Modi per fare soldi vendendo su Internet di cose, proprietà intellettuale, servizi e programmi di affiliazione

Il contenuto dell’articolo



I fondi in eccesso non faranno mai del male e molte persone pensano alla possibilità di generare entrate aggiuntive. In termini di esigenze finanziarie, qualsiasi tipo di attività (online o offline) sta diventando importante, quindi la domanda per molti sarà cosa può essere venduto per guadagnare almeno un po ‘di denaro. Ci sono così tante opzioni per questo..

Come guadagnare sulle vendite

Non c’è bisogno di andare lontano – digitando nel motore di ricerca la frase “guadagnare sulle vendite”, otterrai un lungo elenco di collegamenti a siti e video specializzati. Puoi vendere molto redditizia – dai gioielli e accessori di produttori cinesi dal sito di Aliexpress alle scorie di blocchi di cemento. Allo stesso tempo, non è necessario che gli oggetti materiali diventino l’oggetto del commercio: puoi commerciare con successo nella proprietà intellettuale o offrire servizi domestici (animali che camminano, prendersi cura dei bambini, “Marito per un’ora”).

Le banconote cadono su un uomo

Avvio di un’attività in proprio

Diventando un uomo d’affari, ottieni grandi opportunità per generare reddito, e questo può essere non solo un guadagno guadagnato sul tipo “buy-sell”, ma anche prodotti di tua produzione.

Ad esempio, vendere bevande analcoliche o zucchero filato porta buoni rendimenti stagionali. Questo è l’approccio giusto per coloro che cercano la risposta alla domanda “Cosa posso vendere per guadagnare?” Questa opzione fornirà all’imprenditore il margine più elevato, ma allo stesso tempo richiederà investimenti iniziali per l’acquisto di attrezzature.

Organizzare un’impresa nel campo del commercio è un’impresa meno rischiosa. Allo stesso tempo, nella maggior parte dei casi il tuo reddito consisterà solo nel margine commerciale per il prodotto e anche il produttore avrà il proprio “markup”. Schematicamente, questo può essere espresso come formula CT = CT + M = CT + NP + TH, dove:

  • CT – il prezzo della merce per l’acquirente;
  • ST – il costo delle merci;
  • Margine M, che può essere scomposto in due componenti (NP + VT);
  • NP – avvolgimento del produttore, che fornisce le sue entrate;
  • TN – margine del venditore.

Vendite su Internet

A causa della natura virtuale del lavoro svolto dal negozio online, il venditore può fare a meno dello spazio commerciale, quindi:

  • non è necessario pagare affitti elevati;
  • ai clienti può essere offerta una gamma illimitata di prodotti.

Dal punto di vista degli investimenti iniziali, questa è una direzione molto redditizia nel campo del commercio, che consente di guadagnare ingenti somme senza investimenti seri e di modificare in modo flessibile l’assortimento a seconda della domanda. In questo caso, sarà importante trovare un fornitore con un prezzo minimo di vendita: le consegne dirette o la rivendita di beni di uso quotidiano da Aliexpress o altri siti Internet sono una buona opzione..

Cosa può essere rapidamente venduto

La vendita di beni su Internet non implica necessariamente l’apertura di un negozio. Inizialmente, è possibile ottenere un buon reddito vendendo prodotti liquidi sul sito Web di Avito. A bassa velocità, questa sarà un’opzione più accettabile rispetto alla propria risorsa Internet, la cui pubblicità richiederà anche investimenti. E nel caso di Avito (o di una popolare bacheca) ottieni spazio commerciale in un sito ad alto traffico, dove molti più visitatori presteranno attenzione alla tua offerta.

Logo Avito e soldi in mano

Gioielleria

La specificità dei gioielli è che in molti casi si desidera toccare e misurare orecchini o un anello. L’organizzazione di un salone di gioielleria realizzato con metalli preziosi richiede ingenti investimenti, quindi non è conveniente per l’imprenditore medio. Ma se parliamo di gioielli della categoria media (fino a 1.000 rubli), allora possono essere effettivamente venduti su Internet.

Le categorie di prodotti più popolari sono i bracciali e i pendenti, sui quali è possibile liquidare il prezzo fino al 120%, in modo che dopo aver investito 10.000 rubli, in un mese il reddito netto (dopo aver pagato le commissioni e le spese postali) sarà di circa 10.500 rubli.

antiquariato

La specializzazione nell’antichità implica la presenza di esperienza che aiuta a trovare offerte redditizie anche nei “mercati delle pulci”. Pertanto, se stai pensando di poter vendere oggetti d’antiquariato per guadagnare soldi, allora studia diversi siti specializzati per essere “nell’argomento”. Il busto pre-rivoluzionario di Pietro I o Caterina II del casting Kasli può essere facilmente venduto per 20-25 mila rubli. Con l’avvento della moda vintage, i vecchi gioielli sono molto popolari: spille e pendenti, il cui prezzo può anche essere di diverse migliaia di rubli.

Se vuoi fare soldi con oggetti d’arte, quindi insieme ad Avito, altre due opzioni sono adatte a te:

  • commissioni e saloni d’antiquariato – anche se la percentuale di servizi qui è alta (fino al 15% o più), hanno una clientela regolare, turisti e stranieri spesso vanno lì, quindi puoi vendere i prodotti esposti molto rapidamente;
  • risorse Internet straniere (eBay, ecc.) – molti utenti inesperti hanno paura di accedere ai loro servizi a causa della loro scarsa conoscenza delle lingue straniere, ma questi siti sono noti per la vendita rapida, generando entrate in valuta estera.

Libri rari

Le rarità di libri di seconda mano si inseriscono bene anche nella categoria “Cosa puoi vendere per fare buoni soldi”, ma qui devi anche immaginare quali libri sono molto richiesti. Spesso tutto dipende dalla diffusione e dal valore artistico della pubblicazione (ad esempio, il prezzo del mini-libro sovietico del 1982 “Alice nel paese delle meraviglie” nel 1982 può raggiungere gli 8.000 rubli).

Con grandi volumi, la vendita di libri viene eseguita al meglio su siti specializzati (Alib, Libex, ecc.), Dove esiste una dinamica della domanda molto elevata. I bibliofili sanno che qui puoi trovare molte cose interessanti, a differenza delle biblioteche statali, quindi guardano qui per riempire le loro collezioni. Pagando per la registrazione, hai l’opportunità di mettere in vendita i tuoi libri, deducendo una percentuale delle vendite del sito.

Cosa posso vendere da casa?

Hai mai pensato che il tuo appartamento nasconda anche molte potenziali opportunità per aiutarti a guadagnare soldi extra? Ad esempio, quando acquisti un nuovo forno a microonde, devi automaticamente decidere cosa fare con quello vecchio. Internet viene di nuovo in soccorso, che aiuterà a vendere e guadagnare denaro con l’aiuto di annunci su siti specializzati o sui social network.

Elettrodomestici usati allo stand

Appliances

Frigoriferi e lavatrici usati occupano uno dei primi posti nella lista di “Cosa posso vendere per guadagnare”. Se studiamo le dinamiche della domanda, è chiaro che oggi vengono acquisiti molto attivamente nuovi elettrodomestici, mentre il precedente non ha tempo per sviluppare una risorsa. La vendita di attrezzature usate, anche a metà o un terzo del costo (12-15 mila rubli per frigorifero), ha solo “vantaggi”, liberando spazio e portando denaro extra. Allo stesso tempo, puoi vendere attrezzature solo di volta in volta, quindi questo metodo non può essere considerato come un reddito costante.

Telefoni cellulari e gadget

La situazione è simmetrica al punto precedente. Questo non significa che gli smartphone usati siano molto richiesti dagli acquirenti, ma questo è un prodotto molto liquido. Quando vendi attraverso Internet (o attraverso i social network), la disponibilità della documentazione sarà un fattore fondamentale che aumenta il prezzo di questa categoria di prodotti e puoi vendere il tuo Samsung Galaxy S8 al 75% del costo (~ 25.000 rubli). Se hai bisogno urgentemente di soldi, i telefoni cellulari e i gadget possono essere rapidamente venduti tramite bancarelle mobili, ma il limite del prezzo, in ogni caso, sarà limitato a qualche migliaio di rubli.

Elementi decorativi

Ispezionando una casa in cerca di ciò che puoi vendere per guadagnare soldi, il tuo look incontrerà sicuramente oggetti di arredamento. Qui includiamo tutto ciò che viene utilizzato per la decorazione d’interni – dalle figurine moderne e vasi per pavimenti a tappeti e tende. È meglio vendere tali prodotti su Internet o con l’aiuto di un negozio dell’usato – nel primo caso, assicurati di considerare che l’acquirente può contrattare e, perdendo una parte dell’importo per lui, ridurrai le tue entrate.

Abbigliamento, scarpe e articoli di guardaroba

Questa è una categoria di prodotti popolare nel mercato secondario e il prodotto principale in qualsiasi “mercato delle pulci”. I vestiti e le scarpe vengono venduti nuovi e “leggermente usati”, e queste giacche e stivali vengono venduti non solo per necessità di soldi, ma anche per altri motivi (non mi piaceva il colore, il bambino è cresciuto, ecc.). La dinamica della domanda per queste cose è stagionale, ma impostando il prezzo al 40-50% dell’originale, puoi rapidamente vendere un guardaroba in più. Assicurati di tenere presente che l’acquirente desidera provare scarpe o jeans, quindi dovrebbe avere una tale opportunità durante la riunione.

Auto e immobili

Le vendite di questo tipo si distinguono non solo per le grandi dimensioni della transazione, ma anche per il fatto che sono spesso risolte nei casi più estremi (in primo luogo è la necessità di rimborsare il prestito assunto). Gli appartamenti e le auto sono beni molto liquidi (non per niente le banche li accettano come garanzia), quindi la vendita non è difficile. Di norma, la vendita urgente riduce il costo del 50-70%: per un appartamento di 1 locale nell’area VDNH puoi ottenere 4,5 milioni di rubli, anziché 6 milioni. Ecco perché fai ogni sforzo per valutare e cercare un acquirente senza alcun problema.

Cosa posso vendere e guadagnare

La vendita allo scopo di guadagnare beni di propria fabbricazione è leggermente diversa dalla vendita di “scorte domestiche” e questo tipo di attività richiede una certa organizzazione del processo. Ciò non implica ricerche di mercato complesse, ma è necessario conoscere ciò che è ora richiesto dagli acquirenti per guadagnare più denaro possibile. Anche le abilità che possiedi sono importanti..

Oggetti d’arte

Per coloro che possiedono un pennello o una matita, la prima cosa che puoi vendere per guadagnare un po ‘di soldi sono i dipinti dipinti a mano. La pittura “naturale” trova sempre intenditori e può essere venduta a un prezzo costoso. I paesaggi per i turisti vengono prontamente acquisiti in memoria del viaggio, quindi un quadro di medie dimensioni (30×40 cm) con un’immagine del Convento di Novodevichy troverà un acquirente per 20-25 mila rubli. Allo stesso tempo, non ci vorranno più di 3-4 mila rubli su tela, cornice e vernici e la commissione del venditore sarà del 10-15%.

Prodotti fatti a mano

Portati via da ricami, perline o scrapbooking, puoi realizzare una piccola impresa dal tuo hobby, quando i prodotti fatti a mano portano non solo piacere, ma anche soldi veri. Razionalmente, sarà impegnato solo nella produzione di artigianato, spostando l’implementazione in saloni d’arte o risorse Internet (“Fiera dei Maestri”, ecc.). Un semplice segnalibro fatto di perline con un motivo runico può essere venduto per 350-400 rubli, mentre il costo dei materiali sarà 10 volte inferiore. È anche bello vendere quaderni fatti a mano alla Moleskin – il loro prezzo può arrivare a 1200-1500 rubli.

Servizi propri

Oltre alle opzioni più prevedibili come un caricatore o un collezionista di mobili, ci sono molte altre opportunità per un reddito costante. Con piccole abilità iniziali puoi:

  • offrire i servizi di un parrucchiere o stilista in loco (da 400 rubli / partenza, per clienti abituali – sconti);
  • impegnarsi in tutoraggio (da 600 rubli / ora);
  • installa software, configura computer (da 600 rubli / visita);
  • impegnarsi nella consulenza e risoluzione di problemi legali (risoluzione della domanda di un cliente in tribunale – da 3.000 rubli).

Proprietà intellettuale

Come specialista in un determinato campo di conoscenza, puoi sviluppare e vendere prodotti informativi. Ad esempio, può essere corsi video didattici sulla scrittura di articoli o promozione di siti Web. Vendendo a un prezzo speciale (250-300 rubli), creerai un flusso costante di acquirenti, guadagnando entrate da 15-20 mila al mese solo a causa di un grande fatturato. Ciò include anche il cybersquatting quando i nomi di dominio adeguati vengono registrati in anticipo e poi venduti ai consumatori interessati (ad esempio, alla fine del 2015, impulse.ru è stato venduto all’asta per $ 19.355).

Cosa puoi comprare e vendere in modo redditizio

Continuando a elaborare ulteriormente la questione di cosa può essere venduto per fare buoni soldi, molte persone arrivano all’opzione di fare affari sulla rivendita di beni, se li acquisti a un prezzo speciale e aggiungi il tuo mark-up. Può essere cosmetici, prodotti per l’igiene o da collezione: conoscendo l’importo dell’investimento iniziale, puoi calcolare il reddito che puoi ottenere.

Un uomo effettua calcoli usando una calcolatrice

Merci importate da siti stranieri

Se sei interessato a ciò che è possibile vendere in modo costoso con piccoli investimenti, i prodotti di Aliexpress e siti simili sono la decisione giusta. Già oggi, le pagine di destinazione a pagina singola offrono ai clienti prodotti provenienti da diverse parti della Russia a un costo molte volte superiore ai costi sostenuti dal venditore. Diamo due esempi che confermano questo fatto:

  • Gli orologi AMST venduti a un prezzo speciale di 1.999 rubli sono disponibili in vendita su siti stranieri per 600-700 rubli;
  • i prodotti per la raccolta dei funghi stagionali vengono messi in vendita ad un prezzo di oltre 1.500 rubli, nonostante il fatto che il venditore abbia pagato 70-80 rubli per questo.

Prodotti domestici

Anche gli appalti congiunti sono un’idea redditizia. Dopo aver collaborato, i partecipanti acquistano i beni di cui hanno bisogno, ricevendo uno sconto a causa dell’elevato volume dell’ordine. Avendo assunto la responsabilità di raccogliere fondi, pagare il fornitore, ricevere e distribuire la merce, puoi richiedere il 10-15% dell’importo totale del commercio all’ingrosso, che può essere un buon reddito aggiuntivo, portando fino a 10 mila rubli al mese. I seguenti prodotti sono molto popolari in tali acquisti:

  • giocattoli e accessori per bambini;
  • vestiti per bambini e adulti;
  • Profumi e cosmetici;
  • gioielli e gioielli.

Collezionismo

Gli oggetti da collezione si riferiscono anche a beni che possono essere venduti su Internet con profitto. Anche le monete russe in circolazione oggi hanno il loro valore da collezione (ad esempio, vendono monete da dieci rubli con l’emblema del Territorio di Perm su Internet al prezzo di 2.000 rubli), e emesse negli anni precedenti possono essere ancora più costose. Dato che molte persone si sono interessate al postcrossing, il commercio di cartoline originali può anche portare buoni guadagni, rendendo possibile vendere un’unità di merce per 50-70 rubli, al costo di 10-15 p.

Come guadagnare con programmi di affiliazione

Avendo la propria risorsa Internet ben sviluppata, molti stanno cercando di guadagnare soldi con i programmi di riferimento. In questo caso, il pagamento non viene addebitato per la visualizzazione di annunci, ma per gli acquisti tramite link dal tuo sito o per attrarre nuovi membri. Tutto ciò che serve per la seconda opzione è creare un flusso massiccio di persone interessate. Vktarget offre il 15% dei fondi guadagnati dai referral (c’è molto più alto, ad esempio, payeer.com – fino al 40%), permettendoti di guadagnare 10-15 mila al mese da quasi nulla.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy