Pasta di strudel: ricette

Il contenuto dell’articolo



La cucina austriaca chiamata strudel è popolare tra gli appassionati di cottura per il suo gusto eccellente e croccante. Il segreto della sua preparazione sta nel lotto di pasta: deve essere molto sottile e persino traslucido. Realizzarlo non è così difficile come potrebbe sembrare a prima vista e ricette dettagliate (con foto) ti aiuteranno a far fronte all’attività.

Che cos’è lo strudel

Questo nome porta il famoso piatto austriaco sotto forma di un rotolo, costituito da un impasto molto sottile e vari ripieni. Lo strudel è tradotto come “un vortice, un vortice simile a un imbuto, un tornado”, che caratterizza pienamente il metodo della sua preparazione: la torsione. Questa pasticceria ha molte varietà, ma la più popolare è lo strudel di Vienna con mele, cannella e uvetta..

Come fare l’impasto allo strudel

L’impasto correttamente impastato è la chiave del successo nella preparazione dello strudel. Affinché il piatto abbia successo, segui tali consigli da chef esperti nel processo di impasto:

  1. Spesso, l’impasto su strudel viene cotto o sfoglia o sfoglia, ma ci sono molte altre ricette per la base (ricotta, lievito e senza lievito), con le quali il piatto risulta essere non meno gustoso. Coloro che non amano pasticciare con l’impasto lungo impasto, avvolgono il ripieno anche nel pane pita.
  2. Devi mescolare la base in anticipo, perché ha bisogno di tempo per insistere, per essere satura di ossigeno.
  3. Il vantaggio più importante dello strudel è una base sottile, che deve essere allungata molto rapidamente, altrimenti la massa si asciugherà.
  4. Se vuoi rendere l’impasto più stratificato, aggiungi olio di girasole raffinato agli ingredienti.
  5. Puoi impastare la pasta di strudel in una macchina per il pane, usando un robot da cucina e manualmente.

Ricetta Strudel Dough

A prima vista, potrebbe sembrare che impastare la base per lo strudel sia un processo molto complicato, ma in realtà non lo è. Per prima cosa, prepara l’impasto secondo la ricetta più semplice e, quando “batti la mano”, sarai in grado di utilizzare metodi più complessi. La cosa principale è osservare rigorosamente la sequenza di azioni e le proporzioni degli ingredienti, quindi la base sarà forte, elastica, si allungherà bene e i pasticcini risulteranno deliziosi, con una crosta croccante e appetitosa.

Ricetta classica

L’impasto dello strudel, preparato secondo la ricetta classica, presenta diversi vantaggi: richiede un set minimo di prodotti, la massa è molto facile da impastare e non si attacca al tavolo, ai piatti e alle mani e non ha bisogno di essere allungato. Hai solo bisogno di stendere la base con uno strato molto sottile, quindi puoi già iniziare, arricciare e cuocere il piatto.

Ingredienti:

  • farina (grano) – 260 g;
  • olio (magro) – 1/3 st;
  • acqua (calda, filtrata) – 0,5 cucchiai;
  • sale – sulla punta di un coltello.

Metodo di cottura:

  1. Unisci tutti gli ingredienti, mescola con un cucchiaio e poi più attentamente con le mani..
  2. Metti la massa sul tavolo e continua a impastare con le mani fino a quando una consistenza omogenea.
  3. Dopo circa 5 minuti, la base diventerà morbida, liscia, elastica. Arrotolalo in un grumo, avvolgilo con pellicola trasparente e mettilo in un luogo caldo? ore.
  4. Dividi l’impasto in 2 parti, arrotolali singolarmente su un tavolo imburrato con olio vegetale.
  5. Per rendere il processo facile e veloce, periodicamente capovolgere la formazione sull’altro lato, lubrificarla di nuovo con olio e continuare a rotolare fino ad ottenere lo spessore desiderato.

Per strudel alle mele

Questa ricetta per lo strudel di mele viennese differisce dalla precedente per la presenza di uova e succo di limone nell’elenco prodotti. Il primo ingrediente aggiuntivo garantisce la forza della base, non si strapperà durante il rotolamento, la torsione e la cottura. Il succo di limone aumenta la massa di elasticità, perché le uova lo rendono ancora meno malleabile. Oltre alle mele, puoi riempire pere, prugne, fragole, ciliegie, altri frutti e bacche.

Ingredienti:

  • acqua – 0,15 l;
  • olio (girasole) – 30 ml;
  • Farina -? kg;
  • uovo – 1 pz .;
  • succo di limone – 1 cucchiaio. l .;
  • sale – 3 g.

Metodo di cottura:

  1. Acqua calda a temperatura ambiente, versare sale, mescolare.
  2. Setacciare la farina in una ciotola separata.
  3. Sbattere l’uovo, mescolare con burro, succo di agrumi. Versare il composto nella farina, facendo un incavo in esso. Mescolare delicatamente.
  4. Aggiungi un po ‘d’acqua calda continuando a mescolare.
  5. Metti l’impasto sul tavolo, cosparso di farina, continua a impastare con le mani. Il tuo compito è quello di garantire che non vi sia un singolo grumo e che la base cessi di aderire.
  6. Arrotolare la massa in un grumo, ungere con olio magro, avvolgere con un film, mettere su un piatto piano.
  7. Prendi una pentola con un diametro del fondo leggermente più largo della piastra su cui giace l’impasto, versaci dentro dell’acqua e fai bollire.
  8. Scolare il liquido e mettere un piatto con la base sul fondo della padella calda e coprire il contenitore con un coperchio. Lascia per un’ora.
  9. Estrarre, arrotolare sottilmente l’impasto, iniziare, arrotolare. Strudel al forno.

Strudel di mele di Vienna

Disegna l’impasto

Non è troppo difficile preparare un impasto elastico per lo strudel, l’importante è osservare le proporzioni degli ingredienti dichiarati e fare tutto rapidamente. I pasticcini pronti con tale base sono molto gustosi, con una crosta croccante. Molte casalinghe usano un involucro di plastica per stendere la pasta. Non vale la pena farlo qui, poiché il processo diventerà solo più difficile e ritardato..

Ingredienti:

  • zucchero semolato – 3 cucchiai. l .;
  • uovo – 1 pz .;
  • farina – 0,45 kg;
  • acqua – 0,1 l;
  • sale – sulla punta di un coltello.

Metodo di cottura:

  1. Setacciare accuratamente la farina, versare sotto forma di uno scivolo su un tavolo asciutto e fare una rientranza.
  2. Sbattere un uovo, versare i componenti sciolti e versare con cura l’acqua.
  3. Mescolare delicatamente gli ingredienti e quindi impastare bene l’impasto fino a che liscio..
  4. Rotolare in una palla, mettere in un sacchetto di plastica e mettere sullo scaffale del frigorifero.
  5. Dopo 1,5 ore, rimuovere, trasferire su un piano di lavoro coperto con un panno e iniziare a stendere con un mattarello.
  6. Fallo con attenzione, lentamente, fino a ottenere uno strato traslucido molto sottile.
  7. Lubrificalo con burro fuso prima di mettere il ripieno.

soffio

Gli chef esperti sanno che è meglio impastare la pasta sfoglia per lo strudel da soli, anche se il negozio offre una vasta selezione di questi prodotti. Il processo non richiede particolari abilità culinarie, ma la cottura con una base domestica è molto più gustosa. Inoltre, puoi impastare una doppia porzione di pasta sfoglia e conservarla nel congelatore fino alla prossima volta.

Ingredienti:

  • farina (setaccio) – 325 g;
  • acqua – 1 cucchiaio;
  • acido citrico – 0,5 cucchiaini;
  • sale – un pizzico;
  • olio (girasole) – 0,15 L.

Metodo di cottura:

  1. Sciogliere l’acido in acqua, mettere in congelatore per un paio di minuti.
  2. Combina 2 cucchiai. farina con sale, versarvi dentro acqua acidificata. rimescolare.
  3. Cospargere la farina sul piano di lavoro, trasferire la base su di essa, impastare per circa 7 minuti.
  4. Arrotolare con una palla, mettere in un sacchetto di plastica, mettere via? ore in frigorifero.
  5. Mescolare la farina rimanente con il burro, mettere in frigorifero per 1/3 ore.
  6. Estrarre una palla di pasta, arrotolarla sottilmente (fino a 2-3 mm), ricoprire la superficie della formazione con una miscela di farina e olio.
  7. Rotoli lo strato con un rotolo, sbattilo sul tavolo, mettilo sullo scaffale del frigorifero per 1/2 ora.
  8. Tiralo fuori di nuovo, vai con un mattarello – 2 volte attraverso, 2 volte lungo, e poi arrotolalo sottilmente.
  9. Piegare 4 volte, stendere nuovamente e procedere con l’ulteriore preparazione dello strudel.

Test del soffio

Base di lievito per frusta

È anche meglio impastare l’impasto con il lievito da solo. Con esso, lo strudel risulterà più magnifico, più arioso che con fresco, anche se non così croccante. I microrganismi fungini presenti nel lievito conferiscono tali proprietà alla cottura. Lo strudel a base di lievito ha un contenuto calorico inferiore aggiungendo una piccola quantità di olio.

Ingredienti:

  • Farina -? kg;
  • acqua – 0,25 l;
  • olio (magro) – 50 ml;
  • lievito (secco) – 1 cucchiaino;
  • sale – sulla punta di un coltello.

Metodo di cottura:

  1. Scaldare leggermente l’acqua, aggiungere sale, lievito, mescolare.
  2. Aggiungi gli altri ingredienti, impasta l’impasto.
  3. Coprire con un asciugamano, mettere in calore.
  4. Dopo un’ora, devi impastarlo e lasciarlo caldo per altre 2 ore. Durante questo periodo, la massa aumenterà, aumentando 3 volte.
  5. Stendere e procedere con l’ulteriore preparazione dello strudel.

Dalla ricotta

La base per lo strudel con la ricotta risulta essere molto elastica, è un piacere cucinare con esso, è facile da impastare, stenderlo. Il piatto con pasta cagliata ha una struttura ariosa, delicata e un gusto delizioso. Una sfumatura importante è che è meglio impastare questa base un giorno prima di fare lo strudel, in modo che la massa sia infusa, “riposata”, satura di ossigeno e diventi più plastica.

Ingredienti:

  • burro (burro) – 0,2 kg;
  • ricotta (contenuto di grassi 9%), farina – 0,4 kg ciascuno;
  • zucchero – 60 g;
  • sale – un pizzico.

Metodo di cottura:

  1. Rimuovere l’olio dal frigorifero, grattugiare.
  2. Aggiungi sale, zucchero, ricotta, impasta la massa con un mixer con un ugello speciale..
  3. Versare la farina, mescolare con un cucchiaio. Trasferisci la massa su un tavolo cosparso di farina.
  4. Impastare la base con le mani, dividerla a metà, avvolgere con pellicola trasparente, mettere in frigorifero durante la notte.
  5. Quindi estrailo, impastalo leggermente con le mani e arrotolalo in uno strato, 2-3 mm di spessore.
  6. Metti il ​​ripieno scelto, stendi il rotolo e inforna.

Pasta cagliata

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy