Tipi di trapani: trapani e trapani per materiali diversi

Sezioni dell’articolo



Questo articolo fornisce una classificazione delle esercitazioni in base alle operazioni eseguite. Dall’articolo imparerai quali sono i tipi di trapani e trapani, i loro diametri di lavoro e le possibili combinazioni. Spiegheremo le differenze e le somiglianze tra i diversi tipi di trapani e come funzionano..

Il materiale di perforazione è un processo che accompagna qualsiasi tipo di attività di costruzione e riparazione. I fori principali e ausiliari in qualsiasi materiale sono il “merito” di trapani speciali. In questo articolo analizzeremo i loro tipi principali..

La maggior parte delle punte ha una struttura a spirale e differisce nella struttura della punta. Di norma, i bordi delle scanalature di evacuazione del truciolo sono anche affilati ed eseguono un’operazione ausiliaria – pulendo il foro dai trucioli rimanenti.

Trapani per legno

Questo tipo comprende quattro varietà popolari, che rendono il 90% di tutte le operazioni di perforazione del legno:

  1. Trapano a spirale per legno. Diametro da 3 a 12 mm con una lunghezza di 150-800 mm.
  2. Penna o solo “piuma”. Diametro da 12 a 40 mm con una lunghezza di 160-250 mm.
  3. Trapano per legno. Diametro da 6 a 40 mm con una lunghezza di 250-1200 mm.
  4. Punta ad espansione a diametro variabile. Diametro da 15 a 76 mm con una lunghezza di 160 mm.

Tipi di trapano. Trapani e trapani per materiali diversi Punta per legno

L’escissione del seno del foro viene eseguita in modo non shock. Il tagliente taglia uno strato di legno, il cui spessore dipende dalla combinazione di forze di rotazione e pressione.

Trapano per metallo

Il doppio nastro della punta di questo trapano viene tagliato con un angolo di 55 ° sulla punta. Le strisce, attraversando i bordi affilati, formano una sorta di taglierina. Varietà di trapani per metallo:

  1. Normale. Angolo totale del bordo 115-118 °.
  2. A un taglio o corazzato. Ha solo un tagliente.
  3. Per forature profonde (profondità oltre 5 diametri). Tale trapano può essere cavo per la rimozione di trucioli o avere un canale nella struttura per l’alimentazione del refrigerante (interno o scanalato).
  4. Squillare. Viene perforata solo la parte anulare del materiale.
  5. Trapano Zhirov. La particolarità di questo tipo è in una affilatura speciale. I bordi sono diretti non verso l’esterno, ma verso l’interno, formando tre coni acuminati: centrale e laterale. Questo trapano è perfetto per fori nel materiale in lamiera.

Tipi di trapano. Trapani e trapani per materiali diversi Trapano anulare per metallo

I trapani moderni per metallo dello stesso tipo possono essere utilizzati sia nelle macchine utensili che negli utensili manuali, se il fissaggio lo consente. Sulle macchine di fabbrica della vecchia modifica, viene utilizzato il supporto conico Morse, che rende questi trapani inutilizzabili separatamente dalle macchine.

I fori in qualsiasi tipo di plastica sono generalmente realizzati con trapani metallici, poiché i due materiali hanno un’origine simile: solidificazione di una massa fusa omogenea. Quando si lavora sulla plastica, i trapani si consumano un po ‘e non si opacizzano a lungo.

Trapano per pietra e ceramica

È un’asta rinforzata con saldature nella parte tagliente. La saldatura è di solito fatta di un materiale resistente – pobedit, realizzato con l’aggiunta di polvere di diamante. Sulla parte esterna dell’asta, le scanalature vengono tagliate per rimuovere i trucioli schiacciati. I trapani per pietra sono divisi in quattro tipi:

  1. Trapano per calcestruzzo e mattoni. Ha un gambo cilindrico o esagonale, una parte di lavoro a due nastri e due saldature nella parte di taglio. Le saldature sporgono 1–2 mm oltre il piano dell’asta (a seconda del diametro). Progettato per trapani a percussione. Diametro da 4 a 12 mm con una lunghezza fino a 150 mm.
  2. Punta per calcestruzzo di piccolo diametro. Il design della parte di lavoro è simile al trapano, ma ha un gambo speciale con fissaggio SDS, SDS-plus o SDS-max. Progettato per l’installazione in un mandrino per trapano a percussione. Diametro da 6 a 18 mm con una lunghezza fino a 600 mm.
  3. Punta per cemento armato di grande diametro. Ha due saldature ausiliarie (quattro in totale) e un angolo più basso dei taglienti. Codolo – SDS-max (per trapani a percussione da 1800 W). Diametro da 18 a 28 mm con una lunghezza fino a 1200 mm. Passa rinforzo in cemento armato.
  4. Punta per piastrelle in ceramica e vetro. Asta liscia con saldatura a diamante a forma di lancia. Il tagliente si trova all’esterno della saldatura. Diametro da 6 a 12 mm. I fori più grandi sono realizzati con dispositivi speciali: “ballerine” (con taglienti aggiuntivi) e corone diamantate.

Tipi di trapano. Trapani e trapani per materiali diversi Trapano “ballerina” per piastrelle

I primi tre tipi richiedono l’applicazione di carichi d’urto oltre alle forze di serraggio e rotazione. Ciò si ottiene grazie al design del trapano (punzone). Inoltre, le loro canne sono più potenti per resistere all’impatto. Il borace è applicabile a qualsiasi tipo di pietra – artificiale o naturale. I fori con un diametro superiore a 28 mm vengono eseguiti senza impatto utilizzando speciali punte diamantate potenti (diametro da 30 a 800 mm).

Trapano universale

Questa specie è un incrocio tra tutto quanto sopra. Gli ingegneri hanno cercato di combinare i design dei trapani in pietra e metallo per creare un multiutensile comodo ed efficace. Il risultato è un trapano con taglienti ridotti e un perno guida sviluppato. Più precisamente, non è un picco, ma un cono di regia, che precede l’affondamento con un bordo.

Trapano universale ALPEN Profi Multicut

L’applicazione più rilevante è rivestire un muro di mattoni con lamiera: il trapano passa facilmente attraverso il metallo e non è necessario cambiare lo strumento per perforare il muro per il tassello. L’uso di un trapano in metallo per legno non è sempre una buona idea, poiché il consumo di energia e l’usura del trapano sono maggiori (rispetto a un trapano per legno).

Trapani combinati

Questo aspetto include tutte le varianti sul tema del drill. Un numero enorme di essi è stato inventato e brevettato in tempi diversi. Presenteremo il più richiesto in officina per l’edilizia e la casa:

  1. “Ballerina”. Un dispositivo che consente di praticare fori con un diametro da 30 a 120 mm in ceramica o materiale di legno. Sulla traversa, un trapano è fissato al centro (per piastrelle o legno) e le frese ausiliarie sono fissate agli offset regolabili. Mentre si tuffano, le frese entrano nel materiale e lo tagliano.
  2. Trapano per conferma. Mandrino con doppia svasatura per mobili Euro vite. Al suo interno viene inserita una punta sostituibile per legno o metallo (O 4-6 mm).
  3. Trapano Forstner. Simbiosi di trapani, corone e tronchesi. Ha una punta guida filettata, una corona dentata e un tagliente trasversale. Progettato per fori ciechi (campionamento) con un diametro da 20 a 50 mm.
  4. Trapani per mobili per smussare. Tali dispositivi non creano fori, ma possono parzialmente ingrandirli. Avere un supporto per una taglierina mobile.
  5. Punta centrale. Uno strumento di metallo speciale. La parte di taglio ripete il trapano per metallo, ma la parte di lavoro è più volte più spessa e più corta. Progettato per guidare i fori centrali.
  6. Svasatura. Un trapano che si tuffa nel materiale solo all’altezza del bordo. Utilizzato per creare un sudore sotto la testa di una vite.

Tipi di trapano. Trapani e trapani per materiali diversi Trapano Forstner

Lavora con un trapano

Trapani e trapani sono sempre in prima linea nel duro lavoro. Sono colpiti da attrito, shock, temperatura, quindi prima o poi falliscono. Per prolungare la durata del trapano, impara ad affilarlo e non sovraccaricarlo con la pressione durante il lavoro. Se lo strumento inizia a perforare peggio, eseguire un controllo senza attendere il surriscaldamento della parte di lavoro.

Segni di danni al trapano:

  1. Non c’è alcun effetto adeguato quando si preme uno strumento di lavoro: si ferma (non si approfondisce).
  2. I bordi sono levigati, non più nitidi. I solidi sono di dimensioni ridotte o scheggiati.
  3. Il metallo sul bordo ha una tinta innaturale (a volte bluastra) – un segno di surriscaldamento.
  4. Quando si perfora il metallo, si sente un fischio penetrante, ma il trapano continua a passare attraverso il metallo – uno dei bordi è fuori uso.
  5. Pausa trapano.

In tutti i casi, è possibile riparare solo trapani per legno e metallo. C’è solo un modo: l’affilatura. I trapani con punta in metallo duro e i trapani non possono essere riparati o ricondizionati.

Le varietà elencate sono solo una frazione del totale. Gli ingegneri di ogni produttore cercano di trovare il loro equilibrio ideale tra angolo di inclinazione e affilatura, peso e lunghezza, posizione dei taglienti per facilitare il lavoro degli artigiani.

Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Tipi di trapani: trapani e trapani per materiali diversi
Smokey Ice Makeup Step by Step