Cosa succederà se dimentico i diritti e l’ufficiale di polizia stradale si ferma

Il contenuto dell’articolo



Quando una persona sulla strada non trova la patente di guida, ciò può provocare il panico, soprattutto durante la ricerca di documenti da parte della polizia stradale. Non tutti i conducenti sanno cosa lo attende se ha dimenticato i diritti, quale punizione lo minaccia. Le risposte a queste domande ti aiuteranno a non confonderti in una situazione difficile..

Patente di guida

Patente di guida

Patente di guida (VU): una carta di plastica con una foto del proprietario, dati personali e altre informazioni importanti. Secondo la parte 4 dell’art. 25 della legge federale n. 196-ФЗ dell’11.12.95 “Sicurezza stradale”, questo documento dà il diritto di guidare veicoli. Ottenere WU precede l’acquisto di un’auto.

Secondo l’art. 26 della legge n. 196-ФЗ, ВУ sono rilasciati a persone che hanno raggiunto l’età di:

  • 18 anni – per le categorie: A, B, C, B1, C1 (automobili, motocicli);
  • 21 anni – per Tm, Tb (tram, filobus);
  • 16 anni – per M e A1 (scooter, ciclomotori).

I cittadini devono ottenere un certificato medico. Sono tenuti a superare con successo le prove di cui al paragrafo 9 delle Regole d’esame del 24.2.2014.

Responsabilità del conducente

Motivi per l'arresto dell'auto

L’articolo 2.1.1 delle Regole della strada (SDA) stabilisce che il conducente del veicolo deve avere una VU con sé e fornirla per l’ispezione agli agenti di polizia. Il controllo dei documenti viene effettuato in conformità con il paragrafo 106 dell’ordine del Ministero degli Affari Interni n. 664 del 23/08/2017.

Base per la verifica:

  • fatti di violazioni del traffico;
  • la disponibilità di informazioni sulla partecipazione di un’auto o di un conducente a un incidente;
  • misure di risposta alle emergenze.

Se il controllo del veicolo viene rilevato senza VU, non si dovrebbe essere nervosi o maleducati, è necessario:

  • trasferire agli agenti di polizia stradale per la verifica i documenti rimanenti;
  • rispettare i requisiti legali senza resistenza;
  • spiegare la situazione;
  • chiedere di aspettare fino a quando non portano VU;
  • organizzare questo telefonicamente con parenti, amici.

Forse l’ispettore della polizia stradale andrà alla riunione e gli consentirà di ottenere il certificato da solo.

Per fare questo, è necessario utilizzare un taxi o i mezzi pubblici. In caso di rifiuto, verrà emessa un’ammenda..

Diritti di guida

A volte le azioni del personale ispettivo possono essere contestate. L’autista ha il diritto di presentare un reclamo al tribunale. È consentito contestare le sanzioni entro 10 giorni dall’approvazione del verdetto..

Non è facile ottenere la cancellazione o la riduzione del recupero, ma è possibile.

Situazioni in cui è consentito modificare o annullare la punizione se si dimentica il certificato:

  1. L’autista ha violato le regole del traffico, ad esempio, consegnando in ospedale una persona che aveva bisogno di cure mediche di emergenza.
  2. Colpa non provata. L’incidente non è stato filmato, non ci sono testimoni.
  3. Scaduto. L’esame di un caso più lungo di tre mesi in tribunale, due – nella polizia stradale, fa sorgere ricorso per la sanzione per violazione delle regole del traffico.

Responsabilità del conducente per mancanza di diritti

Progettazione del protocollo

Una persona potrebbe non avere una VU per vari motivi. La responsabilità per la guida senza patente dipende dalle circostanze. A volte una persona viene avvertita per via orale. Ci sono momenti in cui non puoi fare a meno di un protocollo.

Possibili ragioni della mancanza di WU:

  • il documento non è mai stato eseguito;
  • trasferimento del controllo del veicolo a una persona senza patente di guida;
  • il documento è valido, ma la persona lo ha dimenticato a casa;
  • privazione di VU a causa di violazioni del traffico;
  • il documento è scaduto.

Hai dimenticato i diritti di casa

Ragazza in macchina

Se esiste una patente di guida, è tutto a posto, ma il documento è a casa, il Codice delle violazioni amministrative (CAO) prescrive un recupero di 500 rubli. Non è vietato negoziare con la polizia stradale e concedere rapidamente diritti. Ciò è possibile quando l’auto non viene rubata, acquisita legalmente. L’autista deve avere un documento di identità, titolo, polizza assicurativa. Gli ispettori DPS possono emettere un avviso.

Se una persona ha lasciato i diritti a casa, un camion di rimorchio non verrà chiamato per questa violazione e la targa non verrà rimossa. Se, insieme a VU, ha dimenticato il passaporto, affronta una detenzione di tre ore fino a quando non viene accertata la sua identità. Quando viene emessa una penalità per i diritti dimenticati, puoi continuare a muoverti. Vi è il rischio di essere fermati di nuovo dalla polizia stradale.

Per evitare una multa per un documento d’identità che hai dimenticato a casa, è meglio controllare i documenti prima di viaggiare. Questo ti salverà dallo stress e dagli sprechi..

Scaduto

Cosa fare se i diritti sono scaduti

Patente di guida valida per 10 anni. Dopo questo periodo devono essere aggiornati. La guida con un documento scaduto è equiparata alla gestione senza VU. Viene punita raccogliendo fino a 15 mila rubli..

Documenti persi

Quando una persona ha seminato una VU da qualche parte, non è prevista una sanzione per questo. Può essere ottenuto se si guida un’auto senza patente. Spesso si rileva una perdita quando l’autista è stato fermato dalla polizia stradale. Per la mancanza di un certificato, puoi perdere fino a 15.000 rubli.

Diritti sospesi

Memo driver

Casi in cui gli agenti di polizia stradale interrompono temporaneamente la validità del certificato:

  • grave compromissione della vista, lesioni, malattia;
  • multe non pagate che superavano i 10.000 rubli;
  • mancato pagamento di alimenti, debiti verso alloggi e servizi comunali e altri debiti verso lo stato.

Se il blocco dei diritti si è verificato per motivi medici, ma il cittadino non ha smesso di guidare, questo è considerato come un giro deliberato senza VU. L’autista sarà multato fino a 15 mila rubli.

Se hai problemi finanziari con la legge, è meglio pagare con urgenza il debito e ripristinare il certificato. Ciò non salverà un cittadino da 50 ore di lavoro sociale o privandolo della possibilità di guidare un veicolo per un anno.

Allo stesso tempo, il lavoro forzato non si applica alle persone con disabilità..

Non privare i diritti dei cittadini che percepiscono un reddito solo dal lavoro come conducente. La misura preventiva per la guida con un certificato sospeso è nominata dal tribunale.

Privazione alla guida

Per la guida dopo la privazione dei diritti

A volte una persona che non si limita a lasciare i propri diritti a casa, ma è stata privata della patente di guida, può guidare. Secondo la parte 2 dell’art. 12.7 del Codice dei reati amministrativi tale reato è punito molto seriamente.

Sanzioni per la guida di un veicolo da parte di un cittadino privato dei suoi diritti:

  • raccolta di 30 mila rubli;
  • 15 giorni di detenzione;
  • fino a 200 ore di lavoro sociale.

Nessun diritto

Con tale reato, viene fornita una multa di 30.000 rubli. Un’alternativa potrebbe essere l’arresto per 15 giorni o il lavoro socialmente utile per almeno 200 ore.

Guidare l’auto di qualcun altro senza patente

Ci sono momenti in cui il veicolo è controllato senza patente di guida. Questo non si applica alle istruzioni di guida. Per tale violazione, viene inflitta un’ammenda di 30 mila rubli al proprietario del veicolo.

Se il diritto di gestione viene trasferito a un adulto dopo aver assunto alcolici, ciò minaccia una restrizione di libertà per un massimo di 15 giorni.

Sanzioni per ripetute violazioni

multe

Quando si esaminano i documenti, è possibile che il conducente non abbia dimenticato la patente per la prima volta. Le informazioni sulle violazioni precedenti sono verificate sulla base della polizia stradale. La cattiva condotta ripetuta comporta una punizione più grave. Dipende dalle circostanze..

Se il conducente è sobrio, può affrontare:

  • multa amministrativa di 30 mila rubli;
  • detenzione fino a 15 giorni;
  • 200 ore di lavoro sociale.

L’ispettore sceglie la punizione sul posto.

Rimuove l’autore del reato dalla guida del veicolo. L’auto viene inviata al parcheggio di penalità. Una violazione in uno stato di intossicazione, secondo la parte 3 della clausola 12.8 del Codice dei reati amministrativi, prevede la detenzione fino a 15 giorni.

Tale condanna non si applica alle donne in gravidanza, ai minori, alle persone con disabilità e ai militari. Per loro, la punizione è limitata alla raccolta di 30 mila rubli.

Secondo la legge n. 528-FZ del 12.31.14, la pena per i conducenti ubriachi è stata rafforzata se il termine di privazione dei diritti per la stessa condotta non è stato ancora completato. L’auto del trasgressore verrà inviata a un parcheggio a pagamento. L’autista riceverà un certificato dopo aver superato l’esame nella polizia stradale.

Punizione in questa situazione:

  • recupero dei salari per 1–2 anni o 200–300 mila rubli;
  • 480 ore di lavoro forzato;
  • restrizione della libertà fino a due anni;
  • tre anni di sospensione da determinate attività.

È consentito guidare senza patente

Guida studentesca

  1. Situazioni di emergenza. È necessario portare le vittime di incidenti stradali in ospedale, salvare le risorse materiali dalla distruzione e prevenire incidenti e altre situazioni di emergenza. Alla prima occasione, un cittadino è obbligato a fermare le azioni illegali. Il pericolo per la salute, la vita, la proprietà deve essere innegabile, altrimenti seguirà la punizione.
  2. concorrenza. È consentito guidare senza il diritto di veicoli a motore ai partecipanti alle competizioni, ma solo sull’autostrada speciale. Per partecipare ai tornei è richiesta una licenza per auto sportiva.
  3. Allenamento alla guida. Lo studente deve essere accompagnato da un istruttore certificato. La formazione si svolge su una macchina appositamente attrezzata. Per l’addestramento non utilizzare strade su cui è vietato guidare un’auto con gli studenti.

La procedura per il pagamento delle ammende

Paga multe online

La sanzione deve essere pagata entro 60 giorni dalla data della sua nomina. Se ignori questo periodo, inizieranno una nuova attività. La penalità sarà l’importo non pagato in doppio importo (da 1000 rubli). Non sono esclusi un arresto di 15 giorni o 50 ore di lavoro correttivo.

Dal 2016, alcuni tipi di multe della polizia stradale, anche per aver dimenticato il diritto a un’auto, possono essere pagati al 50%.

Per usufruire dello sconto, è necessario pagare il debito entro 20 giorni dalla data di approvazione della decisione.

Modalità di pagamento:

  1. Terminale elettronico bancario. Se è difficile selezionare la sezione del menu desiderata, dovresti chiedere l’aiuto di un consulente o applicare un altro metodo di pagamento.
  2. Attraverso una cassa di banca. Il cassiere regolerà la ricevuta ed emetterà un assegno. L’unico inconveniente sono le code.
  3. Banca online. Per effettuare un pagamento, devi accedere al tuo account personale, non ci sono commissioni.
  4. Attraverso il portale dei servizi pubblici. Devi registrarti al servizio. Per pagare i debiti, seleziona “multe della polizia stradale” nel menu del portale, inserisci le informazioni necessarie.
Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy