Uncinetto tunisino: modelli e video per principianti

Il contenuto dell’articolo



Creando una cosa fai-da-te – uno scialle elegante, una borsa alla moda o bellissimi stivaletti all’uncinetto per le tue amate briciole – dai vita a idee creative. Coloro che investono un pezzo della propria anima vogliono prodotti fatti a mano per far loro piacere a lungo. L’uncinetto tunisino è una tecnica insolita per molte donne ago, il cui sviluppo non richiede molto tempo. È denso e morbido allo stesso tempo, non ti permetterà di allungare, perdere la forma di un plaid o un cappello, pantaloni per bambini o un costume da bagno alla moda creato da mani esperte (o meno) di un’artigiana.

Che cos’è una tecnica di maglieria tunisina

Motivi insoliti per l’uncinetto, che ricordano la superficie anteriore o la gomma verniciata, i “favi” e gli urti, che puoi creare usando un normale uncinetto. Vero, non del tutto normale, ma particolarmente allungato – fino a 20-30 cm. L’afgano, noto anche come uncinetto tunisino, è un metodo per creare un tessuto in cui si forma un motivo sulla base di uno schema a due livelli di file. Uno corre da destra a sinistra e il secondo nella direzione opposta.

Che cos’è un uncinetto tunisino? La prima riga di ogni “passo” viene formata componendo il numero richiesto di anelli con una varietà di metodi per tirare il filo, influenzando l’aspetto del motivo. “Tirando” il filo attraverso i passanti della seconda fila, si crea una trama trasversale, a seguito della quale si ottiene un tessuto leggero, arioso e allo stesso tempo denso. La classica combinazione di trama e ordito, caratteristica dei materiali tessuti, aiuterà le cose all’uncinetto utilizzando la tecnologia tunisina per mantenere il loro aspetto originale.

Il processo di creazione di pinettes

Giacche e cappotti caldi a base di maglia afgana non saranno mai allungati su fianchi o gomiti, anche senza fodera. Il collo e le maniche dei maglioni, i giubbotti si abbineranno esattamente al modello e le borse alla moda non perderanno la loro forma. I motivi jacquard con fili multicolori su prodotti caldi in stile scandinavo sembrano belli. L’assenza di distorsioni, distorsioni e restringimenti è caratterizzata da tovaglioli e pizzi collegati dal metodo tunisino. Le celle a nido d’ape ottenute creando una “semplice treccia” sono ideali per il ricamo con perline.

Di quali strumenti hai bisogno:

  1. Gancio extra lungo. Qualcosa tra il gancio e il raggio con una serratura speciale (dall’abbassamento degli anelli) alla fine. La lunghezza media del “dispositivo per maglieria” è di 20 cm. È possibile acquistare un gancio in negozi specializzati o in siti per gli amanti del ricamo: “Osinka.ru”, “Negozio di cucito” e simili.
  2. Uncinetto con lenza. Ti permette di creare oggetti di grande larghezza – tappeti, scialli – senza collegare le cuciture con un singolo pezzo.
  3. Gancio “doppio”. Ricorda ferri circolari esterni. Una lunga lenza (fino a 1 m) che collega uncinetti corti è l’ideale per l’inclinazione o la rete. Faciliterà l’uncinetto tunisino di un cerchio: un tappeto di design o un cappello alla moda.
  4. Le discussioni. Il metodo afghano ha un’alta densità di lavoro a maglia. Quando si sceglie un filo, tenere presente che il rapporto con l’uncinetto tunisino dovrebbe essere una dimensione o due più grande a favore di quest’ultimo.

Varietà di strumenti

Punti di base e tecniche a uncinetto lungo

Come lavorare all’uncinetto usando la tecnica della tela tunisina? Questo metodo ha alcune caratteristiche che dovrebbero essere considerate artigiane alle prime armi:

  1. Una varietà di motivi, disegni e prodotti basati su di essi sono realizzati a maglia solo sul lato anteriore.
  2. Il modello di direzione del filo è shuttle. Nella riga inferiore o prima di ogni motivo, viene creato un set di asole per lavorare a maglia tunisino da destra a sinistra. Maglia punti nella direzione opposta.
  3. Il grado di tensione del filo principale durante la maglia dovrebbe essere nella media: sarà molto difficile lavorare a maglia con un filo ben stretto.
  4. È conveniente tenere il gancio quando si esegue il lavoro a maglia tunisino durante il ciclo, lavorare a maglia la catena originale come con la tecnica standard (con tre dita, simile a una matita o una penna). La seconda fila è buona da trasportare, con un gancio lungo come un ferro da calza.
  5. Iniziando a creare cose usando la tecnica tunisina, devi prima legare un campione di 10×10 cm. Ciò contribuirà a calcolare l’esatta densità della tela per abbinare il prodotto al tuo motivo (motivo).

La tecnica giusta

Lavorare a maglia per principianti in stile tunisino è la familiarizzazione iniziale con i modelli di motivi, notazione. La foto mostra una rappresentazione schematica della tessitura semplice, che è la base del metodo afgano:

  • un piccolo cerchio indica gli anelli della fila zero – catene (trecce) che non sono prese in considerazione negli schemi;
  • una lunga linea verticale indica gli anelli sovrapposti della fila inferiore di ciascun “gradino”;
  • linea ondulata – questi sono gli anelli da cui viene creata la catena d’aria della base allungata trasversalmente della seconda fila.

Prova a disegnare un piccolo frammento (campione) della tela, usando spiegazioni e istruzioni dettagliate:

  1. Fissare il filo con un nodo, avvolgendolo attorno al gancio e lasciando una piccola coda.
  2. Inizia a lavorare a maglia una catena d’aria, come con la maglia standard. Il numero di “trecce” deve corrispondere al numero di barre verticali nel diagramma.
  3. Dopo aver finito di lavorare la riga zero, girare la tela con il lato anteriore. Partendo dall’anello più a destra, inserire il gancio nell’anello della fila zero ed estrarne uno nuovo. Nota: il gancio deve essere posizionato sopra il filo principale in modo tale che il cappio non si attorcigli.
  4. Quando raggiungi il bordo sinistro della riga precedente, sul gancio tunisino dovresti contare tutti i loop indicati nel diagramma.
  5. Quindi, maglia un anello d’aria “sollevare” per la seconda fila.
  6. Tirare il filo alternativamente ogni due anelli, creando una catena d’aria che funge da base trasversale del tessuto.
  7. Tirare la testa del gancio verso l’alto sotto la colonna (anello) posizionata verticalmente della riga precedente, come indicato nella foto. Tirare fuori un nuovo anello senza lavorare a maglia.
  8. Ripeti lo schema il numero di righe indicato nello schema..

Schemi e descrizione di modelli di maglieria tunisina

Borse, calzini o stivali a maglia insoliti per la casa, sciarpe, cappotti: un elenco incompleto di prodotti per i quali il metodo tunisino di ricamo è perfetto. Spesso, anche le artigiane con esperienza sono sorprese dal modo in cui le cose insolite ed eleganti fatte sulla base di questa tecnica sembrano. Tra tutti i tipi di modelli, i più popolari sono:

  • tessitura anteriore e posteriore;

Lo schema della trama frontale e errata

  • stuoie;

?Schema di stuoia

  • onde traforate;

Modello di tessitura di onde traforate

  • “cellula”.

Layout delle celle

Perché vale la pena scegliere le prime due opzioni all’uncinetto che imitano la creazione di un tessuto a maglia su ferri da maglia? Il metodo tunisino prevede una struttura del prodotto densa e duratura che puoi indossare per molto tempo. Sì, e il risparmio di filo risulterà almeno del 20% relativamente più familiare ai modi delle donne artigiane. Avendo padroneggiato le abilità di creare modelli utilizzando la maglieria tunisina, puoi creare veri e propri capolavori dell’arte del design con le tue mani:

  • Maglia frontale. Nel nostro schema, così come nei libri di testo online gratuiti sui ricami tunisini, nelle pagine dell’autore, il metodo per lavorare un ciclo di calze (davanti) è indicato come una goccia invertita. Quindi, per creare una tela che simula la superficie anteriore degli ferri da maglia, è necessario eseguire una serie di azioni:
    1. Knit una catena di zero riga, dopo aver digitato il numero desiderato di anelli.
    2. Il primo “livello” (indicato sul diagramma come “1p.”) Eseguire nella tecnica della “tessitura semplice” sopra.
    3. A partire dal secondo “passo”, quando si compone la prima riga del livello, la testa del gancio deve essere inserita dalla parte anteriore nel ciclo esteso della colonna precedente in modo che la parte superiore del ciclo e la catena orizzontale della riga inversa siano in cima.
    4. Prendi il filo di lavoro principale e crea l’anello frontale.
    5. La fila posteriore – da sinistra a destra – si adatta allo stesso modo di un semplice motivo in stile tunisino.
  • Uncinetto tunisino all’uncinetto:
    1. Knit lo zero e i primi livelli usando il modello a “semplice treccia” in modo afghano.
    2. Trasferire il filo di lavoro sul lato anteriore della tela. Dovrebbe “giacere” sopra il prodotto.
    3. Inserisci il gancio nella colonna digitata della riga precedente, come nella consueta tessitura tunisina.
    4. Afferra il filo di lavoro con la testa del gancio, spostandoti da sinistra a destra.
    5. Allunga l’anello risultante e lascialo sul gancio.
    6. Knit la seconda fila di ogni livello con una catena ordinaria.
  • Motivo traforato “Wave”. Basato sulla tradizionale “tessitura tunisina”. Ogni riga inferiore del “gradino” è lavorata a maglia con una colonna tradizionale, come mostrato nel diagramma. Nella seconda fila (inversa), 5 anelli composti + 1 anello di “sollevamento” devono essere uniti insieme in totale – 6 anelli. Quindi lavorare 4 maglie della catena dell’aria.

Tutorial all’uncinetto tunisino

Una caratteristica dell’uncinetto tunisino – una tecnica in due fasi – non è affatto difficile da padroneggiare. Si caratterizza come “composizione”: la prima riga di ogni “passaggio” è costituita da anelli composti ma non a maglia. Avendo appreso da diverse tecniche video di “semplice tessitura tunisina”, puoi espandere le tue abilità. Creerai fiori squisiti per prodotti con un effetto 3D, padroneggerai nuovi modelli e motivi all’uncinetto, la procedura per ridurre e aggiungere anelli. I tutorial video ti aiuteranno passo passo per capire le complessità di questo tipo di ricamo.

Una lezione dettagliata per i principianti

Laboratorio di maglieria floreale

Motivo “Favi” Tunisino all’uncinetto

Foto di modelli realizzati con la tecnica della maglieria tunisina

Accoglienti coperte, legate dalle mani premurose di un abile lavoratore, ti riscalderanno in una fredda sera d’inverno. Luminosi cuscini in stile afgano adornano il soggiorno. Copriletti con personaggi dei cartoni animati divertenti o disegni tematici delizieranno gli abitanti del nido. Vuoi lavorare come designer-designer della tua cucina? Lega una serie di eleganti puntine di cotone: resistenti, affidabili, che enfatizzeranno lo stile e la familiarità originali.

Le cose belle ed eleganti realizzate con il metodo di lavoro a maglia tunisino piaceranno a bambini e famiglie di adulti. Calde pantofole fatte a mano o stivali ugg attireranno le giovani donne. Le mamme e le nonne saranno contente di borse eleganti, tovaglioli delicati per tovaglie. Non dimenticare te stesso, amati: cappotti e cardigan lavorati a maglia sono all’apice della popolarità. Cosa lavorare a maglia – un cappello facile, un cappello caldo o una tunica squisita – decidi tu. Di seguito una selezione di foto di prodotti all’uncinetto basati sulla tecnica della maglieria tunisina.

coperte

Coperte tunisine

cuscini

Modelli di cuscini

copriletti

Copriletti lavorati a maglia

Copriletti tunisini

Altri prodotti

Modelli di prodotti all'uncinetto

Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Uncinetto tunisino: modelli e video per principianti
Dovresti comprare mobili in pelle?