Pranzo paziente per demenza

Tecnologie salvavita

La ricerca della convenienza e dell’efficienza è la principale fonte di ispirazione per gli inventori. Dopotutto, le persone sono affascinate dalle tecnologie che semplificano la vita.

Oggi parliamo di 15 brillanti innovazioni che soddisfano esigenze diverse: dal trattamento dell’acqua alla ricarica singola. Questi sono esempi eclatanti di come le persone di talento trovano problemi, sviluppano soluzioni e le implementano a beneficio dell’umanità..

1. Set da pranzo per pazienti con demenza

tecnologie salvavita

Eatwell è un insieme di 8 elementi che aiutano le persone con malattia di Alzheimer e la perdita di abilità pratiche a mangiare in modo indipendente. Le tazze hanno un fondo inclinato, che impedisce loro di cadere. Uso semplificato di un cucchiaio da cui non è possibile far cadere facilmente il cibo. Il design luminoso dei piatti consente di identificare meglio il cibo.
I colori sono scelti in base ai risultati di uno studio a Boston: le persone con problemi cognitivi mangiano e bevono di più quando usano piatti luminosi. La forma curva dei cucchiai ripete le curve di tazze e piatti: è più facile prendere il cibo e renderlo più sicuro.

2. Filtro tubolare per acqua

tecnologie salvavita

Un tubo di plastica LifeStraw pulisce l’acqua praticamente da tutti i contaminanti biologici, rendendolo potabile. L’invenzione è stata creata per salvare le persone nei paesi del terzo mondo. Secondo stime approssimative, un sesto della popolazione mondiale non ha accesso all’acqua potabile. Finora, il dispositivo è usa e getta, quindi è necessaria una risorsa di 700 litri per fornire una persona con una fornitura annuale.

3. Casco da bicicletta invisibile

tecnologie salvavita

Hovding è un colletto alla moda che funge da airbag quando si va in bicicletta, scooter o moto. Si apre in caso di incidente e avvolge la testa, proteggendo da lesioni. Un casco imbottito si ripiega nello scomparto sul retro del colletto. Un accelerometro e un giroscopio sono integrati al suo interno: danno un segnale per aprirsi quando registrano i movimenti caratteristici di un incidente. Il cuscino è riempito di elio non più di 1/10 di secondo. Una caratteristica importante di Hovding è il registratore incorporato. Questo dispositivo memorizza le informazioni negli ultimi 10 secondi prima di un incidente..

4. Un adesivo che rende una persona “invisibile” alle zanzare

tecnologie salvavita

Kite Patch è un piccolo adesivo che si attacca ai vestiti o alla pelle. Gli sviluppatori della California (società Olfactor) affermano che il dispositivo elimina fastidiosi insetti per 48 ore. Ovviamente, un’invenzione del genere rende le attività ricreative all’aperto più confortevoli, ma l’obiettivo principale dei creatori era la lotta contro le zanzare che portano malattie. Finora, il principio di funzionamento di Kite Patch è tenuto segreto.

5. Libro da bere

tecnologie salvavita

Questa è un’altra invenzione creata per purificare l’acqua. Il libro stesso non disseta, ma può essere usato come filtro. Le lastre di questo prodotto sono rivestite con nanoparticelle d’argento, che uccidono il 99,9% dei batteri. Secondo gli sviluppatori, una pagina è sufficiente per fornire acqua a una persona per 30 giorni.

6. Casa per rifugiati

tecnologie salvavita

Nell’ambito del partenariato IKEA-ONU, sono state costruite diverse migliaia di rifugi in plastica per il miglior rifugio (“Miglior rifugio”) per ospitare i rifugiati. L’isolamento termico in queste tende è fornito da pareti spumeggianti e l’elettricità viene generata utilizzando pannelli solari. Un’abitazione con una superficie di 17,5 m2 progettato per 5 persone e può essere facilmente assemblato.

Le tecnologie salvavita come Better Shelter sono una soluzione al problema della localizzazione dei rifugiati. Aumentano il comfort, dotati di ventilazione, illuminazione e zanzariere..

7. Batterie per telefono usa e getta

tecnologie salvavita

Mini Power è una capsula esterna in miniatura per la ricarica di dispositivi mobili. Sono disponibili in tre versioni: per due, quattro o sei ore e dopo l’uso possono essere riciclati. Il designer Tsung Chi-Hsien ha vinto con questa idea il Red Dot Design Award internazionale. Suggerisce che Mini Power sarà ampiamente venduto nei negozi regolari sia individualmente che in set..

8. Applicazione per aiutare i non vedenti e i non vedenti

tecnologie salvavita

La tecnologia che semplifica la vita non farà a meno di Be My Eyes. Questa è un’applicazione mobile attraverso la quale una persona con problemi di vista può ottenere aiuto da un veggente. La funzionalità si basa sulle videochiamate: una persona ipovedente contatta un volontario e lo aiuta a navigare attraverso il video. Il fondatore del progetto stesso ha anche una vista scarsa – in base alla propria esperienza, afferma che l’applicazione cambierà la vita quotidiana dei non vedenti, grazie all’assistenza remota.

9. Un’urna galleggiante che pulisce l’oceano

tecnologie salvavita

Seabin è un semplice filtro per l’acqua dell’oceano sviluppato da due surfisti australiani. Si separa dal liquido non solo corpi estranei solidi e particelle, ma anche residui di olio e carburante. La tecnologia si basa su filtri convenzionali per piscine, ma è specializzata per il funzionamento in laghi, porti e porti. Seabin può raccogliere fino a 1,5 kg di immondizia in un giorno.

10. Terapeuta robot soffice

tecnologie salvavita

Paro è un sigillo robotico con cinque sensori che lo aiutano a interagire con le persone e trattarle. Il soffice robot ha un corpo in movimento, emette graziosi suoni di foca, reagisce al tatto e alla voce di una persona. Studiando l’esperienza della comunicazione, adegua gradualmente il suo comportamento alle esigenze e alle caratteristiche dell’utente. Paro è raccomandato per la cura di anziani, persone con lesioni traumatiche e malattie gravi..

11. Pallone da calcio che genera elettricità

tecnologie salvavita

SOCCKET è un generatore di sfere portatile. L’energia generata e accumulata durante il gioco viene utilizzata per bruciare la lampada a LED. Il supporto al progetto comporta doppi vantaggi: per ogni SOCCKET acquistato, l’azienda invia una palla ai bambini dei paesi in via di sviluppo..

12. Kit per migliorare l’igiene durante le mestruazioni

tecnologie salvavita

Flo – un set per lavare, asciugare e conservare i cuscinetti riutilizzabili sanitari. È semplice ed economico da usare. Lo sviluppo mira a migliorare l’igiene nei paesi in cui le mestruazioni sono stigmatizzate e tamponi e tamponi non sono sempre disponibili. In realtà, questo è un cestino che è attaccato alle corde e, quando chiuso, diventa un essiccatore. Viene fornito con una custodia per riporre oggetti igienici usati o puliti..

13. Imballaggi commestibili per acqua

tecnologie salvavita

Questa invenzione dal Regno Unito è fatta da un estratto di alghe e supera le bottiglie di plastica nel rispetto dell’ambiente. Ooho può essere tranquillamente gettato via in natura, perché il materiale viene facilmente decomposto ed elaborato dal suolo. Inoltre, può anche essere mangiato senza danni alla salute. È vero, il prodotto non ha gusto.

Per motivi igienici, viene prodotto in due strati: il guscio esterno viene scartato prima di utilizzare quello interno. Gli sviluppatori di Ooho sostengono che la produzione di tali imballaggi è più economica delle bottiglie di plastica, ma non minaccia l’ambiente e non complica lo smaltimento. Tecnologie salvavita che migliorano la natura.

14. Bus rifiuti umani

tecnologie salvavita

La società britannica di riciclaggio dei rifiuti GENeco ha introdotto un concetto fondamentalmente nuovo di trasporto pubblico. Il carburante per BioBus è il metano, che a sua volta è ottenuto da rifiuti organici umani. La tecnologia viene già utilizzata nella pratica: il primo autobus del suo genere serve i visitatori all’aeroporto di Bristol.

Stime approssimative indicano che per un pieno rifornimento di carburante sono necessari prodotti annuali di 5 persone. Tale riserva consente di superare 305 km di pista. Un ulteriore vantaggio è che i biocarburanti emettono meno anidride carbonica durante la combustione rispetto al diesel.

15. Lavastoviglie manuale

tecnologie salvavita

Circo è una lavastoviglie progettata dal designer israeliano Chen Levin. Questo è un elettrodomestico autonomo che non consuma elettricità, ma viene azionato manualmente. L’utente deve solo ruotare la maniglia del dispositivo: questo movimento crea un flusso di acqua, che viene riscaldato utilizzando una compressa di acetato di sodio. La lavastoviglie risparmia non solo tempo ed energia: ha bisogno di circa 2,65 litri di acqua per un ciclo di funzionamento e di circa 8,3 modelli per i modelli elettrici.

Articoli simili
Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Pranzo paziente per demenza
Come cucire una cerniera nascosta in una gonna