Come sarà lo sviluppo di veicoli senza pilota

Computer e persone hanno talenti diversi. Per noi, i calcoli matematici sono complicati, ma per loro, a quanto pare, sono anche troppo semplici. Facciamo bene a guidare, rispondendo a dozzine di fattori prevedibili e inaspettati. I computer non sono così bravi in ​​questo.

Nell’idoneità delle auto senza pilota molti dubbi

sviluppo di veicoli senza pilota

Nel 2005, un team di sviluppo di Google, che in seguito divenne una divisione separata di Waymo, tentò per la prima volta di creare un veicolo senza pilota. L’idea fallì. Tra i testimoni del fallimento c’era John Markoff, giornalista del New York Times. Cinque anni dopo, annunciò pubblicamente di essere scioccato dalle notizie su quando gli adolescenti venivano pagati solo seduti in macchina. E nel 2017, Markoff pubblica il libro “Homo roboticus? Persone e macchine alla ricerca della comprensione reciproca ”, che discute su come il controllo autonomo cambierà il mondo in meglio.
E oggi, lo sviluppo di veicoli senza pilota è un successo con alternanza di guasti. Secondo Waymo, la creazione di veicoli senza pilota è ancora un’attività complessa e ad alta intensità di risorse. Ad esempio, i furgoni Chrysler Pacifica addestrati da Waymo hanno problemi a svoltare a sinistra, a costruire nel flusso e a navigare in giunzioni a T.

Tali resoconti di fallimenti sono ben diffusi dai media, poiché stiamo reagendo acutamente alle cose in cui vediamo un potenziale pericolo. E le notizie sulla promozione in questo settore passano più spesso. Pertanto, ci sono molte persone che iniziano a chiedersi: è opportuno considerare i veicoli senza pilota come la tecnologia del futuro?

Come sarà il futuro con le auto autonome

sviluppo di veicoli senza pilota

Waymo continua a insistere sul suo obiettivo di lanciare un servizio di taxi basato su veicoli senza pilota quest’anno. La società ha dichiarato che tutti i modelli funzioneranno sotto la supervisione di un conducente accompagnatore. Assumerà il controllo in situazioni difficili e di emergenza. Ma tutti notiamo ragionevolmente che gli sviluppatori che l’auto con una scorta può essere considerata solo mezzo drone.

I vantaggi dell’utilizzo di macchine autonome non sono limitati. Alcuni di loro sono difficili da immaginare. Una persona sulla strada farà qualsiasi cosa senza prestare attenzione alla strada. Può leggere un libro, consultare il feed di notizie su Internet, cenare e persino dormire.


In che modo lo sviluppo di veicoli senza pilota influenzerà la vita:


• I veicoli senza pilota possono semplificare e rendere disponibili corsi di formazione sulla patente di guida.

• Esiste la prospettiva di creare un trasporto pubblico indipendente, il cui personale sarà in grado di allontanarsi dalla guida e concentrarsi completamente sulla riscossione di tasse, la scrittura di ammende o la risoluzione di controversie.

• La tecnologia aiuterà i servizi (ambulanza, polizia, vigili del fuoco) a lavorare in modo più mobile e veloce. Taglia i costi per ogni viaggio.

• Vale la pena menzionare i servizi per la consegna di cibo e merci dai negozi che stanno attivamente testando le capacità dei droni (e non solo delle automobili).

• Questo è un ottimo modo per tornare a casa dopo venerdì sera con un bicchiere di vino o un paio di birre.

La società di ricerca Evercore ISI prevede che le entrate annuali di Waymo potrebbero raggiungere $ 1 miliardo entro il 2020. Morgan Stanley Banking Holding afferma che il costo stimato del progetto è di $ 175 miliardi. In confronto, Ford Motors costa solo $ 40 miliardi..

Giganti tecnologici e automobilistici – chi è più importante?

sviluppo di veicoli senza pilota

Lo sviluppo di veicoli senza pilota e il miglioramento di sistemi senza pilota è una questione di tempo. Ma c’è un altro problema importante. Le aziende tecnologiche e le case automobilistiche dovranno accordarsi su sviluppo e produzione congiunti. Ma chi dominerà tale alleanza e come affrontare la concorrenza?

Realizzare auto avanzate su larga scala è difficile, come mostra l’esempio delle maschere Ilona di Tesla Motors. La concorrenza sta crescendo. Ora tutte le principali case automobilistiche, in un modo o nell’altro, stanno lavorando su sistemi di guida autonomi. Alcuni si prendono la libertà di dire che sono in testa a tutto il resto. E la Toyota ha investito in Uber $ 500 milioni, che andranno anche allo sviluppo di tecnologie di guida senza pilota..

Pertanto, raggiungere la resa volontaria di Detroit, le case automobilistiche tedesche e giapponesi sarà difficile. Mentre le case automobilistiche producono automobili e gli sviluppatori scrivono software. Previsioni più accurate dello sviluppo del settore possono essere fornite quando questo confronto raggiunge un livello aperto. E qui la situazione, molto probabilmente, ricorderà una battuta su due uomini che scappano da un orso: “Fisicamente non saremo in grado di superare un orso e di essere salvati! Ma mi basta sorpassare solo te “.

I veicoli senza pilota non devono essere perfetti. Devono essere migliori dei driver cattivi. Pensaci la prossima volta che qualcuno verrà ricostruito di fronte a te, attraversando tre corsie per girare a destra.

Articoli simili
Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: