Incentivi agli insegnanti della scuola materna

Il contenuto dell’articolo



I dipendenti degli istituti di istruzione prescolare godono di tutti i diritti previsti dalla legislazione del lavoro della Federazione Russa. Ma gli stipendi degli educatori non raggiungono il livello dello stipendio medio degli educatori. Al fine di garantire la tutela dei diritti dei lavoratori dell’asilo, il governo della Federazione Russa ha deciso di stimolare questa categoria di cittadini. A chi viene pagato un compenso aggiuntivo, dimensioni, frequenza, condizioni di ricezione – capiamo i punti.

Cosa sono i pagamenti incentivanti

Indennità aggiuntive allo stipendio base, assegnate a meriti speciali, progettate per motivare le persone a lavorare con particolare diligenza, sono incentivi per i pagamenti. Le regole per la nomina di fondi aggiuntivi sono assegnate alla direzione dell’istituzione prescolare, ma non possono contraddire la legislazione sul lavoro. Per fare ciò, ogni istituzione sviluppa una disposizione individuale sui pagamenti di incentivi nel DOE.

Il compenso finanziario viene assegnato da una parte del budget dell’istituto di istruzione prescolastica determinato per la retribuzione del lavoro. La direzione dell’asilo riceve una compensazione dal bilancio centralizzato dell’autorità municipale. Tali rimborsi non hanno una base permanente, ma possono essere pagati regolarmente, a seconda dei risultati del lavoro del tutor..

In pratica, è stato stabilito che la frequenza dei pagamenti è stabilita dal capo dell’istituzione prescolare. Il periodo può essere di un mese, trimestre o semestre. Più grande è l’asilo, più breve è il periodo impostato. In un istituto di istruzione prescolare con un gran numero di bambini, l’onere per i lavoratori è grande, le compensazioni motivazionali aiutano a “rafforzare” l’attaccamento all’istituzione.

Visualizzazioni

Gli integratori allo stipendio base sono legalmente divisi in categorie separate. La divisione principale di tali sussidi dipende dalla costanza e dalle garanzie legislative. Esistono 3 tipi di pagamenti:

  • le indennità di anzianità per i dipendenti statali dell’istruzione (a seconda della durata del servizio, della categoria di lavoratore dell’istruzione, del grado speciale) – sono assegnate su base continuativa;
  • i bonus (mensili, trimestrali, festivi, annuali) – sono di natura temporanea, dipendono da finanziamenti centralizzati;
  • remunerazione (per meriti speciali, contributo significativo al lavoro dell’istituto di istruzione prescolare, lavoro di successo) – i pagamenti temporanei calcolati su un foglio di valutazione separato sono assegnati dal fondo di remunerazione dell’istituto di istruzione prescolare.

L'insegnante è impegnata con i bambini

Criteri per pagamenti di incentivi nel DOE

Al fine di valutare efficacemente il lavoro degli insegnanti, sono stati sviluppati criteri per stimolare i pagamenti ai dipendenti dell’asilo. Gli indicatori dei criteri generali sono sviluppati dal Ministero della Pubblica Istruzione della Federazione Russa, il capo di ogni singolo asilo elabora le proprie regole tenendo conto del profilo dell’istituzione. La conoscenza dei criteri è obbligatoria per tutti i dipendenti dell’istituzione.

I criteri potrebbero non includere elementi che dipendono dalla durata del servizio e dalla durata del servizio del dipendente (il pagamento aggiuntivo per questi motivi si verifica indipendentemente dalla qualità del lavoro). Le principali condizioni contenute nel documento si basano su una valutazione delle qualità professionali di uno specialista. Questi includono, ad esempio:

  • partecipazione del gruppo dell’insegnante;
  • qualità del lavoro sulla prevenzione delle malattie (sensibilizzazione, mantenimento del microclima nel gruppo);
  • assistenza nello sviluppo di attività educative del DOE;
  • contributo alla vita pubblica dell’istituzione scolastica (organizzazione e conduzione di concorsi, attrazione e distribuzione di bambini in base ai loro interessi, ecc.);
  • interazione con i genitori, coinvolgendoli nella vita pubblica dell’asilo.

Scorecards

Il documento in cui è registrata l’attività del dipendente è un foglio di valutazione. Per ciascun criterio di valutazione, in questo foglio vengono inseriti punti, il cui numero influisce direttamente sull’entità della remunerazione dell’incentivo. I punti vengono eliminati dall’amministrazione del DOE, dopo di che viene passato per l’approvazione al dipartimento centrale dell’educazione del governo locale. Il documento concordato serve come base per la distribuzione di fondi.

La ragazza compila un documento

svantaggi

Le scorecard di pagamento incentivo nel DOE presentano diversi svantaggi. Il principale è la presenza di fattori che non dipendono direttamente dal dipendente. Ad esempio, la condizione di presenza è direttamente correlata al tasso di incidenza. Né l’insegnante, né la tata, né il dottore possono influenzare il numero di bambini malati. Ciò è particolarmente vero durante la diffusione di malattie infettive infantili come la varicella.

Il secondo ovvio inconveniente è il sistema di punteggio per il foglio dei punteggi, sviluppato non in un unico formato per tutti gli specialisti. Il diritto agli incentivi non ha solo educatori, ma anche addetti alla cucina, medici, psicologi, direttori musicali, addetti alle pulizie, ecc. I criteri per la valutazione del lavoro dei dipendenti in vigore dal 2012 ad oggi sono più focalizzati sull’insegnante direttamente coinvolto con i bambini.

Per i dipendenti che non interagiscono direttamente con i bambini, i criteri di valutazione possono includere elementi, ad esempio, sull’attenta attitudine alle cose che sono in pareggio con il DOE. La quantità e la qualità delle posizioni nelle scorecard, ad esempio per il personale di cucina, non consente di guadagnare punti alti ogni mese e ricevere compensi.

Come vengono pagati gli incentivi agli educatori

Sulla base del fondo salariale generale, viene determinato l’ammontare della parte bonus assegnata ai pagamenti incentivanti per gli educatori. La dimensione varia nei singoli DOW, ma non può superare il 40% del fondo totale. L’importo finale è approvato per ordine del capo previo accordo con l’autorità educativa. Di norma, il fondo di incentivi agli educatori è distribuito tra la parte dei dipendenti che hanno ricevuto il punteggio più alto nella scheda dei punteggi.

L’importo dell’incentivo della compensazione è calcolato approssimativamente come segue:

  • il fondo salariale totale in una scuola materna di 30 dipendenti, ad esempio 500 mila rubli, il 35% è destinato ai pagamenti di incentivazione, che equivale a 175 mila rubli (500 mila rubli * 35% = 175 mila rubli);
  • sulla base dei risultati delle schede dei punteggi, è stato deciso di dividere gli incentivi in ​​denaro aggiuntivi tra 7 persone che hanno segnato 10 punti, per un totale di 70 (il numero è indicato per facilità di calcolo, in pratica un numero uguale di punti è raro);
  • l’importo monetario di un punto viene determinato dividendo l’importo totale della parte di compensazione per la somma dei voti di tutti gli educatori (175 mila rubli / 70 punti = 2,5 mila rubli);
  • l’importo del pagamento del bonus incentivo viene calcolato per ogni persona selezionata (2,5 mila rubli * 10 punti = 25 mila rubli – la dimensione del pagamento aggiuntivo per ciascuno).

La donna conta su una calcolatrice

Quindi c’è una distribuzione del fondo salariale tra tutti i dipendenti a seconda dello stipendio, della durata del servizio, ecc. (Per comodità di calcolo, divideremo in parti uguali (500-175) / 30 = 10,83 mila rubli).

Il dipendente che ha ricevuto il punteggio più alto riceverà uno stipendio totale di 10,83 mila rubli. e altri 25 mila rubli. In generale, l’insegnante riceverà 35,83 mila rubli. Questa è davvero una buona motivazione..

video

Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Incentivi agli insegnanti della scuola materna
Tutto su elementi di fissaggio per case con pannelli