Come utilizzare un livello e un binario durante la costruzione

Sezioni dell’articolo



Un livello ottico è considerato da molti un arcaismo, mentre è uno degli strumenti più precisi nell’ambito della ricerca geodetica. Nella nostra recensione, soddisferemo l’interesse della gente comune sull’uso di un livello per il metodo geometrico di costruzione di piani.

Due geometri ai diversi bordi dell’abisso:

Livello (urla): vai!

Reika: Chtooo?

Livello (anche più forte): Vai!!!

Reika: Non riesco a sentire!!!

Levelier (mormora): sordo idiota…

Reika (grida): se stesso un idiota!!!

L’essenza e le specifiche del livellamento

Esistono molti modi per determinare la curvatura della superficie terrestre: dalla minima differenza nella pressione atmosferica, usando un teodolite o un livello dell’acqua e altri dispositivi. Tuttavia, il livellamento geometrico è considerato il metodo più versatile, più veloce e più preciso: anche i livelli tecnici utilizzati nella costruzione hanno un errore di misurazione di soli 10 mm per km.

L’essenza del livellamento è determinare la differenza di altezza (elevazione) di ciascuna serie di punti sul terreno rispetto a un determinato punto di riferimento, che è chiamato un punto di riferimento nella costruzione. Dopo che il piano virtuale è stato determinato, il segno zero viene misurato rispetto ad esso, che nella maggior parte dei casi si trova al livello del piano del primo piano dell’edificio..

Come utilizzare un livello e un binario durante la costruzione

In linea di principio, non c’è nulla di difficile nel livellamento ad eccezione di due punti specifici. Da un lato, un geometra con un partner deve essere in grado di utilizzare un livello e uno staff, conoscere le sottigliezze di impostazione e installare correttamente i posti di controllo. Un’altra sfumatura sta nel fatto che potrebbero esserci oggetti sul terreno che impediscono il contatto visivo tra il livello e lo staff. Pertanto, il sito di installazione del livello deve essere periodicamente spostato, determinando i parametri temporali e impostando la differenza di altezza per essi. Ma alla fine, tutti i calcoli si riducono all’aritmetica ordinaria..

Determinazione del benchmark e dei punti chiave

In un rilevamento geodetico di un cantiere, il punto di riferimento viene posizionato nel punto più basso del piano, che è determinato visivamente o da una “lombalgia” superficiale. In questo luogo, un massiccio pilastro con un taglio dritto viene spinto nel terreno, sul quale è conveniente installare una guida.

Il numero e la posizione dei punti chiave dipende dalle attività di livellamento. Quando si tratta di preparare una fossa di fondazione, i punti vengono posizionati sugli angoli interno ed esterno lungo il contorno della struttura futura. Quando si posizionano i punti di controllo, non è richiesta un’elevata precisione, è solo importante che non ci siano dossi o fosse locali nella posizione delle poste.

Come utilizzare un livello e un binario durante la costruzioneAll’interno dei confini dell’insediamento ci sono punti di riferimento speciali, misurati e ufficialmente approvati per riferimento ad essi nella misurazione di nuovi cantieri.

Tutti i punti devono essere il più equidistanti possibili dal sito di installazione del livello e distare almeno 5 metri da esso. Se una piccola area è livellata, puoi sparare tutti i punti dal lato con un livello o usare il livello idrostatico.

Installazione e allineamento della vista

Per prima cosa devi installare un treppiede. Dopo aver allentato le viti per il fissaggio delle gambe telescopiche, il treppiede deve essere allineato in modo che la piattaforma superiore si trovi sul piano orizzontale, qui tutto viene fatto “ad occhio”. Le gambe devono essere premute nel terreno sciolto, premendo il piede contro l’arresto, mentre la distanza tra loro dovrebbe essere la stessa. Regolare l’altezza delle gambe in modo che la testa del treppiede sia all’altezza del torace, quindi serrare le viti.

Come utilizzare un livello e un binario durante la costruzione

Quando il treppiede è installato, il livello stesso è fissato ad esso tramite una vite centrale. Ha due piattaforme: quella inferiore è fissata al treppiede con una vite o in un altro modo standard, quella superiore poggia su tre viti di regolazione. Ai lati del triangolo formato dalle viti sono presenti tre fiale di preselezione cilindriche. Ruotando una coppia di viti, è necessario innanzitutto assicurarsi che la bolla tra loro sia esattamente tra i segni. Successivamente, ruotando la terza vite, vengono impostati altri due livelli. L’indicatore di regolazione fine – un livello circolare – si trova sul tubo ottico del livello. Potrebbe essere necessario ruotare leggermente le viti di regolazione per ottenere la bolla esattamente all’interno del segno circolare. Il livello è pronto per funzionare.

Designazione del personale di livellamento

Prima di iniziare a sparare al terreno, sarebbe bello capire come navigare sulla rotaia. In effetti, quali sono queste incomprensibili lettere “E”, quali sono i segni neri e rossi? In realtà, tutto è molto semplice..

La striscia è divisa in segmenti, ciascuno lungo 10 cm. All’interno di ogni segmento ci sono aree in bianco e nero, ognuna lunga 1 cm. Le tre aree nere esterne sono unite da una linea laterale per facilitare la determinazione visiva del centro del segmento. I numeri indicano in quali dieci centimetri si trovano i segni di segmento, vale a dire che la posizione sulla guida è determinata dal numero di aree bianche e nere aggiunte al numero di dieci.

Come utilizzare un livello e un binario durante la costruzione

Ma la precisione di un centimetro non è chiaramente sufficiente. Il fatto è che sul retro del binario c’è una consueta graduazione millimetrica, che non è molto conveniente da usare a lunghe distanze. Pertanto, l’assistente che tiene il binario può inoltre regolare il dispositivo di scorrimento, guidato dai comandi del geometra “sopra” e “sotto”, e quindi mostrare il numero di millimetri sulle sue dita. Inoltre, alcuni livelli sono dotati di una griglia metrica, in base alla quale questa deviazione è ancora più facile da determinare..

Infine, la domanda più interessante: perché la parte superiore della rotaia presenta segni rossi in ordine inverso. Il fatto è che i vecchi livelli non avevano un obiettivo aggiuntivo e il geometra vide l’immagine capovolta. Ma difficilmente hai a che fare con tali “dinosauri”.

Come misurare l’elevazione del punto

Prima di sparare al punto, l’assistente deve posizionare il personale il più vicino possibile al piolo di controllo, supportandolo delicatamente sul terreno adiacente. Durante le misurazioni, il personale deve essere mantenuto immobile e rigorosamente verticale, utilizzando una linea a piombo o una bolla circolare per l’allineamento.

Il livello deve essere rivolto verso il binario in modo tale che l’asse verticale della griglia si trovi esattamente al suo centro. Successivamente, ruotando la vite ottica, è necessario regolare la nitidezza dell’immagine in modo che i segni sul rigo siano chiaramente visibili. Quindi è necessario regolare la nitidezza del display della griglia ruotando l’anello sull’oculare.

Come utilizzare un livello e un binario durante la costruzione

Per determinare l’eccesso, è necessario contrassegnare il numero del segmento su cui si trova l’asse verticale, quindi calcolare quanti interi intervalli in bianco e nero dall’inizio del segmento all’asse. Aggiungendo questo valore dopo il numero del segmento, si ottiene l’elevazione in centimetri. Se hai bisogno di maggiore precisione, dopo l’elevazione viene inserita una virgola, quindi l’assistente sposta il cursore in modo che il suo bordo coincida esattamente con l’asse orizzontale e trasferisca il numero di millimetri aggiuntivi, che viene scritto dopo il punto decimale.

Puoi fare a meno di un cursore. Se l’asse orizzontale si trova esattamente al centro del segno bianco o nero, aggiungere tre millimetri, se nel quarto inferiore – uno o due, se nel quarto superiore – quattro. Questa definizione visiva è più che sufficiente per la costruzione..

Registrazione e calcoli

Il processo di livellamento prevede il mantenimento di un gran numero di record. Il geometra dovrebbe avere a portata di mano un piano del sito, che mostra schematicamente l’oggetto per la costruzione di quale livellamento viene eseguito, nonché l’ubicazione delle poste di controllo. Ogni piolo deve essere numerato e queste designazioni devono essere collocate in una tabella separata, in cui si nota l’eccesso misurato.

Ora sull’eccesso stesso. Sono relativi e assoluti, cioè dal piano di misurazione del livello e dal benchmark. Ad esempio, l’eccesso del punto di riferimento era 145,2 cm e il punto di controllo – 151 cm. Sottraendo l’eccesso del punto dall’eccesso del punto di riferimento, troviamo che l’eccesso assoluto sarà di -4,8 cm, mentre il segno meno indica che la corrente si trova sotto. Calcoli simili dovrebbero essere eseguiti per ciascuno dei punti.

Il significato pratico del livellamento è quello di segnare la posta in gioco sullo stesso piano orizzontale. Per fare ciò, è necessario trovare il punto più alto con il valore eccedente positivo più grande e aggiungere ad esso, ad esempio, 20 cm. Seguendo un piolo all’altro, usano una misura di nastro per posporre il valore del punto in eccesso a cui viene aggiunto il valore di offset – gli stessi 20 cm I segni ricevuti vengono utilizzati quando si eseguono lavori in terra e si determina la profondità dello scavo o si tira il cavo di ormeggio.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy