Marmellata di spine con ossa

Il contenuto dell’articolo



La bacca di spine nel tardo autunno è molto utile per il corpo, poiché è ricca di vitamina E, C e importanti oligoelementi. E gli intenditori di cucina apprezzano questi frutti per la loro intrinseca astringenza, che conferisce raffinatezza ai piatti. Per fare la marmellata di spine, è consentito utilizzare questa bacca in modo indipendente e combinarla con prugne, arance, prugne ciliegia e altri frutti. Studia le raccomandazioni fornite nell’articolo e il piatto risulterà incredibilmente delizioso. Nella pubblicazione indichiamo ricette comprovate di marmellata di spine con pietre.

Suggerimenti per marmellata strappata

Il turno è una bacca molto specifica, poiché è molto difficile da subito, ma vale la pena versarla con lo zucchero per un giorno e questa caratteristica scompare. E se una tale delicatezza è sovraesposta al fuoco, allora si trasformerà completamente in polpa. Pertanto, considereremo in dettaglio quali bacche dovrebbero essere selezionate per la raccolta, per quanto tempo è consentito cucinare la marmellata di spine e in cosa preservare la raccolta.

Come scegliere e preparare le bacche

  • Esistono varietà precoci e tardive di spine. Alcuni frutti di bosco vengono cantati entro la fine dell’autunno, prima che appaiano le prime gelate, mentre altri all’inizio di questo periodo è tempo di spennare. Per determinare correttamente la maturità, devi provare diversi frutti: se hanno una polpa elastica di una tonalità rosa e una buccia blu scuro, sono pronti per cucinare.
  • Le bacche troppo morbide non sono sempre buone. Il turno è meglio preparato se è fermo, non troppo maturo.
  • Se le bacche sono troppo piccole, è consentito aggiungere spine, prugne ciliegia o prugne ordinarie alla marmellata.
  • Se fare la marmellata, è necessario scollegare le bucce, quindi le bacche dovrebbero essere bagnate con un po ‘di acqua bollente. Dopodiché, la buccia rimarrà facilmente dietro la polpa.
  • La maggior parte delle varietà di spine ha bacche che non consentono alle ossa di separarsi facilmente. Per questo motivo, molte ricette di marmellate sono preparate con frutti interi..
  • Se vuoi cucinare marmellata di spine senza semi, allora è più conveniente far bollire un po ‘le bacche, quindi separare le interiora e le bucce da loro attraverso un setaccio.

Che tipo di piatti hai bisogno

  • Le pentole e le ciotole smaltate sono adatte per la marmellata di spine. La cosa principale in tali serbatoi è l’assenza di trucioli e crepe, quindi non è possibile ossidarsi al metallo.
  • Per mescolare la marmellata, dovresti preparare una paletta o un cucchiaio grande (sono possibili entrambe le opzioni di ferro e di legno).
  • Vasetti di vetro con colpi di scena o tappi.
  • Chiave o dispositivo di tenuta per contenitori a chiusura ermetica.
  • Colino o filtro (se hai bisogno di filtrare la marmellata e separare la marmellata dai semi).
  • Secchio o ciotola grande.

Quanto cucinare la marmellata in modo che le bacche rimangano intatte

La curva si presta rapidamente all’ammorbidimento, quindi temperature troppo elevate influiscono negativamente sulla sua integrità. Se vuoi fare una marmellata in modo che le bacche siano intere, devi prima lasciarle fermentare nello zucchero fino a quando la buccia non si raggrinzisce. E poi sul fuoco più piccolo, mescolando costantemente, vale la pena preparare il dessert stesso. La durata dell’inceppamento può variare da 30 minuti a 1,5 ore.

Come cucinare deliziose marmellate spinose con semi per l’inverno

Ogni hostess ha le sue ricette per le preparazioni invernali, in cui è possibile aggiungere ingredienti insoliti per il gusto. Per rendere insolita la marmellata di spine, hanno messo chiodi di garofano, cannella, scorza di agrumi (arance, limoni, lime), diversi tipi di zucchero e persino vaniglia. Tali additivi dipendono solo dalle preferenze della padrona di casa. Considera le provate ricette della marmellata di spine con semi per l’inverno.

Una ricetta semplice e veloce per la marmellata “Five Minute”

Un tale piatto viene rapidamente cotto, ma allo stesso tempo mantiene un massimo di vitamine e sostanze nutritive. La marmellata di quindici minuti può essere conservata per un massimo di 1 anno e in alcuni casi di più. Nella ricetta, è importante rispettare il tempo e la temperatura di cottura, che devono essere mantenuti durante la cottura. Vediamo come preparare un tale dessert passo dopo passo..

Ingredienti:

  • Spine piccole, foresta – 2-2,5 kg.
  • Acqua distillata o di sorgente – 0,5 – 0,7 L.
  • Zucchero bianco, sabbia – circa 2,5-3 kg.

Come fare la marmellata di spine

Come cucinare rapidamente la marmellata di spine con le ossa per l’inverno?

  1. Risciacquare abbondantemente con acqua corrente. Se il frutto ha pezzi di succo congelato, deve essere rimosso.
  2. Scartiamo le bacche in uno scolapasta o un setaccio in modo che l’acqua goccioli da loro.
  3. Distribuire uniformemente la fila di spine in una grande ciotola e riempirla di zucchero. Successivamente, stendi un’altra fila di bacche, quindi uno strato dolce. È importante utilizzare lo zucchero allo stesso modo in modo che tocchi ogni bacca.
  4. Aggiungi acqua, accendi un piccolo fuoco. Dopo che la marmellata bolle, le bacche saranno pronte dopo 5 minuti di ebollizione.
  5. Metti la marmellata in barattoli sterilizzati, arrotola i coperchi. Dopo che il pezzo si è raffreddato, è consentito conservarlo in una cantina fredda, seminterrato o altro luogo per un massimo di 5 anni.

Appetitosa marmellata di prugne al prugnolo in una pentola a cottura lenta

Spine, prugne e prugne ciliegia vengono cotte molto rapidamente ad alte temperature. Per la prontezza, a volte bastano pochi minuti di ebollizione, quindi, durante il passaggio di questo processo, è importante essere vicini in modo che la marmellata “non scappi”. Ma per non passare molto tempo ai fornelli, l’umanità ha inventato i multicooker. Questo meraviglioso dispositivo aiuta la padrona di casa a preparare in modo rapido e semplice tutti i piatti. Prendi in considerazione una ricetta per preparare la marmellata di spine in una pentola a cottura lenta.

Ingredienti:

  • Prugne mature, spine o ciliegia susina – 3 kg (è consentita la combinazione in parti uguali).
  • Zucchero bianco, sciolto – 2-3 kg (a seconda dell’acido delle bacche).
  • Acqua – secondo necessità.
  • Mele, pere – 200-300 grammi ciascuna, per gusto.

Trasforma la marmellata in una pentola a cottura lenta

Conservazione della marmellata di spine per l’inverno, ricetta in una pentola a cottura lenta:

  1. Esamina attentamente tutti i frutti, anche le bacche leggermente rovinate dovrebbero essere gettate via.
  2. Sciacquali sotto l’acqua corrente, filtrali in uno scolapasta.
  3. Sbucciare mele e pere, tagliarle a fette di 2-3 cm di diametro.
  4. Disporre tutti gli ingredienti a strati, cospargendoli di zucchero.
  5. Coprire il contenitore con un grande foglio di carta o un involucro e lasciarlo per 5-10 ore.
  6. Quando appare abbastanza sciroppo sul fondo della ciotola, posizionare il contenitore nel multicucina. Impostare la modalità di spegnimento al minimo tempo (20-30 minuti).
  7. Durante la cottura, è necessario preparare i contenitori. Le lattine devono essere sterilizzate. Per fare questo, fai bollire un po ‘di acqua pulita in un contenitore con un collo stretto, metti il ​​contenitore lì, aspetta 5-7 minuti, fino a quando il vetro all’interno viene espulso con vapore caldo. Quando il barattolo è caldo, rimuoverlo, metterlo su un piatto pulito e coprire con un coperchio.
  8. Dopo che la pentola a cottura lenta ti informa che la marmellata è pronta, aprila e distribuisci il dessert nei contenitori preparati con una paletta. Rotolare o stringere saldamente le lattine.
  9. Metti tutti i contenitori preparati sottosopra sul pavimento, avvolgili in una coperta di lana e, dopo il raffreddamento, inviali in cantina o in un altro luogo fresco. buon appetito!

Come cucinare la marmellata di spine con le mele

Molti chef famosi raccomandano di aggiungere mele a molti piatti. Questi frutti aggiungono una certa acidità, che è un ottimo effetto sul gusto generale. La marmellata di spine con le mele sarà benefica in inverno, perché contiene una grande quantità di vitamina C necessaria per il corpo. Una volta cotta, il turno dà un effetto astringente, quindi la marmellata sembrerà gelatina. Diamo uno sguardo passo passo a come cucinare un piatto del genere..

Ingredienti:

  • Mele dolci al miele – 1 kg.
  • Prugne, spine o spine – 1 kg.
  • Acqua – fino a 0,5 l.
  • Zucchero – 1-1,5 kg.

Marmellata di mele prugne

L’ordine di preparazione della marmellata perfetta di spine e mele per l’inverno:

  1. Lavare tutti i frutti sotto l’acqua corrente, lasciarli per un po ‘sul chintz in modo che si scarichino.
  2. Metti tutti i frutti in una pentola capiente, aggiungi dell’acqua e fai bollire per 5-7 minuti, fino a quando tutti i frutti sono morbidi.
  3. Strofina le mele e le spine attraverso un setaccio o uno scolapasta, separando la carne dai semi, dalle bucce.
  4. Aggiungi lo zucchero alla sospensione di frutta, fai bollire la marmellata per 3-5 minuti.
  5. Successivamente, il dessert dovrebbe essere disposto in barattoli, ben chiuso con coperchi, pulito in un luogo buio e freddo.
  6. La marmellata di spine con le mele dura a lungo nelle giuste condizioni. Consentito l’utilizzo in qualsiasi forma, ed è anche possibile utilizzare per la preparazione di dolciumi.

Marmellata di cardo fatta in casa con arancia

L’arancia viene sempre più aggiunta a diversi piatti, anche ai veri russi. Un tale ingrediente conferisce ai piatti piccantezza (quando si aggiunge la scorza) o dolcezza (se si mette la carne). La marmellata di mais è di per sé molto originale, poiché questi frutti sono un po ‘aspri e, una volta cotti, danno un retrogusto insolito. E se aggiungi un’arancia, sarà difficile per gli ospiti scoprire cosa sono stati trattati in modo delizioso. Facciamo una ricetta passo-passo per un tale dessert.

Ingredienti:

  • Amido maturo – 1,5 kg.
  • Arance – 1 kg.
  • Prugne – 0,5 kg.
  • Zucchero di barbabietola bianco – 0,5-1 kg.
  • Acqua – opzionale.

Marmellata spinosa densa con l'arancia

Ricetta per marmellate fatte in casa con arance:

  1. Laviamo le bacche per la loro successiva preparazione e le asciugiamo con salviette di carta.
  2. Stelo, le prugne sono separate dal seme, tagliando a metà il frutto.
  3. Sbucciare le arance, separare la polpa in un contenitore e strofinare la scorza di 2-3 frutti su una grattugia fine in un altro piatto. Scartiamo le ossa e le pelli dalle fette.
  4. Tutti i frutti vengono gradualmente cosparsi di zucchero, spargendoli a strati. Metti la scorza di arancia in una palla nel mezzo del resto.
  5. Lasciamo la marmellata in infusione per 1 giorno intero ad una temperatura dell’aria di 20-24 gradi.
  6. Quindi, metti una ciotola di frutta su un piccolo fuoco e, mescolando costantemente, porta a ebollizione. Proviamo la marmellata futura e, se necessario, aggiungiamo più zucchero.
  7. Quando il dessert ha bollito per 5-10 minuti, deve essere disposto in contenitori e tappato con coperchi. buon appetito!

Come preparare la marmellata di prugne e la prugna di prugnolo

Ternovka è spesso usato per fare prugne secche, ma anche la marmellata di spine è molto gustosa. Allo stesso tempo, non è consigliabile separare la buccia dalla frutta, durante la cottura diventa molto gustosa ei bambini adorano catturarla da un dolce comune. Se la prugna di ciliegia è stata conservata entro la fine dell’autunno, allora dovrebbe anche essere aggiunta alla marmellata, aggiungendo altre note insolite al gusto.

Ingredienti:

  • More mature (prugne) – 1 kg.
  • Cherry plum giallo o rosso – 1 kg.
  • Pera – 500 g.
  • Nocciole – 500 g.
  • Zucchero – in base alle preferenze di gusto, circa 1 kg.

Marmellata di spine, prugna ciliegia e pera

Una ricetta passo-passo per la prugna prugnola e la marmellata di prugne ciliegia con nocciole per l’inverno:

  1. Lavare tutti i frutti preparati, guardandoli di nuovo e separando le bacche viziate.
  2. Dal prugnolo e dalla prugna di ciliegia estraiamo le ossa.
  3. Puliamo le pere dalla buccia e dal nucleo interno, tagliate a pezzetti, come una mezza prugna.
  4. Sbucciare le nocciole, sciacquare con acqua corrente, asciugare.
  5. Riempi la frutta in una casseruola con lo zucchero e dopo 2-3 ore, quando iniziano il primo succo, danno fuoco.
  6. Nei primi minuti dell’ebollizione della marmellata, aggiungi le noci e dopo 10-15 minuti il ​​piatto è pronto.
  7. Distribuiamo il delizioso dessert in barattoli sterilizzati, chiudiamo con coperchi di latta. In inverno lo prendiamo dal frigorifero e ci divertiamo!

Ricetta video: fare la marmellata di spine a casa

Se lo chef ha domande sulla preparazione della marmellata di spine, è necessario comprendere tutti i dettagli prima di iniziare il processo. Per fare questo, vale la pena analizzare i suggerimenti e le recensioni di chef esperti e rivelare i loro segreti. Ti offriamo una video ricetta per preparare la marmellata di spine a casa, che mostra il processo passo-passo per preparare un dessert:

Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: