Asciugacapelli elettrico tecnico

Sezioni dell’articolo



L’asciugacapelli è elettrico, è anche una pistola ad aria calda, è anche un soffiatore termico. L’ambito è il più ampio, il prezzo è basso anche per i modelli professionali.

Immagine

Ecco come puoi descrivere brevemente questo strumento molto popolare. Perché popolare? Perché, in teoria, è in grado di svolgere compiti “mille e uno”. Elenchiamo solo i più famosi:

  • rimozione di vernice, vernice e altri materiali da varie superfici (molto spesso dal legno);
  • saldatura e stampaggio di materie plastiche;
  • deformazione di pannelli in plexiglass, PVC e polistirolo;
  • protezione di fili e cavi con una guaina termoplastica (ad esempio un cambrico con restringimento del calore);
  • saldatura dolce e stagnatura;
  • saldatura o taglio di linoleum, materiale di copertura, ecc .;
  • accelerazione dei processi di incollaggio;
  • Scongelamento;
  • asciugare e soffiare le superfici;
  • lacune di tenuta con nastro di saldatura in plastica;
  • riparazione di sci, barche, paraurti, ecc..
  • Immagine

    Dicono che le casalinghe di Berlino abbiano persino una patatina fritta sulla meringa con l’aiuto di un asciugacapelli tecnico, che naturalmente non raccomandiamo.

    Design asciugacapelli elettrico

    Naturalmente, non tutti gli asciugacapelli sono in grado di eseguire tutte queste attività. Più sono complessi, più funzionale dovrebbe essere il modello. Elenchiamo brevemente le caratteristiche principali.

    Il controllo regolare della temperatura significa che l’asciugacapelli può davvero essere impostato per la lavorazione di un’ampia varietà di materiali (anche due tipi di plastica possono fondere a diverse temperature). Sui modelli senza regolazione, di solito c’è un passaggio tra due (meno spesso tre) modalità: riscaldamento “medio” e “massimo”.

    Un sistema elettronico di mantenimento della temperatura è installato su dispositivi professionali avanzati. Non solo monitora la costanza della temperatura dell’aria in uscita, ma prolunga anche la durata del filamento. Va detto che l’accuratezza del controllo della temperatura non è affatto “chirurgica”, ma abbastanza sufficiente per tutte le operazioni “specializzate”.

    Lo scudo termico racchiude il tubo di alimentazione dell’aria (ugello). Se è rimovibile, senza di essa è più facile raggiungere alcuni luoghi, ma aumenta il rischio di scottarsi o fondere qualcosa toccando l’ugello.

    La maniglia chiusa protegge la mano dall’esplosione riflessa di aria calda e dagli schizzi di materiale fuso. Dovresti optare per un tale layout se una maniglia aperta non è un requisito fondamentale (ad esempio, a causa della sua compattezza).

    Il cavo di alimentazione e il sistema stand-up rendono la vita molto più semplice. I modelli rari non consentono al maestro di liberare le mani appendendo l’asciugacapelli o installandolo “sul calcio”.

    È necessario un sistema di alimentazione dell’aria fredda per raffreddare rapidamente la superficie. In alcuni modelli è previsto un secondo ugello, in altri esiste semplicemente una modalità senza riscaldamento della spirale: in questo modo l’asciugacapelli si raffredda più rapidamente dopo il lavoro.

    Indicatori di temperatura – set di LED o pannello LCD. Aiutano con seri lavori professionali.

    Ugelli per asciugacapelli elettrici

    Più facile: ugelli o ugelli. Sono molto economici rispetto all’asciugacapelli stesso, ma ampliano in modo significativo l’ambito della sua applicazione. Ecco un breve elenco delle loro capacità..

    Messa a fuoco (tondo) – sigillare spazi e giunti con un nastro di saldatura in plastica; saldatura senza contatto di tubi e profili in rame; riparazione di sci, barche, ecc..

    Piatto – rimozione di vecchie pitture, stucchi, carta da parati, film e impiallacciature; deformazione di pannelli in plexiglass, PVC e polistirolo.

    Wide-jet (una specie di ugello piatto) – asciugatura; rimozione di vecchie pitture da grandi superfici.

    Vetro protettivo – rimozione di vernice, vernice e stucco da finestre, vetri e altre superfici che non resistono alle alte temperature.

    Riflesso – riscaldamento di tubi di plastica prima della deformazione; saldatura di tubi auto-restringenti (ad es. alle estremità dei cavi).

    intaglio (asolato) – saldatura del coperchio di pellicola e telone in PVC.

    lavorato (taglio) – taglio diritto e curvo di schiume rigide (ad esempio schiuma).

    Specchi saldati – saldatura di testa a contatto di parti in plastica (prima, le parti vengono premute contro lo specchio saldato e quando la temperatura raggiunge il loro punto di fusione, vengono premute l’una contro l’altra).

    saldato (punte di saldatura) – lavorare con cavi di saldatura sintetici.

    riduttori (Verso il basso). Sono utilizzati come adattatori per ugelli scanalati e intagliati, nonché specchi e ugelli saldati. Inoltre, vengono utilizzati per il riscaldamento a punti (ad esempio, punti di saldatura o saldatura).

    La gamma di accessori utili per gli essiccatori ad aria calda comprende anche raschietti per vernice (raschietti), supporti (maniglie), rulli di pressione e bacchette per saldatura di materie plastiche.

    Come lavorare con un asciugacapelli elettrico

    Raccomandiamo ai principianti di leggere queste righe con particolare attenzione (parole simili sono sempre nelle istruzioni per l’uso, ma lo leggono tutti?). Bene, i professionisti possono ricontrollarsi.

    Quindi, affinché il tuo asciugacapelli funzioni a lungo e non causi problemi, devi:

  • dopo aver acceso lo strumento, farlo funzionare al minimo per circa 3 minuti e prima di spegnerlo, lasciarlo raffreddare, guidando alla temperatura minima e alla portata per 2-3 minuti;
  • selezionare la temperatura e la portata in base al tipo di lavoro svolto;
  • Quando si rimuovono le vernici al piombo o all’ossido di cromo, provvedere alla ventilazione per evitare l’inalazione di sostanze tossiche;
  • lavorare con indumenti speciali (tuta, guanti, ecc.);
  • durante le operazioni che generano polvere, assicurare un’estrazione della polvere, altrimenti le particelle depositate sulla spirale possono causare il suo esaurimento prematuro.
  • Come non lavorare

    Non puoi:

  • usare un asciugacapelli sotto la pioggia o in un ambiente in cui possa entrare acqua;
  • lavorare vicino a materiali infiammabili o esplosivi;
  • chiudere le griglie di ventilazione della presa d’aria durante il funzionamento, altrimenti esiste un’alta probabilità di surriscaldamento del motore;
  • usare una pistola ad aria calda come un asciugacapelli per uso domestico (severamente vietato!).
  • Valuta l'articolo
    ( Ancora nessuna valutazione )
    Condividi con gli amici
    Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
    Aggiungi un commento

    Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy