Rosa da interno – assistenza domiciliare, preparazione del terreno, regole di irrigazione e vestizione, controllo delle malattie

Il contenuto dell’articolo



Poche persone rimangono indifferenti a un fiore come una rosa. La sua terra natale è il sud-est asiatico. Se vuoi che il cespuglio sempreverde della famiglia delle Rosaceae soddisfi il suo splendore a casa, allora studia le regole per coltivarlo in anticipo. Con il giusto approccio, la cultura stupirà con una fioritura abbondante, produrrà un aroma gradevole.

Prenditi cura delle rose da interno a casa

Il cespuglio può essere attribuito a piante di cura molto esigenti. Le regole principali per crescere sono:

  1. Mantieni il fiore a una temperatura dell’aria compresa tra +15 e 25 gradi.
  2. Spruzza il fogliame da un flacone spray ogni settimana: esegui le procedure dell’acqua al mattino presto o alla sera, quando fuori non fa molto caldo. Se la casa è fredda, puoi fare a meno di spruzzare. Quando fa caldo, fai trattamenti idrici ogni 3-4 giorni.
  3. Per lo sviluppo attivo, è importante avere una luce diurna di 15 ore.
  4. La cura di una rosa comporta l’applicazione regolare di fertilizzanti minerali e organici.

Posizione e illuminazione per l’impianto

Per non rovinare la pianta, per contribuire al suo sviluppo attivo, è necessario prendere in considerazione una serie di raccomandazioni. Le rose domestiche in vaso includono quanto segue:

  1. Posiziona il cespuglio sul balcone o mettilo fuori in estate (ideale se c’è un giardino). A casa, posiziona il fiore su una finestra a sud o sud-est.
  2. In autunno, in inverno, usa lampade fluorescenti: a causa di ciò, il periodo di fioritura durerà.
  3. Durante lo svernamento, mantenere la temperatura da +12 a +15 gradi. Se c’è un balcone o una loggia isolati, allora metti lì il cespuglio. Per evitare il congelamento, metti un vaso di fiori in una scatola di segatura.
  4. Proteggi il fiore dal calore: non posizionarlo vicino a batterie o radiatori.
  5. Per evitare di seccare il terreno, metti il ​​vaso di fiori in una padella con ciottoli bagnati: segui questa raccomandazione soprattutto in inverno.
  6. Per formare un bellissimo cespuglio, accendilo regolarmente alla luce in diverse direzioni..

adescamento

Quando si prende cura di una rosa, è importante utilizzare un terreno nutriente e traspirante con acidità neutra. È meglio acquistare un substrato finito. Se stai pianificando di preparare da solo il terreno, prendi zolle, terra dell’humus, sabbia: le proporzioni dei componenti sono 4: 4: 1. Se vengono rispettate tutte le regole per preparare la miscela di nutrienti, quindi quando si prende cura della pianta, spesso non sarà necessario allentare il terreno: ricorda che la procedura non è consigliata, poiché il sistema radicale può essere danneggiato.

Watering

Monitorare costantemente il terreno, non permettere che si asciughi e che si inondi. Tieni presente che l’irrigazione dovrebbe essere abbondante solo con una fioritura attiva. Prendersi cura di una stanza rosa in una pentola dovrebbe essere così:

  1. Utilizzare acqua di irrigazione a temperatura ambiente per l’irrigazione.
  2. In estate, quando la rosa indoor fiorisce abbondantemente, organizza annaffiature abbondanti e frequenti: inumidisci il terreno ogni giorno, mattina e sera.
  3. In autunno, quando cade il fogliame, l’irrigazione viene ridotta – ogni 7 giorni. Segui questa raccomandazione se la rosa delle stanze si trova sul balcone o sulla loggia, dove prevale il fresco. Quando la pentola si trova a casa, dove è molto calda, dovresti concentrarti sul terreno durante l’irrigazione; inumidilo se lo strato superiore è asciutto.
  4. Quando ti prendi cura di una rosa in un appartamento, alterna l’irrigazione superiore e inferiore: il terreno viene inumidito o l’acqua viene aggiunta alla padella. Nel secondo caso, dopo alcune ore, drenare il liquido in eccesso per evitare il decadimento del sistema radicale.
  5. In primavera, una rosa delle rose si sveglia, inizia a svilupparsi attivamente, quindi aumenta gradualmente l’irrigazione.

fertilizzanti

Per rendere felice il cespuglio con fioritura abbondante, nutrire regolarmente. Quando ti prendi cura di una rosa a casa, considera i seguenti suggerimenti:

  1. Usa formulazioni nutrizionali dall’inizio di febbraio a novembre: concimare il terreno ogni 2 settimane, ridurre la frequenza di concimazione in autunno.
  2. Supplementi minerali alternativi con quelli biologici. Usa preparazioni pronte, escrementi di uccelli, letame: versa il fertilizzante con acqua e lascialo per 10 giorni, quindi filtrare la composizione, diluire con acqua (quando si utilizza il letame, il rapporto è 1: 5, se si utilizza la lettiera, le proporzioni sono 1:10).
  3. Dopo aver trapiantato il cespuglio, concimare dopo 2 settimane.
  4. Prima di aggiungere la miscela di nutrienti, inumidisci bene il terreno: se trascuri questa raccomandazione, possono verificarsi ustioni sulle radici.
  5. In autunno, a riposo, usa integratori con una piccola quantità di azoto: usa Bonsa, mescola il preparato con acqua (1,5 ml per 1 litro).
  6. In primavera, per un migliore sviluppo del fogliame, aggiungi miscele contenenti azoto. Per evitare la caduta di gemme, aggiungi potassio. Preparati speciali adatti o prodotti organici – rifiuti e letame. Per formare le radici, aggiungere il fosforo: concimare secondo le istruzioni stabilite, ricordare che con un eccesso di fosforo in una stanza rosa ci sarà una carenza di manganese.
  7. Quando ti prendi cura di una rosa a casa in estate, esegui il condimento top fogliare: questo fornisce nutrimento per il fogliame, protezione dalle malattie.

Ricorda che è meglio usare una quantità minore di composizione nutrizionale che innaffiare il cespuglio con un volume eccessivo della miscela. Scopri i fertilizzanti popolari per le rose da camera e la frequenza con cui vengono utilizzati:

Nome del farmaco

Frequenza dell’applicazione

“Fertile-Lei-Ka”

In primavera, in estate – ogni 10-15 giorni, in inverno – dopo 30 giorni.

Agricola Aqua

Irrigazione – ogni 7-10 giorni, condimento fogliare superiore – ogni 14 giorni.

“Rosa”

In primavera, in estate – ogni 10-15 giorni, in autunno, in inverno – in un mese.

“Ambulanza per rose”

Un mese dopo.

Pokon

In primavera, in estate – ogni 14 giorni, in inverno – in un mese.

“Gloria”

In primavera – ogni 14 giorni, in inverno – dopo 60 giorni, in estate – dopo 7 giorni, in autunno – dopo un mese.

Come trapiantare una stanza rosa

Di norma, una cultura viene trapiantata dopo il suo acquisto o per l’aggiornamento del terreno, in sostituzione del vaso. Se è stata acquistata una stanza rosa, segui queste istruzioni:

  1. Non toccare il fiore per 2 settimane, lasciarlo adattare.
  2. Metti il ​​contenitore con la rosa in una padella con acqua, aspetta mezz’ora.
  3. Esegui una procedura dell’acqua: organizza una doccia di contrasto per una rosa ambiente (l’acqua calda non deve superare i 40 gradi).
  4. Dopo il bagno, crea una serra di polietilene: copri il cespuglio con una busta in modo che non tocchi il fogliame, fissa i bordi della borsa a terra.
  5. Ventilare la serra ogni giorno.
  6. Guarda le condizioni del fiore. Se i germogli iniziano a sbiadire, la pianta è pronta per il trapianto.
  7. Rimuovi il cespuglio dalla pentola, immergi le radici in un contenitore di acqua calda – questo aiuterà a lavare via i resti delle sostanze che la coltura è stata precedentemente trattata.
  8. Il nuovo piatto dovrebbe essere leggermente più grande del precedente. Immergere il contenitore in acqua per un giorno: a causa di ciò, i piatti assorbiranno l’umidità e successivamente non “prenderanno” acqua dal terreno.
  9. Posizionare il drenaggio sul fondo della pentola, quindi versare il terreno.
  10. Metti la pianta in un contenitore, copri le radici con la terra, compattala bene.

Un trapianto può essere necessario se il vaso è diventato troppo stretto per il cespuglio. Il nuovo contenitore viene accuratamente pulito (è possibile utilizzare una soluzione di manganese), immerso in acqua per un giorno per assorbire l’umidità. Una pentola con un cespuglio viene messa in una padella con acqua per mezz’ora: per questo, un nodulo di terra è più facile da separare dai piatti. Successivamente, il fiore viene ricaricato in un nuovo contenitore, coperto di terra. Non è necessario irrigare il terreno. Metti la pentola all’ombra per alcuni giorni, quindi trasferiscila alla luce. Applicare fertilizzanti un mese dopo il trapianto.

fioritura

Se viene organizzata la cura adeguata per una rosa di casa, allora fiorisce da aprile-maggio a ottobre. La costante formazione di nuove gemme si verifica a causa della tempestiva rimozione di fiori secchi. Ricorda che una rosa delle stanze potrebbe non piacere con il suo splendore a causa del caldo. Prevenire il surriscaldamento della pentola al sole: avvolgere il contenitore con carta bianca, non mettere il cespuglio al sole.

Accade spesso che la cultura non fiorisca. Ciò è dovuto a cure improprie a casa:

  • mancanza della quantità necessaria di luce: è necessario riorganizzare la pentola a sud, finestra sud-ovest, balcone o loggia isolati, installare lampade fluorescenti;
  • terreno inadatto – non è necessario terreno troppo sciolto, acquoso e traspirante con acidità neutra – pH 6,5-7,5;
  • troppo caldo o freddo nella stanza – è necessario trasferire la pianta dove prevale l’aria umida, la temperatura dell’aria da +15 a 25 gradi, non ci sono correnti d’aria;
  • alimentazione insufficiente: i fertilizzanti organici e minerali dovrebbero essere applicati in modo tempestivo;
  • potatura troppo forte – indesiderabile in presenza di un cespuglio adulto e poco sviluppato;
  • formazione impropria del cespuglio – è necessario tagliare correttamente il cespuglio in autunno;
  • la presenza di malattie, parassiti: monitorare attentamente lo stato della cultura, se necessario, trattarlo urgentemente con farmaci speciali.

In autunno, una pianta dalla strada viene trasportata a casa. Allo stesso tempo, è importante che la temperatura della casa sia di + 15-18 gradi. Non posizionare la cultura vicino a radiatori. Dopo la fine del periodo in erba, è necessario eseguire la potatura: rimuovere i germogli e gli steli in modo che rimangano 5 gemme su di essi. Prendersi cura di una rosa a casa in autunno implica una graduale diminuzione dell’irrigazione, la fine della concimazione.

Rose in vaso

Potatura

È meglio potare il fiore in primavera alla luce del giorno di 10 ore, quando la cultura si sta attivamente sviluppando, o in autunno, prima dello svernamento. Durante la potatura, i rami si allungano durante l’inverno, i germogli deboli e i fiori secchi vengono rimossi. Usa un coltello affilato per evitare di lasciare aree sfilacciate che potrebbero causare la morte della pianta. Tagliare i rami 5 mm sopra i boccioli rivolti verso l’esterno. Assicurati di fare fette oblique. La potatura è dei seguenti tipi:

  • Leggero: vengono rimossi 2/3 della lunghezza dello stelo. Questo metodo di trattamento è raccomandato per i cespugli alti. Non tagliare la rosa da interno in questo modo per diversi anni di seguito, altrimenti si allungherà molto, non fiorirà.
  • Moderato: viene rimossa circa la metà della lunghezza dello stelo. Utilizzare il metodo se una rosa adulta per interni è a casa.
  • Forte: usato se la pianta è giovane o deve essere aggiornata. I germogli vengono tagliati al livello del terzo, quarto rene dalla base.

Allevamento

Quando si prende cura di una rosa a casa, potrebbe essere necessario propagarsi. Molti coltivatori di fiori scelgono il metodo di talee. I rami vengono tagliati con un coltello affilato, precedentemente trattato con una soluzione di manganese o alcool. Fai un taglio obliquo sotto il rene: con questo approccio, il gambo attecchirà bene. La sezione superiore è 5 mm sopra il rene. Rimuovere le foglie dalla parte inferiore della maniglia. Successivamente, puoi eseguire la propagazione del suolo:

  1. Per 10-12 ore, posizionare le talee in una soluzione con eteroauxina (assumere 4 compresse per 1 cucchiaio di acqua).
  2. Pianta le talee nella sabbia (puoi aggiungere la torba).
  3. Crea una serra da un sacchetto di plastica o una bottiglia ritagliata.
  4. Non innaffiare le talee.
  5. Assicurarsi che all’interno della serra ci sia una temperatura di +18 gradi.
  6. Non posizionare un contenitore con talee al sole.
  7. Dopo un mese, i rami mettono radici, dopo di che rimuovono la serra per adattarli all’aria di casa.

Esiste un altro metodo di riproduzione popolare, quando le talee vengono poste in acqua per lungo tempo. L’istruzione crescente è la seguente:

  1. Il taglio delle talee è lo stesso della propagazione del suolo. L’unica differenza è che la loro lunghezza dovrebbe essere di 15 cm.
  2. Prendi un barattolo o una tazza d’acqua, copri il contenitore con un coperchio con fori. Nei fori è necessario inserire le talee. Dovrebbero essere immersi in acqua a 2 cm.
  3. Se fa caldo a casa, spruzza i rami ogni giorno.
  4. Il trapianto nella terra viene effettuato dopo la crescita di radici lunghe 1,5 cm, ricordando che le talee si sviluppano meglio quando c’è una grande quantità di luce..

Propagazione di fiori

Cosa fare se la rosa nella pentola si asciuga

Questo problema si riscontra spesso sia in estate che in inverno. Quando si lascia a casa, una rosa di stanza può asciugarsi a causa di:

  • la presenza di un apparato radicale danneggiato: la pianta cessa di assorbire nutrienti, umidità;
  • irrigazione insufficiente;
  • bassa umidità;
  • aria troppo secca, calore: spesso le foglie si asciugano a causa del fiore che viene posizionato vicino alle batterie.

Dopo aver rilevato il fogliame secco, procedere immediatamente per salvare la pianta. Fare quanto segue:

  1. Controlla il terreno. Se è asciutto, annaffia bene il fiore.
  2. Assicurarsi che la pentola sia lontana dai radiatori. Se necessario, spostare la rosetta della stanza.
  3. Metti la pentola in un vassoio con argilla espansa bagnata.
  4. Fogliame spray: ripetere la procedura ogni 4 giorni.
  5. Se il cespuglio è piccolo, coprilo con un sacchetto o una bottiglia trasparente per mantenere un alto livello di umidità dell’aria e del suolo. Conservare la pianta fino a quando non viene completamente ripristinata.

Pianta fiorita

Malattie e parassiti

Spesso i coltivatori di fiori si lamentano di varie malattie delle loro piante. Spesso i disturbi compaiono a causa di cure improprie a casa. Una rosa da camera può soffrire a causa delle seguenti malattie, parassiti:

Malattia, parassiti

Segni esterni

Le cause

Metodi di lotta

Acaro ragno

Il fogliame diventa giallo, cade, appare una ragnatela, la pianta si asciuga gradualmente.

Umidità insufficiente, asciugando il terreno.

È quasi impossibile liberarsene a casa. I metodi utilizzati per prevenire l’insorgenza di un parassita: in primavera e in autunno, la pianta viene decapata con preparazioni speciali di tipo Fitoorm (2 ml per 1 litro di acqua), Actellika (1 ml per 1 litro di acqua). Durante la lavorazione del fogliame, alternare le composizioni in modo che non vi sia assuefazione. Prevenzione: spruzzatura regolare, bagno sotto la doccia.

Muffa in polvere

È una malattia fungina, il cui segno è un rivestimento bianco sul fogliame.

Si verifica a causa della maggiore umidità del suolo, dell’aria.

Se non viene intrapresa alcuna azione, la pianta morirà. Quando si tratta a casa ogni 14 giorni, utilizzare il farmaco “Topaz” (2 ml per 5 l di acqua). Prevenzione delle malattie: irrigazione moderata, eliminazione del fogliame secco sotto il cespuglio, allentamento del terreno.

crumiro

Il gambo inizia a annerirsi.

Si verifica a causa dell’irrigazione eccessiva, dell’immunità ai fiori debole.

Per curare una stanza rosa a casa, versala con una soluzione forte di permanganato di potassio, una miscela di acqua e Fitosporina (rapporto tra i componenti 2: 1). Questo metodo è adatto se la malattia non si è sviluppata troppo. Con la sua trascuratezza, non sarà possibile salvare una stanza rosa in casa.

Clorosi o carenza di ferro

Le foglie diventano gialle, cadono, lungo le vene compaiono strisce verdi.

Terreno inadatto: eccessiva acidità o alcalinità, mancanza di ferro nella composizione.

Per il trattamento, le medicazioni fogliari vengono eseguite utilizzando ferro chelato o altri spray nutrienti con il contenuto di sostanza desiderato. Controlla il pH del terreno: il valore desiderato è 6,5-7,5. Se necessario, eliminare l’eccessiva acidità, alcalinità: aggiungere calce o per aumentare l’acidità – letame decomposto, “Superfosfato”, farina fosforica.

Tripidi o afidi rosa

Foglie deformate, gemme.

La presenza di fogliame secco sotto il cespuglio, terreno contaminato o il roseto adiacente.

Il trattamento a casa viene effettuato da insetticidi: “Actara”, “Fitoverm”.

Macchia nera

Macchie scure con un diametro da 6 a 16 mm all’esterno delle foglie, germogli e gambo giovani. Il fogliame diventa giallo e cade nel tempo. La cultura è in ritardo nello sviluppo.

Aumento dell’umidità dell’aria, del suolo, mancanza di luce, mancanza di trattamento dei rami con carbone dopo la potatura, eccesso di fertilizzanti azotati.

Quando si spruzza a casa, utilizzare i fungicidi: “Ridomil”, “Fundazol”, “Profit”, “Topaz”, miscela bordolese.

Muffa grigia

Macchie marroni e nere sul fogliame. Il fogliame diventa giallo, cade, senza trattamento dopo 2 stagioni, la cultura muore.

Acquisto di una pianta infetta, mancanza di condimento superiore tempestivo, potatura, allentamento del terreno, presenza di fogliame sotto il cespuglio.

Il metodo di lotta quando si esce di casa, come nel caso precedente.

Ruggine

Macchie marroni rossastre sulle foglie.

Alta umidità del suolo, aria, irrigazione eccessiva.

È importante che la casa abbia una buona circolazione dell’aria. Spruzzare con miscela di topazio, Abiga-Peak, Bordeaux, soluzione di solfato di rame. Prevenzione: allentamento regolare del terreno, irrigazione moderata, ventilazione regolare della stanza.

Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Rosa da interno – assistenza domiciliare, preparazione del terreno, regole di irrigazione e vestizione, controllo delle malattie
Aerografo per unghie – che è meglio usare. Che cos’è un aerografo per unghie, video e foto