Come scegliere un trapano per calcestruzzo per un trapano a percussione

Sezioni dell’articolo



I negozi di ferramenta sono pieni di un assortimento di punte da roccia di tutte le dimensioni e tipi, che inevitabilmente fuorviano l’artigiano inesperto. In questo articolo ti diremo quali sono le caratteristiche distintive delle punte per calcestruzzo e quali varietà sono ottimali per i tuoi compiti..

SDS Shank: semplice e geniale

Una caratteristica distintiva delle punte da trapano da roccia è una forma a gambo speciale con scanalature multiple. Fa parte di uno speciale sistema di guida che trasferisce efficacemente rotazione, vibrazione agli urti al trapano e mantiene il suo allineamento con il mandrino.

Come scegliere un trapano per calcestruzzo per un trapano a percussione

Esistono cinque varietà di codoli SDS, ma solo due sono comuni: SDS-Plus e SDS-Max. Differiscono nel numero di scanalature (SDS-Max ha cinque anziché quattro) e per dimensioni, SDS-Plus è circa due volte più sottile. Gli attacchi SDS-Max sono disponibili per trapani e punte da 20 mm, mentre SDS-Plus viene utilizzato per eseguire fori fino a 26 mm.

Tipi di teste di taglio

La maggior parte delle qualità descritte per i trapani da roccia non si applica a piccoli diametri e prodotti usati per scopi domestici e occasionalmente. Tuttavia, quando si tratta di fori larghi e di lavorare con granito e calcestruzzo precompresso, la qualità e la facilità di foratura dipendono interamente dalla punta in metallo duro..

La maggior parte dei trapani piccoli e grandi hanno una testa a forma di pala con due bordi uguali affilati con un angolo ottuso. Durante la perforazione, il foro avrà un grande decollo nel diametro nominale e il trapano si surriscalda costantemente. Per calcestruzzo o pietra pesanti e ad alta resistenza, tali trapani non sono adatti.

Come scegliere un trapano per calcestruzzo per un trapano a percussione

La seconda opzione sono le teste di taglio tetraedriche ed esagonali. La punta di tale trapano è costituita da diversi rubinetti in metallo duro più piccoli. La loro posizione e gli angoli di affilatura sono appositamente selezionati in modo tale da disperdere il carico d’urto. Nel complesso, solo questi trapani possono essere utilizzati per la perforazione di cemento armato, macinano bene barre di acciaio e non rompono così tanto il foro.

Come scegliere un trapano per calcestruzzo per un trapano a percussione

La forma di affilatura delle teste poliedriche può essere a gradini o ondulata. Quest’ultimo schiaccia quasi tutto il materiale in polvere e né l’acciaio né la pietra di granito costituiranno un ostacolo per loro. Non lasciarti corrompere a un prezzo basso: per prodotti economici, la saldatura che ripara le saldature si scioglie al minimo riscaldamento. Anche i prodotti certificati di marca possono soffrire di questo, ma una leggera distorsione e una completa separazione della saldatura non sono le stesse.

Come caso speciale, è possibile citare la forma di una testa poliedrica con un picco di centraggio e una forma parabolica di bordi taglienti. Questo è il tipo di trapano più costoso e di alta qualità. Sono utilizzati per la perforazione di calcestruzzo pesante con elevata precisione, il trapano praticamente non rompe il foro.

Come scegliere un trapano per calcestruzzo per un trapano a percussione

Scanalature a spirale e caratteristiche della parte di lavoro

Mentre la punta in metallo duro determina la velocità e la facilità di foratura, la profondità massima del foro dipende dal fattore di forma della punta. Ci sono tre varietà in totale.

I trapani a coclea sono i più comuni, questo è il mezzo d’oro. Il trapano ha una profondità e una pendenza medie delle scanalature di evacuazione della polvere, quindi evacua efficacemente le talee dalla maggior parte dei fori. L’assenza di diradamento non consentirà a tale trapano di piegarsi o piegarsi. Tuttavia, ad un’alta velocità di perforazione, la parte di lavoro della coclea non affronterà la rimozione della polvere, quindi il surriscaldamento e la necessità di pulire i fori.

Come scegliere un trapano per calcestruzzo per un trapano a percussione

Il secondo tipo di trapano ha scanalature pronunciate con un passo elicoidale frequente e una grande profondità. Questi trapani vengono utilizzati per forare intonaci morbidi e pareti in mattoni. A causa del collo sottile, il trapano non affronta bene il calcestruzzo duro, ma i fanghi abbondanti vengono rimossi molto bene dal foro. Nel linguaggio tecnico, tali trapani sono chiamati “con una grande pendenza delle scanalature di lavoro”. Il nucleo sottile di questi trapani influisce sulle prestazioni di perforazione solo a piccoli diametri. I trapani con diametro superiore a 14 mm hanno già abbastanza “corpo” per gestire un foro in materiali duri, la maggior parte dei trapani in cemento armato lunghi hanno questa forma.

Come scegliere un trapano per calcestruzzo per un trapano a percussione

Il terzo tipo è costituito da punte con una piccola pendenza e una profondità ridotta di scanalature di lavoro. In realtà, possono esserci più scanalature stesse, cioè la spirale può essere a doppia faccia e multi-fila. Tipicamente, questa forma è prodotta in punte di media e corta lunghezza, il vantaggio di scanalature piatte è particolarmente pronunciato quando si praticano molti piccoli fori..

Gli ultimi due tipi sono caratterizzati da una quasi totale assenza di polvere nel foro praticato..

Dimensioni della punta da trapano

Le punte SDS-Plus hanno diametri pari che vanno da 6 mm a 26 mm. Esistono anche trapani per calcestruzzo con uno spessore di 4 e 5 mm, ma questi sono casi speciali. Per ogni diametro esiste un valore limite per la lunghezza e sebbene molti produttori si discostino dagli standard, la deviazione dalla norma è insignificante:

  • diametro 6, 8 mm – lunghezza da 40 a 180 mm;
  • diametro 10–16 mm – lunghezza da 120 a 300 mm;
  • diametro 18-26 mm – lunghezza da 240 a 1000 mm.

Come scegliere un trapano per calcestruzzo per un trapano a percussione

I trapani con uno spessore fino a 12 mm inclusi sono di norma utilizzati per realizzare fori di fissaggio. Trapani più spessi praticano fori per cavi di comunicazione tecnica.

Le dimensioni standard SDS-Max mostrano chiaramente che questi trapani sono adatti per la perforazione profonda. Il diametro può variare da 12 a 50 mm e la lunghezza è in genere da 600 a 1000 mm. Esistono anche trapani più lunghi e persino prolunghe ideali per realizzare condotti tecnici in calcestruzzo in situ. Va chiarito che i trapani SDS-Max rappresentano una linea professionale di accessori ed è semplicemente inutile usarli con adattatori su martelli perforatori domestici – lo strumento non produrrà la potenza richiesta.

Come scegliere un trapano per calcestruzzo per un trapano a percussione

Quali borace sono i più resistenti

Esistono diverse marche collaudate di borace per uso professionale su scala industriale. Ciò include sia l’attrezzatura a profilo stretto Hilti, Keil, Alpen e le più comuni Bosch, Makita o AEG. Il paese di produzione non ha un’importanza decisiva; le fabbriche cinesi producono prodotti di qualità abbastanza adeguata. La cosa principale è che il produttore è certificato e non ce ne saranno nemmeno due dozzine al mondo..

Molto dipende anche dalla tecnica di perforazione. Una forza eccessiva e la mancanza di controllo sull’utensile durante il funzionamento portano a “fuoriuscita” delle scanalature di guida e inadeguatezza del gambo, il trapano inizia a cadere anche da un mandrino di lavoro.

Come scegliere un trapano per calcestruzzo per un trapano a percussione

Per eseguire frequenti piccoli fori, le punte con due bordi uguali sono più adatte, possono essere facilmente portate su una ruota smerigliata se sono opache. Per fori di grandi dimensioni in materiali densi, utilizzare teste poliedriche. Alcuni di essi possono essere opportunamente induriti e affilati per non opacizzare durante il lavoro. Nei cataloghi, questi trapani sono chiamati autoaffilanti..

Ricordare inoltre che è fondamentale che sia il trapano che il mandrino dell’utensile abbiano un lubrificante sul gambo per compensare il calore da attrito. A volte non sarà inoltre superfluo bagnare periodicamente fori grandi e profondi con acqua per eliminare parzialmente il riscaldamento della brasatura del trapano e del carburo..

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy