Come rimuovere il modello dall’androide, se dimenticato

Il contenuto dell’articolo



La password che protegge l’ingresso di uno smartphone o un tablet personale da intrusioni estranee si chiama chiave grafica. Non è composto da numeri, ma da nove cerchi (punti) che devono essere collegati in una determinata sequenza. Spesso, i proprietari di gadget dimenticano la chiave, quindi non sanno come rimuoverla.

Rimuovi lo schema usando il tuo account Google

Esistono diverse opzioni standard per sbloccare una sequenza. Il modo più semplice è con un account Google. Per sbloccare il dispositivo elettronico, ripetere le istruzioni dettagliate:

  1. Fai cinque tentativi per inserire la chiave, ma poiché la figura non verrà disegnata correttamente, il dispositivo verrà bloccato.
  2. Quindi sullo schermo apparirà la scritta “Hai dimenticato la chiave grafica?.
  3. Dopo aver fatto clic su di esso, ti verrà chiesto di accedere al tuo account Google, dopo di che sarà consentito l’accesso al dispositivo.
  4. Questo metodo funzionerà se il dispositivo è connesso a Internet e anche se ricordi i tuoi dati (login e password) per accedere al tuo account Google.

Ripristina

Sul nuovo telefono (tablet), lo sblocco della chiave grafica sarà “indolore” se si utilizza il ripristino di tutte le impostazioni. Si noti che se il dispositivo è stato utilizzato per lungo tempo e in esso sono stati memorizzati molti dati personali, utilizzando questo metodo, si perderanno. Come ripristinare le impostazioni in un dispositivo mobile con Android:

  1. Rimuovere MicroSD per salvare le informazioni memorizzate sulla scheda flash.
  2. Su un dispositivo spento, tenere premuta contemporaneamente una delle combinazioni: a) pulsante volume su + tasto off / on; b) pulsante volume giù + tasto accensione; c) aumento del volume + diminuzione del volume + “Potenza”, d) aumento del volume + diminuzione del volume.
  3. Dopo 5-10 secondi, verrà visualizzato il menu di progettazione della modalità di ripristino. Utilizzare il pulsante del volume per selezionare l’opzione “Cancella dati / Ripristino impostazioni di fabbrica”, quindi premere il tasto di accensione.
  4. Successivamente, nella finestra che si apre, l’elemento desiderato è “sì – elimina tutti i dati utente”. Quindi trova “riavvia il sistema ora”, dopodiché il dispositivo si riavvierà e si sbloccherà.
  5. Questa entrata in modalità di ripristino è universale per molti dispositivi mobili in esecuzione su Android.

Telefonata

È possibile ripristinare la chiave grafica su Android dopo aver chiamato da un altro numero. Questo metodo è adatto se si dispone di una versione del sistema operativo (OP) da 2.2 in poi. Per rimuovere la chiave da Android, procedi come segue:

  1. Chiedi di chiamarti da un altro dispositivo mobile.
  2. Rispondi alla chiamata, quindi rimuovi la finestra della chiamata, premi il tasto “Home”.
  3. Il dispositivo verrà sbloccato, quindi vai su “Impostazioni”.
  4. Quindi, nel menu, seleziona la sezione “Sicurezza”, quindi elimina la password grafica.

Mobile

Scarica smartphone

Puoi rimuovere la chiave da Android dopo aver scaricato il tuo smartphone o tablet. Attendere fino all’esaurimento della batteria (meno del 10%), quindi attenersi alla seguente procedura:

  1. Durante la notifica che la batteria è scarica, premila, quindi vai su “Impostazioni” – “Sicurezza” – “Blocco”.
  2. Rimuovi la password grafica. È importante farlo prima che il telefono si spenga..

Utilizzando File Manager

Puoi rimuovere la chiave da Android utilizzando il file manager, ma questo metodo funziona su gadget con un menu di ripristino modificato (CWM o TWRP). È possibile rimuovere la chiave senza sbloccare utilizzando i seguenti passaggi:

  1. Scarica il file di archivio del programma Aroma Filemanager.
  2. Spostalo sulla memory card del tuo dispositivo.
  3. Trova il menu di ripristino (passaggi iniziali sul metodo di “ripristino”) e installa l’utilità.
  4. Seleziona “Scegli zip da scheda SD esterna” (“Scegli zip da scheda SD” o “Installa zip da scheda SD”), vai alla cartella archivio del programma AROMA Filemanager, scaricalo.
  5. Successivamente, vai alla cartella “/ data / system”, da cui elimina i file: password.key, gesture.key (Android versione 4.4 e precedenti), getekeeper.pattern.key, getekeeper.password.key (Android versione 5 e successive).
  6. Quindi riavviare il dispositivo mobile, dopo aver inserito qualsiasi gesto di sblocco.

Programma ADB

Se non è possibile accedere al menu di ripristino per ripristinare le impostazioni, è necessario utilizzare il programma ADB. Questa è un’applicazione console progettata per funzionare su un computer, ma consente di eseguire varie azioni sui dispositivi con Android. Non è possibile scaricare l’utilità perché fa parte del pacchetto Android Studio. Questo metodo funziona solo su dispositivi con debug USB abilitato nella sezione “Per sviluppatori”. Può essere attivato quando è collegato a un computer tramite un cavo. Come scaricare e installare il programma ADB:

  1. Scarica l’applicazione Android Studio dal sito Web ufficiale sul tuo computer. Usando l’archiviatore, apri, quindi inserisci la cartella $ TEMP. Dopo 2 volte, fai clic sull’opzione “android-sdk.7z” ed estrai la cartella “platform-tools”.
  2. Spostalo nella radice dell’unità C SystemRoot%, rinomina.
  3. Tramite USB, collega il dispositivo mobile al computer, installa il driver.
  4. In caso contrario, scarica il driver USB universale di Google da Google Play Market e utilizza le schede “Pannello di controllo” – “Tutti i controlli” – “Gestione dispositivi” per installarlo sul tuo computer.
  5. Dopo aver installato il driver, apri il programma “Prompt dei comandi” usando i tasti Win + R, inserisci il comando “cmd” nella riga e fai clic su “OK”.
  6. Per rimuovere la chiave grafica, vai alla cartella del programma, quindi al prompt dei comandi, inserisci “cd c: / adb” e conferma l’azione premendo “Enter”.
  7. Dopo uno smartphone (tablet) con Android, è necessario riavviare.

Smartphone in mano

Servizi del centro servizi

Se non riesci a rimuovere tu stesso la password grafica o non sei sicuro delle tue capacità, affida il tuo gadget ai dipendenti del centro servizi. I master dispongono del software necessario, possono utilizzare uno qualsiasi degli schemi sopra elencati, ma con un risultato del 100%. Il servizio è a pagamento, ma un’azione del genere aiuterà a risparmiare sulla riparazione di un dispositivo mobile, perché con un intervento indipendente puoi facilmente danneggiare il tuo gadget.

Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: