Lame per seghetto alternativo: tipi, scopo, applicazione

Sezioni dell’articolo



Un seghetto elettrico è uno strumento abbastanza versatile che non solo consente di elaborare vari materiali, ma anche di gestire perfettamente sia le operazioni delicate che il taglio ad alta velocità. Per questo c’è una vasta gamma di una vasta gamma di dipinti..

Tipi di gambo

I produttori di utensili elettrici forniscono anche ai consumatori materiali di consumo per questo, quindi non sorprende che le lame non siano unificate. L’uso gratuito di seghe nei seghetti alternativi di marche diverse non consente differenze nella forma dei gambi, di cui esistono attualmente tre tipi più comuni:

Il gambo a forma di U è tipico per gli utensili originali realizzati negli Stati Uniti e in Europa. Adatto a tutti i puzzle con pinza e serraggio a vite.

U-Shank Saw

Gambo proprietario Makita: un tipo di gambo obsoleto per lo strumento giapponese originale, noto per la presenza di due fori. Al momento non vengono prodotti puzzle con questo tipo di pinza, tuttavia è possibile trovare materiali di consumo in vendita.

Shank vide Makita

Lo stelo a forma di T è il più comune a causa della popolarità degli strumenti a marchio Bosch, Makita, DeWalt e società simili, i cui impianti di produzione si trovano nella RPC. Utilizzato nei puzzle a clip.

T-Shank Saw

Esistono anche soluzioni ibride. Ad esempio, il gambo a U ha visto le lame con due fori e adatte per i vecchi puzzle Makita sono abbastanza comuni. Inoltre, lo strumento con il morsetto FastFix a fissaggio rapido sta guadagnando grande popolarità, per cui la forma del gambo non ha importanza, ma ci sono restrizioni sullo spessore.

Oltre al gambo, anche la forma del becco può cambiare. Il naso standard della lima presenta una smussatura sul bordo dalla parte di lavoro all’occipitale, mentre mancano i primi denti. Ci sono anche file, in cui il naso ha una forma complessa, che ricorda il becco di un’aquila. Tali lame sono chiamate sommerse, vengono utilizzate per iniziare a tagliare dal centro del pezzo e non dal bordo, tuttavia, tale opzione dovrebbe essere fornita dalle capacità di un puzzle.

Tipi di denti e denti

Come le seghe tradizionali a mano, le lame per seghetti alternativi possono variare in forma, dimensioni e inclinazione, angolo di affilatura e motivo impostato. A questo proposito, le lame per seghetto alternativo sono persino più diverse di quelle manuali..

La forma arrotondata alla base dei denti determina lo scopo della lama per segare il legno massiccio, di norma tali seghe vengono utilizzate in carpenteria per tagli ad alta velocità senza pretese di pulizia. Le lame con denti a forma di cuneo formano meno trucioli, ma la velocità di taglio è molto più bassa, questo tipo di lama viene spesso utilizzato per il taglio di pannelli truciolari. La forma triangolare dei denti è tipica delle lame progettate per il taglio di materiali in fogli sottili, inclusi metallo e plastica. Se i denti della sega assomigliano a un artiglio in forma, sono destinati al taglio di cartongesso, LSU, pannelli di particelle di cemento e altri materiali contenenti sostanze abrasive minerali.

Lame per seghetto alternativo per legno e metallo

Il passo e la dimensione dei denti possono essere indicati da un numero che indica la distanza tra i vertici in millimetri o dal TPI (Tooth Per Inch), che indica il numero di denti per pollice di lunghezza della lama. Il TPI di 10–12 (passo 2–2,5 mm) è considerato un dente fine ed è tipico per le lame utilizzate per segare il metallo e tagliare tagli su pannelli di fibra laminata e truciolare. Con un passo dei denti di 2,5–4 mm (TPI 6–10), la lama è considerata di media durezza, solitamente utilizzata per tagliare parti in legno con una post-lavorazione minima. Le lame più ruvide hanno un TPI inferiore a 6 (passo oltre 4 mm) e sono progettate per tagli approssimativi ad alta velocità.

Tipi di lime per puzzle in base alla forma dei denti

I file per un puzzle elettrico possono avere uno dei quattro tipi di cablaggio: sfaccettato classico, terra classica, interno e ondulato. Il classico taglio al suolo ha un angolo di attacco più superficiale e un tagliente più ampio, che lo rende più adatto per il taglio di legno tenero lungo grano e materiali a base di legno. La forma sfaccettata dei denti offre una migliore espulsione del truciolo ed è quindi adatta per il taglio di materiali plastici e laminati. La disposizione ondulata aiuta a ridurre la toppa di contatto della lama con i bordi del taglio, riducendo così il riscaldamento durante il funzionamento, che è particolarmente utile quando si tagliano materiali duri e densi: acciaio, fibra di vetro, metalli non ferrosi. Con l’impostazione interna, i denti non sporgono oltre il profilo della lama, a causa del quale viene garantita una qualità superiore dei bordi di taglio, ma allo stesso tempo la velocità di taglio è una delle più basse.

Qualità di taglio delle lame per sega per legno

Lunghezza e larghezza della lama

Separatamente, vale la pena toccare le dimensioni della lama della sega stessa. A prima vista, più è grande, meglio è, ma ci sono diversi punti sottili in questa materia..

La lunghezza della lama deve essere selezionata in base allo spessore del pezzo da tagliare. Se si tagliano materiali relativamente sottili con una lama lunga, non verrà utilizzata una parte significativa dei denti, rispettivamente, la redditività del materiale di consumo diminuirà notevolmente. In questo caso, la scelta di un file lungo dovrebbe essere fatta tenendo conto dell’effettiva profondità di taglio: la sporgenza della lama sopra la base del seghetto nella posizione superiore del pendolo dovrebbe superare lo spessore del materiale da tagliare di 2-3 denti.

La larghezza della lama determina la stabilità della sua posizione durante il funzionamento. Più è estesa la parte posteriore della testa, più facile è mantenere l’utensile in linea con il taglio. Tuttavia, in questo caso, aumenta anche la patch di contatto per attrito, che aumenta il rischio di surriscaldamento del file durante il funzionamento. In generale, le lame lunghe 5-7 mm vengono utilizzate per tagli curvi e seghe sottili di materiali laminati. Le lame fino a 14-16 mm vengono utilizzate per il taglio diretto ad alta velocità del legno, dove la qualità dei bordi non è importante, tuttavia i denti devono avere un’impostazione pronunciata. Ci sono anche lame di sciabola larghe fino a 40–45 mm. Sono abbastanza sottili, hanno fori di rilievo nella parte posteriore della testa e sono progettati per il taglio uniforme di materiali in fogli sottili..

Taglio curvo con un puzzle

Lo spessore della lama determina la sua capacità di resistere alla forza esercitata sull’utensile durante il taglio ad alta velocità. La maggior parte delle tele sono comprese tra 1,1 e 1,5 mm, ma ci sono eccezioni. Ad esempio, i file con uno spessore di 0,9 mm vengono utilizzati per l’intaglio del legno: sono leggermente più facili da mantenere in una posizione perpendicolare e consentono un raggio di sterzata più piccolo. D’altra parte, ci sono lame speciali fino a 4 mm di spessore per la sgrossatura ad alta velocità, ma il loro uso è possibile solo se il seghetto alternativo ha un meccanismo di serraggio e guida adatto. Devi anche ricordare che per quasi tutte le tele è indicato lo spessore della parte posteriore della testa, mentre con l’impostazione esterna dei denti, la linea di taglio sarà leggermente più spessa.

Marcatura utilizzata

Fondamentalmente, la marcatura delle lame per sega viene applicata al gambo ed è composta da una lettera latina, tre numeri seguiti da una a tre lettere latine aggiuntive. La prima lettera identifica il tipo di gambo: a forma di T, a forma di U, M – Makita specializzato. Vale la pena ricordare che per alcune tele la prima lettera potrebbe essere del tutto assente o essere sostituita dal simbolo del produttore, ad esempio DW – DeWalt.

Marcatura dei file di puzzleMarcatura dei file di puzzle

Dei numeri nella designazione, il primo determina la lunghezza del nastro: 1 – fino a 75 mm, 2 – 75–90 mm, 3 – 90–150 mm, 4 – oltre 150 mm. I prossimi due numeri determinano lo scopo della lama in base alle specifiche del produttore: per un taglio diritto, curvo o fine, per legno o metallo, ecc. La tabella delle seghe di marcatura di un particolare produttore renderà più chiara questa domanda. Le ultime lettere definiscono le caratteristiche speciali delle tele. Ad esempio, F – lama bimetallica (dente indurito e parte occipitale ad alto tenore di carbonio), R – direzione inversa dei denti, parte occipitale conica O, denti a X di varie dimensioni.

Ulteriori segni possono essere applicati alla tela stessa, mentre spesso risulta molto più comprensibile, ma le designazioni non sono standardizzate. Quindi, sulla lama, può essere indicato il grado di acciaio da cui è fatta la lama: HSS – alta velocità, HCS – indurito, BM – bimetallico, HM – carburo. Per i marchi domestici, lo scopo della lama è indicato direttamente: per laminato, legno, metallo, ecc. Anche la marcatura del marchio Bosch è famosa: la prima parte della marcatura (base, pulita, progressiva, velocità) determina il tipo di lama e la natura della modalità di taglio, seguita da un separatore per, seguito dal materiale con cui lavorare: metallo, legno, ceramica, ecc..

Tipi speciali di tele

In conclusione, dovresti parlare dei tipi speciali di tele. Nella precedente marcatura Bosch nella prima parte, viene indicata la parola Speciale, usando questa serie come esempio, considereremo queste varietà specifiche. Oltre alle suddette seghe con denti da artiglio in lega dura per cartongesso e materiali con carica minerale, si possono distinguere i seguenti tipi:

  1. Per ceramica – con rivestimento diamantato sulla parte di lavoro.
  2. Per acciaio inossidabile – forma speciale di affilatura e materiale dei denti.
  3. Per plastica e fibra di vetro – denti fini e cablaggi speciali, esclusa la fusione del materiale.
  4. Per schiuma – maggiore lunghezza e spessore ridotto.
  5. Per materiali morbidi come cartone ondulato o gomma – una lama senza denti, infatti, è un coltello ondulato.

Lima diamantata

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy