Twerk – com’è ballare

Il contenuto dell’articolo



Ora ci sono molti stili di danza, compaiono periodicamente nuovi stili di coreografia. Vengono insegnati nelle scuole e nelle lezioni di gruppo in palestra e esistono anche lezioni video di formazione. Quasi tutti gli stili insegnati oggi soddisfano le ultime tendenze. Ad esempio, in quasi tutte le scuole viene insegnato a Twerk, poiché è all’apice della popolarità, ha molte recensioni entusiaste e il numero di persone che vogliono impararlo aumenta solo.

Cos’è Twerk

Per rispondere a questa domanda, dovresti rivolgerti alla traduzione della parola. Dall’inglese, twerking o twerking è una danza natica. Infatti, mentre ballano, le ragazze fanno movimenti molto ritmati e rapidi con i glutei per ballare, musica infuocata e avvolgente. Ma le tecniche principali si applicano non solo ai glutei, ma anche all’intera regione inferiore del corpo: cosce, glutei, gambe e basso addome.

La danza ha alcune somiglianze con i movimenti delle danze africane. Pertanto, è logico che il twerk sia nato alla fine del secolo scorso nell’Africa occidentale e solo successivamente abbia iniziato a diffondersi, diffondendosi negli Stati Uniti. Questa parola risuonava nei testi degli artisti rap, gli elementi twerk erano riprodotti nelle clip. Ma lo stile di danza ha iniziato a guadagnare la vera fama grazie a un gruppo di ragazze della squadra Twerk, la loro twerking ha soddisfatto il pubblico, la direzione ha iniziato a guadagnare popolarità.

Qual’è la differenza tra twerk e booty dance

Twerk è un altro nome per la danza del bottino. Ad oggi, la danza twerk e bottino significano lo stesso stile di danza. Ma si nota ancora una leggera differenza. Twerk, se si guarda alla traduzione letterale, significa “scuotere il bottino” e la danza del bottino si traduce già in “danza del bottino”. Quindi, il twerk è uno degli elementi della danza buty – una danza in cui sono coinvolti sia i movimenti del bottino che i movimenti delle gambe, dei fianchi e dell’addome.

Ragazza che balla

Descrizione

Twerk – che cos’è? Molti hanno sentito parlare di questa danza, ma non tutti capiscono immediatamente qual è la sua caratteristica principale, oltre ai rapidi movimenti del bacino. La prima cosa da ricordare quando si vuole imparare il twerk è la forma fisica. Senza di essa, sarà difficile a causa dei frequenti carichi della danza. Inoltre, per movimenti corretti e chiari, sono necessari i muscoli sviluppati delle gambe e dei glutei, che possono sempre essere pompati prima di iniziare l’allenamento twerk.

Qualsiasi allenamento, ma la danza qui non sarà un’eccezione, devi iniziare con un riscaldamento. È importante preparare i legamenti e le articolazioni per un allenamento intensivo della forza. Quindi non vi è alcun rischio di lesioni, distorsioni. I muscoli si prepareranno e i movimenti saranno efficaci. Per riscaldarci a fondo, allunghiamo bene i muscoli, i legamenti delle gambe, i glutei, la pressione. Termina l’allenamento non dovrebbe essere un riscaldamento, ma già stretching.

Dopo il riscaldamento, c’è la pratica dei movimenti di danza. Ciò dovrebbe includere i seguenti componenti: vibrazione dei glutei, loro scuotimento (“scossa”), fianchi, rotazione dei fianchi e parte bassa della schiena (“roll-hip”), disegnando dai fianchi degli “otto”. Inoltre, non dimenticare la corretta impostazione delle gambe – ampiamente distanziate e piegate alle ginocchia. Questi movimenti sono la base, alcune basi. A loro insaputa, sarà molto difficile continuare ad affinare le abilità.

Beneficio e danno

L’attività fisica comporta benefici per il corpo. L’allenamento di danza e il twerk hanno un effetto positivo sul nostro corpo, sulla nostra salute. Ecco i vantaggi di twerk:

  • miglioramento dell’apporto di sangue agli organi interni;
  • la scomparsa di difficoltà con la digestione;
  • rafforzare il sistema cardiovascolare grazie a carichi cardiovascolari così grandi;
  • indebolimento del dolore durante le mestruazioni;
  • sbarazzarsi della cellulite a causa della specificità dei movimenti stessi: agitazione, rotazione;
  • miglioramento della circolazione sanguigna nell’articolazione dell’anca;
  • bruciore di grasso sottocutaneo dovuto al regolare flusso sanguigno.

Non è stato riscontrato alcun danno da buti-dance. Al contrario, con tutti i vantaggi, aumenta anche l’umore. Una tale danza non sarà sicuramente in grado di recuperare il ritardo con la malinconia a causa della sua vivacità, energia e movimenti insoliti. Inoltre, il twerking aiuta ad aumentare la propria autostima, rafforza l’amore per il proprio corpo, perché è uno stile incredibilmente sexy e franco. Quindi questo processo dà piacere.

Twerk professionale

Perseguendo questo stile di danza a livello professionale, le ragazze partecipano a concorsi e competizioni. La padronanza è superiore a quella dei bottini amatoriali. Oltre al twerk di base, un ballerino professionista deve padroneggiare altri trucchi e trucchi complessi e interessanti. I ballerini diventano un passo avanti nello sviluppo della loro danza se possono alternativamente muovere i glutei destro e sinistro o twerk nello spago.

Un twerk professionista nella danza amatoriale, oltre ad aumentare la complessità degli elementi eseguiti, si distingue per l’importante ruolo dei dati esterni dell’esecutore di danza buty. Dal momento che la danza proveniva dall’Africa, i movimenti principali sono legati al bacino e ai fianchi, è importante che il professionista abbia un buon culo per questa danza. Se per loro piacere ragazze di qualsiasi costituzione corporea possono farlo, a livello professionale, l’aspetto sopra menzionato è importante.

Gruppo di danza

Come imparare a ballare

La cosa principale in questa materia è l’attenzione alle fruttuose lezioni di twerk, il desiderio di imparare a ballare correttamente e magnificamente. Quali raccomandazioni possono essere date qui? Ecco qui alcuni di loro:

  • È importante creare inizialmente l’ambiente giusto. Pertanto, si dovrebbe prestare la dovuta attenzione alla selezione di abbigliamento sportivo comodo, bello. Serve ancora musica ritmica, vivace, energica.
  • Un attributo indispensabile dell’apprendimento è un grande specchio a figura intera. La chiave del successo è vedere tutti i tuoi movimenti per capire cosa è già stato raggiunto e su cosa dovresti assolutamente lavorare.
  • Inizia prendendo la postura giusta: le gambe devono essere saldamente a terra alla larghezza delle spalle e le ginocchia devono essere piegate. Il culo deve essere arretrato, le mani appoggiate alle gambe, la schiena dritta.
  • Puoi iniziare facendo elementi di base. Questo trema con i glutei, in cui il bacino viene tirato in avanti, per poi tornare alla sua posizione originale; rotazione (movimento) dei glutei e dei fianchi da un lato all’altro; deflessioni nella parte bassa della schiena con il sollevamento del coccige verso l’alto.
  • Nel twerk, dovresti assolutamente guardare la parte superiore del corpo, cioè il torace, le braccia, le spalle. Nella versione corretta, la parte superiore e inferiore non ripetono la direzione del movimento. Pertanto, sin dalle prime lezioni, è necessario prestare attenzione a questo momento e utilizzare correttamente la parte superiore del corpo.

Suggerimenti per la danza

Per eseguire correttamente tutti gli elementi di Twerk, è importante seguire questi semplici consigli:

  • La prima condizione di base è di separare la larghezza delle spalle dei piedi. Non dovrebbero essere posizionati più stretti o più larghi, altrimenti l’esecuzione degli elementi sarà errata.
  • Prima di eseguire il twerk, impastiamo muscoli, legamenti, in modo che il corpo sia preparato per l’attività fisica e il lavoro sia fruttuoso.
  • La preferenza dovrebbe essere data ai pantaloncini corti: aiuteranno a vedere come funzionano i muscoli delle gambe e dei glutei, per monitorare la corretta esecuzione dei movimenti. In casi estremi, puoi indossare leggings.
  • I capelli dovrebbero essere raccolti durante l’allenamento, perché nulla dovrebbe distrarre dalla continua esecuzione della danza.
  • Una buona soluzione sarebbe quella di acquistare ginocchiere per evitare lesioni. Questo è particolarmente vero per i principianti..
  • A casa, la formazione è condotta su lezioni video con lo sviluppo obbligatorio di elementi.
  • Quando inizi ad allenare alcuni dei legamenti vicino al muro, dovresti seguire le mani che assicurano la nostra stabilità. Devono stare fermamente sul pavimento, impedendo la nostra eventuale caduta..

Persone nella classe Twerk

Metodi di esecuzione

Esistono diversi modi per eseguire la danza del bottino. Lo stile di danza Twerk è costituito da gambe, glutei, questi movimenti possono essere eseguiti con vari metodi. Esistono tre metodi più popolari. Questa è l’esecuzione di elementi in uno squat classico, il twerk di fronte al muro, l’esecuzione quando le mani sono fisse sul terreno. Questi metodi sono ben combinati in una sola danza, ma è possibile dare la preferenza a una sola, per usarla solo nella versione finale.

Vale la pena di descrivere più dettagliatamente ciascuno dei metodi. Quindi, twerk con le gambe piegate. La cosa più importante qui è l’impostazione corretta e stabile delle gambe. Dovrebbero essere posizionati alla larghezza delle spalle, con le dita aperte. Le ginocchia non si estendono oltre le calze, parallelamente ai fianchi, il che garantisce una maggiore stabilità della postura, anche grazie alla capacità di mettere le mani sui fianchi. I movimenti stessi vengono eseguiti: scuotendo i glutei avanti e indietro, destra-sinistra, rotazione dei fianchi. È importante, come già indicato, monitorare la mancata corrispondenza dei movimenti della parte superiore del corpo e della parte inferiore.

La vista successiva è il twerk contro il muro. Inizialmente, ci troviamo a una distanza di circa mezzo metro dal muro, voltandoci le spalle. Quindi appoggia saldamente i palmi delle mani sul pavimento, devi riposarti completamente su di essi e prima sollevare uno, quindi l’altra gamba sollevata, toccando solo con le calze. Già sollevandoli entrambi, li sistemiamo, pieghiamo le ginocchia. Questo metodo di esecuzione non è adatto ai principianti a causa di una maggiore attività fisica. Tra le altre cose, dovresti tenere conto della forza e della forma fisica delle mani, delle condizioni fisiche generali dei muscoli della parte superiore del corpo.

E infine, twerk, quando le gambe, le braccia si trovano sul terreno. La prima posizione è quella di stare in piedi in modo che le gambe siano parallele l’una all’altra, siano alla larghezza delle spalle. Il prossimo passo è mettere le mani sul pavimento. Se non riesci a riempire completamente il palmo, puoi persino toccarlo con la punta delle dita. L’implementazione degli elementi twerk differirà dalla posizione standard sul pavimento in quanto qui i movimenti dei glutei e dei fianchi si verificano a causa della flessione, dell’estensione delle gambe e non della flessione della parte bassa della schiena.

Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Twerk – com’è ballare
Porte scorrevoli: quando sono rilevanti e come installarle correttamente