Benefici fiscali per le persone fisiche nel 2018, il diritto all’esenzione dal pagamento

Il contenuto dell’articolo



I bilanci di vari paesi, tra cui la Russia, sono riempiti da numerose tasse e imposte. Gli individui deducono anche parte del denaro dal proprio reddito al tesoro di tutti i livelli. Insieme a questo, alcune categorie di cittadini possono avere delle prerogative in materia di tassazione: pagare parzialmente o completamente esenti da contributi. Ottenere tali preferenze è possibile solo se esistono determinate condizioni e motivi..

Quali sono gli incentivi fiscali per gli individui

Secondo la legge, le preferenze fiscali possono essere divise in diversi gruppi:

  • per gli individui;
  • per organizzazioni e imprese;
  • carattere sociale;
  • importanza economica;
  • mirato a stimolare le esportazioni.

L’oggetto della tassazione delle persone fisiche è considerato reddito, che sono salari, dividendi, regali, ecc. E proprietà, sia mobili che immobili. Sono riconosciuti come contribuenti il ​​diritto a beneficiare di agevolazioni fiscali per le persone fisiche nel 2018:

  • Cittadini della Federazione Russa, indipendentemente dall’età, che si trovano nel paese per almeno 183 giorni per 12 mesi.
  • Non residenti – stranieri che svolgono le loro attività in Russia.

I contribuenti possono essere esonerati dalla riscossione di alcune tasse interamente o non interamente versate. Al fine di ricevere benefici fiscali legalmente stabiliti per gli individui nel 2018, sono necessarie prove documentali che una persona appartenga davvero alla categoria che ha determinate preferenze.

Tipi di benefici

In Russia, tutti i benefici relativi alla tassazione delle persone fisiche possono essere suddivisi in tre livelli principali in ordine di priorità:

  1. Federale. Sono fissati nel Codice Fiscale e hanno valore legale in tutto lo stato e non possono essere cancellati a livello regionale o locale..
  2. Regionale Hanno il loro effetto sul territorio di una determinata regione e possono essere istituiti a livello federale e dalle autorità regionali.
  3. Locale. Sono stabiliti dalla direzione dei comuni e operano sul territorio del solo comune in cui si trova la proprietà del contribuente.

Tutti i cittadini del paese pagano l’imposta sul reddito personale allo stato per un importo del 13%. Secondo la legge, alcune persone, a causa del loro status sociale o professionale, sono in grado di ricevere una detrazione fiscale. Questa è la quantità di denaro con cui non viene prelevata l’imposta sul reddito delle persone fisiche. Esistono quattro detrazioni principali, ognuna delle quali è regolata da un articolo separato del Codice Fiscale.

Il diritto a una detrazione standard è disponibile per alcune categorie di cittadini, indipendentemente dall’importo del reddito che ricevono:

  • Genitori (tutori) che allevano figli nativi o adottivi. Per il primo e il secondo figlio, l’importo esente da imposte è di 1.400 p. Per il terzo e il successivo, aumenta a 3000 p. Se il bambino è disabile, i genitori hanno il diritto a ricevere una detrazione per un importo di 12.000 rubli e genitori adottivi e tutori – 6.000 rubli.
  • Partecipanti e liquidatori di incidenti sul lavoro, persone con disabilità e partecipanti alla seconda guerra mondiale, gli invalidi militari ricevono una detrazione fiscale per un importo di 3000 r.
  • Le persone con il titolo di Eroe, un bambino disabile e le persone con disabilità dei gruppi 1, 2 hanno diritto a richiedere una detrazione fiscale per un importo di 500 r.

Ragazza con soldi

L’esenzione fiscale sociale per le persone fisiche nel 2018 è valida per un determinato importo speso da una persona in determinate circostanze di vita. Ciò non dovrebbe essere associato ad attività professionali, pertanto include i costi di:

  • formazione;
  • trattamento;
  • beneficenza;
  • risparmio previdenziale.

Nel 2018, la detrazione dell’immobile si applica a tutte le persone che:

  • trarre profitto dalla vendita di immobili;
  • speso il proprio denaro o preso in prestito sotto forma di un prestito bancario per migliorare le proprie condizioni di vita.

Le detrazioni professionali hanno un importo fisso o dipendono dal profitto realizzato. Ricevi il diritto a:

  • imprenditori che lavorano con contratti di diritto civile;
  • avvocati privati;
  • lavoratori creativi che ricevono diritti d’autore.

Quadro normativo

Nel 2018, gli incentivi fiscali per gli individui sono regolati da un intero elenco di atti normativi e legali. Sono pubblicati a diversi livelli, da quelli federali a quelli locali, e possono coprire interi gruppi di persone, nonché persone con professioni o status sociale scelti. Il documento principale che viene indirizzato a tutti, senza eccezioni, è il codice fiscale della Federazione Russa. Inoltre, dovrebbero essere menzionate altre leggi:

  • Legge n. 436-FZ del 28 dicembre 2017 (regola l’amnistia per gli arretrati nei confronti delle autorità fiscali).
  • Legge n. 3061-1 del 18/06/1992 (preferenza per i liquidatori delle conseguenze dell’esplosione nella centrale nucleare di Chernobyl).
  • Legge n. 175-ФЗ del 26/11/1998 (questioni relative alla liquidazione di un incidente presso l’associazione di produzione Mayak).
  • Legge n. 2-FZ del 10 gennaio 2002 (garanzie sociali per le vittime di test nucleari a Semipalatinsk).

Chi ha diritto ai crediti d’imposta nel 2018?

Le preferenze sotto forma di annullamento dell’imposta o di pagamento di una parte dipendono dallo status sociale o dalla professione di un cittadino:

  • Persone a cui è stato assegnato il titolo di Eroe dell’Unione Sovietica e / o della Russia.
  • Disabile fin dall’infanzia.
  • Disabili 1 e 2 gruppi.
  • Famiglie numerose con tre o più figli.
  • Cittadini colpiti da catastrofi nucleari e di altra natura.
  • Partecipanti a guerre e operazioni militari che si sono svolte sul territorio dell’URSS e della Federazione Russa.
  • Knights of the Order of Glory.
  • Personale militare con una durata di servizio superiore a 20 anni e licenziato a causa del raggiungimento di un limite di età a causa di malattia o eventi organizzativi e del personale.
  • Persone che hanno partecipato ai test sulle armi nucleari.
  • Anziani.
  • Membri della famiglia del personale militare (genitori, figli, coniugi) a causa della perdita del capofamiglia.
  • Partecipanti alle ostilità nel territorio di stati stranieri, quando inviati a queste zone per il servizio militare.
  • Lavoratori creativi per quanto riguarda studi, workshop e altre strutture destinate al lavoro.
  • Individui in relazione ai loro edifici esistenti con una superficie fino a 50 metri quadrati. destinato a terreni sussidiari, giardinaggio, ecc..

Figlio disabile

Veterani delle operazioni militari e della seconda guerra mondiale, eroi della Russia e dell’Unione Sovietica

Per i veterani di guerra (Cecenia, Afghanistan, ecc.), I cittadini a cui è stato assegnato il titolo di Eroe, sono previste una serie di preferenze fiscali. I principali sono:

  • Una persona che possiede lo stesso tipo di proprietà non paga l’imposta sulla proprietà (un appartamento, casa, garage, casa di campagna).
  • Fornire una detrazione se una persona continua a lavorare. Per il personale militare e i veterani di guerra sono 3.000 p., E per gli eroi dell’URSS e della Federazione Russa – 500 p..
  • Sgravi fiscali sulla terra. Ai cittadini viene concesso un vantaggio di 10.000 r. – l’importo con il quale non viene riscossa una tassa. Se in base alla valutazione catastale il valore della trama è maggiore, la commissione viene addebitata solo per un importo superiore a questo valore.
  • Dovere sui veicoli. A livello federale, non esistono atti giuridici che potrebbero esentare dal pagamento di dazi. In alcune entità costituenti della Federazione, le autorità locali hanno adottato risoluzioni che consentono di non pagare la tassa di trasporto, ma ogni regione ha i propri limiti per quanto riguarda le caratteristiche tecniche della macchina.

Disabili

Le persone che hanno ricevuto disabilità a causa del lavoro, per motivi di salute e per altri motivi, e le persone con disabilità dall’infanzia hanno anche una serie di benefici fiscali:

  • Proprietà. I cittadini con disabilità sono esenti dal pagamento dell’imposta sulla proprietà, ma solo a condizione che sia redatta su di essi. Questo vale per appartamenti, case, garage, camere, ville.
  • Sbarcare. Riguardano solo le persone con disabilità assegnate 1 o 2 gruppi di disabilità, e per quest’ultima categoria la disabilità deve essere stabilita prima del 2003. L’essenza dell’esenzione dall’imposta fondiaria per le persone con disabilità è che sono esentati dal contributo se il valore catastale non supera i 10 mila p. In caso contrario, il dazio è solo un’eccedenza.
  • Trasporto. I cittadini disabili dei gruppi 1 e 2 possono essere esentati dalla tassa di trasporto in tutto o in parte, ma ricevono tali preferenze solo a livello regionale, quindi la questione spetta alle autorità locali.
  • Reddito. Nel 2018, le persone che hanno ricevuto disabilità e continuano a lavorare hanno il diritto a ricevere una detrazione di 500 r. Se la disabilità è stata ottenuta a seguito di ostilità, catastrofi provocate dall’uomo o una persona è disabilitata dall’infanzia, l’importo aumenta a 3.000.

Anziani

Le persone che godono di un meritato riposo sono particolarmente vulnerabili, poiché i pagamenti delle pensioni sono piccoli con poche eccezioni. Il Codice Fiscale indica esattamente quali tasse i pensionati sono esonerati nel 2018. A livello federale, sono indicate solo alcune aree in base alle quali gli anziani possono contare sulle prestazioni:

  • Esenzione totale dal pagamento della tassa al Servizio fiscale federale se il valore catastale dell’assegnazione non supera i 10 mila rubli.
  • Una detrazione di 500 p. su tutti i redditi da cui è necessario pagare l’imposta sul reddito delle persone fisiche. Se un pensionato è un invalido o un veterano di operazioni militari, un liquidatore di catastrofi tecnologiche – l’importo è 3.000 r.
  • Esenzione fiscale sugli immobili se un pensionato possiede una sola proprietà equivalente.

A livello regionale, oltre alle persone che hanno raggiunto l’età pensionabile, possono esistere ulteriori agevolazioni fiscali. Un chiaro esempio è il dovere sui veicoli, il cui valore dipende non solo dal soggetto in cui è registrato il cittadino, ma anche dal tipo di veicolo, dalla sua potenza e da altre caratteristiche.

Genitori, tutori e figli adottivi

I cittadini che crescono e che sono genitori, tutori o genitori adottivi hanno alcune concessioni. Si riferiscono alla detrazione fiscale:

  • Per il primo e il secondo bambino, la quantità di HB è di 1400 p., Per 3 e bambini successivi – 3000 p..
  • Per un bambino disabile – 12000 r.
  • Se uno o più bambini disabili sono stati adottati o sono sotto tutela, l’importo viene ridotto a 6.000 per bambino.
  • Con il trattamento retribuito di un minore, tutori, genitori o genitori adottivi hanno il diritto di restituire il 13% dell’importo versato.
  • È possibile restituire il 13% dell’importo speso per l’istruzione a tempo pieno del bambino, a condizione che questi fondi non siano stati utilizzati dal capitale di maternità.
  • La doppia detrazione per l’imposta sul reddito delle persone fisiche è concessa all’unico genitore, se il secondo genitore non è indicato nel certificato di nascita del figlio o se è morto o scomparso.

Donna con bambino

Famiglie numerose

Nel 2018, le agevolazioni fiscali per gli individui si applicano alle famiglie in cui vengono allevati tre o più minori. L’opzione più comune, che si applica a tutti senza eccezioni, è una detrazione fiscale. Dipende dal numero di bambini e ammonta a:

  • il primo figlio – 1.400 p .;
  • il secondo – 1.400 p.;
  • il terzo – 3.000 p .;
  • successivo – 3 000 giri;
  • figlio adottivo o con disabilità – 12000 p.;
  • per un rione o figlio adottivo di una persona disabile – 6 000 r.

A livello regionale, i benefici (l’ammontare delle preferenze è individuale per ciascuna entità) possono essere applicati a tasse come:

  • sbarcare;
  • proprietà;
  • trasporto, ecc..

Benefici fiscali per la proprietà personale

La risoluzione della questione della concessione di privilegi a determinate categorie di cittadini si applica esclusivamente alle autorità locali. Dal 2015, il calcolo dell’importo del contributo in alcune entità costitutive della Federazione russa si basa sul valore catastale dell’oggetto e si prevede di passare a tale metodologia ovunque entro il 2018. Secondo questo sistema, viene fornita una certa detrazione fiscale a seconda dell’area dei locali. Le eccezioni sono Mosca, San Pietroburgo e Sebastopoli, dove le autorità locali hanno il diritto di aumentare le dimensioni dell’HB. Per tutte le altre regioni, il calcolo è il seguente:

  • camere – in base al costo di 10 metri quadrati. m;
  • appartamenti – 20 metri quadrati. m .;
  • case – 50 metri quadrati. m.

Chi è esente dal pagamento

Secondo il codice fiscale della Federazione Russa, alcune categorie di cittadini hanno il diritto di non pagare l’imposta sulla proprietà. Questi includono:

  • pensionati;
  • persone disabili dall’infanzia e cittadini disabili con 1 o 2 gradi di disabilità;
  • Eroi dell’URSS e della Russia;
  • partecipanti e veterani di guerra;
  • persone colpite da radiazioni;
  • l’esercito, che ha prestato servizio negli organi del Ministero della Difesa per più di 20 anni;
  • dipendenti del sistema correttivo;
  • genitori, vedove e vedovi di persone responsabili del servizio militare, decedute durante l’esercizio delle funzioni ufficiali;
  • le persone che hanno edifici che vengono utilizzati per l’agricoltura (case), se la loro area non supera i 50 metri quadrati. m .;
  • cittadini impegnati in lavori creativi, se i locali sono necessari per il lavoro.

Oggetti di tassazione preferenziale

Nel 2018 si applicano le agevolazioni fiscali per le persone fisiche, a condizione che sia posseduta solo una proprietà dello stesso tipo. Un’altra condizione importante è che deve essere di proprietà di una persona che ha il diritto di preferenza. La proprietà stessa non viene utilizzata per attività commerciali. Gli oggetti della fiscalità preferenziale comprendono:

  • stanza nel soggiorno;
  • piatto;
  • casa indipendente;
  • edifici / locali, il cui uso è destinato alla conduzione di attività creative;
  • annessi, case di campagna e un tipo simile di struttura, se la loro superficie non supera i 50 metri quadrati. m.

Tassa territoriale

Le questioni relative alla tassazione dei terreni sono di competenza delle autorità federali e locali. I residenti di piccole nazioni che conducono uno stile di vita tradizionale nelle loro terre sono completamente esenti dal versamento di contributi al tesoro. I gestori agricoli sono esonerati dal versamento di contributi per i primi 5 anni dalla data di registrazione della produzione agricola.

Per altri cittadini, viene stabilito un importo esente da imposte pari a 10 mila rubli. Ciò significa che se il valore catastale della trama è inferiore a tale importo, non è necessario effettuare pagamenti al Servizio fiscale federale. Le categorie preferenziali della popolazione includono:

  • pensionati;
  • veterani di guerra;
  • liquidatori e persone colpite da catastrofi tecnologiche;
  • persone disabili dei gruppi 1 e 2, se la disabilità è stata inserita prima del 2004;
  • disabile fin dall’infanzia;
  • Eroi della Russia e dell’URSS.

Casa di erba

Tassazione preferenziale dei veicoli

Alcuni proprietari di veicoli potrebbero non pagare la tassa di trasporto. Tale preferenza non si applica in tutte le regioni della Russia: le autorità locali decidono autonomamente chi paga le tasse e chi è esente da esse. Ciò è dovuto alla carenza di fondi nei bilanci locali e nei casi in cui i veicoli costosi sono sempre più immatricolati per i pensionati al fine di evitare la tassazione.

Quali veicoli non sono tassati

I veicoli dei seguenti tipi non sono soggetti a tassazione indipendentemente dal luogo di immatricolazione:

  • Auto immatricolate per persona con disabilità, ma a condizione che la loro potenza non superi i 100 cavalli.
  • Macchinari speciali.
  • Barche a remi.
  • I veicoli elencati come organi dirottati e autorizzati lo confermano.
  • Barche a motore, se la loro potenza è inferiore a 5 cavalli.
  • Navi marittime e fluviali.

Preferenze regionali e locali

Le norme che determinano l’ammontare della tassazione sono stabilite a livello federale e locale. Le preferenze federali dipendono dal tipo di veicolo e dalla sua capacità. A livello locale, il valore dell’esenzione fiscale sui trasporti per gli individui nel 2018 dipende dalla categoria di appartenenza del cittadino. L’elenco dipende direttamente da ciascuna regione specifica, ma, di norma, si fa riferimento ai beneficiari:

  • gli anziani;
  • famiglie numerose;
  • cittadini a basso reddito;
  • combattenti;
  • prigionieri minorenni nei campi di concentramento e in altri luoghi di detenzione forzata;
  • disabili, ecc..

Incentivi fiscali sul reddito delle persone fisiche

I cittadini che sono ufficialmente impiegati e la cui imposta sul reddito personale viene detratta con un’aliquota del 13% hanno diritto a una detrazione se le circostanze specificate dalla legge corrispondono al loro status sociale o posizione. Esistono 4 gruppi di detrazioni:

  • standard;
  • proprietà;
  • professionale;
  • sociale.

Le persone che lavorano in modo informale e non pagano l’imposta sul reddito delle persone fisiche non possono rivendicare questo privilegio. I pensionati che, dopo aver meritato un meritato riposo, hanno smesso di lavorare, hanno diritto a ricevere solo una detrazione sulla proprietà con la possibilità di trasferire il saldo su di essi per tre anni precedenti la data della domanda. Se continuano a funzionare, hanno il diritto di richiedere tutti i tipi di detrazioni.

Detrazione fiscale per i bambini

Nel 2018, le agevolazioni fiscali per le persone fisiche sono concesse ai cittadini che allevano minori di 18 anni. Questo vale per la detrazione fiscale (HB non è previsto per il mantenimento dei figli). Se il bambino riceve un’istruzione a tempo pieno, l’età per fornire assistenza è aumentata a 24 anni. Non solo i genitori di sangue, ma anche i genitori adottivi, i trustees possono richiedere il privilegio, a condizione che il bambino sia in piena custodia. L’importo esente da imposte dipende da diverse circostanze ed è uguale a

  • 1 400 p. – per il primo e il secondo figlio;
  • 3 000 p. – per il terzo figlio e successivi;
  • 12000 p. – per un bambino nativo o adottato con disabilità;
  • 6 000 p. – per un bambino disabile, se è in cura.

Costi di formazione

Con le tasse pagate, ai cittadini viene data la preferenza sotto forma di rimborso di parte dei fondi versati. I documenti per la restituzione vengono inviati nello stesso anno in cui è stato effettuato il pagamento e completata la formazione presso un istituto di istruzione. Se lo studio ha carattere a lungo termine e il pagamento viene effettuato annualmente, i documenti per la restituzione vengono inviati dopo ogni contributo in denaro. Solo i residenti ufficialmente impiegati della Federazione Russa, che pagano l’imposta sul reddito personale al tasso del 13%, possono richiedere un rimborso. Un requisito aggiuntivo è che le tasse di iscrizione devono essere pagate per:

  • te stesso;
  • Sposa;
  • bambini
  • fratelli.

Cappello accademico

Rimborso per il trattamento

Uno dei tipi di detrazione sociale è il rimborso dei soldi spesi per il trattamento, la chirurgia o l’acquisto di medicinali. Il massimo che ci si può aspettare nel 2018 è di 15.600 rubli. Per ricevere parte dei fondi spesi, è necessario che:

  • I servizi medici forniti o sono stati elencati come approvati in conformità con il decreto n. 201 del 19 marzo 2001.
  • Il pagamento è stato effettuato personalmente o parenti stretti (figli, genitori, coniugi).
  • Il trattamento ha avuto luogo in una struttura medica autorizzata.

Proprietà al momento dell’acquisto di un appartamento

I benefici per l’acquisto di alloggi (compresi quelli condivisi) sono forniti se il cittadino è ufficialmente impiegato e le detrazioni del reddito personale derivano dai suoi guadagni. Hai il diritto di presentare dichiarazioni dei redditi all’Ispettorato fiscale statale solo per l’attuale o un massimo di tre anni precedenti. È possibile ottenere una detrazione per:

  • Costruisci la tua casa.
  • Acquistare una casa, un appartamento, una stanza.
  • Lavori di riparazione, a condizione che tutte le ricevute vengano salvate.

Per calcolare la quantità di denaro da rimborsare, la data di acquisizione dei propri metri quadrati è considerata una condizione importante. Se l’alloggio è stato acquistato o costruito prima del 01.01.2014, la detrazione viene fornita una volta nell’importo del 13% del costo degli alloggi. Dopo tale data, la detrazione è fissata a 260.000 p. Ciò significa che ogni anno una persona può restituire l’imposta sul reddito personale da lui pagata fino a quando non ha esaurito l’importo dovuto.

Imposta sugli interessi ipotecari

I privilegi fiscali per le persone fisiche nel 2018 sono previsti se il problema degli alloggi è stato risolto con fondi presi in prestito. È possibile ottenere una detrazione sugli interessi pagati su un mutuo ipotecario se il denaro è stato utilizzato per migliorare le condizioni abitative. L’importo massimo viene calcolato in base a 3 milioni di p. Ciò significa che il massimo su cui puoi contare è di 390 mila (3.000.000 x 13%). L’importo viene restituito una volta o in parte per diversi anni, ma non più del denaro trasferito al Servizio fiscale federale.

Residenti della Federazione Russa che:

  • Organizzato ufficialmente.
  • Pagare l’imposta sul reddito personale mensile per un importo del 13%.

Quando si vende un appartamento

È consentito ricevere una detrazione per la vendita di un appartamento da ciascuna proprietà venduta, ma non più di 1 volta all’anno. Solo le persone che lavorano e pagano l’imposta sul reddito delle persone per un importo del 13% possono usufruire della prerogativa. L’importo del reso dipende dal periodo di tempo durante il quale l’appartamento è stato di proprietà di una persona. Il conto alla rovescia è dal momento della registrazione della proprietà – ricevuta di un certificato di registrazione del diritto all’alloggio:

  • Se la proprietà è stata di proprietà per meno di 3 anni, il massimo che il suo proprietario può rivendicare per la vendita è una detrazione da 1 milione di p. Di tutto il restante importo, dovrai pagare l’imposta sul reddito delle persone fisiche.
  • Se una persona possiede beni di proprietà da oltre 3 anni e li ha venduti, non è necessario versare contributi al servizio fiscale federale.

Come richiedere agevolazioni fiscali nel 2018

Per utilizzare o meno il diritto a prestazioni, ogni cittadino decide autonomamente. Ciò significa che il ricalcolo e la restituzione dei fondi versati vengono effettuati su base dichiarativa e non su base obbligatoria. Puoi ottenere denaro:

  • Nel luogo di lavoro principale. La detrazione verrà applicata mensilmente per le buste paga.
  • All’ispezione durante la presentazione di una dichiarazione annuale (modulo 3-NDFL).

Registrazione delle agevolazioni fiscali

Elenco dei documenti richiesti

Nel 2018, è possibile ottenere agevolazioni fiscali per le persone fisiche dopo aver fornito determinati documenti. Il certificato sotto forma di 2-NDFL è presentato dal datore di lavoro all’imposta in modo indipendente fino al 1 aprile. Dal 2018, la legislazione è stata adattata in base alla quale non è necessario fornire un pacchetto di titoli relativi alla proprietà. Un cittadino deve fornire solo:

  • Una dichiarazione scritta con una firma personale, che conterrà i motivi di esenzione dal pagamento o riduzione del contributo.
  • Passaporto o certificato di nascita (se la questione della riduzione dell’onere fiscale riguarda i minori).
  • LATTINA.
  • Un documento comprovante l’appartenenza a un determinato gruppo della popolazione (certificato di pensionato, veterano, disabile, ecc.).
Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: