Come impastare correttamente l’impasto sui pancake

Il contenuto dell’articolo



Alla domanda su come impastare i pancakes, in modo che risulti perfetto, non esiste una risposta esatta, perché ci sono molte opzioni. Impara le basi della cucina universale.

Come preparare l’impasto per pancake: 3 ricette veloci

I pancake erano la principale sorpresa per Shrovetide nella cucina antica russa. I prodotti dorati e densi sono stati considerati un simbolo dell’inverno affamato di freddo e l’inizio di calde giornate lavorative che porteranno alla gente un nuovo raccolto. In Russia, il classico impasto veniva preparato sulla base di farina di grano saraceno, latte grasso fatto in casa o panna acida – i pancake si rivelarono densi, densi, generalmente ideali, per diventare nemmeno un dessert, ma il piatto principale.

Moda e gusti cambiano nel corso degli anni, quindi oggi la maggior parte delle casalinghe cerca di cuocere pancake leggeri con una struttura a fori di pizzo. Tali prodotti possono essere realizzati con vari metodi, come ad esempio la preparazione di una frittella. Puoi scoprire di più su ciascuno di essi leggendo il materiale dell’articolo inviato..

Inoltre, molte persone preferiscono mangiare frittelle, aggiungendo latte condensato, panna acida, marmellata zuccherata o miele a loro gusto. I prodotti di cui sopra, combinati con un impasto molto grasso, sono alimenti incredibilmente pesanti per lo stomaco, che, inoltre, risulta essere piuttosto ipercalorico. Se non vuoi che vengano visualizzate pieghe extra sulla tua figura dopo aver mangiato una porzione, prova a preparare una base con ingredienti a basso contenuto calorico. Con una tale base, anche i pancake si riveleranno molto gustosi..

Pancake in latte

Per riprodurre la ricetta descritta di seguito, puoi prendere sia il latte del negozio che il latte fatto in casa, che saranno più grassi. Dai un’occhiata a una delle ricette più popolari tra le casalinghe e le raccomandazioni dettagliate ti aiuteranno a capire la prima volta come preparare l’impasto per pancake.

Prendi i seguenti prodotti:

  • olio vegetale – 2 cucchiai. l .;
  • uova – 2 pezzi .;
  • farina – 200 g;
  • sale – 1 pizzico;
  • latte – 0,5 l;
  • zucchero – 1 cucchiaio. l.

Processo di cottura:

  1. Posare le uova e il latte sul tavolo in anticipo in modo che i componenti abbiano il tempo di riscaldarsi a temperatura ambiente.
  2. Metti le uova in una ciotola, aggiungi la quantità indicata di sale e zucchero. Vale la pena notare che lo zucchero dovrebbe essere aggiunto solo se si prevede di preparare frittelle con cavolo stufato, fegato o qualsiasi altro ripieno salato – quindi l’impasto sarà più saporito.
  3. Versare il latte nei componenti, mescolare tutto con cura.
  4. Metti un setaccio su una ciotola per setacciare la farina. L’implementazione di questa procedura ti permetterà di eliminare i grumi e ottenere un impasto con una delicata struttura ariosa. Aggiungi la farina all’impasto per i pancake sottili gradualmente, dividendo il numero totale in diverse porzioni. Mescolare il pezzo costantemente. Sarà più facile cuocere i pancake nel latte se porti la composizione alla consistenza della panna acida densa: l’impasto si diffonderà bene sulla superficie della frittura e non esiterà durante la cottura.
  5. Versare un paio di cucchiai di burro sulla base del pancake finito, mescolare e procedere al processo di cottura.

Stack di pancake

Kefir pancake

Le casalinghe parsimoniose sanno da tempo come preparare un impasto per frittelle a costi minimi. Usando kefir, non puoi caricare la testa con pensieri sull’opportunità di fare, e quindi conservare (e per quanto tempo) il latte acido. Inoltre, puoi cuocere i pancake sul kefir e usarli come base per un piatto con ripieno dolce (con frutti di bosco, ricotta) e salato (con verdure, pesce o carne).

È necessario prendere:

  • olio vegetale – 4 cucchiai. l .;
  • farina – 200 g;
  • kefir con un contenuto di grassi del 3% – 0,5 l;
  • uova – 2 pezzi .;
  • sale, soda, zucchero – 0,5 cucchiaini ciascuno.

Processo di cottura:

  1. Rompere le uova in una ciotola profonda resistente al calore, versare lo stesso kefir, mescolare tutto bene.
  2. Riscalda il pezzo in lavorazione, portandolo a fuoco lento a 60 gradi – questo è necessario affinché il sale con lo zucchero si dissolva più velocemente.
  3. Rimuovere il contenitore dalla stufa, aggiungere componenti sciolti (eccetto la soda), mescolare.
  4. Aggiungi la farina setacciata alla base del pancake.
  5. Sciogli la giusta quantità di soda in un cucchiaio di acqua bollente, aggiungi immediatamente la miscela a kefir.
  6. Versare l’olio vegetale nella base di kefir, lasciare caldo il pezzo per 1 ora, quindi procedere alla cottura.

Frittelle di Kefir

Pancake in acqua

La ricetta per un pancake test non è molto popolare tra le casalinghe, rispetto ad altre opzioni, ma i nutrizionisti raccomandano di preparare prodotti su questa base. La miscela risulta essere meno ipercalorica e si abbina bene a frutta e bacche, quindi può essere utilizzata per preparare frittelle per colazione, pranzo o tè pomeridiano. Tale base per pancake viene preparata rapidamente e facilmente..

Prendi i seguenti ingredienti:

  • zucchero – 1 cucchiaio. l .;
  • farina – 320 g;
  • olio vegetale – 2 cucchiai. l .;
  • uova – 2 pezzi .;
  • sale – 1 pizzico;
  • acqua – 0,5 ml.

Processo di cottura:

  1. Rompere le uova in una ciotola, zuccherare il composto, sale, mescolare accuratamente.
  2. Aggiungi acqua ai componenti, mescolando costantemente il pezzo.
  3. Mescolando la base futura con una frusta (o utilizzare un mixer per questi scopi), aggiungere un po ‘di farina setacciata. Porta il cibo all’uniformità e puoi cuocere i pancake.

Pancakes affettati

Cuocere deliziose frittelle

Hai già imparato a fare la pasta per i pancake leggendo il materiale presentato sopra. Quando la base è pronta, è tempo di passare al passaggio successivo, direttamente alla cottura dei prodotti. Devi fare così:

  1. Metti la padella sul fuoco, aspetta che si illumini.
  2. Lubrificare la superficie di cottura con olio vegetale. Avrai bisogno di una goccia letteralmente – con un pennello, spalmalo in tutta la padella.
  3. Stringi un po ‘il fuoco, portandolo a metà, perché i pancake sono solitamente cotti al forno, non fritti.
  4. Componi 2/3 della siviera del pezzo, versa rapidamente la massa nella padella, mantenendola leggermente inclinata in modo che l’impasto si diffonda in un cerchio. Si imposta molto rapidamente, ma meglio cuocere il lato inferiore per 2-3 minuti.
  5. Capovolgere il prodotto dall’altra parte facendo leva con una spatola di legno. Cuocere un altro paio di minuti fino a cottura..
  6. Metti il ​​pancake finito su un piatto. Se lo si desidera, ingrassare un lato con burro. Se si desidera un pasto a basso contenuto calorico, lasciare la superficie asciutta. I pancake coperti con un coperchio diventeranno morbidi. Puoi sgranocchiare deliziosi “merletti”, ma per questo devi lasciare aperto il piatto.

Il processo di preparazione dell’impasto e la cottura diretta dei pancake richiede diverse ore, peccato, lo mangiano all’istante! Per diversificare il gusto familiare dei prodotti, realizzali ogni volta con un nuovo ripieno. Se hai bambini, servi piccoli pancakes con la loro marmellata o marmellata preferita, lo apprezzeranno sicuramente!

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy