Patate dolci – che cos’è, come cucinare patate dolci

Il contenuto dell’articolo



La patata dolce, chiamata anche “patata dolce” (patata dolce) è nota per il suo gusto unico (una miscela di patate leggermente congelate e un sapore dolciastro), proprietà utili. Il piatto è vario nella preparazione: i tuberi vengono aggiunti a zuppe o insalate, i dolci e le casseruole dolci vengono realizzati sulla base del prodotto. Il prodotto viene coltivato in climi tropicali e subtropicali: India, Cina e Indonesia, dove la verdura è considerata il “frutto della longevità”..

Patate Dolci

Una specie di pianta erbacea tuberosa del convolvolo è chiamata patata dolce (Ipomoea batatas dal nome latino) o “patata dolce” a causa della sua somiglianza con un vegetale. L’origine della patata dolce è il Perù e la Colombia. La pianta è una vite perenne della famiglia Ipomoea con un’altezza di 15-18 cm con steli da 1 a 5 m, che sono radicati nei nodi. A piacere, i frutti differiscono dalle patate, che dipendono dalla varietà; si ottengono zucchero di tuberi, melassa, farina o alcool. Le foglie di verdure bollite o bagnate vengono aggiunte alle insalate e i semi del prodotto vengono utilizzati come sostituti del caffè.

varietà

Non esiste una classificazione ufficiale delle varietà di patate dolci. La pianta è divisa in specie foraggere, vegetali, da dessert, che si formano in base alle proprietà:

  • colore della pelle (dal bianco al rame-arancio);
  • colorazione carne (dal bianco, i colori crema al viola, l’albicocca);
  • forma (da sferica a allungata);
  • gusto (dal gusto di patate fritte a un gusto fruttato o dolce: banana, melone, zucca o castagna).

Caratteristiche vantaggiose

La patata dolce è una coltura per alimenti e mangimi ricca di utili macro e microelementi: proteine, carboidrati, niacina, ferro, tiamina, riboflavina, beta-carotene, calcio, potassio, fosforo, acido ascorbico, antocianina (nei frutti viola); vitamine B, C, PP, A. Un altro prodotto contiene fibre, amido, glucosio (indice glicemico 70). Le sostanze elencate saturano il corpo e aiutano nella lotta contro:

  • interruzione dell’attività cardiovascolare (rafforzamento delle pareti dei vasi sanguigni);
  • cancro (le proprietà antiossidanti dell’acido ascorbico proteggono il corpo dai radicali liberi che causano il cancro);
  • obesità (prodotto dietetico, perdita di peso dovuta a proprietà nutritive, rapida saturazione del corpo e basso contenuto calorico del prodotto – 62 kcal per 100 g);
  • nevrosi (regolazione del sistema nervoso e del cervello);
  • violazione dello stomaco (proprietà avvolgenti, protezione contro gastrite e ulcere);
  • malattie femminili (regola la produzione di ormoni femminili).

Patata dolce

Danno e controindicazioni

Le patate dolci e i preparati a base di esso (tinture, polveri dalla radice) hanno un numero di proprietà positive e controindicazioni. La pianta non può essere utilizzata per alcuni tipi di ulcere (duodenale, diverticolite, diverticolosi, colite ulcerosa e ulcera gastrica spastica), con intolleranza individuale al prodotto. Non usare la pianta durante la gravidanza o l’allattamento.

Come cucinare

Quando si sceglie la patata dolce, prestare attenzione alla buccia, il prodotto commestibile non dovrebbe avere difetti esterni (ammaccature, formazioni putrefattive), il frutto dovrebbe essere liscio. Scegli una pianta di medie dimensioni, è considerata più gustosa. Le verdure sono preparate in diversi modi: bollite, al forno, in umido, fritte come le normali patate o cotte alla griglia, in una pentola a cottura lenta.

Ricette Di Patate Dolci

La patata dolce assomiglia alla patata, ma il suo vantaggio è nella varietà gustativa dei piatti (puoi friggere una verdura o farne il porridge dolce). La pianta viene aggiunta a zuppe, insalate, fa casseruole dolci, purè di patate, dessert. La verdura è ampiamente usata per i piatti asiatici: nella ricetta cinese, le patate dolci vengono mescolate con il miglio o viene preparata la zuppa dolce di tongshu. I giapponesi preparano la tempura il daigaku imo da una verdura (dessert).

Purea di patate dolci

  • Tempo: 50 minuti.
  • Dosi per confezione: 4 persone.
  • Piatti calorici: 1091 kcal.
  • Scopo: pranzo, cena.
  • Cucina: europea.
  • Difficoltà: facile.

Cucinare patate dolci a casa non richiede molto tempo e fatica. Il piatto è preparato secondo il principio, come le purè di patate, ma con la patata dolce risulta più morbido e più dolce. La verdura soddisfa la fame, satura il corpo, mentre ha un contenuto calorico relativamente basso.

ingredienti

  • patata dolce – 1 kg;
  • latte – 200 ml;
  • burro – 50 g;
  • sale, spezie qb.

Metodo di cottura

  1. Risciacquare, sbucciare le patate, tagliarle a metà o in quarti (a seconda delle dimensioni). Immergere in acqua bollente salata.
  2. Quando le patate dolci vengono bollite, passale a caldo attraverso un tritacarne.
  3. Aggiungi il burro, versa il latte caldo, sbatti il ​​composto con una spatola o mescola accuratamente.
  4. Aggiungi sale, spezie (ad es. Coriandolo) a piacere. Servire caldo.

Purea di patate dolci

Patata Dolce Al Forno

  • Tempo: 45 minuti.
  • Dosi per confezione: 4 persone.
  • Contenuto calorico: 709 kcal.
  • Scopo: pranzo, cena.
  • Cucina: europea.
  • Difficoltà: facile.

Servire le patate dolci come contorno per il pranzo o la cena sotto forma di fette larghe o patatine fritte. Il sapore della verdura ricorda la patata dolce leggermente gelida e converge con essa in termini di facilità di preparazione. Per renderlo caldo, puoi usare il peperoncino in cucina e servire con salse, aggiungere erbe aromatiche (prezzemolo e aneto) per aromatizzare.

ingredienti

  • patata dolce – 1 kg;
  • olio d’oliva – 1 cucchiaio;
  • paprika – 1/2 cucchiaino;
  • sale, spezie qb.

Metodo di cottura

  1. Come cucinare la patata dolce: tagliare prima a fette oblunghe, come nella foto.
  2. In una ciotola, mescolare olio d’oliva, paprika, sale e altre spezie a piacere.
  3. Immergi ogni pezzo di frutta a fette nel burro con le spezie e posizionalo su una teglia coperta di pergamena o unta.
  4. Cuocere le patate dolci in forno per 40 minuti a una temperatura di 200 gradi.

Patata Dolce Al Forno

Fritti

  • Tempo: 25 minuti.
  • Dosi per confezione: 3 persone.
  • Piatti calorici: 1312 kcal.
  • Scopo: pranzo, cena.
  • Cucina: europea.
  • Difficoltà: facile.

La patata dolce fritta ha il sapore delle patatine fritte dolci. Quando si frigge una verdura in una padella, aggiungere il sale alla fine della cottura – questo preserverà la succosità del piatto. Servire patate dolci fritte come contorno, condire con salse qb – panna acida, senape, aglio, ecc..

ingredienti

  • patata dolce – 600 g;
  • olio d’oliva – 100 ml .;
  • aglio – 1 spicchio;
  • pepe nero macinato – 1/3 cucchiaino;
  • sale, spezie qb.

Metodo di cottura

  1. Come cucinare la patata dolce a casa: prima pulisci la patata dolce (dovrebbe essere arancione). Tagliare la verdura a fette oblunghe.
  2. Metti le patate dolci in una padella riscaldata con olio d’oliva, friggi su tutti i lati. Fai attenzione: questo prodotto viene fritto più velocemente delle patate normali.
  3. Aggiungi aglio tritato, pepe, sale e altre spezie a tuo gusto.
  4. Quando la crosta copre l’intera patata dolce (come nella foto), puoi rimuovere il piatto dal fuoco e servirlo sul tavolo.

Patate dolci fritte

In una pentola a cottura lenta

  • Tempo: 2 ore 30 minuti.
  • Dosi per confezione: 4 persone.
  • Piatti calorici: 1920 kcal.
  • Scopo: pranzo, cena in famiglia.
  • Cucina: europea.
  • Difficoltà: media.

Un piatto di patate dolci in una pentola a cottura lenta si adatta armoniosamente a una cena o un pranzo in famiglia. Cucinare non richiede molto tempo, perché tutti gli ingredienti sono immersi in una pentola a cottura lenta. La cosa principale è premere e impostare in tempo la modalità di cottura multipla desiderata. Prima di utilizzare l’apparecchio, sciacqualo bene e asciugalo in modo che il piatto non sia saturo di umidità.

ingredienti

  • patata dolce (patata dolce) – 400 g;
  • cosce di pollo – 8 pezzi .;
  • carote – 400 g;
  • mele verdi – 2 pezzi .;
  • olio d’oliva – 80 ml;
  • cipolla – 2 pezzi .;
  • aglio – 4 spicchi di chiodi di garofano;
  • succo d’arancia – 50 ml;
  • salsa di soia – 30 ml;
  • cannella in polvere – 1 pizzico;
  • noce moscata macinata – 1 pizzico;
  • timo fresco – 2 rami;
  • menta fresca – 2 rami;
  • sale qb.

Metodo di cottura

  1. Come cucinare: iniziare a cucinare la marinata: unire il succo d’arancia, l’aglio tritato, il timo, la noce, la cannella. Versare in salsa di soia, olio d’oliva.
  2. Immergi le cosce di pollo nella marinata, quindi lascia asciugare a temperatura ambiente per 30 minuti.
  3. Tagliare le carote a cerchi, le mele e le cipolle a fette e l’aglio a fette. Sbucciate le patate dolci, tagliatele a fette oblunghe.
  4. Metti i prodotti nel multicucina nei seguenti strati (come nella foto): cosce di pollo, carote, patate dolci, ultima cipolla, aglio. Versare gli ingredienti con la marinata e due cucchiai di olio d’oliva.
  5. Chiudere la pentola a cottura lenta, cuocere i prodotti (modalità “Cottura multipla”) per un’ora a una temperatura di 120 gradi.
  6. Apri la pentola a cottura lenta, aggiungi la mela affettata ai prodotti, cuoci per 20 minuti a una temperatura di 120 gradi (la stessa modalità).
  7. Metti il ​​piatto finito, servilo al tavolo con foglie di menta.
Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Patate dolci – che cos’è, come cucinare patate dolci
Acido citrico: applicazione