Come fare la farina d’avena Jelly

Il contenuto dell’articolo



La gelatina di farina d’avena è un vecchio piatto della cucina nazionale russa, la cui storia risale al tempo dell’invasione mongolo-tatara. La ricetta per questa bevanda non solo ricca, ma anche incredibilmente salutare è diventata meno popolare nel tempo e oggi poche persone la usano nella vita di tutti i giorni. Nel frattempo, la gelatina di farina d’avena ha molte proprietà curative. Esistono diversi modi per preparare questo straordinario piatto, ognuno dei quali non è particolarmente difficile.

I benefici della gelatina per bambini e adulti

La gelatina di farina d'avena ha molte proprietà utili

Kissel è solitamente associato a una bevanda alla frutta densa. Il principio di preparazione di un cocktail denso è significativamente diverso e si basa sul processo di fermentazione, che si svolge in scaglie schiacciate riempite con acqua. La scelta della farina d’avena è dovuta al contenuto di un gran numero di nutrienti presenti nel rapporto ottimale.

La gelatina di farina d’avena è caratterizzata da un’alta concentrazione di vitamine e minerali necessari per mantenere il normale funzionamento del corpo. Questo piatto contiene vitamina A, che è coinvolta nel processo di crescita dei tessuti e migliora le condizioni di capelli, pelle, sistema muscoloscheletrico e vitamina F, che è un potente anti-allergene che riduce al minimo il rischio di allergie.

La gelatina di farina d'avena contiene molte vitamine sane

Kissel contiene anche vitamine B ed E, che contribuiscono alla normalizzazione del sistema ematopoietico e cardiovascolare, riducono la possibilità di ipertensione, cataratta, aterosclerosi. Queste sostanze forniscono un’efficace prevenzione dell’aspetto e dello sviluppo delle neoplasie tumorali. I batteri coinvolti nel processo di fermentazione sono caratterizzati da pronunciate proprietà probiotiche..

L’uso regolare di gelatina, preparata sulla base di farina d’avena, migliora le condizioni della microflora intestinale, elimina i processi putrefattivi e ripristina le feci. La bevanda ha un effetto avvolgente e antisettico, pulisce efficacemente il pancreas e il fegato, migliorando così le condizioni generali del corpo. Un piatto terapeutico è indicato per le persone che soffrono di ulcere allo stomaco, gastrite, erosione, reflusso acido.

La gelatina di farina d’avena è uno strumento indispensabile per le persone con diabete. La bevanda aiuta a normalizzare il funzionamento degli organi interni, migliora la composizione del sangue, ripristina l’equilibrio ormonale. La bevanda a base di farina d’avena è anche buona per la vescica, i reni. Stimola perfettamente il sistema immunitario, migliora le proprietà protettive del corpo..

Gelatina di farina d’avena della nonna

Gelatina di farina d'avena solida secondo una vecchia ricetta

L’idea generalmente accettata della gelatina come bevanda viscosa differisce dalla sua forma classica. Un piatto tradizionale è una sostanza solida che devi mangiare con un cucchiaio. Il processo di preparazione della gelatina secondo una vecchia ricetta richiederà del tempo. Ma il risultato è un gustoso e, soprattutto, un trattamento molto salutare, che è stato a lungo usato per saturare e migliorare il corpo.

Ingredienti:

  • 0,5 l di acqua calda;
  • 200-300 g di farina d’avena;
  • Pane rosa.

Metodo di cottura:

  1. Versare la farina d’avena con acqua calda. Aggiungi la megattera lì, metti tutto per un paio di giorni in un luogo caldo. Di tanto in tanto la massa deve essere mescolata. Assicurati che non vaghi troppo. Il gusto della base per la gelatina dovrebbe avere un’acidità morbida.
  2. Scolare, salare leggermente e far bollire. Una gelatina di farina d’avena vecchio stile è pronta.

Il trattamento alla fine assumerà una tinta grigiastra, che può causare spiacevoli associazioni in qualcuno. Questo è forse l’unico inconveniente del piatto. Per risolvere la situazione, metti la gelatina in splendidi piatti porzionati, decorala con fette di frutta, bacche fresche. Un trattamento così sano e gustoso viene servito con latte cotto, uva passa, marmellata o miele.

Gelatina di farina d’avena dimagrante

Kissel di farina d'avena aiuterà a perdere peso

La gelatina di farina d’avena contribuisce alla perdita di peso grazie alla sua capacità di ripristinare la microflora intestinale e stimolare il processo di pulizia del corpo dalle sostanze nocive. Kissel di farina d’avena abbassa il colesterolo nel sangue, normalizza i processi metabolici e metabolici dei tessuti, stimola la scomposizione del grasso corporeo in eccesso. La gelatina a base di farina d’avena sarà una meravigliosa colazione che aiuterà a dare energia al corpo per l’intera giornata..

Come cucinare

Ingredienti:

  • 200 g di avena grezza;
  • 100 g di farina d’avena;
  • 200 g di kefir fresco a basso contenuto di grassi.
  • 1,5 l di acqua.

Metodo di cottura:

  1. Metti l’avena con la farina d’avena in un barattolo di vetro. Versa il kefir e mescola tutto accuratamente. Durante il giorno, la sostanza deve essere infusa in un luogo caldo.
  2. Successivamente, filtrare la massa attraverso un setaccio e aggiungere 1,5 l di acqua pura al liquido risultante.
  3. Metti la sostanza sul fuoco e fai bollire bene. Gelatina di farina d’avena dimagrante pronta.

Per ottenere un effetto pronunciato, si consiglia di utilizzare 450 g al giorno, dividendo questo volume in tre dosi. La prima porzione è meglio bere la mattina prima di colazione. Devi bere la seconda un’ora e mezza prima di cena – contribuirà a ridurre la sensazione di fame. La terza assunzione di gelatina d’avena dovrebbe avvenire non oltre alcune ore prima di coricarsi, poiché questa bevanda ha un effetto corroborante.

Scopri altre ricette per preparare frullati di farina d’avena..

Contenuto calorico

Per 200 g di gelatina cotta su farina d’avena, solo 60 kcal. Il pasto in sé è molto nutriente, ma se senti una fame grave, aggiungi un po ‘di farina d’avena, yogurt magro o frutta al servizio. Mentre segui la dieta “kissel”, devi mangiare molta frutta e verdura, carne magra e pesce. La gelatina di farina d’avena è un semplice piatto sostanzioso che, con il giusto approccio alla cucina, può trasformarsi in un delizioso e delizioso dessert.

Scopri anche cosa sono i frullati: ricette per la perdita di peso, come fare un drink a casa.

Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: