può “camminare” in un ambiente argilloso. Ecco perché, prima di iniziare la costruzione e persino di scegliere un sito, è necessario determinare il grado di omogeneità del suolo, la presenza e la posizione delle acque sotterranee in essa e la profondità del suo congelamento.

Molti oggi ordinano tutti questi studi geologici nelle società di costruzioni. Ma, se il budget previsto è limitato, si può imparare molto sul suolo nel cosiddetto “vecchio stile”.

Determinazione del tipo di suolo

Il primo passo nella scelta del tipo di fondazione per una casa è determinare il tipo di terreno per il sito. A questo scopo, puoi scavare una buca profonda 1,5-2 m e vedere bene il cosiddetto “taglio” della terra. Lo strato superiore, il più scuro, è il terreno e dovrà essere rimosso prima di iniziare la costruzione a causa dell’inadeguatezza. Ma a seconda del tipo di livelli di seguito, è necessario selezionare una base.

Quindi, il terreno più poco impegnativo per la fondazione è roccioso. Non si deposita, si erode o si gonfia. Per costruire una fondazione, non è nemmeno necessario approfondirla..

C’era sabbia e argilla sotto il terreno e persino con una grande mescolanza di macerie o piccole pietre? Questo è un terreno aspro. È abbastanza affidabile, non si lava via con acqua e persino una base di striscia poco profonda può essere posizionata su di essa.

Come determinare le fondamenta: istruzioni dettagliateStriscia di fondazione monolitica in cemento armato

Come determinare le fondamenta: istruzioni dettagliateFondotinta a strisce prefabbricate da blocchi di fondazione

Il terreno passa bene l’acqua, è compattato e speronato perfettamente? Questo è terreno sabbioso. Si congela a una profondità ridotta (fino a 1 m) e le fondamenta non si bagnano. Su un sito del genere, puoi persino costruire una fondazione di strip da blocchi separati. Sebbene il colonnare “si senta” bene in tali condizioni.

Dalla pioggia, la terra iniziò immediatamente a liquefarsi ed erodersi? Questo è un terreno argilloso. La profondità di congelamento è superiore a 1,5 m e il gonfiore è notevole. Costruire case su tale terreno è il più problematico. Pertanto, in questo caso, si consiglia di privilegiare una fondazione poco profonda, che è una struttura rigida in cemento armato perfettamente adattata alla deformazione irregolare della base. Queste sono strisce, basi colonnari e una lastra monolitica. Come ultima risorsa, i costruttori di solito fanno ancora un cuscino anti-ansa: rimuovono l’argilla e lo sostituiscono con sabbia con varie impurità.

Come determinare le fondamenta: istruzioni dettagliateFondazione colonnare prefabbricata da blocchi di fondazione

Come determinare le fondamenta: istruzioni dettagliateFondotinta monolitico in lastre di cemento armato

C’è una miscela di particelle di sabbia e argilla sotto il suolo? Il terreno si comporterà di conseguenza a seconda della predominanza di uno o del secondo componente.

Ma al posto di torbiere drenate o parzialmente drenate, ci sono terreni di torba. Tale terra è solitamente saturata di umidità e il livello delle acque sotterranee è elevato qui. In un tale posto, l’unica possibile base è una lastra monolitica, che è anche chiamata “galleggiante”. La fondazione monolitica colonnare-traversa si comporta bene anche su pendii e suoli in movimento.

Come determinare le fondamenta: istruzioni dettagliateFondazione colonnare in cemento armato in un pozzo perforato

Come determinare le fondamenta: istruzioni dettagliateFondazione colonnare monolitica in cemento armato

A proposito, per tutti altamente comprimibili, come torbiere e cuscini di sabbia, sollevando e suoli debolmente portanti, le basi “galleggianti” sono l’ideale. Dopotutto, la loro ampia superficie riduce significativamente la pressione sul suolo stesso e gli irrigidimenti offrono una resistenza sufficiente a tutti i tipi di effetti dei carichi multidirezionali, che sono inevitabili durante il cedimento, il congelamento e lo scongelamento della terra.

Verifica omogeneità del suolo

È possibile verificare l’omogeneità del terreno dell’area edificata da soli durante la perforazione di un pozzo profondo o scavando una buca per almeno 2,5 m, quindi il taglio del terreno è chiaramente visibile – con l’aiuto dello scavo. Grazie allo scavo di canali di tale profondità, puoi vedere chiaramente in quali strati è costituito il suolo stesso e quali fondamenta sono più adatte ad esso.

Quindi, se il terreno risulta estremamente eterogeneo, la sua densità è diversa ed è evidente che è deformato in modo non uniforme, allora è meglio dare la preferenza a questo tipo di fondazione come fondazione a pelo. Dopotutto, sono le pile che sono in grado di trasferire la pressione dall’edificio agli strati di terreno più densi e più stabili – il più basso.

Determinazione della vicinanza delle acque sotterranee

La presenza di acque sotterranee nelle vicinanze complica sempre le attività di costruzione. Tale terreno si solleva notevolmente in inverno e si abbassa in primavera, che è estremamente difficile da sopportare anche con una buona base di capitale. Spesso a causa di ciò, appaiono crepe, rotture e le porte della casa iniziano a chiudersi con difficoltà. Ma è ancora la metà del problema se la casa, insieme al suolo, sale e scende stagionalmente allo stesso tempo, e molto peggio se il suolo è saturo di acqua in tutta l’area. In questo caso, è meglio eseguire le misure necessarie, come asciugatura, drenaggio e riempimento. È solo importante non confondere le acque sotterranee e superficiali – a monte, che sono causate dallo scioglimento della neve e delle piogge e sono temporanee..

È possibile determinare il livello delle acque sotterranee nel sito almeno in modo approssimativamente indipendente. Per fare questo, è necessario scavare pozzi poco profondi fino a 2,5 metri di profondità e attraverso di essi per esaminare gli strati sottostanti del suolo e la presenza di acque sotterranee. Inoltre, non sarà superfluo riferire il liquido stesso alle analisi di laboratorio – per nocività.

Come determinare le fondamenta: istruzioni dettagliateBene perforazione

Ma il profilo completo delle acque sotterranee sul sito può essere ottenuto solo contattando una delle moderne società di costruzioni per chiedere aiuto. In assenza di tale opportunità, è consigliabile consultare i vicini e i costruttori di case adiacenti sull’approfondimento raccomandato della fondazione. Che, a proposito, deve necessariamente essere in questo caso al di sotto del livello di congelamento della terra.

E infine, il metodo più affidabile per determinare l’abbondanza di umidità nel suolo è osservare la strada intorno al cantiere in primavera. Quindi, se la strada è asfaltata e in essa sono visibili fessure, il terreno sottostante è eterogeneo e ricco di acque sotterranee. Sarà anche utile osservare gli scantinati delle vecchie case nell’area: se sono asciutti e non presentano crepe, significa che le fondamenta sono state costruite su una striscia. Ed è desiderabile seguire questo esempio..

Determinazione della profondità di congelamento del suolo

In effetti, il valore della profondità del congelamento del suolo non è così importante, ma se questo valore è maggiore della distanza dalla superficie della terra alla prima falda acquifera. In effetti, in inverno, tali acque si congelano rapidamente e il ghiaccio, come sapete, si espande. E in quei luoghi in cui la posizione delle acque sotterranee è abbastanza elevata, la terra si innalzerà molto più in alto rispetto ad altri luoghi. E la casa costruita sorgerà sopra un angolo e il secondo – sotto. Di conseguenza, crepe e deformazioni precoci della fondazione.

Ma, se è abbastanza difficile ricreare accuratamente il profilo completo della posizione delle acque sotterranee nel terreno e non si può fare a meno di analisi professionali, è possibile determinare in modo indipendente la profondità del congelamento del suolo. Per fare ciò, è necessario prestare attenzione a:

  • densità del suolo. Più densa è la terra, più si congela a causa della buona conduttività del freddo tra le sue singole particelle;
  • umidità del suolo. Più terreno umido si congela più in profondità. E la sua saturazione con l’umidità è influenzata dal livello delle acque sotterranee e dalla presenza di qualsiasi serbatoio naturale nelle vicinanze;
  • lo stato delle pareti e delle fondamenta degli edifici più vecchi vicini;
  • la quantità di neve sul terreno in inverno. Più piccolo è, più profondo il terreno si congela in questo luogo..

Inoltre, in terreni altamente gelidi e anche con acque sotterranee elevate, oggi spesso costruiscono fondamenta poco profonde con isolamento termico. È l’isolamento termico che aiuta a prevenire il congelamento del terreno vicino alle fondamenta e, quindi, riduce l’effetto delle forze di spinta del gelo sull’edificio stesso. Questo metodo è attualmente considerato uno dei più efficaci ed economici. Inoltre, tale fondazione non ha paura dei cambiamenti nelle proprietà del suolo, che inevitabilmente si verificano nel tempo. L’unico inconveniente delle fondamenta poco profonde è che non possono essere erette su pendii a causa di un possibile spostamento.

Calcolo della forza del gonfiore del suolo

La profondità di posa e la scelta del tipo di fondazione sono influenzate anche da circostanze come il rigonfiamento del suolo. Quindi, in inverno tutti i suoli si elevano in un modo o nell’altro e in primavera affondano. La fondazione e tutte le strutture situate su di essa “respirano” insieme al suolo. Ecco perché è così importante che il terreno sia omogeneo e, a causa di ciò, si gonfia allo stesso modo in tutto il sito. Lo strato superiore del terreno – il suolo – viene tradizionalmente rimosso prima della costruzione, perché esso stesso è eterogeneo per natura – contiene sempre varie impurità di residui organici, detriti eterogenei, pietre e altre inclusioni, e questo è pericoloso per il successivo insediamento irregolare della fondazione.

La possibile forza del gonfiore stagionale può essere determinata dai seguenti segni:

  • saturazione del terreno con umidità. Il terreno umido si gonfia sempre di più;
  • composizione del suolo. Tradizionalmente, i terreni argillosi “giocano” più fortemente rispetto a quelli sabbiosi;
  • livello delle acque sotterranee. Più è alto, più il terreno si solleverà..

Se nel cantiere selezionato il terreno si gonfia abbastanza fortemente, allora è meglio dare la preferenza al tipo di lastra di fondazione, che è rinforzato con un telaio di ferro e di per sé è una struttura molto affidabile.

Ma, se anche il terreno è morbido e si congela profondamente, per le strutture leggere, anche una fondazione colonnare sarà una buona opzione..

Ma se il terreno sul sito pianificato non è solo gonfio, ma anche mobile (molto spesso si tratta di terre argillose sabbiose) e le acque sotterranee sono il più vicino possibile alla superficie, la casa sarà costruita esclusivamente su una lastra, “galleggiante” di fondazione.

Prevedere la subsidenza futura

Anche la subsidenza del terreno esistente è importante quando si sceglie una fondazione. Quindi, indipendentemente dall’edificio che viene costruito, sotto l’influenza dei suoi carichi, la fondazione viene necessariamente abbassata di un importo chiamato insediamento. Se allo stesso tempo il sedimento stesso non è uniforme, le crepe non possono essere evitate. E il compito del progettista è garantire che nei primi due anni l’edificio si assesti il ​​più uniformemente possibile..

Il carico stesso, che agisce sulla base della fondazione, è costituito dai seguenti componenti: il peso dei materiali da costruzione selezionati, le caratteristiche di progettazione dello spazio sottotetto e interfloor, il materiale di copertura, la struttura del tetto (che trattiene la neve su se stessa o meno), nonché i carichi operativi.

Non dimenticare che tutte le case che si trovano vicino al cantiere fanno pressione sul terreno e anche la nuova casa aumenterà il suo peso.

Ma se il cantiere risultasse essere con terreno pesante, pesante e calmo, la fondazione può essere solo lastra, quando la fossa di fondazione sotto la casa è completamente riempita di cemento. Questo tipo di fondazione, ovviamente, richiede costi significativi per metallo e cemento, ma una casa del genere può resistere in sicurezza per più di una dozzina di anni, anche in una palude secca. Dopotutto, come sai dal corso di fisica, maggiore è l’area di pressione sulla superficie, minore è la forza di pressione stessa.

Determinazione del grado di rischio di incidenti comuni

Un altro fattore importante nel determinare il tipo di futura fondazione è il rischio di incidenti nelle vecchie tubature dell’acqua. In effetti, anche con una leggera perdita, i tubi arrugginiti saturano rapidamente il terreno circostante con ulteriore umidità e si gonfia nella stagione fredda molto più del solito. E questo è pericoloso sia per l’integrità della fondazione che per l’edificio stesso. Pertanto, è meglio costruire sul sito in cui i nodi di tali sistemi si trovano più lontano o, in casi estremi, installare un sistema di drenaggio aggiuntivo per ridurre la quantità di acque sotterranee.

Senza esagerare, l’ideale è il terreno roccioso e roccioso, che, in realtà, è una pietra solida. Tale terreno non ha paura dell’influenza dell’umidità, del gelo o dei cambiamenti delle condizioni meteorologiche – non cambia le sue proprietà. In altri casi, quando si progetta una casa, è necessario scegliere il tipo di fondazione che corrisponderebbe sia ai carichi pianificati che alle caratteristiche naturali del terreno esistente del sito..

Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: