Anna Tsfasman su Imprenditorialità, errori e missione

La fondatrice e proprietaria della catena di coffee shop Doubleby Anna Tsfasman ha parlato di come gestire una squadra, che ha bisogno di vendere un franchising all’estero e perché è necessario investire nella formazione del pubblico.

Sulla prima attività

Anna Tsfasman con una tazza di caffè

Non avevo intenzione di aprire un’attività. La situazione nella rete della caffeina, in cui ho lavorato come CEO, ha spinto alla creazione di Doubleby. Gli investitori hanno deciso di ridurre la qualità del grano. Credevano che prestassimo troppa attenzione al prodotto e che non avrebbe pagato. Poi li ho invitati ad aprire diversi caffè, concentrati solo sugli intenditori del buon caffè.


L’idea è stata considerata un fallimento e noi, insieme alla barista chef della caffeina Olga Melik-Karakozova, abbiamo lasciato il nostro progetto.


Avrebbero aperto 300 negozi di caffè e tè in sei mesi. Tuttavia, non siamo riusciti a trovare luoghi adatti nei centri commerciali. C’è stata l’idea di lanciare diversi bru-bar nel centro della città, dove puoi offrire il tuo prodotto agli ospiti (abbiamo comprato un po ‘di grano dalla caffeina), organizzare tappi e seminari sulla preparazione delle bevande.

Gli investitori apparvero rapidamente, pronti a investire in un nuovo marchio di caffè. Nella primavera del 2013, è stata aperta la prima caffetteria Doubleby a Milyutinsky Lane.

A proposito di missione

doppio caffè nero

Non c’è nulla nella catena di bar nella missione Doubleby. Il nostro obiettivo principale è diventare uno dei migliori specialisti nel campo del caffè sotto tutti gli aspetti. Studiamo costantemente, impariamo cose nuove sul prodotto, partecipiamo a campionati del mondo, comunichiamo con esperti. Ciò consente di influenzare il settore in modo che sia interessante e comodo per tutti i partecipanti al processo lavorarci..


Per noi è importante che quante più persone possibile possano permettersi un delizioso caffè.


Pertanto, stiamo sviluppando caffetterie Doubleby White a basso costo, organizzando degustazioni gratuite, vendendo grano attraverso un negozio online, stimolando il consumo domestico.

A proposito di bug

cfasman

Negli affari, il denaro può finire nel momento più inaspettato. Il milione di dollari che abbiamo ricevuto dagli investitori è stato speso nel primo anno. Gli azionisti hanno offerto più denaro, ma io ho rifiutato. Volevo risolvere i problemi da soli.

Abbiamo concordato di differire una serie di pagamenti. Abbiamo lanciato una campagna di pubbliche relazioni sui social network, tagliato gli stipendi per i dirigenti, iniziato a organizzare seminari per il barista e vendendo il franchising. La situazione ha iniziato a migliorare, siamo andati sul rimborso.


Un’altra parte degli errori era legata al fatto che abbiamo venduto il franchising all’estero a persone sbagliate.


Abbiamo sempre collaborato con franchisee di origine russa. Tali imprenditori non hanno esperienza di affari all’estero e di comprensione del contesto economico europeo. Avevano solo bisogno di affari per ottenere un passaporto. Non avevano interesse nello sviluppo del marchio. Pertanto, abbiamo deciso di cercare partner tra gli stranieri in quei paesi in cui vogliamo sviluppare.

Sulla Russia e l’imprenditorialità

doppio interno

La Russia è orientata per gli affari, ma non per nessuno. C’è una pressione da parte della concorrenza, ed è normale: noi stessi abbiamo fatto crescere questo mercato e si sta sviluppando rapidamente.

Le persone non sempre tengono il passo con coloro che aprono i caffè. Pertanto, vale la pena investire di più nell’educazione del pubblico, nella formazione della comunità. Ciò è necessario per aumentare il consumo di caffè in Russia nel suo insieme. Mentre rimaniamo da qualche parte alla fine della classifica dei paesi in cui bevono il caffè. Voglio ripararlo.


Lo stato non contribuisce all’apertura di nuovi caffè, ma non posso dire che sia un grosso ostacolo..


Le regole per gli uomini d’affari sono rigide. Il potere d’acquisto è in calo e non sono state ancora viste nuove opportunità di sviluppo. Spero che prima o poi aumenteremo la domanda in modo da risolvere la maggior parte dei problemi del segmento.

A proposito di soldi

Tsfasman

Il budget dell’azienda dovrebbe comprendere due parti: una crea un “cuscino di sicurezza”, utile in caso di decisioni sbagliate e perdite finanziarie; un altro è necessario per lo sviluppo del business.


Le finanze personali sono affari di tutti. Succede che i soldi guadagnati cambiano radicalmente la personalità dell’uomo d’affari, la sua percezione delle persone e di se stesso.


È importante mantenere il controllo e capire che non tutto è misurato in denaro. Cerco di spendere in modo che i benefici concreti per le imprese, i parenti e la società siano visibili.

Informazioni su gestione e delegazione

interno cafe doubleby

Come guidare una squadra è una domanda difficile. Una situazione è diffusa in Russia quando i dipendenti più professionali risultano essere giocatori di squadra poveri. Sono abituati a raggiungere risultati seri per conto proprio..


Reclutando una squadra di geni, non puoi calcolare quanto funzionerà efficacemente.


È necessario cercare l’equilibrio, selezionare le persone in modo che si completino a vicenda. Monitorare gli umori interni ed essere pronti a sostituire un dipendente con un altro, più adatto.

Se parliamo di delega, allora ho il mio metodo, che potrebbe non essere adatto a tutti. Trasferisco le responsabilità in modo tale che tutte le responsabilità, le leve e le opportunità decisionali passino immediatamente alla persona. Non ha quasi alcuna transizione.

Inoltre, a volte controllo il modo in cui un dipendente affronta. Se le cose vanno male, vedo se se ne accorge.

Questo spesso provoca shock ai dipendenti. Per i primi due mesi non riescono a credere di non essere assicurati. Dopo aver realizzato la libertà, inizia il lavoro attivo.

A proposito delle donne negli affari

Anna Tsfasman in natura

In Russia, si può ancora incontrare lo stereotipo secondo cui le donne cambiano spesso le loro priorità. Nessuno può garantire che ciò non accada..

Potrebbe nascere un bambino e la donna vorrà dedicare il suo tempo alla famiglia. Tuttavia, oggi puoi mantenere la mobilità, risolvere i problemi aziendali da remoto, assumere tate e non scegliere tra lavoro e figli.


Modello di famiglia, quando un uomo lavora e una donna siede a casa con un bambino, obsoleta.


Il secondo stereotipo è legato al fatto che le donne sono inclini a sbalzi d’umore e non sempre prendono decisioni informate. Ma anche qui le opinioni stanno cambiando. Ora, gli uomini d’affari hanno molte più probabilità di concedersi un comportamento più spontaneo ed emotivo..

L’atteggiamento nei confronti della leader femminile sta cambiando: dove gli uomini combattono e sacrificano gli obiettivi collettivi per le loro ambizioni e il loro orgoglio, la donna pensa al bene comune ed è in grado di tenere conto degli interessi del partner su una base di uguaglianza con lei.

Penso che un professionista non abbia sesso ed età. È importante che tu e il tuo partner abbiate gli stessi valori e le stesse ambizioni. Se la professionalità è sufficiente, tutto andrà a finire.

A proposito di franchising

doppio segno

L’acquisto di un franchising rispetto all’avvio di un’attività è sempre a lungo termine un po ‘meno redditizio, ma più affidabile. Quando acquisti un franchising, sai che molte persone hanno già percorso questa strada prima di te.


Quando fai affari da solo, naturalmente, vengono assunti tutti i rischi.


A proposito, non solo sviluppiamo una rete di franchising, ma incoraggiamo anche i nostri migliori baristi ad aprire i loro caffè. Offriamo loro supporto materiale e un prodotto di qualità con uno sconto.

Articoli simili
Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: